Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

* * * * * 1 Voti

[RECE][SUB] Marooned in Iraq


10 risposte a questa discussione

#1 Kiny0

    Direttore della fotografia

  • Moderatore
  • 1689 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 02 April 2012 - 09:41 PM

Immagine inserita


Marooned in Iraq



Immagine inserita


Titolo originale: Gomgashtei dar Aragh
(tit. internazionale: Marooned in Iraq)
(altro titolo: Songs of My Motherland)
Produzione: Iran 2002
Lingua: curdo, persiano
Genere: Drammatico
Durata: 108'
Prodotto, scritto e diretto da: Bahman Ghobadi


Immagine inserita

Bahman Ghobadi con i suoi Marooned



Immagine inserita


Poster tedesco


Trama
Durante la guerra tra Iran e Iraq, un gruppo di musicisti curdi iraniani
(Mirza, Barat e Audeh) parte per una missione quasi impossibile. Insieme cercheranno di trovare Hanareh, una cantante con una voce magica che ha attraversato la frontiera recandosi nel Kurdistan iracheno.


Immagine inserita



Cast:
Shahab Ebrahimi (Mirza)
Faegh Mohamadi (Barat)
Allah-Morad Rashtian (Audeh)
Rojan Hosseini (Rojan)
Saeed Mohammadi (l'insegnante)
Iran Ghobadi (Hanareh)


Immagine inserita


Commento di Kiny0
Due anni dopo il pluripremiato A Time for Drunken Horses, Ghobadi torna al lavoro con
Marooned in Iraq, un altro film che parla dell'oppressione del popolo iraniano.

Un altro tema ricorrente nel cinema di Ghobadi è il viaggio. Qui Mirza, famoso musicista curdo, accompagnato dai suoi due figli, corre in aiuto della sua ex moglie che si trova nei guai. I tre intraprenderanno un viaggio avventuroso, attraverso il confine tra Iran e Iraq, per trovare la donna.


Immagine inserita


Ghobadi, ancora una volta utilizza un cast di fenomenali abitanti nativi curdi senza precedenti esperienze cinematografiche. È un regista più maturo rispetto ai tempi di A Time for Drunken Horses. Qui il realismo tipico del documentario viene sostituito da eleganti composizioni che trafiggono lo sguardo dello spettatore con dei personaggi ''alterati'' dalla loro immensa espressività.

Immagine inserita


Eppure, di tanto in tanto il film preme per far sì che la partenza dei protagonisti sia ancor più drastica (sia in termini di narrazione che di stile) e forzata di quella narrata nell'opera prima di Ghobadi.

Immagine inserita


Il regista rivisita una serie di suggestive immagini dal suo precedente film, incluso un gruppo di disperati contrabbandieri curdi in fuga da un'aggressione irachena, così come l'immagine finale di quel film nella quale un giovane ragazzo porta il suo fratello malato attraverso i confini dei due paesi in cerca di cure.

Immagine inserita


Il film ha vinto i seguenti premi:
- "Gold Plaque" al Chicago International Film Festival nel 2002
- "François Chalais" al Festival di Cannes nel 2002
- Premio della Giuria Internazionale al São Paulo International Film Festival in Brasile nel 2002
- "Aurora e Don Chisciotte" al Tromsø International Film Festival in Norvegia nel 2003



SOTTOTITOLI

Allega file  Marooned.in.Iraq.AsianWorld.rar   50.16K   74 Numero di downloads

Versione: kartal21 (V1) - (V2)
Traduzione: Kiny0
Revisione: Shimamura81




Buona visione e votate la discussione!




Dello stesso regista potete trovare qui su AW:


A Time for Drunken Horses sottotitoli a cura di Kiny0


Rhino Season sottotitoli a cura di Handydandy


Messaggio modificato da Kiny0 il 16 October 2013 - 02:19 PM

Immagine inserita


Tradotti per AsianWorld Cinema Asiatico Lost in Beijing (2007), Buddha Mountain (2010: w/ fabiojappo), Dirty Maria (1998), Samurai Rebellion (1967), The Ravaged House (2004: w/ fabiojappo), Freesia: Bullet Over Tears (2007), Cuffs (2002), Tokyo Marigold (2001: w/ fabiojappo), Villon's Wife (2009), Yellow Flower (1998), Going My Home - ep.06 (2012), A Gap in the Skin (2005); Altro Cinema A Time for Drunken Horses (2000), Marooned in Iraq (2002), Mio in the Land of Faraway (1987); Retrospettive Kumakiri Kazuyoshi (w/ fabiojappo & Tyto), Asano Tadanobu (w/ calimerina66, fabiojappo & ReikoMorita); Recensioni Il racconto di Watt Poe (1988); Revisioni 1778 Stories of Me and My Wife (2011), Under the Hawthorn Tree (2011), Mekong Hotel (2012), Headshot (2011), BARFI! (2012), Rhino Season (2012), Metéora (2012), Secret Chronicle: She Beast Market (1974), The Other Bank (2009), The Good Road (2013), Just the Wind (2012), Daf (2003), AUN (2011), Jin (2013), Day and Night (2004), Nothing's all bad (2010), Saving General Yang (2013), Miss Zombie (2013), Legend of the Wolf (1997), Here comes the Bride (2010), Omar (2013), The Missing Picture (2013), The Legend of the Eight Samurai (1983), A Scoundrel (1965), Hope (2013), Empress Wu Tse-Tien (1963), Be with You (2018), Rage (2016), Himeanole (2016), Her Love Boils Bathwater (2016), Cutie Honey: Tears (2016), Good Morning Show (2016); Lavori in corso: Cinema Asiatico Snakes and Earrings (35%), Dragons Forever (10%); Altro Cinema -.

#2 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 02 April 2012 - 10:25 PM

Bomba!!! Grazie! Grandissimi!!!

Immagine inserita


#3 Code 4109

    Ciakkista

  • Membro
  • 59 Messaggi:
  • Location:"2046"
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 02 April 2012 - 10:57 PM

...curioso.grazie!
C--
--O

4--

--1

Immagine inserita

D--

--E

0--

--9


#4 Shimamura

    Agente del Caos

  • Moderatore
  • 3563 Messaggi:
  • Location:La fine del mondo
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 03 April 2012 - 08:19 AM

Grazie mille Kiny0, subs allegati :em69:

Hear Me Talkin' to Ya



Immagine inserita



Subtitles for AsianWorld:
AsianCinema: Laura (Rolla, 1974), di Terayama Shuji; Day Dream (Hakujitsumu, 1964), di Takechi Tetsuji; Crossways (Jujiro, 1928), di Kinugasa Teinosuke; The Rebirth (Ai no yokan, 2007), di Kobayashi Masahiro; (/w trashit) Air Doll (Kuki ningyo, 2009), di Koreeda Hirokazu; Farewell to the Ark (Saraba hakobune, 1984), di Terayama Shuji; Violent Virgin (Shojo geba-geba, 1969), di Wakamatsu Koji; OneDay (You yii tian, 2010), di Hou Chi-Jan; Rain Dogs (Tay yang yue, 2006), di Ho Yuhang; Tokyo Olympiad (Tokyo Orimpikku, 1965), di Ichikawa Kon; Secrets Behind the Wall (Kabe no naka no himegoto, 1965) di Wakamatsu Koji; Black Snow (Kuroi yuki, 1965), di Takechi Tetsuji; A City of Sadness (Bēiqíng chéngshì, 1989), di Hou Hsiao-hsien; Silence Has no Wings (Tobenai chinmoku, 1966), di Kuroki Kazuo; Nanami: Inferno of First Love (Hatsukoi: Jigoku-hen, 1968) di Hani Susumu; The Man Who Left His Will on Film (Tokyo senso sengo hiwa, 1970), di Oshima Nagisa.
AltroCinema: Polytechnique (2009), di Denis Villeneuve ; Mishima, a Life in Four Chapters (1985), di Paul Schrader; Silent Souls (Ovsyanky, 2010), di Aleksei Fedorchenko; La petite vendeuse de soleil (1999), di Djibril Diop Mambéty; Touki Bouki (1973), di Djibril Diop Mambéty.
Focus: Art Theatre Guild of Japan
Recensioni per AsianWorld: Bakushu di Ozu Yasujiro (1951); Bashun di Ozu Yasujiro (1949); Narayama bushiko di Imamura Shohei (1983).

#5 polpa

    It’s Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9216 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 03 April 2012 - 09:02 AM

Il mio regista iraniano preferito! Questo mi manca. :)

#6 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4397 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 03 April 2012 - 11:30 AM

Grandissimo Kiny0 !!! Lo prendo al volo.

#7 Umberto D.

    Microfonista

  • Membro
  • 149 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 05 April 2012 - 06:32 PM

wow, mi intriga assai!! grazie mille Kiny0!

La maggior parte dei film segue lo stesso schema: azione, cut, azione, cut.

Si limitano a seguire una trama. Ma la storia non è solo nelle azioni umane,

tutto può essere storia. Un uomo che aspetta in un angolo può essere una storia." Béla Tarr


#8 bowman

    Cameraman

  • Membro
  • 738 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 16 April 2012 - 01:02 PM

Serata Ghobadi in arrivo, grazie!
Sottotitoli per Altro Cinema: Spalovač mrtvol, Golem, Sanatorium Pod Klepsydra, Vtáčkovia, siroty a blázni, Das schloss , Postava k podpírání , PrevraŠčenije, Mucedníci lásky, Posetitel Muzeya, Kinetta, O slavnosti a hostech, Iavnana, Pokój saren, Amerika, Sami, Menschenkörper, Klassenverhältnisse, Woyzeck, De grafbewaker, Muukalainen, Na wylot, Zbehovia a pútnici, Cztery noce z Anna, Kynodontas, Katalin Varga, Gyerekgyilkosságok, Liverpool, Jeanne Dielman, 23 quai du Commerce, 1080 Bruxelles, Höhenfeuer, La Chevelure, La ville des Pirates, Szegénylegények, PVC-1, Die Verwandlung, Adoration, Zamok, Las, Toute une nuit, Ohio Impromptu, Catastrophe, Die Linkshändige frau, Mange, ceci est mon corps , L'evangile du cochon créole, A erva do rato, Le puits et le pendule, Gospodin Oformitel, Traumstadt, Fövenyóra, Le professeur Taranne, L'imitation du cinéma, Büntetőexpedició, Pőrgu, Cuadecuc, vampir, Stićenik, Filme do Desassossego, Tren de sombras, Schakale und Araber, Estorvo, O cerco (traduzione di Polax), Ha'Meshotet, What Where, Rockaby, Come and go, Naufragio, Barăo Olavo, O Horrivél, La influencia, Zirneklis, La femme 100 tętes, Alpeis, Szürkület, V gorakh moyo serdtse, Brillianty. Pokhischenie, Basta, Devyat Sem Sem, Two Gates of Sleep, Saç, You Are Not I, Sevmek zamani, Koniec świata, Poyraz, Mikres eleftheries, Uncut family, Que hay para cenar, querida?, Els Porcs, Ice cream, La invención de la carne, Dafnis y Cloe, Swedenborg, Ombres de foc, A zona, Ja tože choču, Tokyo Giants, Raoul Servais, l'Intégrale des courts métrages, Prostaya smert, Hitparkut

Sottotitoli per AsianWorld: Jao nok krajok, Hagane, Hako



...fredde luci parlano...


#9 tartakirka

    Ciakkista

  • Membro
  • 72 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 01 February 2014 - 11:00 AM

peccato, in tutte le edicole c'è solo il film intero!





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi