Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

* * * * * 1 Voti

[RECE][SUB] Breath (2017)


3 risposte a questa discussione

#1 Kiny0

    Direttore del montaggio

  • Moderatore
  • 2016 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 24 November 2020 - 06:04 PM

Immagine inserita



Titolo originale: Breath
Titolo italiano: Respiro
Produzione: Australia, 2017
Genere: Avventura, Drammatico, Romantico, Sportivo
Durata: 115'
Lingua: inglese
Musica: Harry Gregson-Williams
Fotografia: Marden Dean, Rick Rifici
Sceneggiatura: Gerard Lee (Top of the Lake), Simon Baker, Tom Winton (romanzo, edito in Italia da Neri Pozza, collana Bloom)
Prodotto da: Mark Johnson, Simon Baker, Jamie Hilton
Regia: Simon Baker (opera prima)


Immagine inserita



CAST
Samson Coulter - Bruce "Pikelet/Pikey" Pike
Ben Spence - Noah "Loonie" Loon
Simon Baker - Sanderson "Sando"
Elizabeth Debicki - Eva
Richard Roxburgh - Signor Pike
Rachael Blake - Signora Pike
Miranda Frangou - Queenie
Jacek Koman - Karl Loon


Trama
Basato sull'omonimo romanzo best-seller di Tim Winton. Anni '70. Due adolescenti dell'Australia sud-occidentale che cercano di sfuggire alla monotonia della vita in una piccola città - passando le giornate a bighellonare e a sfidarsi a trattenere il fiato nell'acqua del fiume fangoso - un giorno incontrano Sando, un vecchio guru del surf, da cui cominciano a prendere lezioni.


Immagine inserita



Commento al film
Il Mentalista più famoso del mondo debutta alla regia per dirigere un film per il grande schermo con un bell'adattamento dell'omonimo romanzo di Tim Winton. Il film come il romanzo approfondisce i temi dell'autoanalisi e della scoperta di sé, della temerarietà adolescenziale, dell'amore, dell'amicizia e della disillusione; un'opera prima che vede due giovani esordienti nei ruoli principali che si comportano più che egregiamente davanti la macchina da presa. Le quasi due ore possono sembrare troppe e troppo lente per il classico pubblico mainstream, ma scorrono bene senza annoiare e si può anche sostenere che Baker e i suoi co-sceneggiatori hanno avuto ragione a prendere spunto dal titolo, dando a ogni punto importante della trama, e al personaggio narrante, la respirazione e lo spazio necessari per risuonare nel tempo. Oltre alla sua sicura regia, la presenza di Baker davanti alla telecamera in un ruolo chiave contribuisce a dare quel tocco di notorietà al film al di fuori dell'Australia che sarebbe probabilmente mancato. Il rispetto da parte di Baker per il romanzo è evidente per tutto il film (Baker inoltre è un appassionato di surf) e il tocco di classe è stato quello di far recitare allo stesso Winton la parte del Pikelet adulto (la voce narrante) con passi presi direttamente dal suo romanzo. Il film condivide anche l'indelebile senso del luogo che è un'altra qualità distintiva dell'opera dell'autore, rivelando un legame tangibile con le località costiere e la campagna rurale nella parte meridionale dell'Australia Occidentale. Breath infatti è stato girato nelle città di Albany e Denmark, (non troppo lontane da Perth, città natale dell'autore) in ambienti che evocano la metà degli anni '70, senza richiedere una lunga e pignola ricostruzione del periodo storico e della scenografia. (Fonte: Hollywood Reporter)


Immagine inserita


Il film è stato inserito nel 2017 nelle Official Selection del Toronto International Film Festival e del Zurigo Film Festival (presentato in anteprima in entrambi) e del Virginia Film Festival; nel 2018 in quelle del Seattle International Film Festival, del Phoenix Film Festival e del RiverRun International Film Festival. Ha ricevuto 9 nomination agli 'Oscar australiani', gli AACTA Awards (Australian Academy of Cinema and Television Arts Awards) vincendo due premi: quello di Miglior attore non protagonista a Simon Baker e quello per il Miglior sonoro a Jed Dodge, Trevor Hope, Mackenzie e Tara Webb.


Immagine inserita



SOTTOTITOLI
(versione YTS)

Allega file  Breath.2017.AsianWorld.zip   24.71K   33 Numero di downloads


Traduzione: Kiny0
Revisione: JulesJT




Trailer


Messaggio modificato da Kiny0 il 04 December 2020 - 10:54 PM

Immagine inserita


Traduzioni e adattamenti* per AsianWorld.
Cinema Asiatico: Lost in Beijing (2007), Buddha Mountain (2010: w/ fabiojappo), Dirty Maria (1998), Samurai Rebellion (1967), The Ravaged House (2004: w/ fabiojappo), Freesia: Bullet Over Tears (2007), Cuffs (2002), Tokyo Marigold (2001: w/ fabiojappo), Villon's Wife (2009), Yellow Flower (1998), Going My Home - ep.06 (2012), A Gap in the Skin (2005);
Altro Cinema: A Time for Drunken Horses* (2000), Marooned in Iraq (2002), Mio in the Land of Faraway (1987), Breath (2017), High Ground (2020), Eroica (2003), Japan's Secret Shame (2018), La maman et la putain* (1973);
Retrospettive: Kumakiri Kazuyoshi (w/ fabiojappo & Tyto), Asano Tadanobu (w/ calimerina66, fabiojappo & ReikoMorita);
Recensioni: Il racconto di Watt Poe (1988);
Revisioni: 1778 Stories of Me and My Wife (2011), Under the Hawthorn Tree (2011), Mekong Hotel (2012), Headshot (2011), BARFI! (2012), Rhino Season (2012), Metéora (2012), Secret Chronicle: She Beast Market (1974), The Other Bank (2009), The Good Road (2013), Just the Wind (2012), Daf (2003), AUN (2011), Jin (2013), Day and Night (2004), Nothing's all bad (2010), Saving General Yang (2013), Miss Zombie (2013), Legend of the Wolf (1997), Here comes the Bride (2010), Omar (2013), The Missing Picture (2013), The Legend of the Eight Samurai (1983), A Scoundrel (1965), Hope (2013), Empress Wu Tse-Tien (1963), Be with You (2018), Rage (2016), Himeanole (2016), Her Love Boils Bathwater (2016), Cutie Honey: Tears (2016), Good Morning Show (2016), Capturing Dad (2013), The 8-Year Engagement (2017), Golden Slumber (2018), When I Get Home, My Wife Always Pretends To Be Dead (2018), In the Heat of the Sun (1994), Memories of Tomorrow (2006), Send Me to the Clouds (2019), Éloge de l'amour (2001), Don Quixote (2010), Petal Dance (2013), The Family (2015), The Silent Forest (2020), Seobok (2021).

#2 Dries

    Microfonista

  • Membro
  • 240 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 24 November 2020 - 09:17 PM

Bel colpo Kiny0, sembra una figata, recupero al volo !! :)

#3 Kiny0

    Direttore del montaggio

  • Moderatore
  • 2016 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 24 November 2020 - 09:28 PM

Visualizza MessaggioDries, il 24 November 2020 - 09:17 PM, ha scritto:

Bel colpo Kiny0, sembra una figata, recupero al volo !! :)

Grazie Dries, a me è piaciuto molto e ci tenevo a tradurlo perché mi piace tantissimo Simon Baker. :)

Immagine inserita


Traduzioni e adattamenti* per AsianWorld.
Cinema Asiatico: Lost in Beijing (2007), Buddha Mountain (2010: w/ fabiojappo), Dirty Maria (1998), Samurai Rebellion (1967), The Ravaged House (2004: w/ fabiojappo), Freesia: Bullet Over Tears (2007), Cuffs (2002), Tokyo Marigold (2001: w/ fabiojappo), Villon's Wife (2009), Yellow Flower (1998), Going My Home - ep.06 (2012), A Gap in the Skin (2005);
Altro Cinema: A Time for Drunken Horses* (2000), Marooned in Iraq (2002), Mio in the Land of Faraway (1987), Breath (2017), High Ground (2020), Eroica (2003), Japan's Secret Shame (2018), La maman et la putain* (1973);
Retrospettive: Kumakiri Kazuyoshi (w/ fabiojappo & Tyto), Asano Tadanobu (w/ calimerina66, fabiojappo & ReikoMorita);
Recensioni: Il racconto di Watt Poe (1988);
Revisioni: 1778 Stories of Me and My Wife (2011), Under the Hawthorn Tree (2011), Mekong Hotel (2012), Headshot (2011), BARFI! (2012), Rhino Season (2012), Metéora (2012), Secret Chronicle: She Beast Market (1974), The Other Bank (2009), The Good Road (2013), Just the Wind (2012), Daf (2003), AUN (2011), Jin (2013), Day and Night (2004), Nothing's all bad (2010), Saving General Yang (2013), Miss Zombie (2013), Legend of the Wolf (1997), Here comes the Bride (2010), Omar (2013), The Missing Picture (2013), The Legend of the Eight Samurai (1983), A Scoundrel (1965), Hope (2013), Empress Wu Tse-Tien (1963), Be with You (2018), Rage (2016), Himeanole (2016), Her Love Boils Bathwater (2016), Cutie Honey: Tears (2016), Good Morning Show (2016), Capturing Dad (2013), The 8-Year Engagement (2017), Golden Slumber (2018), When I Get Home, My Wife Always Pretends To Be Dead (2018), In the Heat of the Sun (1994), Memories of Tomorrow (2006), Send Me to the Clouds (2019), Éloge de l'amour (2001), Don Quixote (2010), Petal Dance (2013), The Family (2015), The Silent Forest (2020), Seobok (2021).

#4 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4824 Messaggi:
  • Location:Valhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 25 November 2020 - 01:54 PM

Very well, Kin-san! Bentornato nei lidi de L'Altro Cinema. :em83:

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes,
The Seen and Unseen, Killing, Dwelling in the Fuchun Mountains, The Woman Who Ran,


L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains, Brothers, Permanent Green Light, Ryuichi Sakamoto: Coda, Travel Songs, Reminiscences of a Journey to Lithuania, Retouch, Barn, Fauve, Fragment of an Empire, Ravens, The Trouble with Being Born, Without, Limbo (2020),

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King, Jonas Mekas,





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi