Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Demon


8 risposte a questa discussione

#1 fabiojappo

    Produttore

  • Moderatore
  • 3859 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 18 January 2013 - 11:49 AM

Demon (Yasha)


Immagine inserita


Titolo originale: Yasha ( 夜叉 )

Genere: Drammatico

Anno: 1985

Durata: 126 min.

Sceneggiatura: Tsutomu Nakamura

Regia: Yasuo Furuhata


Cast principale:

Ken Takakura (Shuji)

Yuko Tanaka (Keiko)

Ayumi Ishida (Fuyuko)

Kunie Tanaka (Keita)

Takeshi Kitano (Yajima)


Traduzione: Tyto e fabiojappo



Immagine inserita



Trama. Shuji, membro della Yakuza di Osaka, decide di abbandonare la vita da criminale e va a vivere in un villaggio di pescatori. Il suo passato, testimoniato dal tatuaggio che porta sulla schiena e che rappresenta un demone femminile (Yasha), viene tenuto nascosto agli abitanti del villaggio. Ma l’apertura di una nuova osteria gestita dalla sensuale Keiko, minaccia la vita tranquilla di Shuji. A complicare le cose c'è anche l'arrivo nel villaggio dell'uomo della donna, Yajima, che rapidamente influenza in modo negativo la vita dei pescatori avvicinandoli al gioco d’azzardo e alla droga.


Immagine inserita



Recensione di Tyto
Diciamo subito che il film pende più dalla parte del mélo, che non da quella del gangster movie. Senza che questa voglia essere una critica al film del regista Furuhata, comunque valido. Lo sguardo tagliente di Takakura, la folle violenza di Kitano e la sensualità della Tanaka, infatti, valgono sicuramente la pena e stimolano l’attenzione dello spettatore, facendo passare piacevolmente le oltre due ore di questa pellicola.
Un film da non perdere soprattutto per chi ama il cinema e la cultura giapponese. Impedibile in particolare è la scena che vede un giovane Kitano seminare il panico per le vie del villaggio, armato di mannaia: una chicca!
Una citazione anche per il finale, in cui Keiko è irresistibile quando ringrazia Shuji e se ne va, in un’atmosfera malinconica e decadente, facendoci alla fine capire, riflessa in uno specchio, cosa sia veramente un demone nella cultura giapponese.


Recensione di fabiojappo
Ci sono film che meritano la visione più per i protagonisti che per il valore specifico dell'opera. “Demon” è probabilmente uno di questi. Ken Takakura e Takeshi Kitano fanno la differenza in un cast notevole (c'è anche la grande Nobuko Otowa in un piccola parte) dove si fanno apprezzare le due attrici Yuko Tanaka e Ayumi Ishida.
Furuhata, regista del noto Poppoya, dirige con stile classico concedendosi qualche rallenty negli intermezzi che raccontano il passato di Shuji, killer con la katana. L'ambientazione invernale, nevosa, fa risaltare insieme alla musica (da segnalare a proposito l'apporto del grande armonicista Toots Thielemans) l'atmosfera malinconica che si specchia nello sguardo di Takakura.
Tra le scene da ricordare, come fa notare anche Tyto, quella in cui Yajima semina il panico per le vie del villaggio armato di un coltello da cucina. Un Kitano “prima di Kitano” da non perdere!




Curiosità:Takakura e Kitano sono di recente tornati a lavorare insieme, sempre diretti da Furuhata. Qualche mese fa è uscito infatti nelle sale giapponesi Anata e (nel cast anche Yuko Tanaka). Quando sarà disponibile il dvd per il mercato internazionale contiamo di proporvi anche i sottotitoli di questo film :em69: :em69:

Per sapere qualcosa di più sul termine yasha: wikipedia


Immagine inserita



SOTTOTITOLI

(versione LooKMaNe)


Allega file  Demon.AsianWorld.zip   24.26K   46 Numero di downloads




Oggi, 18 gennaio, è il compleanno di Takeshi Kitano. La release vuole essere quindi anche un omaggio al grande artista, qui in uno dei suoi ruoli più importanti prima del passaggio, qualche anno dopo, anche dietro la macchina da presa.





Ordina il DVD su

Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 28 October 2015 - 10:40 AM


#2 Kiny0

    Direttore della fotografia

  • Moderatore
  • 1403 Messaggi:
  • Location:Alghero (SS)
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 18 January 2013 - 12:33 PM

Grandissimi, ragazzi!

P.S. Buon compleanno al Maestro Kitano!!!

Messaggio modificato da Kiny0 il 18 January 2013 - 12:53 PM

Immagine inserita


Tradotti per AsianWorld Cinema Asiatico Lost in Beijing (2007), Buddha Mountain (2010: w/ fabiojappo), Dirty Maria (1998), Samurai Rebellion (1967), The Ravaged House (2004: w/ fabiojappo), Freesia: Bullet Over Tears (2007), Cuffs (2002), Tokyo Marigold (2010: w/ fabiojappo), Villon's Wife (2009), Yellow Flower (1998), Going My Home - ep.06 (2012); Altro Cinema A Time for Drunken Horses (2000), Marooned in Iraq (2002); Retrospettive Kumakiri Kazuyoshi (w/ fabiojappo & Tyto), Asano Tadanobu (w/ calimerina66, fabiojappo & ReikoMorita); Recensioni Il racconto di Watt Poe (1988); Revisioni 1778 Stories of Me and My Wife (2011), Under the Hawthorn Tree (2011), Mekong Hotel (2012), Headshot (2011), BARFI! (2012), Rhino Season (2012), Metéora (2012), The Other Bank (2009), The Good Road (2013), Just the Wind (2012), Daf (2003), AUN (2011), Jin (2013), Day and Night (2004), Nothing's all bad (2010), Saving General Yang (2013), Miss Zombie (2013), Legend of the Wolf (1997), Here comes the Bride (2010), Omar (2013), The Missing Picture (2013), The Legend of the Eight Samurai (1983), A Scoundrel (1965), Hope (2013); Lavori in corso: Cinema Asiatico Snakes and Earrings (35%), Dragons Forever (10%); Altro Cinema: - Mio in the Land of Faraway (10%)

#3 Yoshikawa

    Cameraman

  • Membro
  • 667 Messaggi:
  • Location:em I
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 18 January 2013 - 12:47 PM

Grazie Mille! Ottimo film!!

Blind Mountain Cannot Live without You

Immagine inserita

He remembers those vanished years, as though looking through a dusty window pane.
The past is something he could see, but not touch; And everything he sees is blurred and indistinct.


#4 François Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 12718 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 18 January 2013 - 03:48 PM

Bella iniziativa. Grazie!

Cinema Taiwanese su AsianWorld.it



Immagine inserita

Naomi Kawase: il cinema, i film

Immagine inserita



Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)

#5 Asaka

    Direttore della fotografia

  • Membro storico
  • 1300 Messaggi:
  • Location:Sotto un pianoforte. O davanti. Dipende.
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 18 January 2013 - 07:14 PM

Grazie ragazzi!

#6 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 19 January 2013 - 11:59 AM

Grandi, come al solito ! ! ! :em73:

Immagine inserita


#7 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 3900 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 19 January 2013 - 05:47 PM

GRASSSSSSSSSSIE!!!!!!!!!!!!!
Stupendo il tatuaggio del demone YASHA......sono rimasto a contemplarlo per qualche minuto......
:em26:

#8 ninjaoscuro

    PortaCaffé

  • Membro
  • 13 Messaggi:
  • Location:PV
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 20 January 2013 - 12:12 AM

il mio edicolante non ce l'ha

#9 fabiojappo

    Produttore

  • Moderatore
  • 3859 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 20 January 2013 - 11:17 AM

Se avete problemi di reperibilità mandatemi un pm.

Messaggio modificato da fabiojappo il 20 January 2013 - 11:17 AM






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi