Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

* * * * - 2 Voti

[RECE][SUB] SKORBNOYE BESCHUVSTVIYE (Anaesthesia Psychica Dolorosa)

traduzione di Sazuke

12 risposte a questa discussione

#1 Sazuke

    Operatore luci

  • Membro
  • 251 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 28 February 2010 - 03:08 PM

SKORBNOYE BESCHUVSTVIYE
Anaesthesia Psychica Dolorosa
Una dolorosa indifferenza

Immagine inserita


SOTTOTITOLI
Allega file  Skorbnoye beschuvstviye (1987).zip   22.18K   131 Numero di downloads


Regia: Aleksandr Sokurov
Soggetto: Heartbreak House di George Bernard Shaw
Sceneggiatura: Jurij Arabov
Fotografia: Sergej Jurizdickijv
Scenografia: Elena Aminskaja
Montaggio: Leda Semënova
Suono: Vladimir Persov
Interpreti (personaggi): Ramaz Cchikvadze (Capitano Shotover), Alla Osipenko (Ariadna), Irina Sokolova (Tata Guinness), Tat'jana Egorova (Gessiona), Vladimir Zamanskij (Mazzini)
Produzione: Lenfil'm

Immagine inserita


Un uomo decide di rimanere chiuso in casa nella speranza di evitare gli orrori della storia e i problemi dell'esistenza. Liberamente ispirato a Heartbreak House di Shaw, il film, che tra il 1983 e il 1987 il governo russo bloccò più volte, affronta il tema dell'assenza di difese e della fragilità dell'essere umano di fronte alle sue stesse azioni. Con uno stile che anticipa caratteristiche sviluppate in seguito (scene documentarie, immagini distorte, montaggio dissonante).

Immagine inserita


"Il film è talmente inconsueto, talmente diverso dal cinema al quale siamo avvezzi, da arrivare quasi a scioccarci. Il genere è stato definito dagli stessi autori una 'Fantasia su motivi della commedia di G. Bernard Shaw Casa Cuorinfranto', una fantasia davvero sfrenata. Di primo acchito il film si presenta come una strana accozzaglia di assurdità. Nella trama di Shaw - fortemente manipolata e recitata con una teatralità esasperata quando non leziosa -, si insinua continuamente del materiale di repertorio. Oltre ai protagonisti e ai personaggi inventati dallo sceneggiatore Jurij Arabov, nella Casa ideata dal drammaturgo inglese c'è lo stesso Shaw (la sua 'maschera'), ci sono un maiale ammaestrato [Baltazar], un uccello di palude, crescono funghi, gli abitanti della casa indossano strani kimono e ogni due per tre si lanciano in goffi passi di danza. Dai dintorni della casa giungono in continuazione esplosioni di bombe e scoppi di artiglieria; nel quieto stagno poco distante si nasconde un palombaro, dei ciclisti portano degli speroni ai piedi e via di questo passo."

Immagine inserita


"Tra la parte di repertorio e quella di finzione si annodano in continuazione dei nessi, in modo che ogni minimo e apparentemente insensato singulto della trama si rifletta nella realtà filmata del repertorio. Agli abitanti della casa pare che la vita non sia legata alla storia, ma in realtà sono essi stessi, spesso, a determinarne lo svolgimento [...] Ma non è soltanto Shaw a fare la "spola" tra realtà e invenzione. Molte scene sono costruite su di un parallelismo tra il documentario e il film, il quale scimmiotta la realtà."

Immagine inserita


"Ma il modo principale di organizzare i nessi tra i due livelli del film è la splendida colonna sonora (di Vladimir Persov) che non ha eguali nel cinema sovietico moderno. Il principio della stratificazione del suono e dell'immagine domina per tutto il film così che il suono si trasforma in un terzo livello quello che unisce gli altri due e che è permeato da una quantità di motivi che si ripetono. Sokurov, per esempio, può tranquillamente passare da una suite di Bach ad una negra che suona lo stesso pezzo con una primitiva zurnà a una sola corda in un'immagine di repertorio."

"Con l'esplosione finale la realtà del documentario raggiunge quella recitata e ne trasforma il carattere. Di colpo la casa-battello diventa qualcosa a metà tra una casa e una zattera sballottata dalle onde e ripresa con stile documentaristico. Il corpo di Randall viene calato in acqua, ma la scena non ha più niente di grottesco o di buffo. I personaggi sono sbattuti nella realtà. Quello che nella parte recitata è un goffo tentativo di suicidio, nello pseudo documentario si trasforma in un'autentica tragedia."

"Sokurov ha creato un'opera originale e complessa all'estremo e che, per di più, è esteriormente fuorviante. Se non ci si sforza di penetrare la sua struttura polifonica è facile ritenere il film scioccante, rozzo, fumettistico se non pretenzioso. Il tema generale di Una dolorosa indifferenza è la critica ad un consumismo folle e sacrilego nella cultura, un consumismo tragico di fronte alla catastrofe della storia alla quale non sa contrapporre dei valori autentici, ma solo un'autofagocitazione avida, un cannibalismo sui generis (e il tema del cannibalismo appare, di fatto, nel banchetto conclusivo)." Questi frammenti di recensione sono tratti da Un'arca venuta dal passato di Michail Jampol'skij, in ALEKSANDR SOKUROV; Eclissi di Cinema.



Messaggio modificato da JulesJT il 20 December 2014 - 01:24 AM
Riordino RECE


#2 bowman

    Cameraman

  • Membro
  • 738 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 28 February 2010 - 11:13 PM

Fantastico... grazie!!!
Sottotitoli per Altro Cinema: Spalovač mrtvol, Golem, Sanatorium Pod Klepsydra, Vtáčkovia, siroty a blázni, Das schloss , Postava k podpírání , PrevraŠčenije, Mucedníci lásky, Posetitel Muzeya, Kinetta, O slavnosti a hostech, Iavnana, Pokój saren, Amerika, Sami, Menschenkörper, Klassenverhältnisse, Woyzeck, De grafbewaker, Muukalainen, Na wylot, Zbehovia a pútnici, Cztery noce z Anna, Kynodontas, Katalin Varga, Gyerekgyilkosságok, Liverpool, Jeanne Dielman, 23 quai du Commerce, 1080 Bruxelles, Höhenfeuer, La Chevelure, La ville des Pirates, Szegénylegények, PVC-1, Die Verwandlung, Adoration, Zamok, Las, Toute une nuit, Ohio Impromptu, Catastrophe, Die Linkshändige frau, Mange, ceci est mon corps , L'evangile du cochon créole, A erva do rato, Le puits et le pendule, Gospodin Oformitel, Traumstadt, Fövenyóra, Le professeur Taranne, L'imitation du cinéma, Büntetőexpedició, Pőrgu, Cuadecuc, vampir, Stićenik, Filme do Desassossego, Tren de sombras, Schakale und Araber, Estorvo, O cerco (traduzione di Polax), Ha'Meshotet, What Where, Rockaby, Come and go, Naufragio, Barăo Olavo, O Horrivél, La influencia, Zirneklis, La femme 100 tętes, Alpeis, Szürkület, V gorakh moyo serdtse, Brillianty. Pokhischenie, Basta, Devyat Sem Sem, Two Gates of Sleep, Saç, You Are Not I, Sevmek zamani, Koniec świata, Poyraz, Mikres eleftheries, Uncut family, Que hay para cenar, querida?, Els Porcs, Ice cream, La invención de la carne, Dafnis y Cloe, Swedenborg, Ombres de foc, A zona, Ja tože choču, Tokyo Giants, Raoul Servais, l'Intégrale des courts métrages, Prostaya smert, Hitparkut

Sottotitoli per AsianWorld: Jao nok krajok, Hagane, Hako



...fredde luci parlano...


#3 Kitano

    Operatore luci

  • Membro
  • 482 Messaggi:
  • Location:Pescara
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 01 March 2010 - 02:02 PM

Oh My God!!!!!!!!!!

Grazie infinite per questi Sokurov...

Delle perle rare!!!!



#4 BadGuy

    Cameraman

  • Membro
  • 622 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 01 March 2010 - 08:19 PM

Beh, che dire? Per ora triplo slurp!
E' davvero commovente questa pioggia di Sokurov doc... Immagine inserita Grazie!

#5 elgrembiulon

    maledetto punk

  • Membro storico
  • 5736 Messaggi:
  • Location:Ĺ, Norge
  • Sesso:

Inviato 01 March 2010 - 08:42 PM

subbi aggiunti e titolo topic corretto ;)


grazie ancora sazuke!!! :em41:
Subs Asian: Takeshis' (rece by polpa and subs no longer available, maledizione!!), Aparajito (L'Invitto), 4:30, The Scent Of Green Papaya

Subs Altro Cinema: Ariel (subs no longer available),Kaldaljós, Children of Nature (Börn náttúrunnar), Řyenstikker (TlwtN1),Den brysomme mannen (The bothersome man)(TlwtN2), Voksne Mennesker, La libertad, Vinterkyss (TlwtN3), Valehtelija (The Liar) (RS1), Rosso (RS2), Fantasma, Bleeder, The Man From London (A londoni férfi), Bronson

in work: Mýrin (Jar City) (3%)

Suntoryzzato ufficialmente in data 27/01/2007



Nessuna commedia coreana tradotta dal 24/07/2005.

La natura e le sue leggi erano nascoste nelle tenebre. Poi Dio disse: "Sia fatto Tesla", e tutto fu luce. (B.A. Behrend)

#6 feder84

    Direttore del montaggio

  • Membro+
  • 2610 Messaggi:
  • Location:Brescia
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 02 March 2010 - 12:32 AM

WOW...sembra mooolto interessante!

Grazie grazie grazie
In una notte della tarda primavera del quinto anno dell'era Meiwa, finisco di scrivere quest'opera, accanto alla mia finestra, mentre, cessata la pioggia, è apparsa la luna appena velata; perciò, nell'affidarla al tipografo, la intitolo Racconti di pioggia e di luna.


Firmato: Seishi kijin
Sigillo: Shikyo kojin
Yugi Sanmai

#7 mariolini

    Microfonista

  • Membro
  • 140 Messaggi:
  • Location:Salento
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 02 March 2010 - 11:58 PM

Sazuke sono commosso :em25:
GRAZIE :em16:

#8 mariolini

    Microfonista

  • Membro
  • 140 Messaggi:
  • Location:Salento
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 03 March 2010 - 10:39 AM

Sazuke, non č che ci fai una bella sorpresa con Moloch? :em16:

#9 ArabaFenice

    Microfonista

  • Membro
  • 134 Messaggi:
  • Location:Pordenone
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 03 March 2010 - 12:25 PM

Interessante questa cosina qua :em16:
Grazie





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi