Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

- - - - -

[RECE][SUB] Nathalie Granger


7 risposte a questa discussione

#1 paxy

    Ciakkista

  • Collaboratore
  • 94 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 15 July 2016 - 03:18 PM

Immagine inserita

Titolo: Nathalie Granger
Regia: Marguerite Duras
Paese: Francia
Anno: 1972
Durata: 83'
Lingua: Francese
Interpreti: Lucia Bosé, Jeanne Moreau, Gérard Depardieu


Immagine inserita Immagine inserita



Trama e commento:

Una radio comunica l'omicidio di tre persone per mano di due killer, due donne sono appartate in una casa isolata ed apprendono la notizia. Nathalie, la figlia di una di loro, agisce aggressivamente a scuola, si rifiuta di proseguire gli studi di pianoforte. Tutto scorre e prosegue come sempre. A spezzare la monotonia degli eventi è un venditore di lavatrici che tenta inutilmente di convincere le due donne a comprare una nuova macchina. Nulla da fare, l'uomo se ne va, ma la sera stessa ritorna: ha capito che quella vita non fa per lui. Nathalie riprenderà a suonare il pianoforte, forse, non ha alcuna importanza.

Non esistono veri e propri racconti, né sviluppi narrativi, nel Cinema di Marguerite Duras; e in questo "Nathalie Granger" non fa eccezione. Si comunica di impulsi, di suggestioni, si subisce il fascino della natura, la nausea dell'ordinarietà. Nelle sequenze sussiste un lirismo che si percepisce costantemente, dagli sguardi vuoti, dalle immagini immobili, dai silenzi stridenti, e che finisce qui per scontrarsi con la violenza estrinseca, creando un clima logorante e disarmonico. La Duras, solitamente propensa ad una verbosità sostanziale ed anti-narrativa, costruisce questa volta l'opera con una struttura ellittica, che lavora sul non detto, concentrandosi più sulla dimensione ontologica dell'individuo che sull'individuo stesso. Impossibile non notare parallelismi con il Cinema della Akerman, sempre vicinissimo a quello della Duras, in particolare col suo "Jeanne Dielman"; al contrario di quest'ultimo, però, in "Nathalie Granger" la pressione dell'ambiente domestico scaturisce in un'implosione di violenza che non si manifesta mai in un evento specifico, bensì si intuisce da un insieme di dettagli: gesti, parole, consuetudini che confermano solamente la stessa medesima apatia incessante. Uno dei primi lungometraggi della Duras è già una parabola su quel malessere di vivere che Baudelaire chiamava spleen e che Montale metaforizzava nell'arsione di una foglia, allegoria qui ripresa forse nell'unica azione significativa compiuta dalle protagoniste. Quella qui rappresentata è un'insofferenza che ha molto di sociologico, si riversa sull'incapacità di comunicare, di esprimersi, su un anti-pragmatismo che si disgusta dinnanzi alla mediocrità del quotidiano e vede nell'unica relazione sociale presente un venditore porta a porta, ennesimo emblema della realtà come schiavitù (consenziente). Cinema profondamente umano ed anticonvenzionale, che rifiuta il mondo in cui vive e vive di questo rifiuto.

Immagine inserita



Traduzione: paxy




SOTTOTITOLI
(Versione: 698)

Allega file  Nathalie.Granger.AsianWorld.zip   8.69K   76 Numero di downloads







Ordina il DVD su

Immagine inserita


Messaggio modificato da JulesJT il 15 July 2016 - 07:34 PM

Sito web - Pagina Facebook - Canale YouTube

Traduzioni Cinema Asiatico:
The Clone Returns Home (Nakajima); The Backwater (Aoyama); Over Your Dead Body (Miike); Behemoth (Liang); Genpin (Kawase)

Traduzioni L'altro Cinema:
Je t'aime, je t'aime (Resnais); Horse Money (Costa); Nathalie Granger (Duras), Our Man (Costa), Ossos (Costa), Ne change rien (Costa); Slow Action (Rivers)

Focus:
Pedro Costa

#2 paxy

    Ciakkista

  • Collaboratore
  • 94 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 15 July 2016 - 03:39 PM

Ho deciso di presentare i sottotitoli di questo lavoro più che altro per omaggiare un'autrice che apprezzo moltissimo. Non dovreste fare fatica a trovare il film, nel caso sono disponibile in mp.
Sito web - Pagina Facebook - Canale YouTube

Traduzioni Cinema Asiatico:
The Clone Returns Home (Nakajima); The Backwater (Aoyama); Over Your Dead Body (Miike); Behemoth (Liang); Genpin (Kawase)

Traduzioni L'altro Cinema:
Je t'aime, je t'aime (Resnais); Horse Money (Costa); Nathalie Granger (Duras), Our Man (Costa), Ossos (Costa), Ne change rien (Costa); Slow Action (Rivers)

Focus:
Pedro Costa

#3 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4084 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 15 July 2016 - 07:32 PM

Grazie mille, paxy! Sottotitoli allegati! ^^

#4 Barbalex

    PortaCaffé

  • Membro
  • 24 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 16 July 2016 - 06:56 PM

Grazie!!!!! :em83:

Messaggio modificato da Barbalex il 16 July 2016 - 07:00 PM


#5 paxy

    Ciakkista

  • Collaboratore
  • 94 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 17 July 2016 - 12:10 PM

Visualizza MessaggioJulesJT, il 15 July 2016 - 07:32 PM, ha scritto:

Grazie mille, paxy! Sottotitoli allegati! ^^

Visualizza MessaggioBarbalex, il 16 July 2016 - 06:56 PM, ha scritto:

Grazie!!!!! :em83:
A voi :)
Sito web - Pagina Facebook - Canale YouTube

Traduzioni Cinema Asiatico:
The Clone Returns Home (Nakajima); The Backwater (Aoyama); Over Your Dead Body (Miike); Behemoth (Liang); Genpin (Kawase)

Traduzioni L'altro Cinema:
Je t'aime, je t'aime (Resnais); Horse Money (Costa); Nathalie Granger (Duras), Our Man (Costa), Ossos (Costa), Ne change rien (Costa); Slow Action (Rivers)

Focus:
Pedro Costa

#6 fabiojappo

    Produttore

  • Moderatore
  • 3997 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 17 July 2016 - 08:55 PM

Grazie ! Mi devo rimettere in pari con le visioni dell'Altro Cinema, sto rimanendo indietro di troppi film interessanti. Questo sembra rientra in quella categoria, non lo voglio perdere.

#7 paxy

    Ciakkista

  • Collaboratore
  • 94 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 18 July 2016 - 03:14 PM

Visualizza Messaggiofabiojappo, il 17 July 2016 - 08:55 PM, ha scritto:

Grazie ! Mi devo rimettere in pari con le visioni dell'Altro Cinema, sto rimanendo indietro di troppi film interessanti. Questo sembra rientra in quella categoria, non lo voglio perdere.
Mi fa piacere, spero apprezzerai.
Sito web - Pagina Facebook - Canale YouTube

Traduzioni Cinema Asiatico:
The Clone Returns Home (Nakajima); The Backwater (Aoyama); Over Your Dead Body (Miike); Behemoth (Liang); Genpin (Kawase)

Traduzioni L'altro Cinema:
Je t'aime, je t'aime (Resnais); Horse Money (Costa); Nathalie Granger (Duras), Our Man (Costa), Ossos (Costa), Ne change rien (Costa); Slow Action (Rivers)

Focus:
Pedro Costa

#8 pingpot

    PortaCaffé

  • Membro
  • 16 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 30 October 2016 - 10:06 PM

grazie mille.





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi