Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

- - - - -

[RECE][SUB] La belle Nivernaise


1 risposta a questa discussione

#1 paxy

    Microfonista

  • Collaboratore
  • 104 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 16 December 2017 - 01:16 PM

Immagine inserita


Titolo: La belle Nivernaise
Regia: Jean Epstein
Paese: Francia
Anno: 1924
Interpreti: Blanche Montel, Marie Lacroix, Maurice Touzé


Immagine inseritaImmagine inserita


Sinossi

Questa pellicola racconta la storia semplice, persino banale, di un orfano, adottato da una famiglia che vive in una chiatta sul fiume, che alla fine ottiene il permesso di sposare la figlia dei suoi genitori adottivi. Il film si sviluppa senza fretta, con un ritmo lento che lo stesso Epstein trovò preoccupante quando lo vide riproposto sullo schermo al Vieux Colombier di Parigi nel 1928: poiché il pubblico era ora meno sprovveduto davanti alle immagini cinematografiche, anche i film usciti solo pochi anni prima davano inevitabilmente “un’impressione di lentezza e di ritmo attenuato.” Eppure, a differenza di molti altri film di Epstein, La Belle Nivernaise (il nome della chiatta) ha grande fascino e pregnanza. Benché ciò sia in parte dovuto alla recitazione di Maurice Touzé (che sarebbe poi apparso in La fille de l’eau di Renoir ed in Peau de pêche di Jean-Benoît-Lévy e Marie Epstein [1929]), il merito va anche al lavoro fatto con la macchina da presa da Epstein e Guichard. Ne è una dimostrazione il modo con cui il film si affida ai campi lunghi che inquadrano i personaggi entro spazi precisi, suggerendone a volte lo stato emotivo. Si noti, ad esempio, come nelle scene sulla chiatta, i personaggi siano spesso distributi in uno spazio profondo che si estende da prua a poppa.
[fonte: mymovies.it]

Immagine inserita




Traduzione: paxy



SOTTOTITOLI

(Versione: 578)
Allega file  La.Belle.Nivernaise.AsianWorld.zip   2.95K   29 Numero di downloads




Messaggio modificato da paxy il 16 December 2017 - 02:11 PM

Sito web - Pagina Facebook - Canale YouTube

Traduzioni Cinema Asiatico:
The Clone Returns Home (Nakajima); The Backwater (Aoyama); Over Your Dead Body (Miike); Behemoth (Liang); Genpin (Kawase)

Traduzioni L'altro Cinema:
Je t'aime, je t'aime (Resnais); Horse Money (Costa); Nathalie Granger (Duras), Our Man (Costa), Ossos (Costa), Ne change rien (Costa); Slow Action (Rivers); Come on Children (King); A Married Couple (King); La valle chiusa (Rousseau); La belle Nivernaise (Epstein)

Focus:
Pedro Costa, Allan King

#2 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4242 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 16 December 2017 - 01:49 PM

Grazie, paxy! Sottotitoli allegati. Opera che va ad aggiungersi nel nostro topic dedicato alla Silent Era.

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster,

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi