Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Epitome


5 risposte a questa discussione

#1 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4541 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 18 March 2020 - 06:33 PM

Epitome aka Miniature


Shukuzu


Immagine inserita


Anno: 1953

Durata: 131 min

Genere: Drammatico


Regia: Kaneto Shindo


Cast:

Nobuko Otowa, Isuzu Yamada, Sumiko Hidaka

So Yamamura, Taiji Tonoyama, Ichiro Sugai


Immagine inserita




Ginko, figlia di un povero calzolaio, diventa una geisha per sostenere la sua famiglia. Da Tokyo al nord del Giappone fino al ritorno nella capitale passa da una casa di geisha all’altra, tra continue umiliazioni e flebili speranze di un futuro diverso, nella triste consapevolezza di essere un giocattolo vivente per gli uomini.


“Vendere e comprare un essere umano da parte di un altro essere umano, è la più grande blasfemia. Ci fu un tempo in cui cose del genere venivano fatte alla luce del sole. Fu quel che accadde a Ginko. Questa è la sua storia”. Inizia con questa frase il film di Kaneto Shindo basato su un romanzo di Shusei Tokuda. La condizione della donna, il suo sfruttamento sono al centro della denuncia del grande autore giapponese che in questo lungometraggio, il suo quarto lavoro da regista, getta lo sguardo sul mondo delle geisha e sembra così omaggiare Kenji Mizoguchi. Meno armonioso, simmetrico nella composizione rispetto al maestro, Shindo sceglie uno stile che lo avvicina di più al personaggio attorno al quale ruota il racconto. Una figura femminile memorabile, interpretata da Nobuko Otowa con grande intensità.


Immagine inserita



SOTTOTITOLI



Traduzione: Meiko Kaji



Speciale Kaneto Shindo




Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 20 March 2020 - 09:28 AM


#2 Kiny0

    Direttore della fotografia

  • Moderatore
  • 1804 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 20 March 2020 - 11:27 AM

Grazie a Meiko Kaji per la traduzione di questa ennesima perla!
Tradotti per AsianWorld Cinema Asiatico Lost in Beijing (2007), Buddha Mountain (2010: w/ fabiojappo), Dirty Maria (1998), Samurai Rebellion (1967), The Ravaged House (2004: w/ fabiojappo), Freesia: Bullet Over Tears (2007), Cuffs (2002), Tokyo Marigold (2001: w/ fabiojappo), Villon's Wife (2009), Yellow Flower (1998), Going My Home - ep.06 (2012), A Gap in the Skin (2005); Altro Cinema A Time for Drunken Horses (2000), Marooned in Iraq (2002), Mio in the Land of Faraway (1987); Retrospettive Kumakiri Kazuyoshi (w/ fabiojappo & Tyto), Asano Tadanobu (w/ calimerina66, fabiojappo & ReikoMorita); Recensioni Il racconto di Watt Poe (1988); Revisioni 1778 Stories of Me and My Wife (2011), Under the Hawthorn Tree (2011), Mekong Hotel (2012), Headshot (2011), BARFI! (2012), Rhino Season (2012), Metéora (2012), Secret Chronicle: She Beast Market (1974), The Other Bank (2009), The Good Road (2013), Just the Wind (2012), Daf (2003), AUN (2011), Jin (2013), Day and Night (2004), Nothing's all bad (2010), Saving General Yang (2013), Miss Zombie (2013), Legend of the Wolf (1997), Here comes the Bride (2010), Omar (2013), The Missing Picture (2013), The Legend of the Eight Samurai (1983), A Scoundrel (1965), Hope (2013), Empress Wu Tse-Tien (1963), Be with You (2018), Rage (2016), Himeanole (2016), Her Love Boils Bathwater (2016), Cutie Honey: Tears (2016), Good Morning Show (2016), Capturing Dad (2013), Golden Slumber (2018); Lavori in corso: Cinema Asiatico Snakes and Earrings (35%), Dragons Forever (10%); Altro Cinema -.

#3 Meiko Kaji

    PortaCaffé

  • Membro
  • 40 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 20 March 2020 - 12:01 PM

Visualizza MessaggioKiny0, il 20 March 2020 - 11:27 AM, ha scritto:

Grazie a Meiko Kaji per la traduzione di questa ennesima perla!
Di niente!
Shindo è stato veramente uno dei massimi registi, non solo giapponesi, per il numero di pellicole di qualità che ha girato. Appena potrò, terminerò per primi Black Board, sul bullismo nelle scuole giapponesi; Ditch, storia di una prostituta mentalmente un pochino ritardata, di cui si approfittano due amici.
Grazie a fabiojappo per l'introduzione al film.
Un caro saluto.

Messaggio modificato da Meiko Kaji il 20 March 2020 - 12:04 PM

Immagine inserita


"Come puoi vedere, sono una nullità. Nient'altro che una vagabonda senza casa."


Immagine inserita


#4 MarcoMx

    PortaCaffé

  • Membro
  • 8 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 22 March 2020 - 03:43 AM

Visualizza MessaggioMeiko Kaji, il 20 March 2020 - 12:01 PM, ha scritto:


Di niente!
Shindo è stato veramente uno dei massimi registi, non solo giapponesi, per il numero di pellicole di qualità che ha girato. Appena potrò, terminerò per primi Black Board, sul bullismo nelle scuole giapponesi; Ditch, storia di una prostituta mentalmente un pochino ritardata, di cui si approfittano due amici.
Grazie a fabiojappo per l'introduzione al film.
Un caro saluto.

Non vedo l’ora di recuperare anche quelli! Grazie!

#5 Woody

    Microfonista

  • Membro
  • 172 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 24 March 2020 - 04:24 PM

Visualizza MessaggioMarcoMx, il 22 March 2020 - 03:43 AM, ha scritto:

Non vedo l'ora di recuperare anche quelli! Grazie!
Sì, sembrano molto interessanti.
Grazie per queste stuzzicanti proposte.

#6 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4604 Messaggi:
  • Location:Valhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 25 March 2020 - 09:41 AM

Mamma mia! Grazie!

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes,
The Seen and Unseen, Killing

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains, Brothers, Permanent Green Light, Ryuichi Sakamoto: Coda

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi