Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Blind Detective


3 risposte a questa discussione

#1 François Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 12948 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 03 November 2016 - 12:41 PM

Blind Detective


Immagine inserita



(versione bluray)



Traduzione e recensione a cura di virtiz




TRAMA
Johnston Chong (Andy Lau), cieco in seguito ad una malattia della retina, arrotonda la sua modesta pensione risolvendo casi per la polizia (e percependo così i premi in denaro offerti dalle forze dell’ordine), sfruttando la sua capacità di vedere “oltre” il senso comune. Una giovane ispettrice, Goldie Ho (Sammi Cheng), colpita dalla sua abilità lo invita a risolvere per lei un vecchio caso: la scomparsa di una sua amica dei tempi del Liceo. I due si impegnano a fondo nelle indagini, ma non sempre le piste si rivelano corrette…


Immagine inserita




COMMENTO
Film dai toni leggeri, dove il tema della cecità è appena sfiorato per illustrare come il non vedente possa in realtà cogliere elementi che in genere sfuggono alle persone comuni. Andy Lau si concede più del solito alla «gigionaggine» sulla quale a volte si adagia.


Immagine inserita




INFO
Titolo: Blind Detective
Titolo originale: Man Tam
Regia e sceneggiatura: Johnnie To
Genere: Commedia/Poliziesco
Data di uscita: 4 luglio 2013
Durata: 129 min.
Nazione: Hong Kong / Cina
Lingua: Cantonese

CAST
Andy Lau: Johnston Chong, detective cieco
Sammi Cheng: Goldie Ho, Ispettrice di polizia
Guo Tao: Szeto Fat-Bo, Ispettore capo
Gao Yuanyuan: Tingting, antica fiamma di Johnston
Lang Yueting: Minnie Lee, amica d’infanzia di Goldie
Lam Suet: Lee Tak-shing

PREMI
43° Sitges Film Festival – Premio come miglior attore: Andy Lau







SOTTOTITOLI





Ordina il DVD su
Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 05 November 2016 - 11:44 AM

Cinema Taiwanese su AsianWorld.it



Immagine inserita

Naomi Kawase: il cinema, i film

Immagine inserita



Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)

#2 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4378 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 03 November 2016 - 06:37 PM

Grazie mille!

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King

#3 ggrfortitudo

    Operatore luci

  • Membro
  • 421 Messaggi:
  • Location:Ozieri (SS)
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 03 November 2016 - 07:00 PM

Andy LAUUUUUUUUUUUUUU!

:em41: :em41:

Chiamo "Andy" mio fratello Andrea, e a lui piace questo nick, lo usa spesso. Lui odia la Cina, quindi mi diverto a prenderlo in giro con questo stratagemma, giacché lui nemmeno sa di un attore CINESE che di nome Andy Lau...

È un po' come il Calpurnio di Gian Burrasca.

Grazie Virtiz!

Messaggio modificato da ggrfortitudo il 03 November 2016 - 07:08 PM

Immagine inserita


#4 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4284 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 November 2016 - 10:16 AM

Grazie virtiz !

Johnnie To è una delle "colonne" di AsianWorld. Basta fare una ricerca per regista e si trovano tanti suoi film nell'archivio dei sottotitoli. Uno dei più noti e amati autori asiatici, insomma.

Questo film non mi ha fatto impazzire, onestamente. Anche se ci sono un paio di momenti particolarmente riusciti e loro due, Sammy Cheng e Andy Lau, funzionano alla grande insieme.





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi