Menu rapido







Final Victory

Immagine

Ultimi sottotitoli rilasciati



Archivio
 
Girl in the Rumour, TheUwasa no musume

Subber: Meiko Kaji
Anno: 1935
Regia: Naruse Mikio
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Five Men in the CircusSakasu gonin-gumi

Subber: Meiko Kaji
Anno: 1935
Regia: Naruse Mikio
Nazione: Giappone
Genere: Commedia - - Drammatico
Three Sisters with Maiden HeartsOtome-gokoro sannin shimai

Subber: Meiko Kaji
Anno: 1935
Regia: Naruse Mikio
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
New TrialJaesim

Subber: Diddychan
Anno: 2017
Regia: Kim Tae Yoon
Nazione: Corea del Sud
Genere: - Drammatico -
Flirting ScholarTang Bohu dian Qiuxiang

Subber: ggrfortitudo
Anno: 1993
Regia: Lee Lik-chi
Nazione: Hong Kong
Genere: - Commedia -
Cuban LoverKyuba no koibito

Subber: fabiojappo
Anno: 1969
Regia: Kuroki Kazuo
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Run, Genta, Run! Hadakakko

Subber: Ishta
Anno: 1961
Regia: Tasaka Tomotaka
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Dead RunShisso

Subber: Meiko Kaji
Anno: 2005
Regia: Tanaka Hiroyuki
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Re-encounterHye-hwa, dong

Subber: ggrfortitudo
Anno: 2010
Regia: Min Yong-geun
Nazione: Corea del Sud
Genere: - Drammatico -
Postmaster, ThePostmaster

Subber: JulesJT
Anno: 1961
Regia: Satyajit Ray
Nazione: India
Genere: Corto - - Drammatico
Chang-ok Letter (Serie TV)Chang-ok no tegami

Subber: Ishta
Anno: 2017
Regia: Iwai Shunji
Nazione: Giappone
Genere: - Serie TV -
Close-KnitKarera ga honki de amu toki wa

Subber: Ishta
Anno: 2017
Regia: Ogigami Naoko
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Taxing Woman Return, AMarusa no onna 2

Subber: ggrfortitudo
Anno: 1988
Regia: Itami Juzo
Nazione: Giappone
Genere: - Commedia -
MurdererSalinja

Subber: Diddychan
Anno: 2014
Regia: Lee Ki-Wook
Nazione: Corea del Sud
Genere: - Thriller -
AberdeenHeung Gong zai

Subber: Virtiz
Anno: 2014
Regia: Pang Ho-cheung
Nazione: Hong Kong
Genere: Commedia - -
By PlayerSanmon yakusha

Subber: Meiko Kaji
Anno: 2000
Regia: Shindo Kaneto
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
VulgariaDai juk hei kek

Subber: virtiz
Anno: 2012
Regia: Pang Ho-cheung
Nazione: Hong Kong
Genere: - Commedia -
Pecoross Mother and Her DaysPekorosu no haha ni ai ni iku

Subber: J-okel
Anno: 2013
Regia: Morisaki Azuma
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Yellow Flowers on the Green GrassToi thay hoa vang tren co xanh

Subber: ggrfortitudo
Anno: 2015
Regia: Victor Vu
Nazione: Vietnam
Genere: - Drammatico -
While the Women Are Sleeping Onna ga nemuru toki

Subber: fabiojappo
Anno: 2016
Regia: Wayne Wang
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -

Canary

Immagine

Lavori in corso


Wife! Be Like a Rose! 100%
A Woman Sorrows 100%
The Song Lantern 100%
Morning Tree-Lined Street 100%
Older Brother Younger Sister 100%
Rurouni Kenshin: Kyoto Inferno 85%
Rurouni Kenshin: The Legend Ends 85%
Bakuman 85%
Spirits Homecoming 50%
Black Board 50%
Epitome 50%
RV: Resurrected Victims 50%
If A Cat Disappears From The World 50%
Heart 50%
Ditch 50%
The Truth Beneath 50%
Creepy 50%
Goodbye CP 45%
The Makioka Sisters 10%
Evil Spirits of Japan 10%
Chasuke's Journey 5%
Hand of Death 5%
Approach of Autumn 5%
Woman in Witness Protection 1%
Wife Heart 1%

Lista completa
 

Visitor Q

Immagine

Family

Immagine

Devils On The Doorstep

Immagine

Human

Immagine

I voti di kunihiko

Agitator10.0Premesso che Miike il mio Regista Cult, sar di parte consigliando a chiunque si affacci al regista di Osaka di visionare questo Yakuza-eiga, che comincia da migliori film di Suzuki e Fukasaku riuscendo ad andare oltre. Chi non l'ha apprezzato lo riveda
Touch of Zen, A4.5Il Film stato un capolavoro per il periodo, ma non necessariamente godibile, si sente il peso degli anni, come non guarderei pi Alexander Newskij, non riguarderei mai questo Wuxia datato... I tempi cambiano un film non pu vivere sul suo passato
Last Life In The Universe10.0Quando la poesia arriva al crocevia con il cinema e diventa emblema di un linguaggio aulico, troppo intenso perch lo si possa cogliere con un commento. Ratanaruang ha girato un capolavoro lieve e struggente pari solo a un romanzo di Gao Xingjian
Rouge8.5Usare la macchina da presa per raccontare un gioco di sentimenti spesso abusato al cinema arduo, ma quando si rovesciano gli stilemi classici del mel alla maniera di Kwan allora il cinema tocca il suo acme. Indispensabile per chi ama il genere.
Tokyo Drifter8.0Questo stato il mio primo Yakuza Eiga, era il '91, quando un amico Giap. mi regal il nastro solo audio senza sub. Lo guardai senza capire una parola, Per vedermelo sottotitolato aspettai dieci anni, il motivo iniziale non l'ho mai dimenticato!
Bad Guy9.5Chi ama Kim Ki Duk e chi appassionato di cinema non pu perdere il suo capolavoro. Parlare del regista senza aver visto Bad Guy come parlare di pasta senza aver mangiato gli spaghetti.
Blues Harp8.5Blues Harp fa parte di quelle chicche di Miike spesso troppe volte ignorate nella sua filmografia essenziale. GIOIELLO!!!
2009: Lost Memories7.0Magari non un capolavoro, ma io me la sono passata, molti film del genere prodotti a Holliwood sono di livello decisamente mediocre.
20026.5Wilson Yip ha dato al cinema Bullets over Summer e Juliet in Love non chiedegli troppo. In fondo un film che va guardato senza aspettarsi capolavori. l'Happy end per un pugno nello stomaco
3-Iron7.5Forse sar xch KKD un mio feticcio, ma dopo tutto quello che s'era detto sul film, m'aspettavo forse a torto qualcosa di +. Manca la cattiveria per arrivare a livello di Bad Guy. Il finale secondo la mia ottica vuole essere consolatorio ma non lo !
Graveyard of Honor (2002)9.5Non credevo che un remake potesse superare l'originale, soprattutto se alla base c' un film di Fukasaku. Non capisco xch tutti lo considerino un Miike atipico. Se si ricorre sempre allo stereotipo di Ichii si scredita la prodigiosa duttilit del regista
Scene at the Sea, A10.0POESIA+CINEMA+KITANO= A SCENE AT THE SEA. il commento superfluo
Crucified Lovers, The5.0L'effetto che mi suscita il cinema di KM simile a quello dei film di OZU. L'impressione che se l'avessi visto 50 anni fa l'avrei amato. capto dai giudizi espressi nei suoi confronti un riguardo + dovuto che spontaneo.
Ab-normal Beauty3.5I Fratelli Pang sono uno dei cattivi costumi di HK quando poi si separano diventano logorroici. L'unica cosa che si sopporta del film sono i titoli di coda. Brava comunque Race Wong
Song of the Road8.0Rivisto a sette anni di distanza... Rivalutato, come promesso tempo addietro. Per la mia recensione andare al forum.
Sansho the Bailiff4.5Continuo invano a guardare film di Mizoguchi, credendo di trovare la novit nel vecchio. Un film che ha meriti enormi come tutta la produzione del regista, ma adesso siamo nel 2007. Non vero che i capolavori non hanno et!
Old Boy7.0Quanto di questo film stato fatto a livello mediatico e quanti sono i suoi effettivi meriti? La verit rimane nel mezzo. Non mi sento di definirlo un caposaldo del cinema. JSA aveva molti + contenuti
Tales of Ugetsu5.5Nell'arte figurativa si p paragonare Monet e Caravaggio, la virtuosit del secondo inarrivabile, nel cinema per i paragoni non si possono fare. La macchina da presa non consente di farlo. Il cinema non pu vivere di ricordi anche se pregevoli
Rashomon7.5Kurosawa il primo regista giapponese ad avere usato un linguaggio universale, da una parte il suo limite dall'altra il suo pregio. E' un film pi sostenibile della maggioranza dei lavori di Mizoguchi. Meno datato!
Nobody Knows10.0Se Nobody Knows l'avessero girato 50 anni fa, e fosse stato in B/N oggi riempirebbe pagine di manuali di cinema. Invece purtroppo un capolavoro semisconosciuto. Questo cinema d'autore.
Exiled9.0La stessa lucidit di The Mission addizionata al sentimentalismo di A Hero Never Dies. To raggiunge quasi il suo apice
Embryo Hunts in Secret, The6.5Wakamatsu era un vero innovatore del linguaggio cinematografico, insieme a Oshima a scritto pagine fondamentali del cinema giapponese. Ma Embrione non raggiunge L'estasi degli angeli e Ancora una volta vergine!
Branded To Kill8.0Non ha torto Suzuki stato definito il Fuller giapponese. Questo film un delirio onirico impressionante. Sottovalutato e dimenticato troppo presto.
Ichi the Killer (Uncut)7.5Miike resta il mio punto di riferimento, ma nonostante questo sia per eccellenza il suo film manifesto,non mi sento di contribuire a creare lo stereotipo che Miike solo un regista gore! Asano mostruoso (in tutti i sensi)
Audition6.0E' strano che Audition sia indicato come uno dei momenti pi alti del regista, uno dei pochi suoi film che mi scivolato sopra senza lasciarmi nulla. Se avessi visto solo questo Miike non l'avrei nemmeno ricordato
City of Lost Souls, The8.0E' uno dei film di Miike + sottovalutati, mi aspettavo una porcheria, invece l'ho trovato pi entusiasmante di Ichii. E' uno dei pochi film del filone "eccessivo" del regista ad avermi appassionato. Dovreste riguardarlo con pi attenzione!
Dead or Alive - Hanzaisha8.5Inizio adrenalinico, promette sangue a fiumi, diventa un robusto noir alla Heat di Micheal Mann e finisce con il pi inaspettato colpo di genio che io ricordi in un film! Questo x me racconta Miike meglio di ogni altro suo lavoro!!!
Dead or Alive 2: Birds8.5Anche se in alcuni momenti stento a seguire certe dinamiche, uno dei lavori pi complessi che Miike abbia realizzato, per me la nostalgia di cui ammantato l'intero film lo rende imprescindibile. Spiazzante rispetto al primo.
Dead or Alive: Final (3)4.5Peccato davvero! Miike non poteva chiudere peggio una trilogia come DOA. Si vede che questa volta non aveva proprio voglia. Forse uno dei punti pi bassi della sua carriera
Family5.0Dalle recensioni pensavo fosse peggio... Per in effetti un lavoro ordinario, ci si aspetta sempre di pi da uno come lui. Per fortuna l'ho visto gratuitamente da un amico, altrimenti mi sarei sparato visto il prezzo dell'edizione inglese!!!
Full Metal Yakuza5.5La versione comica di Tetsuo. Per mi sono annoiato. Secondo me Miike diventa imprescindibile nei lavori che tutti giudicano atipici, vedere Agitator, Ley Lines, Blues Harp ecc... Questo genere che l'ha reso famoso non riesco ad amarlo!
Ley Lines9.0Questo il Miike che amo di +, solo per le musiche di K. Endo andrebbe visto e rivisto. Struggente e spietato. x me in questo genere M ci mette il cuore e l'anima. Li sente e li fa sentire!!!
Kids Return8.5Kitano minore? Esiste una definizione per classificare un film cos sentito. Per me Kitano a parte Getting Any non ha mai sbagliato un colpo. E' incredibile come mai in Italia si sono dimenticati di 2 film come questo e A Scene at the Sea!
Samaritan Girl8.5E pensare che mi ero messo a guardarlo forzatamente, uno di quei film che da qualunque ottica lo si guardi non pu non catturararti. Bellissimo
Acacia5.0Non sono un intenditore di film horror, basandomi solo sul mio olfatto non potrei dire che mi sembra fatto male. Anche se non il mio genere. Mi sembrato la sagra del gi visto
Birdcage Inn8.5Per quanto qualcuno l'abbia definito grezzo e imperfetto, penso che proprio questi siano i punti forti di un film che secondo me il pi coinvolgente del regista insieme a Bad Guy
Yesterday Once More3.0Un film cos da To non me lo sarei mai aspettato come trovare tua moglie a letto con il tuo migliore amico. L'RHV ha portato in Italia uno dei peggiori To solo x una sequenza girata a Udine. W il campanilismo italico!!!
Happy Together10.0Raccontare una storia d'amore "diverso" facendolo nel modo + naturale possibile, senza cadere in odiosi clich la cosa + difficile da fare. WKW l'ha fatto, grazie anche a 2 mostri sacri come T. Leung e l. Cheung. Il resto x lui era prassi.
As Tears Go By7.0Come biglietto da visita non male davvero. Anche se non si evidenziano novit sotto molti profili, resta un solido film . Un film figlio minore di Mean Street
Sympathy for Mr. Vengeance9.0Questo il capolavoro della trilogia di Park Chan-Wook peccato che si parli solo di Old Boy, forse se Tarantino avesse citato questo la storia si sarebbe invertita. Perfetto e agghiacciante. Meno forzato dei suoi epigoni!
Infernal Affairs7.0I meriti del film vanno ridimensionati, non una macchina perfetta. Funziona bene, ma nel contempo scarno, patinato, poco aggressivo, strizza l'occhio al mercato Usa, qualche Sigaretta in +. Yan meno ligio al dovere, x il resto bravi gli attori.
Infernal Affairs II8.0Come complessit il 2 capitolo sovrasta il 1, la vera lacuna l'assenza del duo Leung/Lau, anche se Carina e Francis NG riempiono quel vuoto. Si salva Edison Chen, ma Shawn Yuen inguardabile. Wong e Tsang da Oscar!!!
Versus5.5Credo che sia un film pi per appassionati del genere che per tutti i palati, francamente dopo un po' stanca
Bullets Over Summer8.5E' insieme a Juliet in Love il capolavoro di W.Yip. E' assolutamente una di quelle perle da avere in una videoteca. Fare grande cinema con pochi mezzi una caratteristica che nessuno dovrebbe perdere.
Oasis8.5Un film come questo andrebbe fatto vedere nelle scuole obbligatoriamente, raramente un lavoro emoziona, nonostante sia scevro di melansaggini. Moon So Ri stata sublime
Visitor Q8.5Il film assolutamente + delirante di Miike, ma anche il lavoro + ricco di contenuti, un quadro devastante della societ nipponica con l'occhio tumefatto di un regista folle e geniale. Forse x un italiano non facilmente comprensibile, ma da vedere!!
Happiness of the Katakuris4.5Non amo i musical, nemmeno se li fa Miike, anche se parlare di musical azzardato. Non realizatto male ma non riesco a digerirlo
Gozu8.0Gozu un'opera straniante, un viaggio assurdo e inquietante, ti proietta nel sottostrato pi allucinato di M. Proponendo le sue allucinazioni a volte senza cercare una logica si riesce a capire ci che non va capito, e se non c' nulla da capire W Miike
Life of Oharu, The5.5E' un film che andava visto senza pregiudizi, siccome sono pregiudizievole verso M non l'ho apprezzato. Xr va detto che l'interpretazione di Kinuyo Tanaka era notevole
Hong Kong Express8.0Non un capolavoro come In The Mood For Love, xr l'ho visto tre volte senza mai annoiarmi, cosa si pu chiedere di pi ad un film...
Days of Being Wild9.5La Storia di A Fei forse il capolavoro dimenticato dai citazionisti di Wong. Un L.Cheung/A Fei (xch storpiato in Yuddi nella versione Italiana?) indimenticabile. Film quasi perfetto!!!
Ashes of Time9.0Era talmente atipico che alla 1 visione l'ho odiato. 3 mesi dopo l'ho voluto rivedere. Avevo preso un abbaglio Un capolavoro si capisce solo alla seconda visione, quando il cervello in grado di respirare. il Wuxia + bello di sempre
Lady Snowblood8.0Pur non essendo amante dei film di repertorio, vedendo quest'opera ho dovuto fare ammenda xch sinceramente una lezione di cinema. Anche se detesto Tarantino lo ringrazio, la diffusione di questo film stato anche un suo merito
Initial D4.0Che schifo, anche se il paragone non azzeccato e l'origine di un noto manga giapponese, c'era gi in giro quella porcheria di Fast And Furios e questo film potevano risparmiarselo. J. Chow monostolido
Memories of Murder8.0Dieci minuti iniziali in cui ho cercato di giustificare la spesa, poi quello che non m'aspetto, un noir d'alta classe, uno spaccato inquietante della provincia coreana anni 80 e un finale amaro, d'incompiutezza allibente. Memorabile
My Sassy Girl8.5Se lo scopo di questo film divertire intenerire allora un capolavoro nel genere delle commedie. Altrimenti meglio non guardarlo nemmeno. JJ Hyun talmente bella che non sono riuscito a capire se anche brava!!!
Mare, Il8.0Il Mare una piccola perla, un film delicato, forse a volte troppo mieloso, ma nemmeno esagerato. Originale il soggetto e bravi gli interpreti, per romantici a caccia di film (quasi) d'amore consigliato. Funziona senza dubbio meglio del suo Remake
Running Out of Time8.5il film l'apoteosi di A. Lau. Magari non cupo come i soliti film di To, strizza l'occhio al botteghino, ma ce ne fossero di Blockbuster cos! La sequenza di chiusura dove Lau va via in auto con quel ghigno macchiato di sangue memorabile.
Breaking News7.5Il piano sequenza iniziale giustifica da solo tutto il film, che a parte il momento di Yuen/Ren sull'autobu con Rebecca/Chen non conosce cedimenti.
Fulltime Killer7.5E pensare che dopo aver letto la recensione su HKE che lo stroncava, ero dubbioso sul vederlo. Invece si dimostrato un acquisto azzeccato. Sorimachi e Andy Lau, impreziosiscono un Action movie dal ritmo forsennato. To non delude (quasi) mai!
Friend8.0Dovete alzare la media di un film che da se non dice nulla di nuovo ma lo dice talmente bene da farsi perdonare tutti i difetti. E' un film che ogni amante del genere non pu ignorare!
Vital9.0Da Tsukamoto, non mi sarei mai aspettato un'opera cos introspettiva, lontano dallo stile visionario delle sue prime opere, sulla scia di A Snake of June, ma con una spinta emotiva che non scade nel patetismo ma lascia un sapore amaro. Asano giganteggia
Snake of June, A8.0Tsukamoto mette in scena le sue ossessioni con una lucidit spiazzante, senza scadere nell'eccessiva visceralit esasperante dei Tetsuo o di Tokyo Fist. La fotografia pregna di umidit. Film pieno di rabbia e dolore contro l'instabile condizione umana
Eel, The7.5Imamura narra attraverso l'alienazione di un uomo, costretto quasi a scegliere come unico interlocutore un'anguilla una microcosmo malinconico e magico, la ricerca di una redenzione e la nascita di un amore pacato, narrato a fil di voce. Yakusho al top
Whispering Corridors4.0Park K-h, poteva dirigere un film dai risvolti sociali forti, ha cercato invece d' irretire con l'argomento della dura disciplina scolastica cor. ma ha sbagliato sceneggiatura e alla fine non ha capito nemmeno cosa voleva fare! La tragedia sono i 3 sequel
Whispering Corridors 3: Wishing Stairs4.5Meglio del primo, ma sprecare pellicole per aggiungere linfa a qualcosa di putrefatto non ha alcun senso, soprattutto se non lo si fa bene. Un pretesto x delle belle facce da mostrare in video
Three... Extremes7.5E' un incrocio pericoloso di tre registi mitici, non poteva essere una delusione. Anche se non amo gli horror, sono rimasto soddisfatto. 8 a Chan, 7,5 a Chan-Wook 7 a Miike, solo xch da lui volevo di +
Rainy Dog8.0Avvolto in una cappa di nuvole, un uomo segnato interpretato dalla faccia scavata di un super Aikawa, seguito da un figlio che tratta come un cane, come sottofondo l'arpeggio di una chitarra e la pioggia battente. Bellissimo capitolo della Trias S Trilogy
Casshern8.0Mi aspettavo un film tutto effetti speciali, un giocattolo senza pretese, invece l'opera di K.K cede alla riflessione umana esistenziale, rinunciando alla platealit della messa in scena, che diventa + contorno ad un messaggio universale prezioso ma amaro
Juliet In Love9.0L'eccesso della semplicit, Yip si avvale di un terzetto d'attori di primo ordine per dare luce ad una chicca cinematografica girato con 2 soldi, ma dal valore unico. Un film da vedere e rivedere senza stancarsi mai. Fancis Ng su tutti.
Tempting Heart8.5A dispetto del titolo, il film di S. Chang, non scade nel retorico, narra vicende reali della vita sentimentale di 2 persone che non riescono a comprendersi e comunicare x come vorrebbero. Un Mel realista e sopra le righe, uno dei miei film preferiti.
Bichunmoo3.0Questo film merita solo un commento: CHE 2 PALLE!!!!
Twins Effect, The4.5Il film di quelli che si dimenticano in fretta, da vedere dopo i pasti x digerire meglio. La morte di Ekin Chen mi ha reso felice!!!!
Good Men, Good Women7.5Un film x chi ama Hous Hsiao-Hsien, non il migliore della trilogia sulla storia di Taiwan. Nulla di ci che ha fatto e far in futuro sar paragonabile a City of Sadness. Per i suoi film sono sempre pieni di significato.
Bright Future8.5Quest'opera sottovalutata, per molti troppo criptica, secondo me il capolavoro di K.K, calato nel contesto autoriale con grande autorevolezza, il film retto da un senso di vuoto che racconta meglio di tante parole, lo stato d'animo di una generazione.
Cure8.0Claustrofobico Thriller del miglior Kurosawa, Yakusho al Top, un viaggio inquietante raccontato con stile asciutto, senza eccessi. Equilibrato e agghiacciante.
Pulse7.5Il genere horror il pane quotidiano di K. Kurosawa, sa raccontare le storie x sottrazione. Lasciando un fastidioso senso di vuoto. Non cerca la spiegazione dei fenomeni che mette in scena. Lascia tutto sospeso. Una qualit non trascurabile
Battle Royale8.0Film cult, imperfetto quanto epocale, eccede in iperboli, sfocia nell'assurdo, ma finisce x essere persino credibile. Riflette sul mondo mediatico dove viviamo e dove siamo prigionieri. Mette in luce quello che gi diceva Golding nel signore delle mosche
0.0memories
Blue Spring8.5Film manifesto per la generazione cresciuta a Miike e Kitano. Dove Matsuda dimostra di essere il miglior giovane attore del periodo. Ritmi forsennati, silenzi che richiamano l'apatia, ragazzi vioenti x necessit in un mondo che non alcun senso. CULT!!!
Volcano High4.0Un film che si pu tranquillamente tralasciare, anche se ha qualche spunto divertente
Moon Warriors, The4.0Come Wuxia sar anche pregevole, forse non sono la persona giusta x valutare il genere, ma francamente quando leggo stroncature riguardo Hero di Yimou x esaltare film come questo rimango basito.
Yin-Yang Master , The4.0Colpo di sonno. Ridondandante, piatto e barocco.
Hero (Hong Kong/China, 2002)9.0Apoteosi della fotografia, scenografia, costumi, cast titanico. Un kolossal che ha ingiustamente riscosso + fischi che applausi. I puristi del Wuxia lo denigrano, i non appassionati pure. Resta un capolavoro di bellezza e contenuti. un moderno Rashomon
City On Fire9.0Questo il film manifesto della New Wave Honkonghese. Il migliore di Ringo Lam. Senza questa pietra miliare dell'action crime tutto il cinema di HK non avrebbe senso. Nemmeno John Woo ha toccato questi livelli. Insuperabile
Vive l'Amour7.5Leone D'oro a Venezia meritato per un film sull'incomunicabilit, che a suo tempo fu stroncato da una parte di critica. Un'opera da studiare, anche se un cinema criptico, Tsai ha uno stile inconfondibile e va riconosciuto nella categoria dei maestri
Violent Cop7.5Prima opera di Beat Takeshi dietro la cinepresa, Impossibile accorgersene. Ha gi le idee chiare e ben definite. Momenti di comicit surreali in un contesto noir, avvolto in un'atmosfera grottesca, Che traccia il filo conduttore dei futuri capolavori
Twilight Samurai8.5Il pi bel Chambara (se cos si pu definire) che abbia mai visto, dove tutto lasciato allo spazio pi letterario che filmico di una storia di semplicit disarmante. Sensibile e vellutato
Avalon3.5Forse ho sbagliato film, non sono riuscito mai ad entrare in sintonia n con la storia n con i suoi interpreti. Ghost in The Shell era tutta un'altra cosa
Battle Royale II - Requiem5.5Mancano l'originalit e la personalit del primo, la grammatica pi ricercata facendo torto all'originale, mancano tra gli interpreti Masanobu Ando e Kou Shibasaki pezzi forti del 1. Ma soprattutto manca KITANO
Bittersweet Life, A7.5Un noir action, che non dice nulla di nuovo, ma anche se patinato, filoholliwoodiano e pieno di difetti a mio parere rimane un bellissimo film d'intrattenimento.
Chaos7.5Lontano dal genere che lo ha fatto conoscere Nakata sforna un bellissimo giallo che richiama per atmosfere i capisaldi del genere, traslati alla giapponese.
Postman Blues7.5Qualche critico autorevole, l'aveva ingiustamente denigrato. E' un film davvero godibile
God of Gamblers3.0Questo film non so da che parte lo si possa gaurdare.
Election8.5Film perfetto, scava nelle viscere della triade con ritmi serrati e occhio lucido, Yam e Leung strepitosi. Johnnie To maestro di noir
Unvanquished, The6.5Siccome sono stato molto, forse troppo critico con Lamento sul sentiero. Riconosco a l'invitto (titolo italiano) il merito di aver coniugato il linguaggio del neorealismo italiano con la cultura bengalese. Per resta x me piuttosto ostico
St. John's Wort1.0Nemmeno io avrei saputo girare qualcosa di pi osceno di questo coso
Princess Blade6.0Non il massimo, ma si visto veramente di peggio. Il limite che non approfondisce i personaggi minimamente, e sembra sempre sul punto di esplodere, ma rimane tronco, come qualcosa che non mai iniziato
Ring 24.0E' veramente da buttare. Gi il primo rispetto al libro perdeva colpi, ma questo non ha proprio senso. Manca anche di ritmo. Abbastanza sonnolento come horror
Ring7.0Non male come horror, e forse ha meriti che vanno al di la della pura messa in scena. Per se non avessi letto il libro gli darei un punto in pi. Comunque sopra la media degli Horror occidentali
Ring 0 - Birthday5.0Un po' noioso, meglio del secondo capitolo. Ma anche piuttosto inutile.
Three Times8.5Hou il regista della sottrazione, scava dentro la pellicola e lascia intravedere allo spettatore ci che non racconta, ma che accenna con tocchi di pennello, il linguaggio epico di chi responsabilizza il pubblico alla concentrazione e all'interazione.
River, The8.0Tsai non un regista facile, ma la sua visione del cinema resta comunque una rarit, mai banale. The river un film sulla difficolt di comunicazione tra padre e figlio espressa con crudezza senza autocompiacimento
Hole, The (Taiwan, 1998)8.5dire che the hole il capolavoro di Tsai sembra pleonastico, la psicologia "muta" dei personaggi in una Taipei surreale e come sempre deserta sono le armi di cui da sempre si serve per narrare lo spettro dell'incomunicabilit. Quasi un film d'amore
Rebels of the Neon God7.5Forse il suo lavoro meno difficile, anche se tocca tutti i temi a lui cari. Un quadro straniante sulla giovent agli occhi di un regista vero e proprio anacoreta del cinema moderno
Bow, The8.0Molti hanno parlato di un Kim sottotono. Non stata la mia sensazione, anzi mi pare solo che in questo caso abbia lasciato pi spazio ad un linguaggio metafisico, senza rinnegare il suo personalissimo stile. Per me una chicca!
Freeze Me8.5Assolutamente il miglior Ishii visto fino ad ora. Violenza psicologica, fobie, fotografia "gelida". Tratta ancora il tema della vendetta evidentemente caro a lui. Meno eccessivo di Black Angel, meno truculento di Gonin 2 e meno grottesco di Gonin
Izo8.5Odio allo stato puro.... Miike ha messo insieme 2 ore di massacri, il cui protagonista la Follia umano alla stato brado. Si commenta da solo, per raffigurare la violenza fine a se stessa. Questa un'opera quasi primitiva dell'abuso umano della forza.
Gojoe7.0Bello questo Chambara, condito da due bravissimi attori e da una fotografia sopra le righe
Eye, The7.0Forse uno dei pochi lavori digeribili dei fratelli Pang. Un horror che non sarebbe nemmeno tale per definizione, visto che scava molto pi in altri ambiti. Brava Lee Sinje
Graveyard of Honor (1975)8.0Bellissimo... caposaldo degli Yakuza-eiga. Un must da paragonare a Yakuza Paper . Fukasaku non pago di capolavori ha dato alla luce uno dei + significativi ritratti sulla caduta psicologica e morale di un individuo.
Heroic Trio, The4.0Ecco un classico film di To della categoria era veramente lui dietro la macchina da presa? Francamente ho faticato parecchio per vederlo. Detestabile
Koma (Hong Kong, 2004)4.0Ogni tanto bisogna perdere un po' di tempo per vedere qualcosa d'insipido e insignificante nel panorama di HK. Koma un pasticcio che fa parte di questa categoria. Lee Sinje interpreta un ruolo davvero insopportabile
Kamikaze Girls7.5Una sorta perdonate la licenza che mi prendo, di Magico mondo di Amelie, alla Giapponese. Davvero godibile, leggero e avvolto in una scenografia grottesca che lo rende magico.
Mountain Patrol8.0Quasi un documentario, senza strombazzature, asciutto e crudele. Cinema di qualit, che racconta verit nascoste, senza scadere nella retorica tipica del cinema USA
Natural City7.0Un bel film d'intrattenimento, per passare 2 ore, affossato da molta critica, che forse voleva rivedere un Blade Runner alla coreana. Comunque la stessa critica che ha affossato questo giocattolone, un tempo aveva sputato sul capolavoro di R. Scott.
Lovers, The8.5Questo lo Tsui Hark che pi mi piace... Paragonabile solo a Shanghai Blues e The Blade. Capolavoro!!!
Blade, The8.5Insieme ad Ashes of Time, il miglior Wuxia di sempre. Tsui Hark ha girato il capolavoro del genere. Cruento, spettacolare e semplicemente Hark al TOP
Bullet Ballet8.5Uno Tsukamoto d'annata. Fobico, carnale, viscerale. Pieno di dolore, fotografa la Tokyo pi malsana che si sia mai vista al cinema. Dove la ricerca della virilit come riscatto anche esposta in Tokyo Fist portata all'estremo. TOP.
Tokyo Fist8.0Come Bullet Ballet, questo film di Tsukamoto, scava dentro l'infelicit cronica del genere umano, cerca nei pugni violenti che attraversano il film, la risposta alla decadenza che pervade una civilt, che viaggia a ritmi vertiginosi verso l'olocausto.
Invisible Waves9.0Si riconferma con la stessa forza il tridente di Last Life... Asano-Ratanaruang-Doyle. Bellissimo pseudo- thriller. Atmosfera sognante... Ancora devo risvegliarmi...
Spring, Summer, Fall, Winter...and Spring7.5Credo che questo film, abbia avuto soprattutto il merito di far conoscere KKD in Italia. Non graffiante come altri lavori. Il maestro ha voluto rendere omaggio al suo passato di monaco, per pecca a volte di un certo autocompiacimento.
Nana7.5Sar che sono sempliciotto, ma a me l'adattamento cinematografico del manga e dell'anime piaciuto. Purtroppo il tempo a disposizione non ha permesso di approfondire la storia per davvero una commedia ben fatta. Godibile!
Young Thugs: Nostalgia8.0Film sull'infanzia, dove i fanciulli di Miike si muovono come uomini in miniatura, costruendosi un mondo parallelo a quello degli adulti, che spesso appaiono pi stupidi dei propri figli. Bellissimo e malinconico. Grande prova di N.Takenaka
Shark Skin Man and Peach Hip Girl4.0Troppi personaggi poco caratterizzati. Asano veramente sprecato, come l'intero cast tutto di ottima fattura, ricambiato da una sceneggiatura piena di falle. DELUDENTE
Naked Weapon1.5Questo veramente un film degno di essere buttato nel lurido cesso di una stazione ferroviaria... Non soddisfa nemmeno gli appassionati di film porno!
Battles Without Honor and Humanity10.0dire che il capolavoro di Fukasaku, appare piuttosto pleonastico, diciamo allora che il capolavoro degli Yakuza Eiga. Il film di genere pi importante degli anni '70. Che ancora oggi fa scuola!
My Wife Is a Gangster6.0Un film d'intrattenimento, abbastanza divertente, anche se francamente queste super donne al cinema cominciano a stancare. Credo che si svaluti il concetto della donna, imponendo loro ruoli da uomini, alla lunga anche squallido.
Flowers of Shanghai8.0Hou Hsiao Hsien e Tony Leung insieme di nuovo dopo citt dolente, replicano quasi il capolavoro. Da vedere anche per chi non ama il regista
Election 2: Harmony Is A Virtue8.5Cupo come non mai, To; gira un film crepuscolare e claustrofobico, dove la triade non pi lo strumento, solo per un noir, ma diventa quello per l'analisi sull'evoluzione sociologica cinese, rispetto all'ex colonia britannica
Fudoh: The New Generation6.5Un Miike ordinario nella sua eccentricit. Alcune trovate geniali, altre semplicemente Mikiane... Un film godibile, ma per gli appassionati pi incalliti del regista.
Failan8.0Failan racconta la storia di due personalit impregnate di solitudine, che cercano la speranza, e la sfiorano attraverso astrazioni pi che fatti concreti... Un film davvero emozionante, a tratti struggente. Min-Sik mostro di bravura Cecilia C. dolcissima
Running On Karma8.0Credevo fosse un To da tralasciare, invece mi ha colpito in pieno, un film davvero folgorante, anche se chiaramente indirizzato al box office, riesce a divertire lasciando un messaggio positivo. Unica nota stonata il costume posticcio di Andy Lau.
April Story8.0lieve come una foglia che si posa sull'asfalto... La ragazza davvero dolcissima!
Isle, The7.5Il primo film di KKD arrivato in Italia, uno dei suoi film meno celebrati ma tra i suoi pi randagi, non in vena di compromessi...
Throw Down8.5Una delle chicche nascoste del grande regista. Un film sul Judo che non parla di Judo. Opera d'autore per un regista che aspira al titolo di maestro.
Sky High7.5Credo sia il migliore film di R. Kitamura, Al pari di Aragami. Godibile giocattolo da intrattenimento.
Conduct Zero7.0Una commedia leggera e abbastanza divertente. Da non prendere troppo sul serio e da guardare senza pretese
Untold Story, The7.5Film quasi grottesco su una storia vera, che ha dell'incredibile. Anthony Wong immenso, se non fosse per altro, il film andrebbe visto solo per la sua interpretazione.
Coast Guard, The8.0 KKD mostra l'ennesima storia di alienazione e follia, con i soliti pugni nello stomaco, poco conciliante e visivamente disturbante, un Jang Don Gun sopra le righe.
Made in Hong Kong10.0Film puro, nudo e crudo, che parla del disagio giovanile in una HK sporca e senza speranza. Autunn Moon/Lee strepitoso. Gli alzo il voto per ribadire la stima che ho di questo film!
Yakuza Demon8.0Yakuza Eiga solido, ben strutturato, un film di genere per appassionati, girato sulla falsa riga e lo stile dei lavori precedenti, come Agitator. L'anima noir e sobria di Miike che molti non sanno apprezzare.
Anna Magdalena7.0E' un film che ho trovato interessante, soprattutto per quello che non accade, cio nulla dall'inizio alla fine, se non nell'immaginazione del protagonista, quasi una fotografia della vita reale.
Protg8.0Film bello e crudo , che racconta nel modo pi torbido, senza retorica il mondo del narcotraffico in una HK crepuscolare e apocalittica, dove il cast su cui troneggia un Andy Lau , offre una prova complessiva da incorniciare. D. Yee, difficilmente delude.
Raise the Red Lantern9.0Un commento al pi importante film cinese degli ultimi vent'anni persino superfluo, basta dire banalmente che un capolavoro senza tempo!
Nana 25.0il cambio in corsa di Aoi Miyazaki e Ryuhei Matsuda, non che abbia giovato molto a questo sequel, che anche se in linea fedele al manga l'ho trovato noiosetto. Sei di stima perch il tempo a disposizione per tutta quella carne al fuoco era poco!
Cutie Honey6.5allegro giocattolone d'intrattenimento
Moon Child7.0al di la di tutte le sbavature, un film che mi piaciuto, in quanto alla recitazione delle due star. Ho decisamente visto di peggio.
Love & Pop7.5un film che racconta senza banalit lo sbandamento e il vuoto di alcune adolescenti giapponesi. Da vedere!
Longest Summer, The8.0Ancora una volta grande film di Fruit Chan. Uno che sa raccontare la storia attraverso gli occhi di gente "quasi" comune
Barren Illusions7.0Film d'atmosfera straniante, ogni film di KK una camminata dentro l'inquietudine, anche se spesso davvero ermetico!
Maborosi7.5Film essenziale, che racconta un dramma senza scadere nel melodramma, bellissima fotografia, se non erro fu premiata con la coppa volpi
Takeshis'5.5Forse dovr rivederlo, per una volta il maestro non mi ha convinto
Love Letter9.0E' un film capace di rievocare ricordi lievi dell'adolescenza perduta. Per una volta mi astengo da fare commenti critici, lasciando spazio solo alle emozioni
Labyrinth of Dreams8.0Questo senza dubbio il miglior film del regista. Quasi un noir kafikiano.
Dead End Run6.5i primi due episodi sembrano allucinazioni. Il Terzo lggermente pi complesso e di sostanza. Nel complesso uno strano film, senza dubbio merita una seconda visione
Electric Dragon 80.000 Volts7.5E' un film folle, chi cerca di commentarlo rischia l'incenerimento dei propri neuroni. Va guardato come si guardano i videoclip, senza cercare una logica, penso che Ishii l'abbia girato d'istinto!
Su-Ki-Da8.0E' un film dai contenuti molto giapponesi, dialoghi ridotti all'osso, bella fotografia, pochi cambi di ritmo e personaggi stilizzati. In pratica l'essenza del cinema nipponico.
Loved Gun5.0Abbastanza monotono, le invenzioni narrative sono inconsistenti, un film che non va a parare da nessuna parte, sebbene cerchi di sembrare geniale. Si visto senza dubbio di meglio!
Vertical Ray of the Sun8.5 Tran Anh Hung riuscito con un linguaggio poetico a raccontare una storia che sembra fuori dal tempo, dove il paesaggio e le bellissime interpreti scavano un solco profondo nella memoria di chi ha assistito all'opera
Be with Me8.0
Shinobi: Heart Under Blade5.0guardabile... soprattutto per le fig...ops! per le attrici presenti nel cast
Tale of Cinema8.5 il primo film che ho visto del regista, e devo riconoscere che persino andato al di la di quello che mi ero immaginato dalle recensioni lusinghiere. Un racconto realista, minimalista, che lascia un senso di solitudine e incomunicabilit disarmanti
After This Our Exile7.5Il ritorno di Tam all'insegna di una storia di gente comune, dove protagonista assoluta legge che regola i rapporti all'interno di famiglie allo sbando, un film reale in cui i personaggi vivono di sogni gi morti e di continue menzogne. Da vedere!
Turning Gate (On the .. )9.0Un film importantantissimo per capire la dimensione del cinema a livello culturale, dove il realismo di cui impregnata l'opera insegna che per fare cinema basta saper narrare, E HSS uno di quei pochi che dispone di questo dono
Blood and Bones8.5Il film da 7 ma il resto del voto d'obbligo per la mostruosa interpretazione di Takeshi, che a mio avviso la sua migliore performance di sempre... Veramente vale la pena di vederlo solo per capire la sua caratura d'interprete
Wayward Cloud, The7.0grottesco "alla Tsai" , pieno di lirica cerebrale. Per pur avendo avuto una buona idea ha perduto un po' del'antico smalto. Soliti temi .Solitudine in 1 piano, accompagnata dall'iiminente disastro ecologico che regna in sottofondo
Tale of Two Sisters, A7.0horror ben confezionato, che bada pi alle sfumature psicologiche dei personaggi che a spaventare. Nel filone di questo genere sopra la media
Wild Animals8.0Atipico nel registro artistico di KKD, questo film un delicato quanto grezzo ritratto dell'amicizia e della psiche contorta degli esseri umani. La complessit caratteriale dei protagonisti la vera bellezza dell'opera.
Dog Bite Dog7.5Agghiacciante in alcuni momenti, pur con tutti i limiti con cui costruito, il regista ha disegnato il ritratto di due personaggi che nonostante siano quasi odiosi, fanno tenerezza per la loro fragilit. Film interessante da vedere!
Death Trance6.5un film tamarro costruito sull'attore pi tamarro del mondo. Cmq godibile
Yamato8.0E' una robusta opera bellica, con tanta epica, magari un po' nazionalista, ma hollywood ha fatto molto pi male alla storia che l'industria giapponese con questo lavoro. Davvero un bel film di genere
Durian Durian8.0Altro racconto di Fruit estremamente reale, girato con sobriet ed intelligenza. E' notevole il cambio di registro tra la prima e la seconda parte. Bellissimo!
Memories of Matsuko4.5sembra una torta riuscita male, di quelle che sono belle da fuori ma non s'inforcano
Repast8.0Bello e semplice, ricorda l'indole di alcuni romanzi di Yasunari Kawabata.
Heavenly Forest4.0Sarebbe un film da vietare ai minori... Tutto sembra lavato con la candeggina profumata.
Longest Nite, The9.0incredibile non l'avevo ancora votato... Questo non un noir il noir per eccellenza Tony Leung mostruoso!!! Film Agghiacciante, torbido senza scampo...
Hero Never Dies, A9.0Non ci sono molte parole per descrivere questo film, il voto deve parlare da se. Apoteosi del cinema action di HK
Mission, The9.0Questo il manifesto di Johnnie To... Perfetto... Quasi il sonatine di HK
PTU - Police Tactical Unit9.0Niente da dire... il miraggio di una foresta nel deserto... Perfetto, troppo per essere catalogato
Bird People In China, The9.0Opera dal contenuto stupendo, punto d'incontro tra poesia e follia. Racconto di una catarsi che riesce a eludere la retorica del confronto natura/sviluppo, da vedere attentamente
Ceremony, The8.0lo stile di Oshima in questa pellicola stranamente sobrio, forse l'aver girato un film senza cercare forzature, l'ha reso maggiormente incisivo che nelle sue opere + conosciute
Phone1.0SCHIFO!!!!
MPD Psycho (Serie TV)7.5MIIKE PD PSYCHO... non ho capito realmente il valore dell'opera, per Miike un genio....
Tetsuo II: Body Hammer4.5Secondo me, questo il peggior film di Tsukamoto... non ha un perch!
Spiral, The2.5Veramente osceno.... C' persino chi ha speso dei soldi per comprarlo...(Io) sob!
Haze6.0Shinya ha fatto sicuramente di meglio
Tetsuo, the Iron Man7.0E' un film altamente sopravvalutato, ma decisamente sopra la medie di molti film sperimentali... Un vero cult-movie
Woman on the Beach7.5Fedele al suo stile HSS ritrae personaggi al limite dello sgradevole evidenziando con molta disinvoltura la pochezza di contenuti umana. Secondo me il senso di tale realt una profonda critica alla squallida esistenza delle classi agiate
Sanjuro8.0Caposaldo della filmografia del compianto maestro. e del mitico Mifune
Funeral Parade of Roses5.0E' un genere di film che mal digerisco, forse contestualizzandolo nel '69, riuscirei a gustarlo, ma visto con l'ottica attuale avverto uno spesso strato di polvere su questa opera. E' piu un tentativo di stupire che una riflessione motivata come ArMC
Address Unknown8.5Questo pezzo di Corea vista dall'ottica di KKD veramente un posto da incubo! Riesce a cogliere sempre gli aspetti negativi di ogni cosa,(luogo e persone) esasperandola con un nichilismo non comune a molti autori. E' un film amaro e densamente cupo
JSA - Joint Security Area8.5Uno dei film di PCW che pi mi ha colpito, magistrali le interpretazioni, la storia cruda e coinvolgente. Il contenuto fitto di significati umani e sociali e politici, non solo confinati al contesto della narrazione
Platform8.5Cinema semplice, essenziale, di rappresentazione, racconta una realt intima della cina, a cavallo tra anni '70 e '80, quattro giovani in bilico tra la rigida realt di un regime in via d'ammorbidimento e aspirazioni culturali pi o meno lecite.
Hiruko the Goblin6.0Godibile, ma lontano dai migliori lavori del regista, resta un film Simil-horror con qualche spruzzo d'inventiva, ma abbastanza convenzionale.
Public Enemy6.5Umorismo abbastanza pungente, cazzotti a ripetizione, godibile e divertente, anche se le 2 ore e oltre di durata sono ingiustificate e alla lunga pesano sul film.
Fat Choi Spirit6.5Una commedia piacevole, leggera e divertente. Come commedia girata dal regista decisamente meglio di Yesterday Once more.
Hollywood Hong Kong8.5Ormai Fruit Chan mi ha assuefatto alla qualit. Non sbaglia mai un colpo, sempre perfetta la sceneggiatura, la scelta degli interpreti (compresa Mama!) e bellissima la scenografia che gioca sulla contrapposizione tra la baraccopoli e i grattacieli.
I'm a Cyborg, But That's OK6.5Sar perch ormai il regista mi aveva abituato troppo bene, sar perch non ero girato bene durante la visione, ma questo film di PCW non riuscito a entusiasmarmi, al di sotto dei suoi standard abituali
No Mercy for the Rude7.5sono affezionato alle storie di killer di qualunque paese, in genere non riesco ad essere obiettivo quando la storia mi prende. Nonostante alti e bassi (quasi impercettibili per me) il film si mantiene sempre vivo e unisce ironia, azione e sentimento.
Old Garden, The7.0Film d'autore, tratta un tema interessante, ma la riflessione si smorza un po', alcuni tragitti sembrano precostruiti. Per il film rimane lo stesso sopra la media
This Charming Girl7.5Un film un po' ostile al palato, perch minimalista e troppo riconducibile ad un ritratto squallido di una donna comune, il che rientra totalmente nella mia visione di cinema d'autore. Raccontare senza cercare verit illuminanti. Lo Quoto!
Bungee Jumping of Their Own4.0La prima parte mi stava piacendo, un classico mel anche un po' sdolcinato... Poi subentra la chiavica... Che cazzo di film , cosa significa?
Daisy4.5Mah... lei bella... il poliziotto inutile, non si capisce perch s'innamori di un tipo cos bidimensionale... il killer la sagoma con la pistola che coltiva margherite... Amsterdam la ricordavo meno patinata.,. Andrew Lau quello di IA?
My Heart Is That Eternal Rose8.5C' poco da dire... Un must della NW honkonghese... Forse sul podio Insieme a The Killer e City on Fire!
Shibuya kaidan2.5Belle le ragazze... Il film boh!!! cos'era?
Spring Subway9.0Un film cinese, lontano dagli stereotipi "arcaici" del cinema continentale, che mostra la faccia moderna della nuova Cina, la sua somiglianza, sempre pi marcata col mondo occidentale.
Woman Is the Future of Man7.0Spesso si stenta a seguire il filo narrativo, causa gli improvvisi e atipici salti temporali, talvolta eccessivi. L'ho trovato un po' farneticante, forzato nella tematica dell'incomunicabilit. Ho l'impressione che HSS, risenta dell'ossessione misogina
Christmas in August8.5Il modo di raccontare un dramma "assoluto" del regista cos privo di forzature, melensaggini, piagnistei gratuiti, che si potrebbe tranquillamente definirlo un capolavoro, nella capacit di commuovere senza forzare il fattore emotivo. STUPENDO!!!
Love Battlefield8.0Un film action atipico, dove personaggi da mel vengono catapultati in atmosfere noir.
Windstruck4.0Che bella lei!!! indimenticabile...La sogno di notte ... IL film un CESSO
All About Lily Chou-Chou9.0Questo film una meraviglia per gli occhi, a volte sfugge alla comprensione, per il montaggio confuso, per la fotografia sporca, per le continue disgressioni temporali, per un flusso intenso e fortissimo. Indimenticabile!
Flash Point8.0Non ricordo la sceneggiatura... Tanto non contava nulla!!!!
From Beijing with Love8.0Poco da dire... Una delle mie parodie preferite
One Nite in Mongkok8.0Noir, atipico, cupo e bellissimo, Lam Suet viscido quanto non s'era mai visto!
6ixtynin97.5Sette, pi un mezzo voto, perch vedendolo cos approfonditamente mi sono Affezionato!
Red Sorghum8.5Scegliere per esordire alla regia, uno dei pilastri della letteratura cinese, non era certo cosa da poco. Un voto in pi al coraggio!
Calmi Cuori Appassionati4.5Mi sono davvero divertito a vedere come i Giapponesi hanno dipinto Firenze e Milano, mai viste cos pulite, (se girassero un film a Napoli, risolverebbero il problema rifiuti) a parte il cameo Fo, gli attori italiani da censura. FILM IMBARAZZANTE
War Named Desire, A8.5Da vedere, rivedere, e ancora vedere... Francis Ng giganteggia, e Gigi Leung sorprende nei panni di una Femme "quasi" fatale... STUPENDO
Scent of Green Papaya, The8.5Opera piena di poesia, la natura lussureggiante insieme alla bellissima moglie del regista la protagonista di questo delicato ritratto di donna. Quasi un romanzo intimista, impresso nella pellicola
Metade Fumaca8.5Una chicca!!!
Scarlet Letter, The5.5Direi noioso, anche se qualche spunto si salva.
Negotiator7.5L'ennesimo Miike ispiratissimo, un film che a tratti sembra annoiare, ma che invece nasconde un fascino torbido, questi sono i film che preferisco del regista di Osaka
After Life7.5Idea davvero geniale, peccato solo per alcuni momenti di stanca, ma l'argomento richiedeva dei ritmi molto blandi, bellissimo Koreeda non un regista qualsiasi.
Sleepless Town8.0Obiettivamente non so quale sia il valore reale di questa pellicola, per alla fine m' piaciuto davvero tanto, per un sacco di ragioni, la musica, le atmosfere noir, l'attrice protagonista, l'ambientazione, insomma... "Questa kabukicho dannazione!!!"
Down to Hell1.0Non c' lo ZERO?
Petal, A8.5Controverso, mal digeribile, ostico... Insomma necessario.
White Valentine4.5Bellissimo! ...Mi riferivo al cucciolo. Il film irritante per quanto inutile
Resurrection of Little Match Girl2.5Ma questo lo stesso regista di A Petal? INSULSO
Dragon Tiger Gate7.0Un film molto muscolare, assurdo ed esagerato. Il risultato, un divertimento adrenalinico. Non un film da guardare con la testa, allora funziona benissimo.
Time to Love, A8.0
Picnic8.5Ogni film di Iwai un viaggio poetico, che si parli d'amore o di follia.
Big Heat, The7.5Altra perla uscita dalla new wave di HK, La presenza di To, comunque ancora marginale, si sente ancora poco.
Love Eterne, The8.5La plateale teatralit del contesto, una volta tanto, rende magico l'insieme, senza affossarlo nel barocco. L'artificio esasperato della messinscena, finisce per diventare il suo trionfo estetico.
Sword, The8.0Patrick Tam, all'esordio cinematografico, confeziona un wuxia moderno, uscendo dallo stereotipo del vecchio registro honkonghese, rinverdendo il genere e segnando un solco tra il wuxia anni'70 e quello a venire
Big Spook War, The6.5Miike tratta bene la materia. Un film per bambini, o per adulti che vogliono passare in revisione i ricordi e le sensazioni dell'infanzia...
Center Stage7.0Il film di Kwan che mi ha convinto meno, troppo dilatato, eccessivamente calligrafico, ma di un'eleganza formale straordinaria.
Lover's Concerto6.5Sfiora vette di patetismo insopportabile, per nel complesso anche piacevole.
Green Tea6.5Dialoghi fitti e vuoti, ambienti patinati dell'alta societ cinese. Insostenibile, ipocrita, irrisolto... eppure magnetico nella sua banalit. Vichy Zhao magnifica.
Guys from Paradise, The8.0Favola surreale sull'infinit possibilit dell'amicizia. Miike disarmante per quanto in un solo colpo, abbia spazzato via tutto il cinismo e il nichilismo della sua produzione, per sfoggiare un'impossibile quanto improbabile lieto fine.
Most Distant Course, The8.0Ritmo blando, immagini e suoni, che sostituiscono le parole, tipica atsmosfera rarefatta del cinema taiwanese, personaggi confusi e reali, timidi e spaesati, che rincorrono idee e rifuggono alla realt. Film on the road d'autore.
Swordsman7.0D'incredibile questo film, ha soprattutto il cast dei registi. Che forse alla fine, non riescono ad amalgamare perfettamente il prodotto, che risente un po' nella linearit narrativa. Comunque un Wuxia sopra la media.
15: The Movie5.0Faticoso da digerire, visivamente stancante e pretestuoso, alcune trovate interessanti, non bastano a salvare un film, troppo incline all'autocompiacimento. Un tema interessante, avrebbe meritato una messinscena meno artificiosa e modaiola.
Sun Also Rises, The8.5Gi il cappello di fronte al regista. Dopo un inizio titubante, ho scoperto un capolavoro. Colonna sonora, fotografia, interpretazioni, tutto amalgamato alla perfezione, Cinema lirico. Da vedere e "sentire"
Lies7.5Film meravigliosamente sgradevole, ingiustamente sottovalutato
Guns & Talks7.5Commedia-noir brillante e distensiva, film d'intrattenimento pienamente riuscito. Ottimo il cast
Never Forever5.5Idea interessante, anche se non originale, sviluppato per corrivamente. Ottime interpretazioni.
Blossom Again6.5Film confusionario, che gioca sulla presenza della meravigliosa Kim Jeong-eun. Alcuni personaggi rimangono inespressi, non giustificati, eppure l'atmosfera che si respira molto delicata, anche se inconcludente. Comunque vale la piena sufficienza!
Aragami6.0Anche se un 6 tirato con la balestra, ci sta per il tentativo del regista, di emergere dalle tenebre della sua mediocrit!
...ing7.5Diverte e commuove, un film realizzato con tatto, forse a tratti melenso, ma ogni tanto ci pu stare.
El, El, Lema Sabachthani?6.5Non credo di averne colto il significato. A dir poco alienante, "palcoscenico" per il noise, virus che induce a suicidi di massa, strani personaggi, esiste senza dubbio un perch a questo film. Per resta originalissimo e geniale!
Unlucky Monkey8.0Sabu un regista che riesce a divertire, raccontando storie surreali di "malavita" quotidinana sempre tenendo presente lo sfondo sociale.
Moment to Remember, A7.0Film, traboccante fino al bordo, degli stereotipi del "piangiamoci anche le budella", una trappola per favorire la lacrimazione, che nella sua ragnatela al glucosio funziona dannatamente e disgustosamente bene. Alla fine ti annienta! Quoto Prince!
Triangle7.0Esperimento non completamente riuscito, peccato, perch l'idea di coniugare tre stili diversi per la stessa storia era geniale. Comunque resta un lavoro dignitoso e a momenti tocca anche buoni livelli, Bella la prima parte, spiazzante l'ultima.
Buenos Aires Zero Degree8.0Questo documentario come un dolce alla fine di un sontuoso pasto. Per rivivere e intensificare le atmosfere di happy together
Time to Live and the Time to Die, The9.0Ancora c' chi non digerisce HHH. Peccato davvero, perch questo film, l'ennesima dimostrazione, di quanto egli, sia uno dei pi grandi registi contemporanei! CAPOLAVORO ASSOLUTO!!!
Valiant Ones, The7.0Classico!
World, The8.0Stupendo e molto sottovalutato!
Mad Detective8.0Un film cupissimo, un Lau Ching Wan enorme, spiazzante delirante, noir sciamanico, per un To che non conosce limiti al proprio estro.
Where a Good Man Goes8.5Una vera chicca passata inosservata nella variegata produzione di To... Stupendo
Loving You7.5Un To che a tratti non sembra To... Ma che lascia comunque il segno
Sound Of Colors6.5Inevitabile perch c' Tony.
Citizen Dog7.0
Warlords, The8.0Rivisto... mezzo punto in pi... Il migliore del terzetto Andy Lau che giganteggia, Jet Li comincia ad imparare l'arte della recitazione, Kaneshiro la sta completamente perdendo... Per Peter Chan, non ha affatto deluso!
Run Papa Run8.5Sylvia Chang da applausi...
Crows: Episode 08.0Miike tamarro!!!
Honey & Clover7.5Leggero e molto gradevole
My Girl and I3.0Diabetico...
Good, the Bad, the Weird, The7.5Un vero luna park cinematografico... Da gustare senza pretese
Lovers of 6 Years6.5Commedia che si discosta un po' dalle solite, abbastanza godibile.
Funuke, Show Some Love You Losers!7.5Commedia nefasta, che mostra senza compiacimenti una tragedia famigliare con una comicit nerissima
Moonlight of Seoul, The8.0Ritratto senza compiacimenti di un ambiente squallido e cinico. Ottimo cast
Sparrow7.5To; racconta una favola con tocco leggero, un sogno patinato dal sapore vagamente francese
Dust in the Wind9.0Storia del cinema... Dalle parti del capolavoro
Lost. Indulgence8.0Zhang Yibai un regista, che sa cambiare stile con disinvoltura, racconta qualcosa d'inverosimile, con una verosimiglianza impeccabile.
Everlasting Regret7.5Forse non il migliore Kwan, ma rimane comunque un meraviglioso affresco sulla storia di una citt, raccontata dai lineamenti di una Sammi Cheng sorprendente e mai cos sensuale.
Mahjong8.0Un occhio indiscreto si muove in una Taipei priva di anima, seguendo vite slavate di una generazione anonima che non lascia impronte tangibili... Desolante e magnifico... Finale inaspettatamente dolce
Distance8.5Film dall'aspetto apatico, Koreeda, racconta una tragedia evitando la retorica, ma esaltando la riflessione. Propone stadi interiori, faticosi da assimilare, ricrea la realt in chiave poetica, una poetica che appare "distante" ma tremendamente incisiva.
Host, The7.0Spassoso... Il mostro di gomma sembra un mio vecchio insegnante
Rampo Noir6.0Mantiene le promesse, delirante al punto giusto, l'episodio centrale il pi debole... Fotografia stupenda, qualche nudo femminile elegante, ottimo paliativo in assenza di film porno...
One Fine Spring Day8.0"Come possibile che l'amore svanisca cos in fretta ?" Stupendo ritratto della fugacit dei sentimenti. Realistico e delicato, senza farciture forzate.
Eureka7.0Estenuante... astenersi chi dispone di poco tempo... Merita comunque di essere visto... Stupenda la fotografia
Day a Pig Fell Into the Well, The5.0Da rivedere dopo una sbornia...
Fried Dragon Fish4.5Film da dimenticare... Curioso Asano in versione imberbe
Kill Zone (Sha Po Lang)8.0Ottimo action-movie, bravo Donnie, ancora meglio Simon Yan, Finale amarissimo che alza la media del film!
Final Victory8.0Commedia noir, con un ritmo da capogiro... Divertentissimo... Erik Tsang il motore che da impulso al film.
Secret (Hong Kong/Taiwan, 2007)6.0Carino. Ghost whisperer in salsa taiwanese... Jay Chou meno espressivo dei tasti del pianoforte... Almeno la sorpresa finale, riscatta quell'atmosfera da minestra riscaldata... Per una volta niente leucemie!
Female Convict Scorpion Jailhouse 417.0La straordinaria bellezza di Meiko Kaji, il perno di un film, che al di la di una bella fotografia, non offre spunti indimenticabili, ma nel complesso apprezzabile.
Female Prisoner #701: Scorpion7.0Stupenda Meiko Kaji, in un film che di per se non ha molto da raccontare...
April Snow7.0Hur Jin-ho al solito molto minimalista, giustamente restio al dialogo, non si dilunga in inutili giri di parole, Purtroppo, come in molti film coreani, la fotografia eccessivamente patinata.
Garden of Heaven3.0Ancora mi chiedo, perch decido di guardare certi film? Sbagliare non mi di nessuna utilit, continuo a commettere gli stessi errori!
Heat After Dark4.0Ottima spazzatura
Azumi6.5Da Kitamura s' visto di peggio
Monday8.0Sabu regala l'ennesima personalissima visione dell'alienazione giapponese, allestendo una messinscena lontana da ogni ammiccamento al grande pubblico. Atipico e coraggioso. Forse il suo miglior lavoro.
Musa the Warrior6.5La prima parte tralasciabile, la seconda nella fortezza godibile, ma nel complesso troppo ripetitivo. La principessa e lo schiavo sono personaggi inutili e detestabili. Colpa anche dei due interpreti.
Surrogate Woman, The7.0Nonostante la raffinatezza stilistica, e l'interessante quanto raccapricciante tema trattato, tutto sembra avvolto in un clima di stucchevolezza.
Sopyonje7.0Un film troppo difficile per chi non ama certe tematiche. Capolavoro, ma solo per appassionati.
Survive Style 5+7.5Surrealismo allo stato puro, forse penalizzato dall'eccessivo minutaggio... Geniale in tutti i suoi aspetti. Memorabile la sequenza finale!
Hana5.0Quoto il boh! di Polpa... delusione
Go, Go Second Time Virgin8.5Uno dei migliori Wakamatsu... Porta al limite le sue perversioni.
I Love You8.5Il matrimonio secondo Zhang Yuan... Apocalisse intimista
Dangerous Encounters: 1st Kind8.0Tsui, riflette una realt deformata, violenta, incomprensibile. Una giovent affamata d'immagini sadiche, che trasforma un gioco tutt'altro che innocente in una tragedia incontrollabile... Efficace il linguaggio scelto dal regista!
Street Mobster7.5Ottimo Fukasaku d'annata... Non paragonabile alle vette espresse con Yakuza Graveyard e altri, ma comunque su livelli alti.
Blue Automobile, A7.5Ritratto minimalista di un giovane, introverso, ermetico, con l'animo schermato perennemente dietro occhiali scuri. Ottimi interpreti, ottimi personaggi, regia sobria. Un film riuscito!
Charisma8.5La metafisica secondo Kyoshi... Indecifrabile, ostile, cupo e disperato... Imprescindibile.
4:306.5Poetico ma in sostanza Effimero...
Wo hu (Operation Undercover)8.5Un film ingiustamente sottovalutato, uno dei migliori film sulleTriadi degli ultimi cinque anni. Strepitoso Erik Tsang
Young Thugs: Innocent Blood8.0Un Miike sospeso tra lo stile intimista e quello goliardico...
Uninvited5.0Ben confezionato, ma piuttosto noioso.
Nomad7.5Un film suggestivo, a volte eccessivo nelle trovate narrative, che possono risultare pittoresche, manifesto degli anni ottanta e del cinema di Patrick Tam.
Gate of Flesh6.5Un film atipico per Suzuki, Visivamente affascinante incentrato su figure femminili a tratti sgradevoli, ma ben delineate.
Green Fish7.5Pregevole, forse pecca di qualche ingenuit narrativa, e di qualche caduta di ritmo, ma comunque da vedere.
Stereo Future5.0Questo film, un grosso punto di domanda...
Ploy6.5Un Ratanaruang un po' confusionario, che vaga in cerca di qualcosa da dire, attraverso personaggi spaesati e vaghi. Non completamente riuscito.
Peppermint Candy9.0Il capolavoro di Lee Chang-dong
Jam Films4.0A parte il segmento di Iwai, si salva molto poco... Pelicola a dir poco inutile
Too Tired To Die6.5Il finale, che fugge dalla legge del gi visto, ridisegna tutto un film, altrimenti banale.
Marriage Is a Crazy Thing7.0Commedia riuscita, non troppo sentimentale, personaggi carnali, e tutto sommato abbastanza credibile.
Nejishiki7.5Sul piano visivo stupendo... L'assenza di significato viene ampiamente giustificata dalle trovate oniriche mostrate attraverso la recitazione straniante di Asano
Butterfly, The7.5Suggestivo e cupo ritratto di tre anime in pena, sullo sfondo di un futuro plumbeo e crepuscolare.
I Don't Want to Sleep Alone8.5Ennesima parabola sulla solitudine, e sulla necessit quasi morbosa di compagnia... Tsai raggiunge la vetta del suo cinema astratto.
Ecstasy of the Angels8.0Uno dei migliori lavori di Wakamatsu
Rockers6.0Nel complesso, abbastanza divertente, Coloratissimo, chiassoso, ritmo incalzante, ma abbastanza vacuo. In alcuni momenti troppo demenziale. Spesso non prendersi sul serio un pregio, ma a volte pu diventare un difetto.
Plastic City5.0incomprensibile... Per bella fotografia!
Man Who Was Superman, A4.5abbastanza inutile
69 Sixty Nine6.5Divertente
Adrift in Tokyo6.0Bella passeggiata per Tokyo
Crows Zero II8.0Meglio del primo...
G@me6.0Non male
Tony Takitani8.5Bellissimo e intenso
Tokyo Sonata9.5Il capolavoro di Kiyoshi
Accident8.5Il migliore lavoro di Cheang, Si avverte nitidamente l'influenza della produzione di To. Protagonista assoluta del film la paranoia, Louis Koo, la veste benissimo.
Perhaps Love6.5Un mezzo voto di stima al regista. Il resto delude
Until the Lights Come Back6.0La cosa pi bella da ricordare il Brano che da il nome al Jazz bar e qualche buona imbeccata.
Nowhere to Turn7.5Commedia onesta, senza patinature, sulla generazione dei senza un perch. Ottime interpretazioni.
Deadly Outlaw: Rekka5.0Film di genere abbastanza svogliato. Takeuchi ripete se stesso per la centesima volta
Pye-Dog, The5.0Tutto troppo scontato, finale compreso. Alcune buone intuizioni non salvano il film.
Promise, The3.0inguardabile
Glory to the Filmmaker!2.0Questo film INDECENTE!!!!!!! povero Kitano. L'essere un genio non giustifica una tale porcheria. Nemmeno le gag sono irresistibili.
Sad Vacation8.0Il Miglior film di Aoyama. Asano superlativo. Peccato solo per il finale.
Even If You Walk and Walk8.5Koreeda non perde colpi. Stupendo ritratto famigliare. Asciutto, realista, recitato stupendamente.
Dream3.0Kim Ki-Duk, tocca il fondo... Autocitazionista, privo di idee, condannato a ripertersi all'infinito. Odagiri prova in tutti i modi a fare Tadanobu Asano, ma la sua caricatura
Lover7.5Assolutamente godibile, e un po' di carnalit non guasta. Meglio delle solite commedie alla coreana, dove non si vede un centimetro di coscia.
Strawberry Shortcakes8.5Quattro stupendi ritratti femminili...
Gonin7.5Uno dei migliori film di Ishii... Grande Kitano
Little Cheung8.0Stupendo
Unknown Pleasures7.0Sobrio ritratto di una giovinezza senza idee.
My Teacher (To Sir with Love)5.0Sequenze splatter totalmente gratuite in un thriller tuttosommato avvincente
Courthouse on the Horseback8.0Gi il cappello!
Handphone6.0Peccato per il finale eccessivamente scontato
Mother (South Korea, 2009)8.0Straordinario resoconto di una madre ossessionata da un'innocente colpevolezza del proprio figlio. Dopo Memories of Murder, altra Pesante critica alla corrivit della polizia di provincia. Finale a sorpresa.
Dog in a Sidecar7.5Gradevolissimo ritratto di un ricordo tutto al femminile. Stupenda Yuko Takeuchi
Loft6.5Solite atmosfere rarefatte. Solita alienazione. Momenti di tensione. Ritratti ben definiti dei personaggi. A tratti s'intravede un po' di maniera. Troppo simile a tanti lavori precedenti del regista.
Heaven's Door7.0Il dramma funziona bene, spruzzato con qualche idea non troppo originale. Ma per una volta non ci sono innamorati cancerogeni, ma solo una male assortita coppia di sognatori all'ultima spiaggia.
Antarctic Journal6.0Film sulle ossessioni di un uomo che scivola lentamente nella paranoia collettiva.
Running Wild6.5Il finale dove non trionfa nessuno rivaluta il film, fino ad allora piuttosto piatto e scontato.
Who's Camus, Anyway?8.0Magnifico coagulo di citazioni. Film molto europeo, con continui richiami al neorealismo e alla nouvelle vague. Opera sobria e intelligente
Happiness5.5Hur Jin-Ho, non si ripete e confeziona un melodramma a tratti melenso
Nymph6.5Forse eccessivamente rarefatto. Lontano dai miei favoriti del regista
Syndromes and a Century6.0Forse ero troppo ubriaco per capirci qualcosa, o forse non c'era davvero nulla da capire. Ipnotico ma troppo algido
Peking Opera Blues8.0Monumento al divertimento!
Blissfully Yours6.0Uno spreco di pellicola, per raccontare una scampagnata, bastava molto meno
Case of Itaewon Homicide, The7.0Un film di denuncia, che racconta l'ennesima inconsistenza della legge. Il voto in pi va all'onore della divulgazione, anche se la tecnica della messinscena a volte latita.Ma non tutti sanno maneggiare la materia come Bong Joon-ho
Unforgiven, The7.5Narrazione asciutta e priva di orpelli per raccontare la futilit dell'esercito. Apprezzabile la prova del cast
Zebraman7.5Spassoso, grande Sho Aikawa.
Yatterman6.0Bello visivamente, ma poche trovate alla Miike.
Like a Dragon4.0Miike decisamente sottotono, un film inutile, ma del resto lui gira film anche a corto di idee.
Devils On The Doorstep8.5Stupendo ritratto della stupidit umana in tempo di guerra.
City of Life and Death8.0Altra chicca del regista di Kekexili. Nulla di nuovo nel racconto storico, nessuna sorpresa, ma nessuna sbavatura. Ordinato, riesce anche nell'impresa di non scadere nella prolissit.
Gambler's Story, A8.5Una fiaba, triste, grande intesa tra la coppia Francis Ng un fantastico loser e Suki Kwan una principessa goffa e dolcissima..
Achilles and the Tortoise6.5Takeshi in ripresa, bella la prima parte, troppo grotteca la seconda. Ma il regista, veleggia ancora lontano dalle sue vette Artistiche. Del resto il destino di chi ha sfornato capolavori essere nell'occhio di bue. Da Kitano ci si aspetta di pi.
Vacation8.0Straniante. Assolutamente da vedere.
Xiao Wu, Artisan Pickpocket8.5Straordinariamente desolante. Xiao Wu, baluardo della coerenza, in un mondo che non riesce ad acquistare alcuna identit. Primo gioiello di Zhang Ke. Per lo stile asciutto e rarefatto, quasi un omaggio a Bresson e al neorealismo italiano
Xiu Xiu: The Sent-Down Girl8.0C' davvero poco da scrivere. Ennesimo ritratto dell'indecenza umana.
Slim Till Death7.5VEDI COMMENTO DI PAOLONE, in pi gli appiccico mezzo voto per Cherry
Chinese Odyssey Part One, A - Pandora's Box8.0Monumento alla commedia made in HK. Jeff Lau + Stephen Chow occassione unica per unire due geni della risata
Chinese Odyssey Part Two, A - Cinderella7.5 Monumento alla commedia made in HK. Jeff Lau + Stephen Chow occassione unica per unire due geni della risata. (Ho preferito la prima parte)
If You Are the One5.0Film Apatico e patinato. Bella fotografia e poca sostanza
House Of Flying Daggers, The8.5
Naked Killer6.5Visto molti anni fa. Non mi colp molto, tranne che per la bellezza di Chingmy Yau.
Comrades, Almost a Love Story9.0IMPERDIBILE
Bandage5.5VACUO
Nanayo8.5Capolavoro del silenzio
Mourning Forest, The7.5Struggente
Portrait of the Wind8.0Distinto
City of Sadness, A9.5Il capolavoro assoluto di HHH, pietra miliare del cinema di tutto il sud-est asiatico. Impossibile dimenticarlo da qualsiasi videoteca che si rispetti!!!



Acquista DVD italiani

Logo Dvd.it

Sono nato, ma...
 
Immagine

Acquista DVD import



Spy, The
 
Immagine

Swallowtail & Butterfly

Immagine

AsianWorld Chat

Work In Progress

Partners











Road Taken, The

Immagine
Visitatori on line:
©AW Portal by o3fro | Script execution time: 0.3406 sec.
Visite: