Menu rapido







Butterfly Murders, The

Immagine

Ultimi sottotitoli rilasciati



Archivio
 
ForebodingYocho

Subber: MarcoMx
Anno: 2017
Regia: Kurosawa Kiyoshi
Nazione: Giappone
Genere: - Sci-Fi -
Odd Family: Zombie On Sale, TheGimyohan gajo

Subber: jam
Anno: 2019
Regia: Lee Min-jae
Nazione: Corea del Sud
Genere: Commedia - - Horror
Project GutenbergMo seung

Subber: ggrfortitudo
Anno: 2018
Regia: Felix Chong
Nazione: Hong Kong
Genere: Azione - - Poliziesco
Where We BelongWhere We Belong

Subber: SulFiloDeiRicordi
Anno: 2019
Regia: Kongdej Jaturanrasamee
Nazione: Thailandia
Genere: Drammatico - - Romantico
Hotel by the River Gangbyun Hotel

Subber: MarcoMx
Anno: 2018
Regia: Hong Sang-soo
Nazione: Corea del Sud
Genere: - Drammatico -
GrassPulipdeul

Subber: MarcoMx
Anno: 2018
Regia: Hong Sang-soo
Nazione: Corea del Sud
Genere: - Drammatico -
50 First Kisses50-kai-me no fsuto kisu: 50 First Kisses

Subber: sadie985
Anno: 2018
Regia: Fukuda Yuichi
Nazione: Giappone
Genere: - Romantico -
On the Beach at Night Alone Bamui haebyun-eoseo honja

Subber: MarcoMx
Anno: 2017
Regia: Hong Sang-soo
Nazione: Corea del Sud
Genere: - Drammatico -
Yourself and YoursDangsinjasingwa dangsinui geot

Subber: MarcoMx
Anno: 2016
Regia: Hong Sang-soo
Nazione: Corea del Sud
Genere: Commedia - - Drammatico
Birthday (South Korea, 2018)Saeng-il

Subber: creep
Anno: 2018
Regia: Lee Jong-eon
Nazione: Corea del Sud
Genere: - Drammatico -
Its Me, Its MeOre, Ore

Subber: MarcoMx
Anno: 2013
Regia: Miki Satoshi
Nazione: Giappone
Genere: Commedia - Grottesco - Drammatico
Soul MateQi Yue yu Ansheng

Subber: SulFiloDeiRicordi
Anno: 2016
Regia: Derek Tsang
Nazione: Cina
Genere: Drammatico - - Romantico
Hankyu Railways - A 15-minute MiracleHankyu densha

Subber: virtiz
Anno: 2011
Regia: Yoshishige Miyake
Nazione: Giappone
Genere: Commedia - Drammatico -
Blank 13Blank 13

Subber: neodago
Anno: 2018
Regia: Saitoh Takumi
Nazione: Giappone
Genere: Drammatico - - Commedia
Great Battle, TheAnsisung

Subber: ggrfortitudo
Anno: 2018
Regia: Kim Kwang-sik
Nazione: Corea del Sud
Genere: Storico - Drammatico - Guerra
KillingZan

Subber: JulesJT
Anno: 2018
Regia: Tsukamoto Shinya
Nazione:
Genere: Drammatico - - Azione
Seen and Unseen, TheSekala Niskala

Subber: JulesJT
Anno: 2017
Regia: Andini Kamila
Nazione:
Genere: - Drammatico -
Still HumanLun lok yan

Subber: SulFiloDeiRicordi
Anno: 2018
Regia: Oliver Siu Kuen Chan
Nazione: Hong Kong
Genere: - Drammatico -
8-Year Engagement, The8 Nen Goshi no Hanayome

Subber: neodago
Anno: 2017
Regia: Zeze Takahisa
Nazione: Giappone
Genere: Drammatico - Romantico -
Dying to Survive Wo bu shi yao shen

Subber: SulFiloDeiRicordi
Anno: 2018
Regia: Wen Muye
Nazione: Cina
Genere: Commedia - - Drammatico

Mai Mai Miracle

Immagine

Lavori in corso


An Inlet of Muddy Water 100%
Nishi Ginza Station 99%
When Fortune Smiles 99%
One Million Yen Girl aka One Million Yen and the Bitter-Bug-Woman 90%
The Affair 90%
Heroic Purgatory 90%
Petal Dance 90%
When I Get Home My Wife Always Pretends to be Dead 90%
Survival Family 90%
Golden Slumber 50%
Black Board 50%
Epitome 50%
The Day After 50%
Heart 50%
Ditch 50%
Vision 20%
Evil Spirits of Japan 10%
Chasuke's Journey 5%
Microhabitat 5%
Maniac Hero 5%
The Kodai Family 5%
Woman in Witness Protection 1%
Echoes of the Rainbow 1%
Shadow 1%
Better Days 1%

Lista completa
 

Kamikaze Girls

Immagine

Dangerous Encounters: 1st Kind

Immagine

Our School E.T.

Immagine

Yeong-ja in Her Prime

Immagine
Archivio sottotitoli

Distance


Titolo originale: Distance
Anno: 2001
Regia: Koreeda Hirokazu
Nazione: Giappone - -
Genere: - Drammatico -
Cast: Arata, Iseya Yusuke, Terajima Susumu, Natsukawa Yui, Asano Tadanobu, Azusa, Endo Kenichi, Murasugi Seminosuke, Nakamura Baijaku, Ry, Tsuda Kanji
Subber: LeChuck

Connettiti o Registrati per scaricare i sottotitoli
Recensione
Ordina il DVD

Sinossi:
Tre anni dopo uno spaventoso massacro perpretrato per motivi religiosi, quattro amici si ritrovano come ogni anno sul luogo della strage, nei pressi di un lago. Tornando l i quattro cercano conforto per la perdita dei loro cari. Un imprevisto tuttavia trasformer una semplice commemorazione in una profonda indagine interiore.<br><br>
L'interrogativo lo stesso che si pone il regista nei suoi precedenti lavori: come convivere con la morte? Il riappropriarsi della memoria, come valore che ci lega a coloro che ci furono cari. Ma allo stesso tempo a quella natura, a quegli oggetti, luci, atmosfere che fuorono loro... e delle quali i sopravvissuti continuano a nutrirsi. Contenuti elevati, ma che non vengono necessariamente espressi nel melodramma, nell'angoscia o nella negativit. Talvolta addirittura con la leggerezza e la grazia che sono propri della poesia.
Dopo una strage seguita da un suicidio collettivo da parte degli appartenenti ad una setta religiosa (ispirato a vicende realmente accadute), parenti e sopravvissuti ritornano, alcuni anni dopo, sui luoghi e sulle ragioni di tanta atrocit.
Anziano documentarista, autore di due pellicole di straordinaria bellezza sul tema della scomparsa, del ricordo e della possibilit di materializzare queste entit cos astratte (Maborosi e After Life), il regista giapponese Hirokazu Koreeda continua la propria ricerca e inizia da qui un nuovo filone che lo porta ad ispirarsi a fatti di cronaca realmente accaduti (il successivo Nobody Knows ne testimonianza). Composto di piani-sequenza dilatati, di pause e silenzi che si colmano soltanto nei suoni della natura nella quale sono costretti a pernottare coloro che cercano di comprendere, di affidarsi alla memoria degli scomparsi, il film di quelli che richiedono pazienza. Inquieto reportage sul dolore e sulle possibilit di continare a convivervi nel mondo, Distance forse meno affascinante e meno riuscito del precedente After Life, ma non per questo meno interessante.
Come nei precedenti film, anche in questo si nota la pi totale assenza di un accompagnamento musicale. Il vero commento musicale in realt la colonna sonora degli spazi, la citt dove si vive una vita "giapponese" angusta e indifferente, il lago fumigante nel quale si spinge il pontile del disastro come un braccio tra la vita e la morte, la foresta chiacchierona dove sono costretti a rifugiarsi per una notte i quattro protagonisti scoprendo, da un sopravvissuto al
massacro, le ragioni metafisiche e spirituali di un crimine esistenziale davanti al quale nessuno si sente innocente. E tutti sono meno distanti.


Voto medio: 7.40

Cerca ancora Altri film di Koreeda Hirokazu




Voti utente

ilmagonero 9.0 questo regista non delude mai, filmone niente male
Cignoman 9.0 Un grande Koreeda, al solito.
lexis 7.0 koreeda sempre una garanzia, anche se questo mi è piaciuto meno di altri suoi film
Usagi85 7.5 Profondo e molto introspettivo. Grandi attori e regia, pero' in alcuni punti scorre troppo lentamente. Da guardare assolutamente.
battleroyale 6.0 La prima ora getta le basi per qualcosa di bello e grande, complice la splendida regia a camera a mano. Ma poi inizia a sfilacciarsi e a non saper pi dove andare a parare. Finale bellissimo. Uno dei minor Koreeda, per me.
andreapulp 7.0 Da rivedere assolutamente. Koreeda, in questo film, narra di esseri umani, di legami e ricordi, bellissima la messa in scena e l'analisi introspettiva dei personaggi!
BadGuy 7.0
tartakirka 5.0 per me che adoro il cinema giapponese difficile dare un voto cos basso, ma trovo che l'argomento potenzialmente bellissimo sia stato maltrattato con una realizzione inutile e presuntuosa.
vasumitra 9.5
Code 4109 6.0 Senza difetti,ma soprattutto senza pregi.il film é così inconsistente che appena si finisce di vederlo si é già dimenticato.inutile,se avete più di 2 ore da buttare vedetelo,se no ve lo sconsiglio: in quel tempo vi fate una scampagnata vera.
pterodattilo@ymail.com 7.5 Film interessate anche se non il migliore Koreeda.
ladyglamrock 7.5 koreeda non delude mai. il modo in cui ha girato il film, con la telecamera a mano, diventando parte integrante della situazione, rende il film pi intenso.
can tak 7.5
Nosferatu 8.5 Bellissimo ma di difficile lettura, pi ostico rispetto agli altri del regista, carico di quesiti esistenziali e profonde riflessioni sociologiche.
ronnydaca 7.0 Non riesco a definirlo, forse devo rifletterci.
Barka77 9.0 Il ricordo di una strage riavvicina le vittime incolpevoli a chi non c' pi. Una parte dell'anima di chi scomparso rimasta legata ai luoghi, a met strada tra la riva e il lago, sul pontile immerso nella bruma. Sublime Koreeda.
kunihiko 8.5 Film dall'aspetto apatico, Koreeda, racconta una tragedia evitando la retorica, ma esaltando la riflessione. Propone stadi interiori, faticosi da assimilare, ricrea la realt in chiave poetica, una poetica che appare "distante" ma tremendamente incisiva.
Sodomy_and_wine 5.0
Yoshikawa 7.5 Distante...anche troppo
Strabo 8.5 Molto interessante e suggestivo. Profondo ma non pesante, lungo ma non noioso.
Ilikeasia 5.0
Faz 8.5 Sospeso e dilatato. Koreeda un regista che osa solo suggerire il dolore ben sapendo che proprio questo il il modo migliore per esprimerlo compiutamente. Ottimo il cast. Terajima e Tadanobu grandi come sempre.
giovanni s. 5.0 Che Koreeda non fosse un campione di stringatezza gi lo sapevamo: ma qui mena il can per l'aia, anzi cazzeggia... Cinema simil/pseudo autoriale. Presuntuoso e sfinente.
suiseki 8.0
elgrembiulon 8.0

 


Acquista DVD italiani

Logo Dvd.it

Godzilla - Il Re dei Mostri
 
Immagine

Acquista DVD import



Texture of Skin
 
Immagine

Exit

Immagine

AsianWorld Chat

Work In Progress

Partners











Funeral, The

Immagine
Visitatori on line:
©AW Portal by o3fro | Script execution time: 0.2467 sec.
Visite: