Menu rapido







Laura

Immagine

Ultimi sottotitoli rilasciati



Archivio
 
HimeanoleHimeanoru

Subber: neodago
Anno: 2016
Regia: Yoshida Keisuke
Nazione: Giappone
Genere: Commedia - Thriller - Noir
P. P. RiderShonben raida

Subber: Ishta
Anno: 1983
Regia: Somai Shinji
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
My TeacherSensei!

Subber: virtiz
Anno: 2017
Regia: Miki Takahiro
Nazione: Giappone
Genere: - Commedia -
Outlaws, TheBeomjoedosi

Subber: ggrfortitudo
Anno: 2017
Regia: Kang Yoon-sung
Nazione: Corea del Sud
Genere: Azione - Thriller - Poliziesco
Hand of DeathShao Lin men

Subber: Darkou
Anno: 1976
Regia: John Woo
Nazione: Hong Kong
Genere: Azione - Drammatico - Arti Marziali
Initation LoveInishieshon rabu

Subber: Wookie-Ai
Anno: 2015
Regia: Tsutsumi Yukihiko
Nazione: Giappone
Genere: - Romantico -
Over the FenceOba fensu

Subber: neodago
Anno: 2006
Regia: Yamashita Nobuhiro
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Liz and the Blue BirdLiz to Aoi Tori

Subber: JulesJT
Anno: 2018
Regia: Yamada Naoko
Nazione: Giappone
Genere: - Animazione -
Somewhere Beyond the MistSomewhere Beyond the Mist

Subber: virtiz
Anno: 2017
Regia: Cheung King-wai
Nazione: Hong Kong
Genere: Drammatico - Thriller -
When Twilight Draws NearYoiyami semareba

Subber: Grace de Kerouc
Anno: 1969
Regia: Jissoji Akio
Nazione: Giappone
Genere: Drammatico - - Corto
Love HotelRabu hoteru

Subber: fabiojappo
Anno: 1985
Regia: Somai Shinji
Nazione: Giappone
Genere: Drammatico - - Erotico
RageIkari

Subber: neodago
Anno: 2016
Regia: Lee Sang-il
Nazione: Giappone
Genere: Thriller - - Drammatico
Tiger on the BeatLo foo chut gang

Subber: Darkou
Anno: 1988
Regia: Lau Kar-Leung
Nazione: Hong Kong
Genere: Azione - - Commedia
Taipei StoryQing mei zhu ma

Subber: ggrfortitudo
Anno: 1985
Regia: Edward Yang
Nazione: Taiwan
Genere: - Drammatico -
Bad Genius Chalard Games Goeng

Subber: ggrfortitudo
Anno: 2017
Regia: Nattawut Poonpiriya
Nazione: Thailandia
Genere: Commedia - - Drammatico
Be with You (South Korea, 2018) Jigeum Mannareo Gabmida

Subber: SulFiloDeiRicordi
Anno: 2018
Regia: Lee Jang-hoon
Nazione: Corea del Sud
Genere: Romantico - - Fantasy
Vampire Doll, TheYurei yashiki no kyofu: Chi wo su ningyo

Subber: virtiz
Anno: 1970
Regia: Yamamoto Michio
Nazione: Giappone
Genere: - Horror -
Age of Blood, TheYeokmo - Banranui Sidae

Subber: Sakiyu
Anno: 2017
Regia: Kim Hong-sun
Nazione: Corea del Sud
Genere: - Azione -
Silver SpoonGin no saji

Subber: Diddychan
Anno: 2014
Regia: Yoshida Keisuke
Nazione: Giappone
Genere: - Commedia -
SliceCheun

Subber: Darkou
Anno: 2009
Regia: Kongkiat Khomsiri
Nazione: Thailandia
Genere: Thriller - - Poliziesco

Barfi!

Immagine

Lavori in corso


Flowers of Taipei: Taiwan New Cinema 100%
Harmonium 99%
Magnifico 99%
Along with the Gods 2: The Last 49 Days 99%
The World of Us 99%
Erotic Campus: Rape Reception 70%
Wicked City 70%
Rurouni Kenshin: Kyoto Inferno 50%
Black Board 50%
Epitome 50%
On the Beach At Night Alone 50%
The Day After 50%
If A Cat Disappears From The World 50%
Heart 50%
Ditch 50%
Rurouni Kenshin: The Legend Ends 50%
Bakuman 50%
Goodbye CP 45%
The Long Excuse 10%
God of Gamblers III 10%
Her Love Boils Bathwater 10%
God of Gamblers II 10%
Evil Spirits of Japan 10%
Chasuke's Journey 5%
Lost Chapter of Snow: Passion 5%

Lista completa
 

Waves Washing the Sand

Immagine

Executioner, The

Immagine

Touch

Immagine

Yo-Yo Girl Cop

Immagine
Archivio sottotitoli

Distance


Titolo originale: Distance
Anno: 2001
Regia: Koreeda Hirokazu
Nazione: Giappone - -
Genere: - Drammatico -
Cast: Arata, Iseya Yusuke, Terajima Susumu, Natsukawa Yui, Asano Tadanobu, Azusa, Endo Kenichi, Murasugi Seminosuke, Nakamura Baijaku, Ry, Tsuda Kanji
Subber: LeChuck

Connettiti o Registrati per scaricare i sottotitoli
Recensione
Ordina il DVD

Sinossi:
Tre anni dopo uno spaventoso massacro perpretrato per motivi religiosi, quattro amici si ritrovano come ogni anno sul luogo della strage, nei pressi di un lago. Tornando l i quattro cercano conforto per la perdita dei loro cari. Un imprevisto tuttavia trasformer una semplice commemorazione in una profonda indagine interiore.<br><br>
L'interrogativo lo stesso che si pone il regista nei suoi precedenti lavori: come convivere con la morte? Il riappropriarsi della memoria, come valore che ci lega a coloro che ci furono cari. Ma allo stesso tempo a quella natura, a quegli oggetti, luci, atmosfere che fuorono loro... e delle quali i sopravvissuti continuano a nutrirsi. Contenuti elevati, ma che non vengono necessariamente espressi nel melodramma, nell'angoscia o nella negativit. Talvolta addirittura con la leggerezza e la grazia che sono propri della poesia.
Dopo una strage seguita da un suicidio collettivo da parte degli appartenenti ad una setta religiosa (ispirato a vicende realmente accadute), parenti e sopravvissuti ritornano, alcuni anni dopo, sui luoghi e sulle ragioni di tanta atrocit.
Anziano documentarista, autore di due pellicole di straordinaria bellezza sul tema della scomparsa, del ricordo e della possibilit di materializzare queste entit cos astratte (Maborosi e After Life), il regista giapponese Hirokazu Koreeda continua la propria ricerca e inizia da qui un nuovo filone che lo porta ad ispirarsi a fatti di cronaca realmente accaduti (il successivo Nobody Knows ne testimonianza). Composto di piani-sequenza dilatati, di pause e silenzi che si colmano soltanto nei suoni della natura nella quale sono costretti a pernottare coloro che cercano di comprendere, di affidarsi alla memoria degli scomparsi, il film di quelli che richiedono pazienza. Inquieto reportage sul dolore e sulle possibilit di continare a convivervi nel mondo, Distance forse meno affascinante e meno riuscito del precedente After Life, ma non per questo meno interessante.
Come nei precedenti film, anche in questo si nota la pi totale assenza di un accompagnamento musicale. Il vero commento musicale in realt la colonna sonora degli spazi, la citt dove si vive una vita "giapponese" angusta e indifferente, il lago fumigante nel quale si spinge il pontile del disastro come un braccio tra la vita e la morte, la foresta chiacchierona dove sono costretti a rifugiarsi per una notte i quattro protagonisti scoprendo, da un sopravvissuto al
massacro, le ragioni metafisiche e spirituali di un crimine esistenziale davanti al quale nessuno si sente innocente. E tutti sono meno distanti.


Voto medio: 7.40

Cerca ancora Altri film di Koreeda Hirokazu




Voti utente

ilmagonero 9.0 questo regista non delude mai, filmone niente male
Cignoman 9.0 Un grande Koreeda, al solito.
lexis 7.0 koreeda sempre una garanzia, anche se questo mi è piaciuto meno di altri suoi film
Usagi85 7.5 Profondo e molto introspettivo. Grandi attori e regia, pero' in alcuni punti scorre troppo lentamente. Da guardare assolutamente.
battleroyale 6.0 La prima ora getta le basi per qualcosa di bello e grande, complice la splendida regia a camera a mano. Ma poi inizia a sfilacciarsi e a non saper pi dove andare a parare. Finale bellissimo. Uno dei minor Koreeda, per me.
andreapulp 7.0 Da rivedere assolutamente. Koreeda, in questo film, narra di esseri umani, di legami e ricordi, bellissima la messa in scena e l'analisi introspettiva dei personaggi!
BadGuy 7.0
tartakirka 5.0 per me che adoro il cinema giapponese difficile dare un voto cos basso, ma trovo che l'argomento potenzialmente bellissimo sia stato maltrattato con una realizzione inutile e presuntuosa.
vasumitra 9.5
Code 4109 6.0 Senza difetti,ma soprattutto senza pregi.il film é così inconsistente che appena si finisce di vederlo si é già dimenticato.inutile,se avete più di 2 ore da buttare vedetelo,se no ve lo sconsiglio: in quel tempo vi fate una scampagnata vera.
pterodattilo@ymail.com 7.5 Film interessate anche se non il migliore Koreeda.
ladyglamrock 7.5 koreeda non delude mai. il modo in cui ha girato il film, con la telecamera a mano, diventando parte integrante della situazione, rende il film pi intenso.
can tak 7.5
Nosferatu 8.5 Bellissimo ma di difficile lettura, pi ostico rispetto agli altri del regista, carico di quesiti esistenziali e profonde riflessioni sociologiche.
ronnydaca 7.0 Non riesco a definirlo, forse devo rifletterci.
Barka77 9.0 Il ricordo di una strage riavvicina le vittime incolpevoli a chi non c' pi. Una parte dell'anima di chi scomparso rimasta legata ai luoghi, a met strada tra la riva e il lago, sul pontile immerso nella bruma. Sublime Koreeda.
kunihiko 8.5 Film dall'aspetto apatico, Koreeda, racconta una tragedia evitando la retorica, ma esaltando la riflessione. Propone stadi interiori, faticosi da assimilare, ricrea la realt in chiave poetica, una poetica che appare "distante" ma tremendamente incisiva.
Sodomy_and_wine 5.0
Yoshikawa 7.5 Distante...anche troppo
Strabo 8.5 Molto interessante e suggestivo. Profondo ma non pesante, lungo ma non noioso.
Ilikeasia 5.0
Faz 8.5 Sospeso e dilatato. Koreeda un regista che osa solo suggerire il dolore ben sapendo che proprio questo il il modo migliore per esprimerlo compiutamente. Ottimo il cast. Terajima e Tadanobu grandi come sempre.
giovanni s. 5.0 Che Koreeda non fosse un campione di stringatezza gi lo sapevamo: ma qui mena il can per l'aia, anzi cazzeggia... Cinema simil/pseudo autoriale. Presuntuoso e sfinente.
suiseki 8.0
elgrembiulon 8.0

 


Acquista DVD italiani

Logo Dvd.it

Natural City
 
Immagine

Acquista DVD import



Beast, The
 
Immagine

Untold Story, The

Immagine

AsianWorld Chat

Work In Progress

Partners











Bubble Fiction - Boom or Bust

Immagine
Visitatori on line:
©AW Portal by o3fro | Script execution time: 0.1940 sec.
Visite: