Menu rapido







Onibaba

Immagine

Ultimi sottotitoli rilasciati



Archivio
 
Getting HomeLuo ye gui gen

Subber: ggrfortitudo
Anno: 2007
Regia: Zhang Yang
Nazione: Hong Kong
Genere: Commedia - - Drammatico
Unbroken, TheShizumanu Taiyo

Subber: J-okel
Anno: 2009
Regia: Wakamatsu Setsuro
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Microhabitatso-gong-nyeo

Subber: creep
Anno: 2017
Regia: Jeon Go-woon
Nazione:
Genere: - Drammatico -
Bokura wa aruku, tada soredakeBokura wa aruku, tada soredake

Subber: MarcoMx
Anno: 2009
Regia: Hiroki Ryuichi
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
House of Us, Theu-ri-jib

Subber: creep
Anno: 2018
Regia: Yoon Ga-eun
Nazione: Corea del Sud
Genere: Drammatico - -
Mumon: The Land of StealthShinobi no kuni

Subber: ggrfortitudo
Anno: 2017
Regia: Nakamura Yoshihiro
Nazione: Giappone
Genere: Drammatico - - Azione
House of Hummingbirdbeol-sae

Subber: creep
Anno: 2018
Regia: Kim Bo-ra
Nazione: Corea del Sud
Genere: - Drammatico -
Girl Boss RevengeSukeban

Subber: MarcoMx
Anno: 1973
Regia: Suzuki Norifumi
Nazione: Giappone
Genere: Drammatico - Erotico - Azione
In the Heat of the SunYang guang can lan de ri zi

Subber: SulFiloDeiRicordi
Anno: 1994
Regia: Jiang Wen
Nazione: Cina
Genere: Drammatico - - Romantico
Black BoardBurakkubodo

Subber: Meiko Kaji
Anno: 1986
Regia: Shindo Kaneto
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Strangling, TheKosatsu

Subber: Meiko Kaji
Anno: 1979
Regia: Shindo Kaneto
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Heart, The (1973)Kokoro

Subber: Meiko Kaji
Anno: 1973
Regia: Shindo Kaneto
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Live Today, Die Tomorrow!Hadaka no jukyusai

Subber: Meiko Kaji
Anno: 1970
Regia: Shindo Kaneto
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Ditch, The (Japan, 1954)Dobu

Subber: Meiko Kaji
Anno: 1954
Regia: Shindo Kaneto
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Ashfall baek-du-san

Subber: creep
Anno: 2019
Regia: Kim Byeong-seo, Lee Hae-joon
Nazione: Corea del Sud
Genere: Azione - - Avventura
Joke with a Sorrowful HeartKanashii kibun de joke

Subber: ggrfortitudo
Anno: 1985
Regia: Segawa Masaharu
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
When I Get Home, My Wife Always Pretends to be DeadIe ni kaeru to tsuma ga kanarazu shinda furi o shite imasu.

Subber: neodago
Anno: 2018
Regia: Lee Toshio
Nazione: Giappone
Genere: Commedia - Drammatico - Romantico
Winter VacationHan jia

Subber: MarcoMx
Anno: 2010
Regia: Li Hongqi
Nazione: Cina
Genere: - Drammatico -
Coffin in the Mountain, TheXin mi gong

Subber: SulFiloDeiRicordi
Anno: 2014
Regia: Xin Yukun
Nazione: Cina
Genere: - Drammatico -
Two Stage SistersWutai jiemei

Subber: MarcoMx
Anno: 1964
Regia: Xie Jin
Nazione: Cina
Genere: - Drammatico -

Assassin, The

Immagine

Lavori in corso


The Hut 100%
One Million Yen Girl aka One Million Yen and the Bitter-Bug-Woman 90%
Petal Dance 90%
The New King of Comedy 50%
Memories of Tomorrow 50%
The Day After 50%
She, a Chinese 50%
The Fable 50%
The Green, Green Grass of Home 30%
Three Women of the North 20%
Vision 20%
Last Sunrise 10%
Evil Spirits of Japan 10%
Chasuke's Journey 5%
Maniac Hero 5%
The Kodai Family 5%
Dwelling in the Fuchun Mountains 5%
The Battle of Jangsari 1%
Woman in Witness Protection 1%
Send Me to the Clouds 1%
So Long, My Son 1%
A Long Goodbye 1%
Taipei Exchange 1%
After My Death 1%
Chronicle of the After-School Wars 0%

Lista completa
 

Righteous Ties

Immagine

Suicide Club (Suicide circle)

Immagine

Warm Water Under A Red Bridge

Immagine

Welcome to Dongmakgol

Immagine
Archivio sottotitoli

Resurrection of Little Match Girl


Titolo originale: Sungnyangpali sonyeoui jaerim
Anno: 2002
Regia: Jang Sun-woo
Nazione: Corea del Sud - -
Genere: Sci-Fi - - Azione
Cast: Lim Eun-kyeong, Kim Hyun-sung, Kim Jin-pyo, Jin Sing, Myeong Gye-nam, Jung Doo-hong, Kang Ta, Lee Cheong-a, Lee Han-garl, Seo Jae-kyeong
Subber: O3FrO

Connettiti o Registrati per scaricare i sottotitoli
Recensione
Ordina il DVD

Sinossi:
"Per Ju, ragazzo delle consegne di un ristorante cinese, l'unica gioia nella vita andare in sala giochi. Un giorno un messaggio lo invita a connettersi a un gioco chiamato "Resurrection of the Little Match Girl" (La resurrezione della piccola fiammiferaia). Il personaggio della fiaba di Andersen rinato attraverso il gioco e Ju trascinato nel suo mondo virtuale: mentre realt e ciberspazio si confondono Ju, come nella famosa fiaba, ha il compito di salvare la piccola fiammiferaia dai pericoli e di condurla a una morte serena. Ma i due non solo sono ostacolati da una smisurata forza chiamata Il Sistema, ma incontreranno anche molti pericoli sulla loro strada?



Ho sognato di essere una farfalla e quando mi sono svegliato non sapevo se ero un uomo che ha sognato di essere una farfalla o una farfalla che ha sognato di essere un uomo.

Questa riflessione appartiene ad uno dei pi grandi saggi taoisti cinesi, Chuang Tzu, capace di sollevare uno dei pi grandi dilemmi umani gi nel 250 A.C. circa: che cosa sogno, cosa realt? Come distinguere e separare queste due sfere connaturate in ciascun essere vivente? Negli ultimi anni alcuni filosofi hanno formulato una teoria frutto di una combinazione tra la tecnologia ed il Taoismo (il cosiddetto "tecnotaoismo"): facendo riferimento ad internet e alla realt virtuale siamo tutti immersi in una computer simulation; tutto ci che consideriamo mondo oggettivo e naturale una mera realt virtuale frutto di un supercomputer. Resurrection of the Little Match Girl prende le mosse proprio da questa teoria e programmaticamente cerca di raggiungere tre obbiettivi raramente conciliabili: intrattenere il pubblico, possedere un retroterra filosofico e sperimentare nuove forme narrative e visive.



Citando Frances Yates e il suo The Art of Memory si pu definire il risultato ottenuto da cos ardue premesse un ludibrium, cio una sorta di gioco intellettuale portatore di un messaggio serio. Ed proprio il "gioco intellettuale" a rappresentare il motivo di interesse e al contempo il limite di questo film; limite perch Resurrection of the Little Match Girl stato un clamoroso flop al botteghino, a fronte oltre 10 milioni di dollari investiti (cifra record nella storia del cinema coreano), ha richiesto 4 anni tra ideazione, progettazione e produzione e alcune migliaia di persone impegnate nei 14 mesi di riprese.



Motivo d'interesse perch il delirio (non obbligatoriamente in accezione negativa) narrativo e visivo di quest'opera, pur presentando indubbie esagerazioni e gratuit non sempre giustificabili dalla dimensione del videogioco, non pu non lasciare stupefatti. Interessante soprattutto il tentativo di inserire la famosa fiaba di Andersen in una sorta di cyber fantasy e l'uso della sua protagonista che, come afferma lo stesso regista, simbolo di "prostituzione", di "delinquenza", di un'era che non sa dove andare. La piccola fiammiferaia erra senza sosta, ignorata, respinta. Ci che comunque si apprezza maggiormente il notevole talento visivo e la capacit di aver ideato architetture narrative cos complesse, capaci da una parte di costruire un prodotto che fa dell'originalit il suo punto di forza principale e dall'altra di provocare l'insuccesso commerciale; man mano che il film si sviluppa il racconto si fa sempre pi farraginoso fino a raggiungere i limiti della comprensibilit; nulla hanno potuto i numerosissimi e complessi effetti speciali (che citano pi volte il Matrix dei fratelli Wachowski) e le mirabili coreografie Kung-fu realizzate dal veterano hongkonghese Daniel Lyu per incrementare il successo al botteghino.



Oltre ad aver portato al limite della bancarotta la casa di produzione Tube pictures, il flop del film suggerisce un interrogativo sulle intenzioni del 44enne regista Jang Sun-woo: a produzione ultimata era consapevole di aver realizzato un film molto personale, quasi "autoriale", difficilmente apprezzabile dal grande pubblico oppure si aspettava un successo commerciale? Dopo la proiezione a Pusan il regista ha ringraziato il pubblico (peraltro poco numeroso) per essere rimasto in sala sino alla fine?"


Voto medio: 4.81

Cerca ancora Altri film di Jang Sun-woo




Voti utente

Dr. Fiemost 5.5
scagnetti 7.5 La visione e' un po' complicata cosi come la messa in scena,merita,un'altra occasione
battleroyale 5.0 alcune scene sono bellissime, altre inutili. Pieno di citazioni e plagi (Matrix su tutti). Terribile il doppiaggio della protagonista femminile!
caska 2.0 Troppo sopra le righe, ma non abbastanza...
Dolmagus 8.5 Piccolo capolavoro incompreso.....Fiaba e pazzia in un mix quasi geniale
kunihiko 2.5 Ma questo lo stesso regista di A Petal? INSULSO
Senbee 7.0 Orgia d'azione: mai vista cos tanta in un solo film. Non nemmeno originale perch un mix di "L'esercito delle 12 scimmie", "Matrix" e "Tron", ma alla fine questa assurda sovrabbondanza si lascia guardare con stupore. Qualche scena memorabile.
casper 5.5 Tante ottime intuizioni che per si perdono in un pasticcio senza capo n coda
koroshiya 1 2.0 Tremendo pasticcio di generi: fa male vedere certi film
Ilikeasia 7.0
Mikk 4.0 Uno dei primi film coreani che ho visto. Fortuna che ho insistito, ma la voglia di mollare tutto stata forte. Inutile, e quando non lo diventa quasi ridicolo.
Chen-Zhen 3.5 Pessimo tentativo
lordsnk 4.5
Cignoman 7.0 Sono ancora attonito dalla visione di qualche mese fa... Ma ha un certo autocompiacimento ironico non da sottovalutare... Quantomeno qualcosa di diverso!!!
giovanni s. 7.5 Vado controcorrente, a me piaciuto, l'ho trovato curioso e carino.
fabriszas 1.5 Lo 0,5 dovuto solo alla particolarit di qualche personaggio. Una storia ingarbugliata, sciapita e mal raccontata. Effetti special pessimi, tendenti all'inguardabile. E, solo per la versione italiana, un doppiaggio che rasenta il raccapricciante.
ganja 8.0 Semplicemente geniale. Poteva essere un blockbuster, ma alcune scelte coraggiose lo rendono un film facilmente sottovalutabile. Da vedere e rivedere.
polpa 6.0 Visivamente magnifico, un mal riuscito ibrido di film d'autore e playstation movie.
atalante 1.0 Inutile!!!!!!
luceastrale 4.0 come detto per altri film,idea interessantissima e delusione enorme,una roba sul demenziale
creep 4.0 Troppi elementi messi l a caso per un videogame illogico e confusionario.
Gargoy 7.0 A me piaciuto, un po' confusionario ma apprezzabile. Colonna sonora indimenticabile.
O3FrO 6.0 Non un capolavoro, ma il film non affatto cos male come si potrebbe dedurre da altri giudizi catastrofici .... imho. A mio avviso da vedere per giudicarlo
Zafkiel 4.0 Un film che non mi piaciuto. Salvo qualche idea interessante e qualche personaggio.
Monana 7.0 Sar malata ma a me piaciuto ... anche la colonna sonora non da buttare via.

 


Acquista DVD italiani

Logo Dvd.it

Onibaba - Le Assassine
 
Immagine

Acquista DVD import



Wedding Day, The
 
Immagine

Partners











Kill Zone (Sha Po Lang)

Immagine
Visitatori on line:
©AW Portal by o3fro | Script execution time: 0.1591 sec.
Visite: