Menu rapido







Suicidal Variations

Immagine

Ultimi sottotitoli rilasciati



Archivio
 
RV: Resurrected VictimsHeesaengboohwalja

Subber: Diddychan
Anno: 2017
Regia: Kwak Kyung-taek
Nazione: Corea del Sud
Genere: Drammatico - Thriller - Fantasy
Yellow Handkerchief, TheShiawase no kiiroi hankachi

Subber: Grace de Kerouc
Anno: 1977
Regia: Yamada Yoji
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Warriors Two Zan xian sheng yu zhao qian Hua

Subber: ggrfortitudo
Anno: 1978
Regia: Sammo Hung
Nazione: Hong Kong
Genere: Arti Marziali - - Commedia
CreepyKuripi: Itsuwari no rinjin

Subber: virtiz
Anno: 2016
Regia: Kurosawa Kiyoshi
Nazione: Giappone
Genere: - Thriller -
Truth Beneath, The Bimileun eobda

Subber: Diddychan
Anno: 2016
Regia: Lee Kyoung-mi
Nazione: Corea del Sud
Genere: - Thriller -
Older Brother, Younger SisterAni imouto

Subber: Meiko Kaji
Anno: 1953
Regia: Naruse Mikio
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Song Lantern, The Uta andon

Subber: Meiko Kaji
Anno: 1943
Regia: Naruse Mikio
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Woman Sorrows, ANyonin aishu

Subber: Meiko Kaji
Anno: 1937
Regia: Naruse Mikio
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Morning Tree-Lined Street Ashita no namikimichi

Subber: Meiko Kaji
Anno: 1936
Regia: Naruse Mikio
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Wife! Be Like a Rose! Tsuma yo bara no yo ni

Subber: Meiko Kaji
Anno: 1935
Regia: Naruse Mikio
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Girl in the Rumour, TheUwasa no musume

Subber: Meiko Kaji
Anno: 1935
Regia: Naruse Mikio
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Five Men in the CircusSakasu gonin-gumi

Subber: Meiko Kaji
Anno: 1935
Regia: Naruse Mikio
Nazione: Giappone
Genere: Commedia - - Drammatico
Three Sisters with Maiden HeartsOtome-gokoro sannin shimai

Subber: Meiko Kaji
Anno: 1935
Regia: Naruse Mikio
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
New TrialJaesim

Subber: Diddychan
Anno: 2017
Regia: Kim Tae Yoon
Nazione: Corea del Sud
Genere: - Drammatico -
Flirting ScholarTang Bohu dian Qiuxiang

Subber: ggrfortitudo
Anno: 1993
Regia: Lee Lik-chi
Nazione: Hong Kong
Genere: - Commedia -
Cuban LoverKyuba no koibito

Subber: fabiojappo
Anno: 1969
Regia: Kuroki Kazuo
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Run, Genta, Run! Hadakakko

Subber: Ishta
Anno: 1961
Regia: Tasaka Tomotaka
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Dead RunShisso

Subber: Meiko Kaji
Anno: 2005
Regia: Tanaka Hiroyuki
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Re-encounterHye-hwa, dong

Subber: ggrfortitudo
Anno: 2010
Regia: Min Yong-geun
Nazione: Corea del Sud
Genere: - Drammatico -
Postmaster, ThePostmaster

Subber: JulesJT
Anno: 1961
Regia: Satyajit Ray
Nazione: India
Genere: Corto - - Drammatico

Routine Holiday

Immagine

Lavori in corso


Maestro 100%
The Kid with the Golden Arm 100%
Bakuman 85%
Rurouni Kenshin: Kyoto Inferno 75%
Rurouni Kenshin: The Legend Ends 75%
Spirits Homecoming 50%
Black Board 50%
Epitome 50%
A Japanese Tragedy 50%
If A Cat Disappears From The World 50%
Heart 50%
Ditch 50%
Goodbye CP 45%
The Long Excuse 10%
The Makioka Sisters 10%
Evil Spirits of Japan 10%
Chasuke's Journey 5%
Hand of Death 5%
Approach of Autumn 5%
Woman in Witness Protection 1%
Tange Sazen and the Pot Worth a Million Ryo 1%
Wife Heart 1%
M/Other 1%
The Travels of Kinuyo Tanaka 1%
Dawn Of A Filmmaker: The Keisuke Kinoshita Story 1%

Lista completa
 

Eighteen

Immagine

House, The (Hong Kong, 2005)

Immagine

My Name Is Fame

Immagine

Executive Koala

Immagine
Archivio sottotitoli

Chinese Odyssey Part One, A - Pandora's Box


Titolo originale: Xi you ji di yi bai ling yi hui zhi yue guang bao he
Anno: 1994
Regia: Jeff Lau
Nazione: Hong Kong - -
Genere: Fantasy - Romantico - Azione
Cast: Stephen Chow, Ng Man-Tat, Yammie Nam, Karen Mok, Kong Yeuk, Luk Su-Ming, Ng Yuk-Kan, Jeff Lau, Law Kar-Ying, Athena Chu
Subber: Stevet1998

Connettiti o Registrati per scaricare i sottotitoli
Recensione
Ordina il DVD

Sinossi:
A Chinese Odyssey, progetto molto ambizioso di Jeff Lau, un kolossal in costume che riprende e rivisita il tradizionale racconto Il viaggio in Occidente di Wu Chen-g'en [1]. Diviso in due parti, uscite al cinema a distanza di poche settimane, una rilettura molto libera del testo di partenza, di cui cattura principalmente lo spirito anarchico e l'ironica messa alla berlina di dei, demoni, monaci e cavalieri. Lau permea della sua follia l'opera, scatenando, come un mastino, il fido Stephen Chiau, nel ruolo del Monkey King, divinit dispettosa esiliata sulla terra e costretta a reincarnarsi finch non sar di nuovo degno di indossare le vesti divine. Nella prima parte, ambientata cinquecento anni dopo il fattaccio, seguiamo il capo di una combriccola di ladroni alle prese con due demoni che celano la loro vera natura - un ragno e un mostro senza volto - dietro sembianze femminili: una delle due ha un conto in sospeso con Monkey King, che ha promesso di sposarla e poi la ha abbandonata; l'altra vuole trovare il monaco, ex maestro della scimmia, per mangiarne le carni e ottenere cos l'immortalit. Sulle tracce di Monkey King c' anche un mostruoso guerriero, King Bull, sovrano dei minotauri, intenzionato a regolare i conti del passato nel sangue. La seconda parte, se possibile ancora pi assurda, si evolve nel segno dell'incoerenza, mescolando a pi non posso ingredienti a prima vista inconciliabili: una vera e propria incarnazione del motto eracliteo secondo cui tutto scorre (panta rei), tutto cambia, senza sosta. Ritorna la maggior parte dei personaggi del primo episodio, anche se i ruoli cambiano cos come la quantit di scene a disposizione: ma soprattutto entra in scena il personaggio di Athena Chu - encomiabile la sua prova -, un'altra divinit non irreprensibile scesa tra gli umani in cerca dell'amore. Scompaiono quasi del tutto Karen Mok, che fa una breve apparizione insieme a Yammie Nam, e Ng Man Tat, costretto a recitare sotto una pesante maschera nel ruolo del pavido maiale che accompagna il monaco Tang nel suo pellegrinaggio.
Impossibile da riassumere secondo logica, la doppia pellicola un monumentale caleidoscopio dove sensi e fantasia corrono a braccetto: spostamenti nello spazio e nel tempo, cambi di identit e di fazione, personaggi che vanno e vengono impediscono una razionalizzazione di eventi che continuano a mutare, continuamente e alla velocit della luce. Il moleitau di Chiau, ordinatamente al servizio della regia, esplode alla lunga, pi lentamente del solito, diventando per presto incontrollabile: alcune gag sono, come d'abitudine, grevi e di cattivo gusto, altre malinconiche e quasi melodrammatiche. Molto si perde nei sottotitoli, molto altro nel gap che pu trovare impreparato lo spettatore occidentale poco avvezzo a certo umorismo forte. L'opera, affresco immaginifico che concede alla componente visiva grandi spazi, permette alla realizzazione tecnica, di primissimo ordine, di emergere. Addirittura la sceneggiatura trova il modo di citare Wong Kar-wai e il suo celebrato Ashes of Time: stesse location - il deserto di Xi'an - e personaggi parodiati. Nei risvolti dei diversi generi, l'opera prende fuoco e guadagna ritmo e spessore: anzi, proprio in questo continuo affermare e negare, che Lau si dimostra all'altezza della situazione, giocando con il pubblico, stupendolo e coinvolgendolo. Conseguenza un vertice dell'assurdo la cui credibilit narrativa necessariamente in discussione, e tra virgolette. La cornice fantastica resa con spettrale vigore da una fotografia che predilige il blu, il rosso e il marrone, e che sa rendere artificiale il paesaggio illuminandolo in maniera sinistra. Costumi e make-up sono all'altezza e le coreografie di Ching Siu-tung, eleganti come al solito, avvicinano pi che mai il dittico allo spirito avventuroso e avvincente dei migliori wuxia.
Matteo di Giulio - www.hkx.it


Voto medio: 7.28

Cerca ancora Altri film di Jeff Lau




Voti utente

Darkou 4.0 Ero partito colmo di ottimismo per questo film.. e invece mi ha deluso molto.
AsianPat 7.5 Wuxia Commedia tratta da Journey to the West. Stupenda.
livio 6.5 comicit demenziale, simpatico
lkjhgfqwerty 10.0
Arms 10.0 Divertentissimo! Devo ancora vedere la seconda parte...!!!
kunihiko 8.0 Monumento alla commedia made in HK. Jeff Lau + Stephen Chow occassione unica per unire due geni della risata
scagnetti 10.0 Tutto ma proprio tutto il cinema di HK!!Da vedere e rivedere all'infinito!!
besciamella 7.0 Prendi l'epica, la slapstick comedy e i nosense di Chow, e frullali assieme...presto detto.
ziadada 9.0 capolavoro e capostipite di capolavori e pi non aggiungo :-)
paolone_fr 10.0 un monumento al genio di Jeff Lau. chi guarda alla comicit� ha sbagliato tutto.
Cobra 7.5
partagas 9.0
Dan 4.0 "Comicit" hongkonghese.
pompeo 5.0 boh
Sodomy_and_wine 3.0
franzozu 6.0
Chen-Zhen 5.0 Sar che l'ho visto con dei sottotitoli pessimi ma non mi ha entusiasmato tranne ovviamente alcune scene irresistibili
Iloveasia 6.0 Fantasy, azione, wuxia, comicit demenziale alla Stephen Chow. Come una torta con troppa panna.
Ilikeasia 6.5
Mietitore 9.0 lollosissimo
whasango 7.0 Folle e leggendario... un film da non perdere. Chow nel ruolo di Sun Wu'Kong incredibile! Una fantasy/saga cinese da tramandare ai posteri.
_Benares_ 4.0 sar un mio limite ma non riesco ad apprezzare questo tipo di umorismo.
jojo78 9.0 Esilarante. Bellissime le scene del fuoco. Fantastico Stephen Chow, mimico come sempre
polpa 7.5 Scatenato, esilarante ma anche bello a vedersi.
lordsnk 8.5

 


Acquista DVD italiani

Logo Dvd.it

Poetry
 
Immagine

Acquista DVD import



Crucible, The
 
Immagine

Flame of My Love

Immagine

AsianWorld Chat

Work In Progress

Partners











Ad-Lib Night

Immagine
Visitatori on line:
©AW Portal by o3fro | Script execution time: 0.1248 sec.
Visite: