Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Forbidden Siren

Traduzione di battleroyale, revisione di Cignoman

12 risposte a questa discussione

#1 battleroyale

    Kimkidukkiano Bjorkofilo

  • Collaboratore
  • 4424 Messaggi:
  • Location:Lecco
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 October 2010 - 06:50 AM

Forbidden Siren

Immagine inserita


Titolo : Forbidden Siren
Titolo Originale: Sairen
Titolo Alternativo: Siren
Regia: Yukihiko Tsutsumi
Interpreti : Yui Ichikawa, Leo Morimoto, Naoki Tanaka, Hiroshi Abe, Naomi Nishida
Produzione: Giappone, 2006
Genere: Horror
Durata: 92'
imdb: 5.7/10 (293 voti) http://www.imdb.com/title/tt1517269/
Versione compatibile:
Traduzione: battleroyale
Revisione: Cignoman



Maki è una liceale giapponese abituata alla vita frenetica di Tokyo, che si vede costretta a trasferirsi con padre e fratellino in un'isola giapponese immersa nella natura. E sarà proprio per il bambino che la famiglia deve trovare una nuova sistemazione: Hideo è infatti affetto da una malattia dalla quale può guarire solamente se assistito in un ambiente naturale e all'aria aperta. Approdati sull' isola, i tre fanno conoscenza con gli strambi e cordiali abitanti dell'isola, ossessionati da una strana superstizione di folklore: quando la sirena suona non uscire mai di casa! Tale sirena è un allarme mandato in funzione ogni notte, senza apparente motivo. Sconcertata un po' dalla superstizione, Maki, giunta nella nuova casa nota una strana macchia di sangue sull'armadio e comincia ad indagare, sprofondando in un incubo più grande di lei. E quando la sirena inizia a suonare tutti gli abitanti, comrpeso il padre di Maki cominciano ad impazzire...


Chi è appassionato di videogiochi senz'altro non rimarrà certamente indifferente di fronte al titolo di questo film, un horror che ben si allontana dagli stilemi di molti altri horror orientali dell'epoca in cui è uscito.

Non più corridoi oscuri, luci al neon, pavimenti scricchiolanti... "Forbidden Siren" trova il suo punto d'orrore in un'isola solare e accogliente, stravolta dalle strane credenze folkloristiche degli abitanti.
E' vero: la superstizione e il folklore sono elementi immancabili in ogni horror nipponico, ma poco importa. "Forbidden Siren" vive da solo e con indipendenza, sorretto da una sceneggiatura solida e coinvolgente, complice anche l'ottimo ritmo e un montaggio serrato ma avvolgente.

"Sairen" è ottimo anche dal punto di vista recitativo: la bellissima e bravissima Yui Ichikawa, già protagonista dei due film cinematografici di "Ju-On" e idolo dei teenager giapponesi, oltre che essere davvero un bel vedere anche struccata e acqua e sapone, mantiene un alto livello recitativo, riuscendo a dare spessore al proprio personaggio: calmo, timido ma anche determinato ad arrivare sino in fondo ad un obiettivo.

Per la prima ora e un quarto il film coinvolge da matti, senza mai calare ne deludere. E' solo quando il regista vorrebbe realizzare la lunga sequenza di zombie dagli occhi insanguinati e del tentativo di Maki di distruggere la sirena dopo una lunga e folle corsa fuggitiva, che si perde un po' l'alone di tensione e mistero della prima parte del film.
Il regista vorrebbe inquietare con una scena dall'alto tasso onirico, ma fallisce in parte e alla fine non fa né caldo né freddo. Questa piccola delusione nella parte finale è, però, compensata da un piovere di colpi di scena inaspettati, una sequenza al cardioparma, che si susseguono uno dopo l'altro in una concatenazione da togliere il fiato ,sino a raggiungere un'ultima inquadratura di assoluta efficacia.

Un horror degno e dal ritmo sostenuto, ben girato ed interpretato, con una storia e uno svoglimento fascinoso ed appassionante. Consigliatissimo.





:em41: :em41: BUONA VISIONE! :em41: :em41:


SOTTOTITOLI:

[La versione della traduzione è stata corretta, i download su questa pagina ad oggi 3 giugno 2011 sono stati 65]




Allega file  Forbidden.Siren.AsianWorld.V2.zip   11.83K   40 Numero di downloads





Ordina il DVD su

Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 22 February 2015 - 01:48 PM

Sweet Like Harmony, Made Into Flesh... You dance by my side, children sublime!


Immagine inserita



Le mie recensioni cinematografiche: http://matteo-bjork-...i.blogspot.com/

Lungometraggi subbati per aw: Lunchbox, Wool 100% , Tomie: Revenge, Sexual Parasite: Killer Pussy, Pray, Violated Angels, Go Go Second Time Virgin (Migliore attrice al XIV AW Award), A Slit-Mouthed Woman, Kuchisake, Teenage Hooker Became Killing Machine In DaeHakRoh, Marronnier, Raigyo, X-Cross, Loft (premio alla miglior regia al XV AW Award), The House, Evil Dead Trap 2 , Id, Female Market, The Coffin, Art Of The Devil 3, Coming Soon, Wife Collector, Nang Nak , Whispering Corridors 5: A Blood Pledge, Grotesque, Gonin, 4bia , Lover, Unborn But Forgotten, Life Is Cool , Serial Rapist, Noisy Requiem, Pig Chicken Suicide, Tamami: The Baby's Curse, Nymph, Blissfully Yours, La Belle, February 29, The Cut, Zinda, Rule Number One, Creepy Hide And Seek, M, Visage, Female, Naked Pursuit, Today And The Other Days, Red To Kill, Embracing, Kaleidoscope, Sky, Wind, Fire, Water, Earth, Letter From A Yellow Cherry Blossom, The Third Eye, 4bia 2, The Whispering Of The Gods, My Ex, The Burning, The Haunted Apartments, Vegetarian, Vanished, Forbidden Siren, Hole In The Sky (fabiojappo feat. battleroyale), Invitation Only, Night And Day, My Daughter, Amphetamine, Soundless Wind Chime, Child's Eye, Poetry, Oki's Movie , Natalie, Acqua Tiepida Sotto Un Ponte Rosso, The Echo, Gelatin Silver, Love, Help, Hazard, Late Bloomer, Routine Holiday, Olgami- The Hole, Caterpillar, The Commitment, Raffles Hotel, Ocean Flame, The Sylvian Experiments, Bloody Beach, The Vanished, Dream Affection, White: The Melody Of The Curse, Eighteen, I Am Keiko, Guilty Of Romance, Muscle, Birthday, Journey To Japan, POV: A Cursed Film, Exhausted, Uniform Virgin: The Prey, Gimme Shelter

Serie tv subbate per aw: Prayer Beads

Cortometraggi subbati per aw: Guinea Pig: Flowers Of Flesh And Blood, Guinea Pig: Mermaid In The Manhole, Guinea Pig: He Never Dies ,4444444444, Katasumi , Tokyo Scanner, Boy Meets Boy , Kyoko Vs. Yuki, Dead Girl Walking, Sinking Into The Moon, Suicidal Variations, House Of Bugs, Tokyo March, Emperor Tomato Ketchup, Birth/Mother, I Graduated, But..., Fighting Friends, Ketika, Lalu dan Akhirnya, South Of South, Incoherence, Imagine

L'altro Cinema: Drawing Restraint 9 , La Concejala Antropofaga, Subjektitüde

Inwork: Rec (60%), Kisses (50%), Serbis (90%)

#2 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 October 2010 - 12:06 PM

L'atmosfera proprio quella di un'avventura grafica, di un videogioco. Consigliato, anche a chi preferisce i thriller.

Immagine inserita


#3 Shimamura

    Agente del Caos

  • Moderatore
  • 3563 Messaggi:
  • Location:La fine del mondo
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 October 2010 - 12:11 PM

Grazie Giovine!!!!! Lo vedo volentieri!

Hear Me Talkin' to Ya



Immagine inserita



Subtitles for AsianWorld:
AsianCinema: Laura (Rolla, 1974), di Terayama Shuji; Day Dream (Hakujitsumu, 1964), di Takechi Tetsuji; Crossways (Jujiro, 1928), di Kinugasa Teinosuke; The Rebirth (Ai no yokan, 2007), di Kobayashi Masahiro; (/w trashit) Air Doll (Kuki ningyo, 2009), di Koreeda Hirokazu; Farewell to the Ark (Saraba hakobune, 1984), di Terayama Shuji; Violent Virgin (Shojo geba-geba, 1969), di Wakamatsu Koji; OneDay (You yii tian, 2010), di Hou Chi-Jan; Rain Dogs (Tay yang yue, 2006), di Ho Yuhang; Tokyo Olympiad (Tokyo Orimpikku, 1965), di Ichikawa Kon; Secrets Behind the Wall (Kabe no naka no himegoto, 1965) di Wakamatsu Koji; Black Snow (Kuroi yuki, 1965), di Takechi Tetsuji; A City of Sadness (Bēiqíng chéngshì, 1989), di Hou Hsiao-hsien; Silence Has no Wings (Tobenai chinmoku, 1966), di Kuroki Kazuo; Nanami: Inferno of First Love (Hatsukoi: Jigoku-hen, 1968) di Hani Susumu; The Man Who Left His Will on Film (Tokyo senso sengo hiwa, 1970), di Oshima Nagisa.
AltroCinema: Polytechnique (2009), di Denis Villeneuve ; Mishima, a Life in Four Chapters (1985), di Paul Schrader; Silent Souls (Ovsyanky, 2010), di Aleksei Fedorchenko; La petite vendeuse de soleil (1999), di Djibril Diop Mambéty; Touki Bouki (1973), di Djibril Diop Mambéty.
Focus: Art Theatre Guild of Japan
Recensioni per AsianWorld: Bakushu di Ozu Yasujiro (1951); Bashun di Ozu Yasujiro (1949); Narayama bushiko di Imamura Shohei (1983).

#4 Blindevil

    Cameraman

  • Membro
  • 966 Messaggi:
  • Location:Genova
  • Sesso:

Inviato 04 October 2010 - 12:17 PM

Visto tempo fa, mi piacque assai nonostante fossi totalmente orfano della storia del videogioco. Consigliato ^^
Noi samurai,siamo come il vento che passa veloce sulla terra,ma la terra rimane e appartiene ai contadini.

#5 YdlRn

    Operatore luci

  • Membro
  • 470 Messaggi:
  • Location:米兰
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 October 2010 - 07:16 PM

 Blindevil, il 04 October 2010 - 12:17 PM, ha scritto:

Visto tempo fa, mi piacque assai nonostante fossi totalmente orfano della storia del videogioco. Consigliato ^^
Idem con patate. Mai provato il videogioco, ma il film tutto sommato godibile: sufficienza molto abbondante da parte mia.

Immagine inserita


#6 sonoro

    Nippofilo

  • Membro storico
  • 5292 Messaggi:
  • Location:Tokyo
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 06 October 2010 - 05:57 AM

ullalla' cosa vedo?
Un film che vede i sub in italiano solo ora, per colpa mia ^_^
Lo tradussi appena usci' ma poi aspettando una revisione intanto i sub andarono persi e non lo ripresi. sorry

Anyway, io lo tradussi proprio perche' superfan del videogioco e francamente mi deluse molto poiche' della storia, personaggi e situazioni c'e' ben poco. Rimane la sirena e l'ambientazione sull'isola.
E' un vero peccato perche' il gioco presenta grandi innovazioni nel suo campo e riportate in ambito cinematografico sarebbeo state una novita' anche su celluloide.
Nel gioco infatti tutte le persone "normali" sull'isola acquistano il potere di poter vedere con gli occhi degli altri. Questo permetteva di vedere anche con gli occhi degli "shibito" i cattivi di turno, e vi assicuro che entrare nella loro testa era una cosa davvero inquietante.
Inoltre il gioco era sviluppato coi livelli montati in modo non sequenziale nel tempo. Cioe' il montaggio era un po come 21 grammi per intenderci. Quindi fare una determinata azione in un livello nel passato intereferiva poi con qualcosa che sarebbe successo in un livello ambientato nel futuro (si parla comunque di ore). Oppure capitava di ritrovarsi d'avanti a situazioni inspiegabili e giocando piu' avanti quella situazione la si creava nel passato. Un bel casino!
Insomma c'era davvero tanto materiale su cui poter lavorare per creare colpi di scena ed una bella storia.

Tornando al film comunque, tutto sommato se non lo si paragona al gioco non e' male e io trovo che il colpo di scena finale sia d'impatto.
da rivedere
NICKMATTEL E' UN NANO SFIGATTO

#7 YdlRn

    Operatore luci

  • Membro
  • 470 Messaggi:
  • Location:米兰
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 06 October 2010 - 09:44 PM

 sonoro, il 06 October 2010 - 05:57 AM, ha scritto:

Anyway, io lo tradussi proprio perche' superfan del videogioco e francamente mi deluse molto poiche' della storia, personaggi e situazioni c'e' ben poco. Rimane la sirena e l'ambientazione sull'isola.
Questo purtroppo un problema che hanno quasi tutti i film tratti dai videogiochi. Mi viene in mente il film di Mortal Kombat in cui Sub-Zero e Scorpion sono alleati (e servi) di Shang Tsung...oppure Resident Evil dove un personaggio, seppur geneticamente modificato, riesce a far fuori BOW con calci e pugni mentre truppe speciali ben armate (nel videogioco) morivano attaccate dal primo zombie o cerberus.

Immagine inserita


#8 sonoro

    Nippofilo

  • Membro storico
  • 5292 Messaggi:
  • Location:Tokyo
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 08 October 2010 - 07:13 AM

Silent Hill pero' si salva alla grande ^_^
NICKMATTEL E' UN NANO SFIGATTO

#9 battleroyale

    Kimkidukkiano Bjorkofilo

  • Collaboratore
  • 4424 Messaggi:
  • Location:Lecco
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 08 October 2010 - 05:32 PM

 sonoro, il 08 October 2010 - 07:13 AM, ha scritto:

Silent Hill pero' si salva alla grande ^_^

Quoto. Non era male davvero. Uno dei pochissimi horror americani (ovviamente, per, con coproduzione giapponese) post-2000 decenti.
Sweet Like Harmony, Made Into Flesh... You dance by my side, children sublime!


Immagine inserita



Le mie recensioni cinematografiche: http://matteo-bjork-...i.blogspot.com/

Lungometraggi subbati per aw: Lunchbox, Wool 100% , Tomie: Revenge, Sexual Parasite: Killer Pussy, Pray, Violated Angels, Go Go Second Time Virgin (Migliore attrice al XIV AW Award), A Slit-Mouthed Woman, Kuchisake, Teenage Hooker Became Killing Machine In DaeHakRoh, Marronnier, Raigyo, X-Cross, Loft (premio alla miglior regia al XV AW Award), The House, Evil Dead Trap 2 , Id, Female Market, The Coffin, Art Of The Devil 3, Coming Soon, Wife Collector, Nang Nak , Whispering Corridors 5: A Blood Pledge, Grotesque, Gonin, 4bia , Lover, Unborn But Forgotten, Life Is Cool , Serial Rapist, Noisy Requiem, Pig Chicken Suicide, Tamami: The Baby's Curse, Nymph, Blissfully Yours, La Belle, February 29, The Cut, Zinda, Rule Number One, Creepy Hide And Seek, M, Visage, Female, Naked Pursuit, Today And The Other Days, Red To Kill, Embracing, Kaleidoscope, Sky, Wind, Fire, Water, Earth, Letter From A Yellow Cherry Blossom, The Third Eye, 4bia 2, The Whispering Of The Gods, My Ex, The Burning, The Haunted Apartments, Vegetarian, Vanished, Forbidden Siren, Hole In The Sky (fabiojappo feat. battleroyale), Invitation Only, Night And Day, My Daughter, Amphetamine, Soundless Wind Chime, Child's Eye, Poetry, Oki's Movie , Natalie, Acqua Tiepida Sotto Un Ponte Rosso, The Echo, Gelatin Silver, Love, Help, Hazard, Late Bloomer, Routine Holiday, Olgami- The Hole, Caterpillar, The Commitment, Raffles Hotel, Ocean Flame, The Sylvian Experiments, Bloody Beach, The Vanished, Dream Affection, White: The Melody Of The Curse, Eighteen, I Am Keiko, Guilty Of Romance, Muscle, Birthday, Journey To Japan, POV: A Cursed Film, Exhausted, Uniform Virgin: The Prey, Gimme Shelter

Serie tv subbate per aw: Prayer Beads

Cortometraggi subbati per aw: Guinea Pig: Flowers Of Flesh And Blood, Guinea Pig: Mermaid In The Manhole, Guinea Pig: He Never Dies ,4444444444, Katasumi , Tokyo Scanner, Boy Meets Boy , Kyoko Vs. Yuki, Dead Girl Walking, Sinking Into The Moon, Suicidal Variations, House Of Bugs, Tokyo March, Emperor Tomato Ketchup, Birth/Mother, I Graduated, But..., Fighting Friends, Ketika, Lalu dan Akhirnya, South Of South, Incoherence, Imagine

L'altro Cinema: Drawing Restraint 9 , La Concejala Antropofaga, Subjektitüde

Inwork: Rec (60%), Kisses (50%), Serbis (90%)





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi