Menu rapido







Female Convict Scorpion Jailhouse 41

Immagine

Ultimi sottotitoli rilasciati



Archivio
 
Birthday (South Korea, 2018)Saeng-il

Subber: creep
Anno: 2018
Regia: Lee Jong-eon
Nazione: Corea del Sud
Genere: - Drammatico -
Its Me, Its MeOre, Ore

Subber: MarcoMx
Anno: 2013
Regia: Miki Satoshi
Nazione: Giappone
Genere: Commedia - Grottesco - Drammatico
Soul MateQi Yue yu Ansheng

Subber: SulFiloDeiRicordi
Anno: 2016
Regia: Derek Tsang
Nazione: Cina
Genere: Drammatico - - Romantico
Hankyu Railways - A 15-minute MiracleHankyu densha

Subber: virtiz
Anno: 2011
Regia: Yoshishige Miyake
Nazione: Giappone
Genere: Commedia - Drammatico -
Blank 13Blank 13

Subber: neodago
Anno: 2018
Regia: Saitoh Takumi
Nazione: Giappone
Genere: Drammatico - - Commedia
Great Battle, TheAnsisung

Subber: ggrfortitudo
Anno: 2018
Regia: Kim Kwang-sik
Nazione: Corea del Sud
Genere: Storico - Drammatico - Guerra
KillingZan

Subber: JulesJT
Anno: 2018
Regia: Tsukamoto Shinya
Nazione:
Genere: Drammatico - - Azione
Seen and Unseen, TheSekala Niskala

Subber: JulesJT
Anno: 2017
Regia: Andini Kamila
Nazione:
Genere: - Drammatico -
Still HumanLun lok yan

Subber: SulFiloDeiRicordi
Anno: 2018
Regia: Oliver Siu Kuen Chan
Nazione: Hong Kong
Genere: - Drammatico -
8-Year Engagement, The8 Nen Goshi no Hanayome

Subber: neodago
Anno: 2017
Regia: Zeze Takahisa
Nazione: Giappone
Genere: Drammatico - Romantico -
Dying to Survive Wo bu shi yao shen

Subber: SulFiloDeiRicordi
Anno: 2018
Regia: Wen Muye
Nazione: Cina
Genere: Commedia - - Drammatico
Confession (Good Friends) Jo-Eun-Chin-Goo-Deul

Subber: ggrfortitudo
Anno: 2014
Regia: Lee Do-yun
Nazione: Corea del Sud
Genere: Drammatico - - Thriller
Long Excuse, TheNagai iiwake

Subber: Tyto
Anno: 2016
Regia: Nishikawa Miwa
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
KnockaboutZa jia xiao zi

Subber: ggrfortitudo
Anno: 1979
Regia: Sammo Hung
Nazione: Hong Kong
Genere: Arti Marziali - - Commedia
Hibiscus TownFu rong zhen

Subber: ggrfortitudo
Anno: 1986
Regia: Xie Jin
Nazione: Cina
Genere: - Drammatico -
Capturing DadChihi o Tori ni

Subber: neodago
Anno: 2013
Regia: Nakano Ryota
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Mad WorldYat nim mou ming

Subber: ggrfortitudo
Anno: 2017
Regia: Wong Chun
Nazione: Hong Kong
Genere: - Drammatico -
Thousand Faces of Dunjia, TheQimen Dunjia

Subber: virtiz
Anno: 2017
Regia: Yuen Woo-ping
Nazione: Cina
Genere: Commedia - Avventura - Fantasy
Kasane: Beauty and FateKasane

Subber: neodago
Anno: 2018
Regia: Sato Yuichi
Nazione: Giappone
Genere: Drammatico - - Fantasy
Owl and the SparrowCu va chim se se

Subber: ggrfortitudo
Anno: 2007
Regia: Stephane Gauger
Nazione: Vietnam
Genere: - Drammatico -

Hold You Tight

Immagine

Lavori in corso


Yourself and Yours 100%
Grass 99%
Hotel by The River 99%
On the Beach At Night Alone 99%
Project Gutenberg 89%
Black Board 50%
Epitome 50%
The Day After 50%
Heart 50%
Ditch 50%
Survival Family 50%
The Odd Family: Zombie On Sale 20%
Evil Spirits of Japan 10%
Chasuke's Journey 5%
Maniac Hero 5%
Heroic Purgatory 5%
The Kodai Family 5%
Woman in Witness Protection 1%
The Affair 1%
Strangling 1%
Taipei Exchange 1%
Too Young To Die! 0%
Rurouni Kenshin: Kyoto Inferno 0%
Okayos Preparedness 0%
Three Women of the North 0%

Lista completa
 

Mr. Suave

Immagine

Yellow Elephant

Immagine

Ghost Soup

Immagine

Public Enemy

Immagine

I voti di Code 4109

Summer Palace8.0Un film romantico ben sopra la media,lucido e mai smielato...magnifica Hao Lei,che alza notevolmente il livello del prodotto (e del mio voto).
Sympathy for Mr. Vengeance9.5Tutto al punto giusto.mi ha catturato dall'inizio alla fine (anche dopo averlo rivisto)..il piu' crudo,underground e realista della trilogia,quindi senza ombra di dubbio il mio preferito..l'unico grande film di Chan-Wook.
Violated Angels4.5Dialoghi orrendi,effetti atroci e cosi' via per un film completamente senza senso..si salvano solo le ultimissime sequenze (visivamente)...non mi sarei mai aspettato che il regista in 1 anno decadesse cosi' tanto..
Rice Rhapsody6.5Commedia caruccia.nn scende mai nel banale..bene Sylvia Chang con le sue smorfie.
After This Our Exile7.0Una storia non originale,per un film tecnicamente fatto bene.soggettivamente pero' non mi ha saziato,perche' non riesce mai ad essere spietato a dovere ed e' troppo forzato.(7-)
Hole in the Sky8.5Esprime bene i temi trattati,ha quel tocco underground e soprattutto si fa ricordare.grande Susumu Terajima.molto bella la musica e la scena del tetto di notte...non per tutti,per via della indispensabile e riuscita pesantezza della parte finale.
Letter From An Unknown Woman, A7.0Un romantico oggettivamente curato,ma la storia manca di personalit e il film di carattere (le forzature,quelle non mancano)....comunque ben recitato.guardabile.
Belle, La6.0Se avete visto i giusti film che mischiano bene l'eros allora questo film risulter ancora pi insulso....sensuale si,ma privo di altro.in sostanza un film in pi,punto.
Goddess, The (China, 1934)8.0Da vedere e basta,ma ,naturalmente, non vi aspettate la genialit di Charlie Chaplin.
Naked Blood8.0Un film che mette a "nudo"...la scelta di questo tipo di weird e di sonoro,e la fotografia povera,sono elementi azzeccatissimi per l'alone d'aria malsana che qui avvolge ogni cosa.
Birthday (Japan, 1993)7.0Credo che la prerogativa principale di un film sia riuscire a far immedesimare lo spettatore, e ,considerato che il suo cinema crudo e' la proiezione cervellotica dei suoi incubi perversi, punta a riaprire ferite nelle persone che hanno sofferto molto.
Till Death Do Us Part7.0Dramma nn originale,con delle belle sequenze,che ha il pregio di scorre con leggerezza.(7+)
Caf Lumire6.0Tra i peggiori di HHH...personaggi privi di spessore + trama insipida = noia.(6-)
Embryo Hunts in Secret, The10.0Quanti film del genere,e cos attuali,sono stati fatti prima di "The embryo hunts in secret" del 66' ?..questo senza dubbio il capolavoro di wakamatsu!.."La violenza, il corpo e il sesso sono parte integrante della vita".
Violent Virgin3.5Qualche spunto interessante nn pu salvare un film completamente I-N-S-U-L-S-O.
Go, Go Second Time Virgin6.0Trama interessante,la realizzazione un p meno.peccato.
Love & Pop8.0Riesce a immergere perfettamente lo spettatore nella realt adolescenziale di questa nazione grazie ad elementi azzeccatissimi,una realizzazione originale,critica finale e tanto altro...in parole povere: "trasuda giappone"!
Red to Kill5.0Ridicolo,troppo...hong kong deve stare alla larga da questi generi.
Too Tired To Die7.0Ha quel tocco weird di "fuori orario" di scorsese e di altri grandi dal quale Chin ha palesemente preso spunto (il confronto fuori discussione ovviamente),ma riesce a scorrere bene e senza sbavature.musiche azzeccate (in particolare Zelwer)...se volete
Watcher in the Attic8.0Ottimo pinku eiga,di alta qualit rispetto al genere..."bizzarri peepshow" per camuffare un messaggio enigmatico pi profondo.musiche azzeccate e un finale inquietante.
Guinea Pig: Devil's Experiment4.5Inutile,come la recitazione della protagonista,e girato in modo superficiale (ci sono errori tremendi)..i suoni per si sposano bene con il filmato,almeno quello.
Guinea Pig: Flowers of Flesh and Blood6.0Voto non indicativo...questo 2o mediometraggio della serie certamente quello che rappresenta al meglio l'intento di "guinea pig" (ultragore per gore-seekers o un film commerciale "scandaloso"?).a voi la scelta,io rientro nella 1a.
Guinea Pig: He Never Dies3.0no
Guinea Pig: Mermaid in the Manhole6.0Questo quarto capitolo della serie � senza dubbio il pi� completo. a differenza degli altri videoclip caserecci (monotematici),questa storiella fantascientifica amatoriale almeno riesce a intrattenere.
Guinea Pig: Android of Notre Dame3.5Molto brutto.
Courthouse on the Horseback8.5Un buon lavoro semplice e completo..il regista conosce perfettamente ci che tratta nel film (ed anche il motivo per il quale dei drama cinesi sono unici e preziosi).
Helpless6.5Film mediocre e questa volta un p troppo ricercato,che punta sull' imprevedibilit..tutto gi detto da altri registi.
Wife Collector6.5Un Sato non ancora maturo...fatte bene le scene di stupro,che sono una bella fetta del film.
Take Care Of My Cat6.0Commedia alquanto piatta.
Peking Opera Blues6.0Considerato nel suo genere (molto"libero") ugualmente troppo forzato!..decisamente meglio Shanghai Blues.
Shanghai Blues7.0Commedia anni 80' spensierata,ingenua,piacevole e graziosa...intrattiene senza pretese,pu bastare.
Yellow Hair6.5Un thriller discreto che ben riesce a mischiare l'eros.peccato per gli ultimi 10 min,troppo sbrigativi e danno la sensazione di essere buttati.
Violent Cop8.0Ottimo esordio (non originale,ma dannatamente efficace),che ha dato a kitano la possibilit�� di percorrere la sua grande carriera da regista.
Sun Also Rises, The7.0Jiang Wen vorrebbe fare un filmone,ma il tutto risulta un p pasticciato e delle scene sono patetiche (l'inizio in particolare),ma ha la sua originalit e per questo da vedere.
Isabella7.0Edmond Pang ha i mezzi a disposizione (ottima la fotografia..etc.)."prima puttana,poi amica e infine figlia"..peccato che perda sempre pi nella 2a parte.(7+)
Boat People7.5Film reale e spietato..purtroppo mancano 2 elementi importantissimi,fascino e poesia.
Everlasting Regret6.0Curato,niente di pi..il dramma non riuscito a dovere e inoltre il film abbastanza scopiazzato (dal grande Wong Kar-wai,e forse proprio per questo perde ancora di pi) e inutile.(6+)
World, The8.0Un Jia Zhang Ke in buona forma e con un finale enigmatico,ma non il suo film pi riuscito.inutili gli intermezzi cartooneschi.
Last Dance, The6.5Un dramma,delicato e sentito,camuffato da commedia (o forse proprio il contrario).brutte le musiche,che danno un senso di falso anche nelle scene drammatiche (ne risente particolarmente il finale,patetico e noioso).
Deadly Outlaw: Rekka7.0Pi stupido del normale e miike calca un p troppo la mano (in particolare nel finale),ma divertente e leggero.alcune sequenze sono memorabili (es. la scena in cui conoscono le 2 ragazze,musicata a dovere).(7-)
Female Prisoner #701: Scorpion6.5Un cult del genere pinky violence.divertente,ma richiedeva pi soldi (per gli effetti splatter,che avrebbero reso il film pi convincente).
Female Convict Scorpion Jailhouse 416.0Meglio la semplicit del 1o.
Female Prisoner Scorpion: Beast Stable6.5Il pi riuscito e completo della trilogia.
Cyborg Girl5.0Da vedere solo per Ayase Haruka,davvero in parte e stupenda,perch il film non ne azzecca una.
Dumplings - Three Extremes7.5Ho pensato subito alla parola "macabro"..ben fatto.senza dubbio tra i migliori di Fruit Chan.
Tale of Cinema7.5Un Hong Sang-soo nella norma,quindi un buon film stiloso da guardare in silenzio.
Laura2.0Cosa si pu dire in meno di 9 min?difficile lo so,per almeno a provarci!
Exodus7.0Una buona regia,perch Pang riesce a rendere il film interessante nonostante la trama sia banale.
Grass Labyrinth7.5Incubi e ossessioni da un regista visionario.il mediometraggio e' ben curato e affascina grazie alle immagini suggestive e allo stile.tra i migliori lavori di Terayama.
Kamome Diner7.5Piacevole commedia giapponese,sopra la media e oggetivamente fatta bene...c' Markku Peltola!!
Sunflower (Honk Kong/China, 2005)7.5Il rapporto padre-figlio (ovvero il dramma principale) quello meno riuscito.sono i rapporti che il padre ha con gli altri (moglie.amico etc.) quelli riusciti,delicati ed efficaci,che danno valore al film.
Vortex7.0Lo stile manga realizzato molto bene,quindi se siete degli appassionati non ve lo fate sfuggire.
Blood and Bones7.5Un racconto sulla prepotenza,curato e scorrevole...kitano davvero incazzato e in parte (quasi azzeccato quanto in "boiling point").
Linda Linda Linda6.5Commedia adolescenziale che fa vedere la vita dei licei giapponesi.carina,ma troppo scarna e sconclusionata.
Platform8.5Il migliore,di Jia Zhang Ke,insieme a "Xiao Wu".realistico e completo.
Postmen in the Mountains6.5Ambientazione e temi,ma allo spettatore non regala molto.niente in confronto ai drama cinesi che contano.
Dust in the Wind7.0HHH ha lo stile,ma solo pi avanti riuscir ad unire la poesia alla realisticit dei suoi film.
My Heart Is That Eternal Rose7.0Film d'azione,non privo di difetti,che sa intrattenere.
Blind Shaft9.0Semplicit ed efficacia in un film realista e senza sbavature.pulito,limpido.
Twilight Samurai7.0Film sui samurai ben curato,ma nella media.
Bullets Over Summer7.5Questo film spensierato vale la pena...mi ha stupito.
Happy End7.0Curato e scorrevole,ma niente di originale e stupefacente.
Lost. Indulgence7.0Lo stile c',per non ha fascino,la storia discreta e i personaggi sono poco simpatici.
Lost. Indulgence7.0Lo stile c',per non ha fascino,la storia discreta e i personaggi sono poco simpatici.
Life Show8.0"Life Show" non trasuda sofferenza come "night train",ma un drama cinese ben impostato (dall'ambientazione allo stile),che sicuramente non delude le aspettative.il migliore di Hou.
Pierre de l'attente, La7.0Un breve e semplice racconto,lucido ma troppo breve per convincere...vedetevi assolutamente "Il profumo della papaya verde".
Evil Dead Trap6.0Discreto horror non originale.curioso,niente di pi.
Last Life In The Universe7.0Il film ha aspettative troppo alte (cercando le atmosfere dei grandi) e infatti non completamente riuscito.gradevole.
Real Fiction5.0Uno dei gradini pi bassi di Kim Ki-duk.sembra un filmino amatoriale di un regista a inizio carriera.
Night Train9.0Stile impeccabile (non imbocca,ma suggerisce).un film di un fascino unico (grazie anche ad una fotografia sincera che accompagna al meglio lo stato d'animo della protagonista,immortalato a dovere).bellissimo,un altro film cinese che mi ha distrutto.
Sparrow6.0Lo stile del regista si nota,per come si pu definire questo film?sperimentale?una cazzata?o entrambe le cose?
Young Thugs: Innocent Blood6.0Un miike troppo discreto...peccato.
Turning Gate (On the .. )9.0Il piu' completo e poetico di Hong (nei precedenti segnalo Virgin Stripped, per il gioco stilistico, e gli antecedenti non aggiungono nulla).. In Corea: nel suo GENERE viene deprezzato meno dalla concorrenza mondiale in confronto a Kim e Park.
White Silk Dress, The7.0Film commerciale (un p troppo,stupidamente),tra alti e bassi.(7-)
Black Rain7.0Spietato,proprio come la guerra,ma anche troppo drammatico e lungo.
Birdcage Inn9.0Una bella storia raccontata al meglio da un Kim Ki-duk a inizio carriera (pi sporco,underground ed efficace).tra i suoi lavori migliori (con l'isola e bad guy).(9-)
Tears6.5Film coreano mediocre.abbastanza underground.
Lies8.0Forse il miglior film erotico coreano.riuscito,e non banale.
Tony Takitani7.5Un buon film con validi momenti,disperato al punto giusto e concluso al meglio...peccato per la voce narrante,brutta e assillante.
Judgement7.5Park realizza un corto semplice ed efficace,aggiungendo umorismo in una storia seria e aim reale,e puntando sulla recitazione e non sui pochi soldi a disposizione (orrendo il pupazzo).
Cry Me a River8.5Un corto d'autore firmato Jia Zhang Ke...un esempio di come in pochi minuti si possa esprimere con stile un messaggio pi profondo e complesso del normale.impeccabile,cristallino,delicato.
Yellow Earth6.5Per essere un'opera prima va bene.
Ebola Syndrome7.0Non essenziale,ma riesce a divertire con cattiveria...grasse risate.
Failan7.0Dramma costruito e difficilmente credibile.da vedere solo per Choi Min-sik,fenomenale.
Air Doll7.0Sfido chiunque a realizzare con una trama del genere un film in questo modo: "una favola weird che sorprende".
Bad Guy9.0Meraviglioso.film poetico e crudele,che lascia pensare molto,con una Seo Won azzeccatissima..Kim al top,che chiude alla grande il suo periodo migliore.
Marriage Is a Crazy Thing7.5Commerciale,ma ben studiato e con un finale degno.
Time to Live and the Time to Die, The7.0Come "dust in the wind",stessa critica.
Red Sorghum8.0L'ottimo esordio di un grandissimo regista.
964 Pinocchio7.0Film underground e originalissimo,che punta sulla riuscitissima e lugubre atmosfera.le sparate del regista ci sono,ma se come me siete in cerca di puro weird lo dovete vedere assolutamente.
If You Were Me6.5Il secondo corto il migliore,creativo ed efficace.il resto pi o meno discreto.
Blue Kite, The7.0Il film troppo incentrato sulla storicit,pensando poco allo spettatore (infatti si sveglia solo nella fine.e dura pi di 2 ore!).a questo punto meglio un documentario.
Days of Being Wild8.0La bella trilogia si apre con la storia principalmente di Mimi,Lulu,nel secondo quella di Su Li-zhen e si concluder nel suo ponderato (fin dall'inizio) e capolavoro "2046".
Samaritan Girl7.0Trama stupida e finale insipido,ma Kim si salva in calcio d'angolo grazie al padre incazzato.
Xiao Wu, Artisan Pickpocket8.5Wang Hong Wei nel suo ruolo pi calzante."Xiao Wu" il film di Jia Zhang Ke che mi ha dato una visione pi concreta degli ambienti urbani cinesi ed anche quello che mi piaciuto di pi.
One Nite in Mongkok7.5Commerciale come il genere,ma ha il vantaggio di non avere supereroi,infatti pi realista e decisamente sopra la media rispetto ai numerosi lavori similari made in hong kong.
Help Me Eros7.5Non si deve paragonare a Tsai Ming-Liang,ma ci sono delle belle trovate e ha il suo fascino e originalit.da vedere.
Three Times8.0Tre tempi (poesia,eleganza e stile).il pi completo di HHH,che finalmente ha arricchito con la poesia.vedetevi anche "millennium mambo".
Dog Bite Dog7.5Film commerciale che sa come intrattenere.stupenda la scena della discarica...il lungo finale poteva anche essere evitato.
Adrift in Tokyo6.5Non molto efficace,per bisogna ammettere che la commedia giapponese la pi particolare.
Flowers of Shanghai8.0Un film che,pi che emozionare,si fa ammirare per la tecnica impeccabile (meravigliosa la scenografia),ma se avete voglia di emozionarvi sul serio allora guardate altro.
Bright Future5.0Proprio non si riesce ad apprezzare.inutile!
Into the Mirror4.5Evitatelo.
Young Thugs: Nostalgia5.0Peggio del sequel.
Metade Fumaca6.0Commediuccia,troppo banale,che si risolleva un p nel finale.
Made in Hong Kong7.0Film nella media,che alterna scene superflue e poco riuscite ad altre buone ed efficaci.comunque troppe lungaggini.
So Close to Paradise9.0Ha tutti gli elementi dei piccoli-grandi gioiellini made in Cina,con uno stupendo finale intelligente.da palato underground.
Bottled Fools, The - Hellevator7.0Il film da manga.quasi al livello di vortex.(7-)
Like You Know It All8.0Bel film (con il classico stile del regista e temi a lui cari) con situazioni abbastanza bizzarre.tra i migliori di Hong.
Untold Story, The7.5Buon film che ben mischia la comicit (della polizia) e la crudelt (in particolare la scena dei bambini).notevole Anthony Wong.
Taste of Tea, The6.0Quello che ho detto per "adrift in tokyo" (che ho preferito),ma questo pi inconsistente.graziosa e calzante la musica al piano mentre vedono i disegni del nonnetto.
Tetsuo, the Iron Man4.0Il pilastro del cinema cyberpunk.Interessante all'inizio (per lo stile),ma poi il banale prende piede con lo scorrere del film,fino al finale alla dragon ball.un inutile presa per il ....
Gonin7.0Film che intrattiene bene grazie a delle buone trovate.le parti pi riuscite sono quelle pi spietate.
Ley Lines7.5Non tutte le scene sono completamente riuscite,ma ce ne sono di bellissime.peccato che miike,per fare tanti film,li curi poco.
Eat The Schoolgirl7.5Non lo consiglierei mai,ma ha saziato vergognosamente il mio appetito malato...SE avesse portato la firma di Miike e fosse stato condito con un po' piu' di humor nero,ora sarebbe una piccola chicca trash.
Thirst7.5Park realizza un film (curatissimo) sui vampiri molto ironico,che certamente non ha lo stile di "vampires",ma le scene meritevoli ci sono (es.litigio tra i protagonisti).
Address Unknown8.5Pochi soldi e livello costante.tra i migliori del regista.
Beyond Our Ken6.0Filmetto banale che punta sul colpo di scena.
Tokyo Sora8.0Se la vita fosse troppo pesante da sopportare?...il regista sceglie il lieto fine.
Freeze Me6.5Bello il corpo della protagonista e le scene di violenza.,ma mi sa troppo di film tv (per carit,colpa anche del doppiaggio!).
Hong Kong Express9.0Cosa dire,Wong Kar-Wai un grandissimo regista come tutti sappiamo (per me uno dei migliori in assoluto).ho preferito "angeli perduti".
Rainy Dog7.0Miike realizza un film poco originale e pi semplice del normale (quindi meno rischi e lampi di genio),garantendo il livello costante.il film fa comunque la sua figura.
Unknown Pleasures8.0Jia Zhang Ke porta al limite massimo il suo "stile realistico"(e questo apprezzabile,ma con le sue controindicazioni)..ne risentir particolarmente lo spettatore medio,per gli altri "buona visione".
Dream5.0Ormai Kim alla frutta.mancanza di idee?facilmente far meglio di questo film "trascinato" ma a riprendersi la vedo dura...
Visitor Q7.5Un bizzarro (che prende piede con lo scorrere del film per poi esplodere nel finale) con black humor (scene indimenticabili) a modo miike (e quindi da vedere)..non rientra per nelle 3 perle del regista..comunque unico.
Tokyo Gore Police7.5Uno degli splatter demenziali asiatici per eccellenza.anche se non privo di scene "troppo demenziali" e schizzi di sangue esagerati diverte (quindi riuscito) grazie a buone trovate,ritmo e trama.chi non apprezza il genere lo eviti...spassosissimo.
Coast Guard, The6.0All'inizio promette bene,ma poi delude le aspettative rendendo il film poco credibile,con forzature e banalit.
Castaway on the Moon7.5Classico film commerciale coreano,poco originale,forzato e abbastanza banale,per qui incredibilmente efficace.
Scene at the Sea, A8.0Non entra nel cuore e quindi non lascia il segno,ma si vede che Kitano ha la stoffa..Semplicit ed efficacia, gi tanto.
Nobody Knows6.5Le tematiche ci sono,ma inconsistente!(per quasi tutto il film si vedono solo i bambini che cazzeggiano e dura 2 ore e mezza circa) e quindi soggettivamente non mi ha dato niente (a parte la noia).
Takeshis'6.5Kitano realizza un film per se stesso (come da lui annunciato)..da guardare,ma senza alcun tipo di aspettativa.
Adolescent, An8.0Storia d'amore "strampalata" come solo i giapponesi possono fare,grazie al perfetto equilibrio di umorismo nero,eros e personaggi bizzarri.
JSA - Joint Security Area7.5Un buon Park Chan-Wook,che sa stupire.
Bow, The7.5Le influenze dei lavori precedenti,pi riusciti e originali, evidente,infatti non aggiunge niente (e per questo non mi sento di dargli il mezzo voto),ma cronologicamente dopo "bad guy" il miglior film di Kim Ki-duk (carino anche "il soffio").
Glamorous Life of Sachiko Hanai, The6.5Film di serie B e senza pretese,che sa come intrattenere.divertente.
Scent of Green Papaya, The9.0Tran Anh Hung riesce a regalarci un vero e prorio gioiellino (una semplice storia raccontata col suo personale stile,poetico e malinconico),il tutto al suo primo lungometraggio..imperdibile.
PTU - Police Tactical Unit6.0Prorio non mi sconfinferano i filmetti commerciali di Johnnie To.ci sono registi molto pi validi.
Isle, The8.5Molto bello e non a caso il film che ha fatto conoscere il regista nel mondo.il tocco weird pi evidente.
Kichiku7.0Uno splatter discreto,che punta sull'ultima parte.
Tokyo Fist7.0Un film weird non per tutti i gusti e non eccezionale (per la banalit dietro l'angolo),ma ha ispirato molte produzioni successive.
Oasis8.5Molto bello: lineare, facile, riuscito e Moon So-ri incredibile, ma.. I coreani giocano con queste trame "estreme ed elaborate" per emozionare. Siamo distanti anni luce da un "Le onde del destino" e spero che i voti siano circoscritti ad AW.
Housemaid, The7.0I difetti ci sono,ma sa come suscitare interesse ed uno dei film che ha segnato la storia del cinema coreano.
Comrades, Almost a Love Story7.0Una love story piacevole.peccato che la 2a parte sia piena di forzature e lungaggini (forse per parlare meglio dell'emigrazione?),togliendo molto alla storia e quindi al rendimento.
Always - Sunset on Third Street7.0Commedia agrodolce,ambientata nel dopoguerra,scorrevole e piacevole,anche se un p troppo sentimentale per i miei gusti.
Blind Mountain9.0Li Yang torna con un'altra perla.questa volta tratta una storia ancora pi disperata,che oltre a innervosire lascia l'amaro in bocca.grande regista.
Exiled6.0Semplicemente johnnie to,falso e forzato.
Non-Ko7.5Kumakiri,con i suoi soliti personaggi strampalati,riesce a fare un buon film,non ai livelli di "hole in the sky",ma alla portata di pi gente.
Most Distant Course, The7.0I primi 50 minuti sono molto belli (il dramma delle storie ben presentato),ma dopo la noia vince sulla curiosit (poich con l'intreccio delle storie ci si aspetta una qualche svolta che non avverr mai).notevole la prima scena dallo strizzacervelli
Pornographers, The7.0Il film buono,ma l'ultima parte patetica e toglie troppo al film (che poteva essere qualcosa di grande).peccato.
Rubber's Lover4.0Qualche idea weird c',ma il film solo urla.niente in confronto alle atmosfere di "964 pinocchio".mi piaciuto comunque pi di "tetsuo".
Memories of Matsuko7.0Una sorta di "favola commerciale"',che spazia dal banale al drammatico..anche se questo genere non mi sconfinfera,e il film non un capolavoro,riesce cmq a fare la sua figura,ed per questo che consiglio di vederlo almeno una volta senza pregiudizi.
Dead or Alive - Hanzaisha7.5Un buon yakuza movie,completo e delirante al punto giusto...senza senso e decisamente da dimenticare gli ultimi secondi del film,non considerati.
Strange Circus6.5Ottima la 1a parte (primi 40 min),girata con stile e ben interpretata (formidabile la bambina),ma nella parte thriller Sono sbraga di brutto e rovina tutto.
Longest Summer, The6.5Fruit Chan si mette d'impegno ma il messaggio non emerge al meglio e il film tirato troppo per le lunghe.
Labyrinth of Dreams10.0Una storia semplice raccontata con stile e girata (ottima fotografia) e recitata in modo impeccabile.la cima di Sogo Ishii.davvero ben fatto,nulla da ridire.
Emperor Tomato Ketchup6.5Sperimentale e provocatorio...e se fosse "semplicemente" un sogno?sicuramente originale.terayama fa ci che vuole...ps. comunque non mi ha convinto cos tanto da vedere la versione lunga.
Blue Light, The6.0Filmetto commerciale poco convincente (con un ragazzino troppo sveglio per la sua et)...se volete.
Devils On The Doorstep7.5Buon film sulla guerra,ma la vicenda viene trattata principalmente con humor e compassione e quando arriva la parte spietata non riesce ad essere pienamente convincente.
Suzhou River7.5"Suzhou river" un racconto d'amore,non privo di difetti e fatto con pochi soldi,che vale sicuramente la pena per il fascino underground e la bella storia.
Graveyard of Honor (2002)8.0Il yakuza movie pi pulito di Miike,curato e di classe (come le musiche,jazz),ma anche uno dei miglior lavori del regista.da non perdere.
Welcome to Dongmakgol6.0Commerciale e banale,ma leggero,spensierato e curato.se proprio non avete niente da fare...
Kanzen Naru Shiiku: Akai Satsui7.5Un wakamatsu pi concreto.non perfetto,ma assolutamente efficace.servono anche questi film (ve lo dice uno che non se li fa mancare).
Men Behind the Sun6.0Spietato,come la guerra,e curioso,per gli avvenimenti storici,ma solo un pretesto per mostrare certe scene.se cercate lo splatter guardate altro,e se cercate storia vedetevi un documentario.
All About Lily Chou-Chou5.5Film mediocre che non ha molto da dire o non riesce a dirlo bene.le luci nelle riprese notturne fanno ridere e ci sono troppe lungaggini (la 1a parte praticamente inutile).
Spring, Summer, Fall, Winter...and Spring7.0Paesaggio suggestivo (bellissimi i cambi di stagione),ma non aggiunge niente,rispetto ai lavori precedenti.
Stacy: Attack of the Schoolgirl Zombies2.0Tra i film asiatici pi brutti che abbia mai visto.avesse almeno un punto d'interesse di qualsiasi tipo...flop totale!
One Fine Spring Day7.0Molto simile a Hong Sang-soo,ma a Hur Jin-ho manca la magia e quindi le parti superflue ci sono.comunque da vedere.
Distance6.0Senza difetti,ma soprattutto senza pregi.il film é così inconsistente che appena si finisce di vederlo si é già dimenticato.inutile,se avete più di 2 ore da buttare vedetelo,se no ve lo sconsiglio: in quel tempo vi fate una scampagnata vera.
Departures6.0Visto tempo fa (e non intendo rivederlo),ma ricordo perfettamente che il film inconsistente,sopravvalutato e per niente originale.
Raise the Red Lantern9.0Un'ambientazione suggestiva sottolineata dalla serie geometricamente ritmata delle lanterne e dal loro colore rosso acceso che si staglia gioioso su uno sfondo di tenebre...imperdibile.
Long Walk, A7.5Eiji Okuda mette in scena un film sul riscatto morale ben realizzato (dalla messa in scena alle musiche) e piacevole.nel complesso � riuscito (malgrado la parte del ragazzo) e la bambina,che vale una bella fetta del film,� a dir poco perfetta.
Imprint (Masters Of Horror)7.5Il miglior mediometraggio,con quello di carpenter,della 1a serie di masters of horror.non punta certo sulla recitazione e il colpo di scena finale,ma la crudelt (scena degli aghi) e i flashback ne fanno un prodotto riuscito.
Three... Extremes8.01o:inconsistente.vedetevi la versione lunga che merita.2o:il meno originale e il pi anonimo (ma buono in confronto a come trattano il genere i coreani).3o:miike,come non l'ho mai visto prima,che gioca accuratamente con uno stravagante ed elegante stile.
Dear Friends5.5Forzato,costruito,non originale,commerciale e con un finale inproponibile,ma stranamente,col fragile tema della malattia,riesce a strappare qualche momento spietato (su tutti il rifiuto del dj e la parrucca in discoteca...ma non basta).
Rebels of the Neon God7.0Con "rebels of the neon god",che in s per s non ha un grande valore,Tsai Ming-Liang lancia "solo" il suo protagonista,Hsiao-Kang (che continuer ad essere filmato nel suo percorso di vita),e in particolare il suo indimenticabile stile.buon esordio.
Gemini5.0Vorrebbe essere tante cose,ma riesce solo ad essere un pastrocchio inutile.per fortuna Tsukamoto col tempo riuscito a migliorarsi ("haze","vital"..).
Rebirth, The6.0Le stesse sequenze ripetute allo sfinimento, per accettare il perdono,"la rinascita".. Un film in piu' che puo' essere evitato tranquillamente. Di minimalismo "ricco e profondo" se ne trova tanto in Asia, senza neanche dover scomodare Tsai Ming-Liang.
Grotesque4.5Robetta da niente.inutile sotto tutti i punti di vista..
Virgin Stripped Bare By Her Bachelors8.5Questo certamente il lavoro pi originale del regista ed uno dei pochi film coreani che rientra a pieno titolo tra "i film" del cinema asiatico attuale...da seguire con attenzione.
Pastoral - To Die in the Country7.0Lo stile del regista ben definito,per decisamente troppo lungo,pesante e dispersivo.carine le sequenze del circo.
Sopyonje7.0L'egoismo estremo che porta a rovinare la vita delle persone pi care (per il pansori)..curioso e senza errori,ma poca roba piena di lungaggini per un prodotto troppo anonimo e troppo distante dal livello dei film cinesi sulla tradizione.
Sada6.5Un buon cast per una favola che mischia humor (a volte troppo "giapponese"),eros (naturalmente non esplicito) e delle frasi azzeccate,ma il film non si prende mai seriamente e quindi la durata eccessiva.
With the Girl of Black Soil7.0Niente di originale e con una bambina un p troppo sveglia,ma oltre ad essere senza sbavature e ad avere un livello costante, semplice,riuscito (nel descrivere una famiglia disastrata) e riesce a tenere incollati allo schermo.
Pornostar5.0Visivamente ci sta e la fine caruccia,ma sconclusionato,i dialoghi sono orrendi e i personaggi vuoti (come tutto il film).scopiazza i grandi,ma in confronto quasi una caricatura.
This Transient Life7.5L'incesto ben raccontato (1a parte) e l'atmosfera vale la pena(in primis nel finale),ma quando si arriva a parlare del buddismo e della filosofia di vita si rischia: che il messaggio non emerga al meglio o che il tutto sia confuso o che perda interesse
1 Litre of Tears6.0Tutto gi detto (meglio) da altri..non ho mai provato compassione per la protagonista,perch il film parte spedito, troppo compiaciuto e commerciale (forzato e costruito) e a stento arriva al "trascinato" finale banalmente scontato.
Xiu Xiu: The Sent-Down Girl6.0Film semplice che ha qualcosa (realmente avvenuta) da dire,ma non riesce a dirla al meglio...sono rimasto alquanto deluso.
Vive l'Amour8.0La "semplice" realt raccontata da Tsai Ming-Liang,tra i migliori registi in circolazione...raramente ho visto un finale cos azzeccato.
Street Mobster6.0Nella norma,con pregi e difetti degli yakuza movie anni 70.troppa caciara...preferisco di gran lunga miike.
Nejishiki5.5Un film bizzarro che punta sul visionario.curioso (visivamente),ma tutto gi detto meglio da altri (terayama...etc.).inconsistente e alquanto inutile.
Strawberry Shortcakes7.0Ha i suoi momenti,per in generale troppo parlato (i monologhi non sono molto efficaci) e il film un p insipido (per la mancanza di uno stile ben definito).meglio "tokyo sora",che me lo ha ricordato.da vedere comunque almeno una volta.
Raigyo7.0Una trama semplice raccontata e girata in modo underground.dopo la visione rimane un senso di incompiuto (perch il film doveva essere pi approfondito),ma si respira una bella atmosfera (malinconica) in questo tipo di film made in japan.
Tampopo7.5Uno stravagante elogio al cibo,arricchito dagli ottimi intermezzi (sempre riguardanti questo:da l'ultimo pasto della mamma prima di morire a i giochetti erotici) per una bella commedia divertente e completa (forse proprio il miglior film di Itami Juzo).
Rampo Noir7.0Particolare,come lo stile di Edogawa Rampo.in generale curato ma non tutto efficace.ho preferito comunque Sato che,con il budget considerevole, riuscito a unire bene le belle immagini al suo modo di fare cinema.
Daytime Drinking6.5Un viaggio sfortunato tra bevute in compagnia.leggero e senza pretese,ma anche inconsistente.
Lunchbox7.0.....Un film low-budget (per l'esattezza un pinku eiga) che nel finale vi dir semplicemente tutto,cercando di confondervi.
Sacrificed Youth7.5Un film genuino e semplice (forse troppo),che mette in scena il dramma solo nel finale e riesce a far emergere il messaggio.non si fa ricordare,ma piacevole.
Meatball Machine7.0Un film non facile da realizzare (visto il budget),che tutto sommato riesce a difendersi bene e a tenere un ritmo incalzante.una sorta di "tetsuo" riuscito e completo (anche comico)...si astenga dalla visione chi non segue il genere.
It's Only Talk8.5Un film riuscito,tutto al suo posto (ottima narrazione,sceneggiatura e scenografia funzionali,belle musiche azzeccate e personaggi approfonditi al punto giusto) e con una protagonista difficile,interpretata ottimamente da Shinobu Terajima.
My Name Is Fame7.5Una bella commedia spensierata,ben recitata,completa,curiosa (nel vedere come si gira un film e nel giocare con la recitazione),piacevole e non ha il solito finale stucchevole...questo tipo di produzioni servono a svagare(se riuscite),come in questo caso.
Waiting in the Dark6.5Una storia carina ben confezionata.il fatto che sia commerciale (ricercato e non spontaneo) non toglie piacevolezza al film,eccetto nel finale patetico.peccato.
Chaser, The6.5Una commedia o una favola possono essere costruite,ma non un thriller.il classico "copia copia" dei coreani serve a poco...6 e mezzo (un 6 stentato e un mezzo voto comprato dal budget).anche da evitare.
Charisma7.5Un film indescrivibile e bizzarro (volutamente),col quale si capisce che Kiyoshi Kurosawa ha le giuste doti (e lo si era gi capito con il pi efficace "Cure") nel creare atmosfere affascinanti,ma che valore ha in sostanza questo film?
Under The Flag of The Rising Sun6.0Gli argomenti ci sono,ma monotono,non originale,tirato per le lunghe e datato (anche se solo del 72').vedetevi un documentario (se proprio siete interessati!),senn evitatelo tranquillamente questo film irriverente.
Longest Nite, The7.0Hong Kong (ambientazione azzeccata),azione (buona,ma un p esagerata),cast all'altezza e una trama costruita al punto giusto...non mi ha fatto impazzire,ma un p di svago non fa male a nessuno.
Nomad5.5Patrick Tam la 1a parte (commedia spensierata anni 80',riuscita) voleva sfruttarla per creare con la 2a (collegata malissimo e conclusa peggio,frettolosamente) una sorta di "sorpresa" (?)...cosa dire:"alla prossima!".
Syndromes and a Century8.0Tecnicamente impeccabile e organizzato con stile,ma non solo:il buddismo e la vita reale sono ben mescolati per un film d'autore che,pur non avendo uno scopo preciso,riesce a dare la possibilit di rifletterci su...da vedere.
Surrogate Woman, The7.5Il cinema coreano si affermato definitivamente,con un proprio stile,solo negli anni 90'(infatti non si pu vantare di una storia del cinema asiatico come in giappone)."The surrogate woman" comunque uno dei miglior film precedenti al "debutto".
Supermarket Woman7.0Un lungo excursus completo sui supermarket,farcito di commedia al modo Itami...funziona.
Loved Gun7.0Un film bizzarro e comico: imprevedibilmente originale,ben musicato,prologo all'altezza,ottima Miyazaki,ha uno stile suo e i personaggi deliranti al punto giusto.molte sparate sono calibrate e funzionali,altre completamente da dimenticare..carino.
Mahjong7.0"Al mondo esistono solo 2 tipi di persone,quelli che imbrogliano e quelli che vengono imbrogliati"...niente male,seppur pasticciato,per manca il tocco di magia dei grandi,e per questo un film nella media.
Audition7.5A chi non piace Miike sicuramente questo sar il suo film preferito del regista,poich ad alcuni non piacciono i suoi "lampi di genio"(infatti il film ne privo),ma comunque un buon prodotto spietato che sa intrattenere.
Evil Dead Trap 26.0Pi� o meno come il 1o,ma troppo dispersivo e pi� splatter...non mi ha convinto del tutto.poteva.
Hollywood Hong Kong6.5Ambientazione funzionale e sarcasmo a tratti riuscito,ma il film alquanto banale e infatti non regge bene fino alla fine...tutto gi detto.
Maborosi6.5Poco sostanzioso (la noia dietro l'angolo e la 1a parte ne risente particolarmente),ma il debole racconto aiutato dalle ottime inquadrature e dall'ambientazione (infatti da ammirare solo per questo)...peccato.
Good Men, Good Women7.0Un HHH in pieno sviluppo,conservando come sempre tecnica e realisticit.tra un asettico "dust in the wind" e un attuale "millennium mambo",anche se qui ancora troppo attaccato alla storia.
Machine Girl, The6.5Purtroppo la messa in scena e gli effetti non sono il massimo (in particolare nel disastroso inizio) e il demenziale tende a esagerare,ma troverete delle simpatiche e deliranti ideuzze splatter all'altezza...spensierato.
Ambiguous7.5Pinku eiga "ambiguo" (dai personaggi alle situazioni)...non rimane impresso,ma ci che rende davvero particolare questo prodotto underground il riuscito legame (sempre ambiguo) tra suicidio ed eros...only appassionati.
When Ruoma Was Seventeen8.5Semplicissimo,ben confezionato,e arricchito dalle suggestive immagini e da una piacevole ed efficace ingenuit,che fa bene al cuore,ma anche concluso con una finta amarezza camuffata con ottimismo...graziosa la protagonista.
Farewell China7.0Un buon prodotto (riuscita la presa per i fondelli dell'america),anche se non particolarmente incisivo (finale incerto),ma uno dei migliori film asiatici,che ho visto,sull'immigrazione.(7+)
Green Snake7.0Un wuxia coloratissimo e carico di entusiasmo,forse troppo e per questo esageratamente frenetico,ma comunque unico.
Moe no suzaku7.5Non ha i difetti della maggior parte dei film di questo stampo,ma il finale poteva dare di pi (mi riferisco a quel tipo di nostalgia un p forzata,che non concretizza al meglio il resoconto).
Tale of Two Sisters, A7.5Forse il miglior thriller-psicologico coreano (tra i pochissimi riusciti!).si fa forte grazie ad una buona regia e recitazione (che riescono a creare l'atmosfera),anche se non originale (il classico copia copia coreano) ed tirato troppo per le lungh
Visage6.5Una sorta di inutile collage dei grandi film del regista..punta su un bizzarro esageratamente ricercato che esalta la trama pasticciata,quindi le solite belle inquadrature di Tsai Ming-Liang (l'unico pro) sono soffocate dalla noia.
Hidden Blade, The7.5La rielaborazione di "Twilight Samurai",ma pi completo,riuscito e carico di sentimenti..tra i migliori del suo genere.
My Sassy Girl4.5Ecco cosa piace alla plebe coreana...patetico(!) e trascinato per le lunghe fino al finale ancora pi patetico..inutile,tempo buttato.
Long Arm of the Law7.5Una delle perle del poliziesco di HK.non si fa prendere seriamente,pur mostrando determinate scene,ma pronto a regalare azione pura,in particolare nel riuscito e necessario finale adrenalinico...imperdibile,altro che johnnie to.
Tomie6.5Un j-horror ben confezionato,ma la trama debole ne fa un film nella media..."Shutter" il migliore asiatico di questo filone (sui fantasmi,spettri e roba simile).
Railroad Man7.0Una favola (quindi ricercata) curata e con momenti di dramma riusciti,anche se un p scarno di storia (quindi tirato per le lunghe).
Bounce Ko-gals6.5Tanto enjo kosai (e per questo comunque curioso) per una commediuccia che ha ben poco da dire (in particolare se avete visto "love & pop").
Blind Beast7.5Uno dei migliori pinku eiga.interessante e imprevedibile,per come le produzioni del tempo sembra troppo un'opera teatrale e quindi non riesce ad essere spietato a dovere.(ps. caso a parte per il grande e unico "the embryo hunts in secret")...da vedere.
Golden Chicken7.5Ammetto che ha situazioni davvero troppo banali,ma una delle poche commedie di hong kong che riuscita a farmi ridere in alcuni momenti deliranti.interessante come sdrammatizza questioni serie,grazie anche ad una buona recitazione..divertente.
Late Bloomer4.5Qualche faccina carina avvolta da un bianco e nero in un film underground fa pensare al fatto che poteva uscirne qualcosa di carino,ma non riesce a salvare neanche lontanamente una trama cos patetica (seppur con un senso,ma difficile da credere).
Blade, The8.0Il migliore di Tsui Hark.un tuffo nel mondo wuxia..imperdibile
Invisible Waves7.0Un film curato (dal cast ai mezzi a disposizione) che scorre bene...non dice niente di nuovo e non lo fa come dovrebbe (considerando i lavori dal quale prende spunto)...in sostanza: pi film avete visto e meno vi dir "Invisible Waves".
2LDK6.0Prevedibile e abbastanza banale,ma dura poco e senza pretese.
School of the Holy Beast7.0Sono presenti i vari contro del genere e periodo,ma la cattiveria di alcune scene lo aiuta a superare la media.(7-)
Ashes of Time8.5Wong Kar-wai un grande poeta anche nel mondo wuxia..un altro gioiello da non perdere.
Caterpillar7.5Anche solo per Terajima ne varrebbe la visione, incredibile come sempre... Ho preferito la versione meno commerciale e piu' malsana di Sato in "Rampo Noir" (Soggettivita'!!).. Un buon prodotto, comunque, che vale piu' di molti film sopravvalutati.
Undo7.5Un buon mediometraggio,ben girato.intrattiene con una trama curiosa,anche se troppo semplice e scarna per lasciare il segno.
Funuke, Show Some Love You Losers!7.0Una commedia nera o ancora meglio un dramma commerciale,ben raccontato,farcito con black humor e con un discutibile finale alla manga...piacevole.(7+)
Autumn's Tale, An7.5Facile facile,ma nel dramma si capisce davvero che questa commedia ben sopra la media (ma anche dall'ottima recitazione dei protagonisti e dall'elegante e contrastante conclusione fiabesca).
Run Papa Run6.0Un filmetto commerciale,scopiazzato e stucchevole (in particolare il finale)...c' naturalmente di peggio,ma la durata non aiuta affatto..se proprio avete tempo da buttare...
Survive Style 5+6.0Una commedia curata che riesce a intrattenere con demenzialit (a volte eccessiva),ma anche troppo sconclusionata e tirata per le lunghe..un regista da tenere d'occhio.
Suicide Bus7.0Fotografia affascinante e qualche idea buona (dal quale ne poteva uscire un filmone se non fosse stato per quel buonismo forzato,che rende il film pi commerciale,alleggerendo il dramma e presentando qualche lungaggine di troppo)..da vedere,comunque.(7-)
Ritual7.0Curato,riflessivo,ma non un filmone come si dipinge.parte spedito e la protagonista non entusiasmante,complessa e curiosa da poter reggere una durata cos eccessiva.da vedere,ma con molta pazienza e voglia,se si vuole.(7-)
Unlucky Monkey8.0Imprevedibile: parte come una commedia d'azione e poi prende totalmente un'altra strada.il punto forte sono i personaggi bizzarri (il terzetto yakuza) degni del miglior miike.indimenticabile la scena nel locale.
All Night Long7.0Ben musicato e riesce a intrattenere (in particolare nella 1a parte),ma non convince del tutto per via della recitazione.(7-)
Hazard4.0Non ne azzecca una...finto e patetico.
Desert Dream8.0Ha ben poco di coreano.sembra un film cinese...semplice,genuino, il tutto con intelligenza.anche se non originale..un buon prodotto.
Motel Cactus6.5Inutile il copia copia a Wang Kar-wai..un film in pi,se si vuole.
I'm a Cyborg, But That's OK3.5L'esempio calzante di cosa succede quando si cerca di sdrammatizzare qualcosa di serio caricando il film di una banalit sconcertante (al limite massimo di sopportazione),facendolo precipitare in un nonsense irritante come pochi.
6.5Non particolarmente riuscito ed efficace (per la caratterizzazione dei personaggi),ma intrattiene abbastanza bene con quel tocco nipponico (che fa sempre piacere).
Swallowtail & Butterfly7.0Senz'altro originale,bizzarro e imprevedibile,anche se in pi parti lascia perplesso...lo scopo di questo film comunque si realizzato.
Blue Automobile, A6.5Non particolarmente riuscito ed efficace (per la caratterizzazione dei personaggi),ma intrattiene abbastanza bene con quel tocco nipponico (che fa sempre piacere).
Woman Is the Future of Man7.5Hong Sang-soo parla sempre delle stesse cose e con gli stessi attori e questo non il suo lavoro pi riuscito (infatti non indispensabile),ma lo trovo sempre interessante...la musica l'ho trovata azzeccata solo nel finale.
El, El, Lema Sabachthani?7.5Mi ha lasciato dentro pi o meno le stesse sensazioni di "charisma".bizzarro...discutibile certamente (vista la trama),ma ben musicato,buon cast e affascinante.
Vital7.5Il salto di qualit registico di Tsukamoto in questo film indiscutibile,infatti il suo lavoro migliore (e il pi concreto).da vedere...inutili le riprese delle ciminiere.
Nuan7.0Huo pensa che rifacendosi ai film di questo stampo e aggiungendo un p di "attualit" possa superarli.non cos,toglie solo quel fascino underground.nel complesso piacevole anche se tirato per le lunghe.(7-)
Guts of a Virgin4.5A parte qualche momento divertente di umore nero ed eros riuscito...gli effetti sono atroci,l' "alieno" no comment e altre trovate lo definiscono un porno bizzarro.
Guts of a Beauty3.0Se il 1o ancora ancora qualche situazione divertente la strappava questo 2o e' proprio orrendo.
Rusted Body3.0Un film sul potere del sesso (?)...Terzo e ultimo capitolo di una insulsa trilogia.
Noisy Requiem3.0Visto che ho buttato 2 ore e mezza non spreco pi un minuto per commentare questa sbobba.
B4206.0Film commerciale che si gioca male le carte nella parte finale,fintissima..intrattiene discretamente.
As Tears Go By6.5Come esordio niente male.acerbo,ma in linea con le produzioni del tempo...di "mean streets" ha solo la caratteristica peggiore: la ripetitivit.
Changing Partners6.5Il classico film commerciale coreano sui rapporti e tradimenti,con un buon cast (azzeccatissima la Eom)..non male,ma si perde per strada.troppo.
Drifters9.0Uno Xiaoshuai tecnicamente pi curato,grazie al budget pi consistente,in un sentito racconto sulla clandestinit e il rapporto padre-figlio narrato al meglio..promosso a pieni voti.
Spring Subway5.5Ha cos tanto zucchero da fare schifo..non basta qualche modello e una buona fotografia se il film raccontato con i piedi.il problema la regia,peccato.
Who's Camus, Anyway?5.5Qualche coglione che deve girare un film,tra stupide cotte e altre trovate inutili.ne sfugge il senso...il regista dovrebbe darsi al cinema horror per.
Juliet In Love8.0Tutto il meglio che pu offrire hong kong su questo genere commerciale...Francis Ng commosso come non mai e un finale degno..consigliato.
My Daughter6.5Minimalista.gioca tutto sulle immagini (ambientazione suggestiva e buone inquadrature) prendendo spunto dai grandi: l'esempio calzante la ruota panoramica stile "che ora laggi?",che poi una scena senza senso...scarno di trama,ma scorre bene.
Like Grains of Sand5.0Sempre pi patetico con lo scorrere del film,fino al trascinato e stupido finale (il picco massimo ovviamente).non voglio perdere altro tempo in spiegazioni..a buon intenditor..
Vibrator7.0Un'avventura strampalata al modo giapponese.quindi da vedere..piacevole,ma non sazia (perch abbastanza scarno).
Muddy River8.0Semplice e commovente,tra il fascino di un bianco e nero..una garanzia.
Little Cheung6.5Un Fruit Chan nella media.l'ultima parte non aiuta...proprio non mi sconfinfera sto regista.
Dog in a Sidecar7.0Questa volta il commerciale giapponese funziona pi del normale,mi riferisco al grazioso duetto con la bambina bizzarra e a quel tocco di umorismo nero..piacevole.
Branded To Kill5.5Escludendo l'inizio rivoltante...Suzuki "cerca"(!) di essere innovativo a tutti i costi,ma il risultato troppo deludente..stupido,mal girato e inutile...da evitare.
Moonlight Whispers7.0Visto troppo tempo fa..lo devo rivedere per lasciare il commento.
Naked Pursuit6.5Non male questo pinku eiga: nonostante qualche stupida trovata (zoom..etc.),qualche inutile lungaggine e i pochi soldi,riesce a dire qualcosa.
Peppermint Candy8.5Uno dei film coreani che mi piaciuto di pi...riesce,con l'ottima narrazione,a rendere ogni parte interessante e a mettere a nudo il protagonista perfettamente.
Birth/Mother2.0Inutile,gi sapevo a cosa andavo incontro.questo filmino amatoriale se lo guardassero i parenti della Kawase,perch a nessuno frega dei fatti degli altri...ps. la vecchia nuda la poteva anche evitare.
Feathers in the Wind6.0Poco convincente,ma sopra la media rispetto a cosa sforna la corea nel commerciale.
August in the Water6.5Il lato registico non delude,ma col tempo non riesce pi a reggere una trama insulsa ("la malattia che pietrifica"..etc.);infatti la 2a parte un macigno sui...
Quiet Family, The7.0Una commedia nera che intrattiene senza pretese.buon cast.....mi aspettavo di pi (7-)
Be with Me8.0Si,molto curato e intenso.le storie secondarie fanno tanto.
Someone Special6.0Brava la Lee (calzante) e qualche ideuzza carina,ma il commerciale coreano ovviamente non pu non cercare di rendere tutto patetico.(6-)
Lovers, The6.0Tsui sa come si gira un film...troppo smielato,ingenuo e tirato per le lunghe per i miei gusti.(6+)
Silip - Daughters of Eve5.0Troppo debole.i contenuti poveri non giustificano la durata eccessiva..le 2 gnocche non cambiano la situazione.
Josee, the Tiger and the Fish7.5Un buon film.riesce a concretizzare momenti toccanti (grazie anche alla buona recitazione) ed con i piedi per terra (se ne ha la conferma nel finale nostalgico).
Harmful Insect7.5Un dramma che non tratta niente di nuovo,ma ben racconta e rappresenta (con stile) la personalit complessa di Sachiko (bravissima come al solita la Miyazaki).consigliato.
Symbol1.0Orrenda trovata commerciale (inconsistente e banale come non mai)...non mi sento proprio di aggiustare il voto per il cast tecnico.
Fire Festival7.0Le capacit di Yanagimachi nel realizzare e organizzare film sono indiscutibili,ma perde incisivit per la trama.
Butterfly, The4.0Regia scarsa...efficace quanto una medicina scaduta,fiacco e patetico come il 90% delle produzioni coreane.
Day a Pig Fell Into the Well, The7.5Questa la dimostrazione che Hong Sang-soo gi nel suo esordio riuscito a rende bene l'idea,che poi verr (giustamente) approfondita e curata con l'esperienza...prezioso,occupa un posto importante nella svolta del cinema coreano.
Tree Without Leaves7.0Riuscito e semplice (un p� troppo),ma niente di nuovo o sconvolgente.Shindo Kaneto ha fatto decisamente di meglio.(7-)
Youth Killer, The7.0Disperato thriller anni 70',bizzarro e misterioso al punto giusto...il corpo di Mieko Harada fa la sua figura.
Gomen6.5Pubert e prima cotta in un film spensierato e privo del classico finale stucchevole.piacevole.
Who Are You?5.0Ci risiamo...questa volta la (solita) brodaglia acquista un pochettino pi di sapore...poco! e solo nella 2a parte.
Female6.5Vari cortometraggi piccanti che non hanno lo scopo di concretizzare,ma intrattenere,suggerire,stuzzicare...sono pi o meno tutti dello stesso livello (anche se ho preferito Shinohara e Tsukamoto).piacevole.
Woman on the Beach7.5Non delude le aspettative di chi ha visto i precedenti film del regista: disperazione e black humor (riuscito ovviamente) da personaggi bizzarri come nei precedenti lavori di HSS.
Love Battlefield5.0Pou-Soi ha la stoffa ed supportato da un ottimo cast tecnico,ma la legge del mercato (spesa-guadagno) stata spietatamente pesante in questo film (i difetti del commerciale gravano troppo).peccato.
Mountain Patrol8.0Spietato,vero,riuscito.una storia lucida senza supereroi e con un'ambientazione suggestiva,che fa molto.consigliato.(8+)
Love and Honor7.0Della trilogia l'inferiore,perch non aggiunge niente ed il pi forzato...ma comunque sempre ben realizzato.
Bird People In China, The7.5Uno dei lavori di Miike oggettivamente pi curati e riusciti.proprio non me lo aspettavo un lavoro cos fuori dai suoi soliti schemi..da vedere,e giudicare senza fretta.
Harmonium in my Memory, The7.0Una storiella riuscita.molto piacevole.(7+)
Norwegian Wood6.5Il cast tecnico superbo (su tutti musica e fotografia) e l'impronta di Tran Anh Hung si nota,ma quella forte carica emotiva non riesce a convincere e a trovare il gusto equilibrio (causa personaggi).
Petal, A7.0Un racconto ben realizzato che si fa forte per la crudelt-compassione (senza l'operaio non riuscirebbe a emozionare) e non sul dramma principale eccessivamente morboso e non supportato a dovere dalla caratterizzazione della protagonista.(7+)
Girl Hell 19997.5Spiazzante pseudo trash che vede la povera Mizuki vittima del degrado pi totale.niente male...Chiaramente snobbato.
Bedroom, The7.5Ossessione,alienazione,voyerismo e perversione in uno stravagante trip psicologico
M (Japan, 2006)6.0Una riproduzione pi commerciale (forzata) e poco convincente di molti film validi giapponesi di questo stampo.Hiroki alla frutta? (6+)
Brand New Life, A7.5L'abbandono visto da una bambina (ottima la sua recitazione) in un racconto curato e sentito,anche se non originale.piacevole e malinconico.
Au revoir Taipei6.0Commercialissimo,ma intrattiene.
Buddha Mountain6.0Le intenzioni ci sono,tutto il resto no (Sylvia Chang non cambia la situazione)...mi ha deluso ancora di pi proprio per le pellicole incomparabili che ha sfornato la cina (segni indelebili !).
Grandmother6.5La povert nelle filippine (quindi i luoghi sono curiosi) girata con minimalismo (ottima scelta visto il tema),ma non mi ha catturato come doveva per la realizzazione (manca il fascino da grande regista,oltre a l'originalit).sopravvalutato.
Poetry8.5Lee Chang-dong si riconferma uno dei pochi registi influenti che la corea puo' vantare..molto toccante.azzeccatissima lei.
Boys From Fengkuei, The7.0Un HHH nella sua solita forma e quindi le critiche sono sempre le stesse.realt e malinconia vanno benissimo,ma non riesce a catturare perch manca la poesia (a differenza di ci che riuscir a fare tsai ming-liang).
Warm Water Under A Red Bridge7.5Un elogio alla fertilit femminile al modo bizzarro di Imamura...questo uno dei primi film che vidi che mi fece notare la stravaganza del cinema giapponese.e chi se lo dimentica pi.
Pitfall7.0Un 62' ben realizzato e immortalato astutamente da Teshigahara,tra l'intrigante e il disperato...assolutamente non un capolavoro.
Sensualist, The6.0
Vacation6.5Niente da ridire sulla recitazione (ottima la famigliola,mentre il carcerato il meno convincente) e la realizzazione,ma non sa dove andare a parare...per chi si accontenta di poco.
Nobody to Watch Over Me6.5Molto commerciale (i primi 4 minuti parlano chiaro) e la trama non un granch,caso a parte per qualche interpretazione (ecco spiegato il mezzo voto).
Funeral, The7.0Come si organizza e svolge un funerale,il tutto con umorismo nero (non cos efficace da distogliere dalla pesantezza del film).mezzo voto perch un esordio.(7-)
Ocean Flame6.0Se da un lato un p� di cattiveria e violenza mi fa sempre piacere,dall'altro non posso non dubitare del palese (e inutile) riferimento a "bad guy"...punta sul finale,ma ricercato e alquanto patetico.(6-)
Beyond the Years7.5Im con la sua rielaborazione di "Seopyeonje" (non indispensabile) riesce,con l'aiuto di un budget sostanzioso, ad alleggerire la storia e renderla pi scorrevole.
Convert, The7.0Ha un significato religioso ed enigmatico,senza dimenticare il suo velo bizzarro (che all'inizio pu infastidire,ma dopo aiuta a creare quella situazione che fa stare in piedi tutto il film).non male.(7+)
Hole, The (Taiwan, 1998)8.5Il film pi cupo,surreale e indimenticabile di Tsai Ming-Liang,tra metafore e disperazione.stupendi e indispensabili gli stacchetti musicali...da non perdere.
Taebaek Mountains, The7.0Im (noto per i suoi film sulla tradizione) storiografico non vale di meno,buona infatti la ricostruzione storica.(7+)
Cruel Restaurant6.0Tutto un pretesto per mostrare un p di eros (che la parte pi riuscita) e l'indispensabile finale conclude dignitosamente la scarna pellicola...fa venire voglia di ravioli!!
Love Letter3.0Proprio non ce l'ho fatta a finirlo di vedere... come un'indigestione da zucchero filato...da "rivedere" solo sotto effetto di morfina!...Iwai ha fatto decisamente di meglio.
Barren Illusions5.0Ermetico e lentissimo...quanto brutta la mancanza di idee.
Raffles Hotel6.5Niente di imprescindibile..
Secret Sunshine7.0Un Lee Chang-dong pi nel commerciale,ma comunque sempre una garanzia...avrebbe dovuto fruttare di pi il momento di rottura dell'ottimismo esagerato.(7+)
Ardor7.0Il classico tema delle pene d'amore gi sfruttato fino all'osso (e portato a livelli molto alti dai migliori 5 cineasti coreani).niente di nuovo quindi e nella parte finale perde un p troppo,ma lei davvero in parte.(7-)
Agitator7.0Due ore e mezza per capire che non c' niente che Miike non avesse gi detto,e meglio,nei precedenti lavori sulla yakuza (la "Black Society Trilogy" parla chiaro)...non fatevi fregare dalla copertina.(7-)
Mother (South Korea, 2009)6.5
Green Fish7.0Il buon esordio di Lee.il tono sarcastico gi ben definito,ma solo dopo (con la maturit naturalmente) riuscir a rendere la sua originalit.(7+)
Even If You Walk and Walk6.0Stavolta quoto BadGuy.
Two in Tracksuits, The5.0Che peccato sprecare tanti soldi per film inutili.
Oki's Movie7.0HHS cerca di portare anche un minimo di cambiamento al suo schema,ma tutto stato gi detto.non male,anche se troppo distante dai suoi film importanti.
Ichi the Killer (Uncut)9.0Il Capolavoro di Miike perche' questa e' indiscutibilmente la miglior TELA sulla quale il regista puo' dare libero sfogo alla sua mente (mi riferisco OVVIAMENTE alla parte di lui maggiormente apprezzata dagli ammiratori). "Il suo giocattolo perfetto".
Eureka7.0Poco approfondito (la psicologia dei personaggi!) e davvero troppo lungo (pi di 3ore) visto che si basa solo sul cast e sulla realizzazione.(7- ,ma non lo consiglio).mi ha ricordato in alcuni punti "Cure" e "Labyrinth of Dreams",ma siamo lontanissimi.
Terrifying Girls' High School: Lynch Law Classroom5.0Tutti uguali,nessuno riesce a superarsi e innalzarsi veramente nelle produzioni Nikkatsu e Toei...l'interessante il pinku eiga attuale (nel pieno dell'evoluzione) o quei pochi film meritevoli che davvero ne hanno fatto la storia.
First Love6.0Il peggior film che ho visto con la Miyazaki,per adesso.
Touch of Zen, A10.0La Bibbia del Wuxiapian. imperdibile.
Geisha House, The6.0Inutile e ingenua favoletta.inoltre un p di tette alla fine non cambiano la situazione..mai catturato.(6-)
Holiday Dreaming6.0A tratti gradevole,ma la comicit spicciola copre anche quella piccolissima briciola di morale di fondo.inconsistente.
After the Rain8.0Un degno,semplice e piacevole elogio al grande Kurosawa...volevo per un finale che chiudesse.(8-)
City of Life and Death6.5L'America ha gi detto tutto e questo l'ho trovato solo un capriccio asiatico (ma anche una pretesa) di voler realizzare un film sulla guerra ad alto budget che lasciasse il segno,ma c'¨ solo il budget (ecco il + mezzo voto al 6 politico).
Kotoko7.0Tsukamoto non un grande,ma ha buone trovate che non riesce a portare a termine.tranne in 2 casi: "vital" e "haze"...ottima la scelta della protagonista,ma non ne approfondisce la psicologia e il personaggio interpretato dal regista da dimenticare.
Black Snow (China, 1990)7.0Cinematograficamente non il massimo,ma la buona prova di Jiang Wen e il finale lo aggiustano.mi aspettavo comunque di pi (7-)
Infernal Affairs7.0Mantiene la promessa dei classici film d'azione e qualche scena davvero notevole,ma nei punti commoventi non particolarmente riuscito.
Onibaba8.5Davvero ben fatto...anche le parti che possono far rimanere un p perplessi ,come il finale, trovano la giusta credibilit e forza in un 64' con i fiocchi.
Day He Arrives, The5.0HSS ha ufficialmente toccato il fondo.era solo questione di tempo,visto che utilizza sempre i soliti schemi...lo ricorder comunque per "Virgin Stripped Bare By Her Bachelors" e "Turning Gate".
Woman in the Dunes8.5Si respira aria di grande cinema,anche perch Teshigahara non ha bisogno di rendere pienamente convincente la trama per catturare lo sguardo dello spettatore ammaliato.
Sword of Desperation7.0Non riesce mai ad uscire dalla media: lento e inutile...caso a parte per il duello finale.(7-)
Blessing Bell7.0Una parabola sull'andare avanti in situazioni difficili.il tutto per alla maniera di SABU.non essenziale.(7+)
Serpent's Path7.0Un K. Kurosawa nella sua media buona..non è uno dei miei registi giapponesi preferiti (perché con l'esperienza crescono le esigenze),ma devo riconoscere che i suoi film migliori - visti nella prima fase dell'appassionato underground - meritano.(7-)
Untold Scandal6.5Romanzata lunga e smielata..intrattiene discretamente,se avete 2 ore senz'altro da fare.
Lost in Time7.0Il classico film interpretato da Lau Ching-Wan..queste commediucce commercialissime hongkonghesi sono svagate e -a loro modo- fanno pensare (quando sono "riuscite",come in questo e in tanti altri casi).
My Tutor Friend5.5Non ho voglia di ripetermi..
Antenna6.5Lento,lungo e niente di così curioso a livello di trama...mai catturato,mi aspettavo di più da Kumakiri (ma non tutte le ciambelle escono col buco).
Longest Night in Shanghai, The6.5Per tutti...scorrevole e spensierato...e senza pretese..diciamo mezzo voto regalato,perchè in questo momento mi sento più buono.
Hole, The (South Korea, 1997)5.0Thriller banale (già dalla trama) e in vari punti patetico,che sa tanto di film-tv (per la realizzazione e lo svolgimento)..da evitare.
Naked Killer6.0Un minestrone di eros (mai volgare e che prende senso per la bella Yau),di humor (anche nero) e di azione (col classico montaggio sincopato) che danno vita a un filmetto di puro intrattenimento (da vedere senza starsi a spiegare la trama e i personaggi).
Achilles and the Tortoise7.5Non tutto mi ha convinto (in particolare nella seconda parte),ma alcune cose sono funzionali alle successive e altre invece da dimenticare..come dire: prendere o lasciare,ma credo che Kitano si sia ripreso più che degnamente dagli ultimi film.
Barking Dogs Never Bite6.5Sopra la media rispetto al basso livello delle commedie coreane..questa riesce a non essere patetica e a costruire bei momenti (grazie alle giuste dosi di black humor in situazioni bizzarre)..intrattiene senza scivoloni.
Kyoko Vs. Yuki2.0Orrendo,non merita neanche un commento..in "Girl Hell" invece,oltre a una storia sensata, si fa una critica (seppur nel discutibile modo alla Yamanouchi) sulla società disagiata.
Why Me?6.0Non male,ma non mi ha convinto l'equilibrio tra comicità (sketch banali) e dramma (tutto nel finale,ma ormai buttato)..non rimane niente.
Kitchen6.0Inizialmente ne ho apprezzato quel sapore agrodolce,ma si arriva a un finale troppo trascinato e smielato.
Rashomon10.0Capolavoro
Battles Without Honor and Humanity6.0Queste produzioni anni 70' sono la brutta copia dello yakuza movie anni 60' (quel tipo di fascino non si vedra' piu').poi con gli anni 90' questo genere e' tornato alla ribalta, seppur in modo un po' "stravagante".
Customer Is Always Right, The6.0Come il classico schema coreano: tecnicamente curato (di solito) e con una trama improponibile che spera nel forzato colpo di scena..molto raramente riescono a fare centro, ma solo con trame disperate (spesso esasperatamente).
Old Boy1.0Park, Mr Vendetta e' una PERLA preziosa che ti ha fatto diventare famoso, ma i budget sostanziosi e i cast di eccellenza non ti hanno portato piu' da nessuna parte... Ah, i soldi, giusto!.. Voto 1 perche' ho letto troppe St******e.
Road Movie6.5Niente di che..diverse sbavature nella prima parte e anche se nella seconda parte si riprende un pò non basta il tema dell'amore gay ad attirare l'attenzione dello spettatore.
Noroi4.0Forse ho sbagliato anche il genere,ma sicuramente l'errore piu' grande e' stato vedere questo film..anche questa volta un buco nell'acqua da Shiraishi..ho chiuso con i suoi film. PS non vi fidate MAI dei consigli degli altri!!
Moonlight of Seoul, The5.0La cosa piu' fastidiosa e dannosa per questo stupido filmetto e' la totale mancanza di una visione oggettiva e realistica dei fatti!!..commerciale.spazzatura.
Red Room2.0Ora posso confermare che l'unico film di Yamanouchi che si salva e' "Girl Hell"...la cosa peggiore e' aver deciso di fare il 2! (ma ancora peggio e' chi ha visto il sequel)
Ramblers5.5Per un regista mediocre come Yamashita e' difficile inserirsi tra i minimalisti efficaci..corrente troppo raffinata.
Lost in Beijing6.5Si perde un po' (per i miei gusti) per accontentare il pubblico medio con il colpo di scena forzato (anche perche' e' l'unica arma del film)...mi aspettavo ancora di peggio,invece si lascia guardare.
Crazy Lips5.0Parte come un tipico j-horror anni 90',ma poi Sasaki da' libero sfogo alla sua fantasia trash,dando vita a un minestrone di eros perverso e sangue,con diverse trovate eccessivamente demenziali..peccato,perche' fa ridere.
Pale Flower8.0Lento,cupo e agghiacciante..questo e' un buon esempio dell'affascinante maestria delle pellicole anni 60' che in asia solo il giappone puo' vantare. (la scena dell'omicidio e lo sguardo di Mariko fanno il resto)
Quiet Life, A7.0Itami ha dimostrato in diverse occasioni di non essere un pessimo regista, ma personalmente trovo i suoi film troppo macchinosi e lunghi..in questo caso il finale non e' patetico e se si riesce a superare la prima parte poi scorre meglio. (7=)
Female Market4.5Questa volta quoto Battle..visto e gia' dimenticato.peccato,come qualita' di trash c'eravamo.
Sad Vacation6.0Aoyama ha realizzato un finto sequel del suo esordio (che gia' non mi aveva convinto) che non va a parare da nessuna parte.
Influenza3.0No,non prendiamoci in giro.solo l'idea o un ipotetico messaggio non basta..una cagata pazzesca che ha il pregio di finire subito.
Irezumi6.5Non certo uno dei migliori film di Masumura.Non riesce ad uscire ancora dagli schemi del periodo.
Zebraman4.0Spazzatura.una noia mortale.
Daydream6.5La censura ha gravato parecchio e il sogno e' difficile da gestire,ma Tetsuji avrebbe comunque dovuto intessere la vicenda con piu' patos..Qualcosa arriva solo nel finale della storia di Jun'ichiro,ma ne esce un racconto prolisso e inconsistente.
This Charming Girl5.5Quoto Paolone..Lento,prolisso..estenuante..niente in confronto ai piccoli grandi film.
My Friend and His Wife6.5Ha diverse sbavature commerciali,ma si lascia guardare.
Devil's Temple7.5Misumi fa la sua figura rendendo omaggio al racconto di Tanizaki...intrattiene e dura poco.
Gambler's Story, A6.5Un amore impossibile incorniciato in uno squilibrato binomio drammaticita'-comicita'..questo e' lo stile di HK,ma ne esce un minestrone sconclusionato.
Cruel Winter Blues7.0E' quella "roba coreana" che piace,ma non ai massimi livelli.
Stranger of Mine, A5.5Praticamente se si riesce a sopportare la prima disastrosa mezz'ora si scopre che e' un stupido filmetto che punta su una narrazione vista e stravista!
Hear Me6.0Se non si ha niente da fare e si vuole aggiungere un voto in più su AW.
Street of Shame7.5
City of Sadness, A7.5Tutto al suo posto,ma mi aspettavo qualcosa in piu' dai suoi lavori precedenti ("qualcosa" che HHH non ha e/o forse non vuole avere.."la poesia"!).
Sketches of Kaitan City7.0Passato il prologo si farà apprezzare con le sue storie di vita reale..avrebbe giovato di più una maggiore compattezza e un incastro diretto tra i personaggi dei racconti.
Dirty Maria7.0Sulla scia di "Raigyo" e "Lunchbox"...tracce di un cinema proveniente in esclusiva dal Sol Levante.
Tales of Ugetsu8.5I racconti della luna pallida d'agosto,molto apprezzato da Scorsese..seconda parte un po' troppo lenta ma questo stupendo bianco e nero e la splendida Machiko Kyo mi hanno ricordato Rashomon di A.Kurosawa (che e' il mio preferito).
Monday6.5Un Sabu noioso e inconsistente..Ammetto che e' proprio questo il suo modo di fare cinema,ma in Unlucky Monkey e' tutto un altro discorso.



Acquista DVD italiani

Logo Dvd.it

Stormriders, The - I Cavalieri della Tempesta
 
Immagine

Acquista DVD import



Meet the In-Laws
 
Immagine

Sword, The

Immagine

AsianWorld Chat

Work In Progress

Partners











Day a Pig Fell Into the Well, The

Immagine
Visitatori on line:
©AW Portal by o3fro | Script execution time: 0.4601 sec.
Visite: