Menu rapido







Invitation Only

Immagine

Ultimi sottotitoli rilasciati



Archivio
 
Our Daily BreadUski roti

Subber: fabiojappo
Anno: 1969
Regia: Mani Kaul
Nazione: India
Genere: - Drammatico -
Kid from the Big Apple, TheThe Kid from the Big Apple

Subber: Darkou
Anno: 2016
Regia: Jess Teong
Nazione: Malesia
Genere: Drammatico - - Commedia
Forbidden City Cop Dai lap mat tam 008

Subber: ggrfortitudo
Anno: 1996
Regia: Stephen Chow
Nazione: Hong Kong
Genere: Azione - Commedia - Fantasy
To Sleep So As to DreamYumemiru yoni nemuritai

Subber: fabiojappo
Anno: 1986
Regia: Hayashi Kaizo
Nazione: Giappone
Genere: Drammatico - Poliziesco - Fantasy
Age of Shadows, TheMil-jeong

Subber: ggrfortitudo
Anno: 2016
Regia: Kim Jee-woon
Nazione: Corea del Sud
Genere: Azione - Drammatico - Thriller
Pale MoonKami no tsuki

Subber: J-okel
Anno: 2014
Regia: Yoshida Daihachi
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
TrivisaChu Tai Chiu Fung

Subber: ggrfortitudo
Anno: 2016
Regia: Jevons Au, Frank Hui, Vicky Wong
Nazione: Hong Kong
Genere: Poliziesco - - Drammatico
Fabricated CityJojakdwen doshi

Subber: Exenia
Anno: 2017
Regia: Park Kwang-hyun
Nazione: Corea del Sud
Genere: Thriller - - Azione
DriveDrive

Subber: ggrfortitudo
Anno: 2002
Regia: Tanaka Hiroyuki
Nazione: Giappone
Genere: Drammatico - - Commedia
Japanese Girls at the HarborMinato no Nihon musume

Subber: JulesWU
Anno: 1933
Regia: Shimizu Hiroshi
Nazione:
Genere: Drammatico - - Romantico
New Female Prisoner Scorpion: Special Cellblock X Shin joshuu sasori: Tokushu-bo X

Subber: Meiko Kaji
Anno: 1977
Regia: Kohira Yu
Nazione: Giappone
Genere: Drammatico - - Thriller
Fate of Lee Khan, TheYing chun ge zhi Fengbo

Subber: virtiz
Anno: 1973
Regia: King Hu
Nazione: Hong Kong
Genere: Arti Marziali - -
13 Assassins Jusan-nin no shikaku

Subber: ggrfortitudo
Anno: 1963
Regia: Kudo Eiichi
Nazione: Giappone
Genere: Azione - Drammatico - Storico
Happy-Go-Lucky Natsu jikan no otonatachi

Subber: fabiojappo
Anno: 1997
Regia: Nakashima Tetsuya
Nazione: Giappone
Genere: Drammatico - - Commedia
My Pretend Girlfriend Momose, kotchi wo muite

Subber: sadie985
Anno: 2014
Regia: Yakumo Saiji
Nazione: Giappone
Genere: - Romantico -
Man Who Left His Will on Film, TheTokyo senso sengo hiwa

Subber: Shimamura
Anno: 1970
Regia: Oshima Nagisa
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Double SuicideShinju ten no Amijima

Subber: JulesWU
Anno: 1969
Regia: Shinoda Masahiro
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Nanami: Inferno of First Love Hatsukoi: Jigoku-hen

Subber: Shimamura
Anno: 1968
Regia: Hani Susumu
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
Silence Has No Wings Tobenai chinmoku

Subber: Shimamura
Anno: 1966
Regia: Kuroki Kazuo
Nazione: Giappone
Genere: - Drammatico -
SilenceChinmoku

Subber: ggrfortitudo
Anno: 1971
Regia: Shinoda Masahiro
Nazione: Giappone
Genere: Drammatico - - Storico

Why Has Bodhi-Dharma Left for the East?

Immagine

Lavori in corso


Tough As Iron 100%
Out of the Dark 99%
Our Sunhi 99%
Rurouni Kenshin: Kyoto Inferno 90%
Rurouni Kenshin: The Legend Ends 90%
Bakuman 90%
Black Board 50%
By Player 50%
Epitome 50%
Five Men in the Circus 50%
Three Sisters With Maiden Hearts 50%
If A Cat Disappears From The World 50%
Heart 50%
Ditch 50%
Magnificent Butcher 50%
Dead Run 50%
Goodbye CP 45%
Pecoross Mother and Her Days 33%
Wife! Be Like a Rose! 30%
A Woman 30%
The Song Lantern 30%
While the Women Are Sleeping 15%
The Makioka Sisters 10%
Chasuke's Journey 5%
Hand of Death 5%

Lista completa
 

Caterpillar

Immagine

Chaos

Immagine

Belladonna of Sadness

Immagine

Nowhere to Turn

Immagine
Archivio sottotitoli

With the Girl of Black Soil


Titolo originale: Geomen tangyi sonyeo oi
Anno: 2007
Regia: Jeon Soo-il
Nazione: Corea del Sud - -
Genere: - Drammatico -
Cast: Bang Ho-Seok, Im Jin-Taek, Jo Yeong-jin, Kang Soo-yeon, Kim Ae-kyeong, Kim Jin-hyeok, Lee Dong-ho, Park Hyeon-woo, Son Ji-Hyeon, Yoo Soon-cheol
Subber: yotsuya-san

Connettiti o Registrati per scaricare i sottotitoli
Recensione
Ordina il DVD

Sinossi:
Presentato a Venezia l'anno scorso, "With a Girl of Black Soil" appartiene al cinema cosiddetto indipendente sudcoreano, che con sempre maggior vigore sta scavando un solco nei confronti del cinema mainstream. Da due anni a questa parte, da quando sono state dimezzate le quote (ovvero il numero di giorni durante i quali i cinema sudcoreani erano obbligati a proiettare esclusivamente film coreani) il cinema di cassetta deve fare i conti con una lotta quantomeno ardua con(tro) i colossi hollywoodiani (gli stessi che hanno fatto pressione per dimezzare le quote, che strano) da una parte, dall'altra cercano di "farsi belli" agli occhi dei produttori americani nella speranza di veder premiati i loro sforzi con l'acquisto dei diritti per l'ennesimo remake. Questo non significa che non possano uscire dal circuito ufficiale ottimi prodotti con risultati molto buoni sia come qualit che come pubblico (un caso su tutti, "The Chaser"), ma che il margine lasciato per raccontare storie normali di gente normale sempre pi esiguo. Cos da qualche anno il cinema indipendente ha trovato la sua ragion d'essere in quel margine, raccontando (mi si scusi il gioco di parole) sempre pi spesso storie di gente "ai margini", in netto contrasto, anche e soprattutto visivamente, col modo di fare cinema cui la Sud Corea ci ha spesso abituato in quest'ultimo decennio. Non mi pare che l'aggettivo "neorealista" sia completamente fuori luogo nel caso di film come questo o del successivo "Cherry Tomato": illustrati con una fotografia volutamente sporca, limitata sicuramente anche dalla scarsit dei mezzi a disposizione, con riprese spesso poco dinamiche (non corretto parlare di "riprese fisse", perch spesso come in questo caso si usano quasi esclusivamente camere a mano), questi film raccontano attraverso le voci di quelli che i ricchi chiamerebbero "morti di fame" le loro vicende, o meglio come peculiare in tutto il cinema, un solo, importante pezzetto della loro vita, attraversato il quale i personaggi acquistano, volenti o nolenti, maggiore consapevolezza, insomma "crescono" e vedono il mondo in maniera diversa.


Voto medio: 6.58

Cerca ancora Altri film di Jeon Soo-il




Voti utente

livio 5.0 il problema che noioso
moonblood 7.0
Code 4109 7.0 Niente di originale e con una bambina un p troppo sveglia,ma oltre ad essere senza sbavature e ad avere un livello costante, semplice,riuscito (nel descrivere una famiglia disastrata) e riesce a tenere incollati allo schermo.
Dr. Fiemost 6.0
Strabo 7.0 Ottima l'interpretazione della bambina che per risulata troppo cinica e poco credibile specie nel finale. Una famiglia allo sbando con un genitore che non in grado di gestire il problema, una scena di vita reale anche in Italia.
mirkosan 7.5 Film sperimentale gelido e nichilista. Lo spettatore rimane in un limbo vuoto sospeso tra una dimensione rarefatta e soporifera. O si ama o si odia. Stupenda la scena finale.....
VikCrow 8.0 Gli adulti diventano bambini e viceversa, i bambini diventano adulti, bruciando la loro infanzia della quale rester solo della plumbea cenere. Drammaticit curata e attenta tessuta ad una poeticit velata. Superba l'interpretazione della bambina
battleroyale 7.0 rarefatto, ma incisivo. Sotto un bellissimo paesaggio e con una bravissima ed incredibilmente profonda piccola protagonista...finale sospeso e poetico, dalla quale impossibile uscirne senza lacrime
paolone_fr 4.0 ...ipocrita per iperdrammaticit, grezzo per stile. Inutile e deprimente...
creep 7.0 Descrive lucidamente una realt. Non si sbrodola in sentimentalismi ma manca un po' di pathos.
_Benares_ 4.5 Superficiale.
vasumitra 9.0

 


Acquista DVD italiani

Logo Dvd.it

Dalla Cina Con Furore
 
Immagine

Acquista DVD import



One-armed Swordsman (Trilogy)
 
Immagine

Phone

Immagine

AsianWorld Chat

Work In Progress

Partners











Yesterday Once More

Immagine
Visitatori on line:
©AW Portal by o3fro | Script execution time: 0.1828 sec.
Visite: