Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Under The Flag of The Rising Sun

Traduzione di Cignoman

22 risposte a questa discussione

#1 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 July 2010 - 10:26 PM

UNDER THE FLAG

OF THE RISING SUN



Immagine inserita


Titolo originale: Gunki hatameku motoni

Titoli alternativi:
Under the Fluttering Military Flag
Unter dem Banner der aufgehenden Sonne
Sotto la bandiera del sol levante


SOTTOTITOLI
(versione SAPHiRE)


Allega file  Under.the.Flag.of.the.Rising.Sun.AsianWorld.V4.zip   28.84K   21 Numero di downloads
Versione aggiornata in data 24 Agosto 2011 grazie al sempre puntuale supporto di Shimamura81,i download da questa ad oggi ammontavano a 69


Nazionalità: Giappone
Anno: 1972
Durata: 96'


Regia di Kinji Fukasaku
Sceneggiatura di Kinji Fukasaku, Norio Osada, Kaneto Shindô
Fotografia di Hiroshi Segawa
Musiche di Hikaru Hayashi


Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita


Cast artistico: Sachiko Hidari, Tetsuro Tamba, Noboru Mitani, Sanae Nakahara, Kanemon Nakamura, Taketoshi Naito, Yumiko Fujita, Isao Natsuyagi, Shinjiro Ebara.

Trama:
Sakie Togashi (Sachiko Hidari) è una vedova di guerra: suo marito, il sergente Katsuo Togashi (Tetsuro Tanba), è stato giustiziato nell'agosto del 1945 con l'accusa di diserzione nelle lontane jungle della Nuova Guinea, in seguito ad una corte marziale a cui però sembra non aver assistito nessuno e di cui non è restata traccia nei documenti ufficiali. Pur essendo passati ben ventisei anni dalla morte dell'amatissimo compagno, Sakie non sa ancora darsi pace, la loro vita coniugale non è durata che lo spazio di sei mesi a causa dell'arruolamento e lei ancora si strugge nel ripensare a quell'epoca felice. Entrata finalmente in possesso di un elenco di commilitoni del marito che non hanno mai risposto all'inchiesta ministeriale sull'accaduto, decide di indagare direttamente e finisce col doversi confrontare con gli orrori della guerra e con alcuni lati oscuri del Giappone del boom economico.

Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita


Dal regista di "Battle Royale" (2000) e di pietre miliari del cinema di malavita come la pentalogia de "Le cronache della Yakuza" (1973-1975), un autore che è stato omaggiato anche da Quentin Tarantino in "Kill Bill Vol.1", ecco un'opera davvero significativa e che spero susciterà la vostra attenzione. Questo "Under The Flag of The Rising Sun" assembla perfettamente narrazione e tratti documentaristici. Ma non solo, riesce a creare una commistione che ha pochi paragoni con altre pellicole: è un crudo film di guerra, è un giallo vero, ha certi aspetti del melodramma, è un'indagine sulla sostanziale brutalità della natura umana, ma anche un'asprissima critica sociale e politica, infatti si scaglia esplicitamente contro l'imperatore Hiroito (pensate a cosa poteva voler dire nel 1972!) e denuncia l'iniquità, le ipocrisie del potere, delle "versioni ufficiali", le tensioni striscianti, le contraddizioni, gli angoli bui del Giappone dei primi anni '70. È il paese del miracolo economico che ha stupito il mondo, proiettato verso il consumismo massificato, l'individualismo: un Giappone che sembra aver rimosso e confinato in una discarica di periferia quel passato di cui porta però ancora addosso tutte le cicatrici. L'interpretazione degli attori è ineccepibile, sopra tutte spicca quella della protagonista, Sachiko Hidari. La sceneggiatura è costruita con grande sapienza e non ha cali di tensione. Dopo una parte che introduce la vicenda, si alternano le ricerche di Sakie, i suoi ricordi, le sue intime riflessioni con i flashback dei racconti fatti dagli ex soldati dell'esercito imperiale, in un rimando continuo tra il fronte in Nuova Guinea e l'attualità. Ogni personaggio fornisce un punto di vista diverso, una testimonianza diversa sia sul passato che sul presente, costruendo un puzzle contraddittorio e quasi schizofrenico che ricorda l'insuperabile "Rashomon" di Kurosawa. Kinji Fukasaku sperimenta con sapienza e versatilità tecniche e soluzioni molto varie, le stesse che userà poi anche ne "Le coronache della Yakuza": riprese con telecamera in mano, primi piani strettissimi, inquadrature inclinate, zoomate, inserisce fotografie storiche di grande impatto, sovraimpressioni, fermo immagine, sequenze al rallentatore, alternanza di parti a colori e in bianco e nero, saturazioni spinte e soluzioni di luce sempre diverse. Rai3 ha trasmesso questo film il 18 ottobre 2008, nell'ambito dello spazio cinefilo di Fuori Orario: chi se l'era perso ora puo' rifarsi. Anzi, DEVE.

Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita




Ordina il DVD su

Immagine inserita











Messaggio modificato da Cignoman il 24 August 2011 - 07:24 PM

Immagine inserita


#2 Gore666

    Microfonista

  • Membro
  • 194 Messaggi:
  • Location:?land
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 July 2010 - 12:54 AM

In edicola, atteso per domani.
Grazie.
Damnatio ad metalla.

#3 ronnydaca

    Cameraman

  • Membro
  • 803 Messaggi:
  • Location:Sardegna
  • Sesso:

Inviato 05 July 2010 - 01:06 AM

A livello visivo sembra potente, prendo e ringrazio il Cigno. :em17:

In attesa di migrazione


#4 battleroyale

    Kimkidukkiano Bjorkofilo

  • Collaboratore
  • 4424 Messaggi:
  • Location:Lecco
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 July 2010 - 08:59 AM

Questo l'avevo visto su Fuori Orario, ma il sonno mi aveva vinto e ho perso il finale.
Lo prendo assolutamente.
Grazie Cigno! :em17: :P :em41:
Sweet Like Harmony, Made Into Flesh... You dance by my side, children sublime!


Immagine inserita



Le mie recensioni cinematografiche: http://matteo-bjork-...i.blogspot.com/

Lungometraggi subbati per aw: Lunchbox, Wool 100% , Tomie: Revenge, Sexual Parasite: Killer Pussy, Pray, Violated Angels, Go Go Second Time Virgin (Migliore attrice al XIV AW Award), A Slit-Mouthed Woman, Kuchisake, Teenage Hooker Became Killing Machine In DaeHakRoh, Marronnier, Raigyo, X-Cross, Loft (premio alla miglior regia al XV AW Award), The House, Evil Dead Trap 2 , Id, Female Market, The Coffin, Art Of The Devil 3, Coming Soon, Wife Collector, Nang Nak , Whispering Corridors 5: A Blood Pledge, Grotesque, Gonin, 4bia , Lover, Unborn But Forgotten, Life Is Cool , Serial Rapist, Noisy Requiem, Pig Chicken Suicide, Tamami: The Baby's Curse, Nymph, Blissfully Yours, La Belle, February 29, The Cut, Zinda, Rule Number One, Creepy Hide And Seek, M, Visage, Female, Naked Pursuit, Today And The Other Days, Red To Kill, Embracing, Kaleidoscope, Sky, Wind, Fire, Water, Earth, Letter From A Yellow Cherry Blossom, The Third Eye, 4bia 2, The Whispering Of The Gods, My Ex, The Burning, The Haunted Apartments, Vegetarian, Vanished, Forbidden Siren, Hole In The Sky (fabiojappo feat. battleroyale), Invitation Only, Night And Day, My Daughter, Amphetamine, Soundless Wind Chime, Child's Eye, Poetry, Oki's Movie , Natalie, Acqua Tiepida Sotto Un Ponte Rosso, The Echo, Gelatin Silver, Love, Help, Hazard, Late Bloomer, Routine Holiday, Olgami- The Hole, Caterpillar, The Commitment, Raffles Hotel, Ocean Flame, The Sylvian Experiments, Bloody Beach, The Vanished, Dream Affection, White: The Melody Of The Curse, Eighteen, I Am Keiko, Guilty Of Romance, Muscle, Birthday, Journey To Japan, POV: A Cursed Film, Exhausted, Uniform Virgin: The Prey, Gimme Shelter

Serie tv subbate per aw: Prayer Beads

Cortometraggi subbati per aw: Guinea Pig: Flowers Of Flesh And Blood, Guinea Pig: Mermaid In The Manhole, Guinea Pig: He Never Dies ,4444444444, Katasumi , Tokyo Scanner, Boy Meets Boy , Kyoko Vs. Yuki, Dead Girl Walking, Sinking Into The Moon, Suicidal Variations, House Of Bugs, Tokyo March, Emperor Tomato Ketchup, Birth/Mother, I Graduated, But..., Fighting Friends, Ketika, Lalu dan Akhirnya, South Of South, Incoherence, Imagine

L'altro Cinema: Drawing Restraint 9 , La Concejala Antropofaga, Subjektitüde

Inwork: Rec (60%), Kisses (50%), Serbis (90%)

#5 Shimamura

    Agente del Caos

  • Moderatore
  • 3562 Messaggi:
  • Location:La fine del mondo
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 July 2010 - 10:39 AM

Immenso Cigno!!! :P
Film grandioso!!
Era da un po' che volevo rivederlo!!!!!

GRazie!!!!! :em17:

Hear Me Talkin' to Ya



Immagine inserita



Subtitles for AsianWorld:
AsianCinema: Laura (Rolla, 1974), di Terayama Shuji; Day Dream (Hakujitsumu, 1964), di Takechi Tetsuji; Crossways (Jujiro, 1928), di Kinugasa Teinosuke; The Rebirth (Ai no yokan, 2007), di Kobayashi Masahiro; (/w trashit) Air Doll (Kuki ningyo, 2009), di Koreeda Hirokazu; Farewell to the Ark (Saraba hakobune, 1984), di Terayama Shuji; Violent Virgin (Shojo geba-geba, 1969), di Wakamatsu Koji; OneDay (You yii tian, 2010), di Hou Chi-Jan; Rain Dogs (Tay yang yue, 2006), di Ho Yuhang; Tokyo Olympiad (Tokyo Orimpikku, 1965), di Ichikawa Kon; Secrets Behind the Wall (Kabe no naka no himegoto, 1965) di Wakamatsu Koji; Black Snow (Kuroi yuki, 1965), di Takechi Tetsuji; A City of Sadness (Bēiqíng chéngshì, 1989), di Hou Hsiao-hsien; Silence Has no Wings (Tobenai chinmoku, 1966), di Kuroki Kazuo; Nanami: Inferno of First Love (Hatsukoi: Jigoku-hen, 1968) di Hani Susumu; The Man Who Left His Will on Film (Tokyo senso sengo hiwa, 1970), di Oshima Nagisa.
AltroCinema: Polytechnique (2009), di Denis Villeneuve ; Mishima, a Life in Four Chapters (1985), di Paul Schrader; Silent Souls (Ovsyanky, 2010), di Aleksei Fedorchenko; La petite vendeuse de soleil (1999), di Djibril Diop Mambéty; Touki Bouki (1973), di Djibril Diop Mambéty.
Focus: Art Theatre Guild of Japan
Recensioni per AsianWorld: Bakushu di Ozu Yasujiro (1951); Bashun di Ozu Yasujiro (1949); Narayama bushiko di Imamura Shohei (1983).

#6 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4257 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 July 2010 - 11:11 AM

Grandissimo Cigno.
Altra proposta imperdibile :em17:
Prendo e ringrazio.

#7 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 July 2010 - 11:59 AM

Grazie giovani, sapevo che avreste apprezzato! Ci tengo molto a questa pellicola...

Immagine inserita


#8 moonblood

    Microfonista

  • Membro
  • 184 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 July 2010 - 12:14 PM

Molto bello, l'hanno dato due volte su Fuori Orario sempre in coppia con "Un Ribelle nell'Esercito", di Masumura.
Ma i tuoi sub sono ex-novo?

#9 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 July 2010 - 12:17 PM

moonblood, il 05 July 2010 - 12:14 PM, ha scritto:

Molto bello, l'hanno dato due volte su Fuori Orario sempre in coppia con "Un Ribelle nell'Esercito", di Masumura.
Ma i tuoi sub sono ex-novo?
Sė, sono tradotti da quelli inglesi del dvd in edizione americana.

Immagine inserita






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi