Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Mumon: The Land of Stealth


  • Non puoi rispondere a questa discussione
Nessuna risposta a questa discussione

#1 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4615 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 17 July 2020 - 06:39 PM

Mumon: The Land of Stealth

Shinobi no kuni

Immagine inserita


Anno: 2017
Durata: 124 min.
Genere: Drammatico - Azione

Regia: Yoshihiro Nakamura

Cast:

Satoshi Ohno, Satomi Ishihara, Ryohei Suzuki
Yusuke Iseya, Yuri Chinen, Jun Kunimura


Immagine inserita




Presentazione di ggrfortitudo


Il film si basa sul romanzo "Shinobi no kuni" di Ryo Wada (pubblicato nel maggio del 2008).

Sfondo della pellicola è la storica guerra Tensho Iga, conosciuta come la prima e unica battaglia tra ninja e samurai, avvenuta nell'anno 1579. I ninja di Iga sono famosi per essere spietati e abili assassini al soldi di chiunque. Mumon (Satoshi Ohno) è un abilissimo (ma pigro e indolente) shinobi di Iga, uno dei sopracitati ninja; anche lui si vende al miglior offerente, senza curarsi della causa per cui si batte. Dopo aver vinto l'ennesima battaglia, e dopo aver lavorato anche come muratore, Mumon resta invischiato in gioco di potere, voluto dagli anziani di Iga, per sconfiggere il giovane Nobukatsu Oda, signore di Ise che vuole dimostrare di essere all'altezza del suo defunto padre. Mumon si unisce alla lotta anche per accontentare sua moglie Okuni (Satomi Ishihara) che pretende da lui di mantenere le sue promesse matrimoniali di una vita agiata; Okuni vorrebbe anche che Mumon diventasse un samurai. Mumon si unirà alla guerra, oltrepassando e vincendo il suo egoismo, la sua ignavia, trovando infine dei reali valori per i quali vale la pena battersi.

Diretto da Yoshihiro Nakamura il film ha un buon ritmo, per certi versi sembra quasi di assistere ad un anime di lotta. Ci sono molti colpi di scena, soprattutto nella seconda parte; ogni combattimento, ogni strategia ben si adatta ai personaggi di entrambi gli schieramenti (tra i quali eccellono Mumon per Iga e Daizen per Ise). Mumon e Daizen sono due eroi agli antipodi: il primo ha da tempo accantonato l'onore e l'orgoglio in cambio di una vita semplice e trascina ormai la sua esistenza in un vuoto morale; il secondo, invece, vive solo per quei due ideali tanto esecrati da Momon e pare che in lui non esista altro che il valore e il senso del dovere. Non mancano le parti divertenti ma queste si trasformano, proprio al culmine del film, in elementi assai più crudeli della guerra stessa.



Immagine inserita




SOTTOTITOLI




Traduzione: ggrfortitudo




Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 17 July 2020 - 07:46 PM






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi