Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] You Are the Apple of My Eye


5 risposte a questa discussione

#1 Elle82

    Cameraman

  • Moderatore
  • 615 Messaggi:
  • Location:Vicenza
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 25 November 2016 - 09:50 PM

Il MIST Fansub presenta


You Are The Apple Of My Eye


Immagine inserita



★ INFO ★

Titolo: You Are the Apple of My Eye (那些年,我們一起追的女孩)

Conosciuto anche come: The Girl We Chased Together in Those Years
Genere: Commedia romantica
Durata: 110 min.
Uscita: 19 Agosto 2011
Sceneggiatura: Giddens Ko
Regia: Giddens Ko


Immagine inserita


★ CAST ★
Ko Chen Tung: Ko Ching Teng, "Ko Teng"
Michelle Chen: Shen Chia Yi
Owodog: Tsao Kuo Sheng, "Lao Tsao"
Steven Hao: Hsieh Ming Ho, "A-Ho"
Tsai Chang Hsien: Liao Ying Hung


Immagine inserita


★ TRAMA ★

Ko Ching Teng e il suo gruppo di amici ne combinano di tutti i colori nel liceo che frequentano ma un giorno proprio Ching Teng viene scoperto e affidato alla più bella e diligente della classe, Chia Yi, la quale, seppur riluttante, accetta di seguirlo e redimerlo facendolo rigare dritto. Dopo un iniziale rapporto burrascoso, tra i due nasce una profonda amicizia che continua anche quando arriva il momento di separarsi per frequentare l’università. Passeranno tanti anni prima che i due riescano a capire la vera natura del loro rapporto...

Immagine inserita


★ CURIOSITÀ ★
■ Il film è tratto dal romanzo omonimo e semi autobiografico di Giddens, qui al suo esordio come regista.
■ Inizialmente non c'erano abbastanza fondi per produrre il film, così il regista Giddens investì tutti i suoi risparmi, ipotecando perfino la sua casa, per raccogliere il denaro sufficiente.
■ Il successo commerciale di "You Are the Apple of My Eye" è dovuto a una sinergia di diversi elementi: la popolarità di Giddens, l’ottimo cast, una storia d’amore struggente e il fatto che il film si ispirasse a una storia vera.
■ Giddens Ko ha dato al protagonista il suo stesso nome e ha anche girato buona parte del film nel suo vecchio liceo.
■ Giddens Ko è famosissimo a Taiwan. Scrittore, sceneggiatore, autore di canzoni e anche regista, ha scritto circa 60 libri, molti dei quali sono stati adattati a film, rappresentazioni teatrali e giochi online.
■ Egli utilizza lo pseudonimo di "Jiubadao" (九把刀) che significa "nove coltelli" anziché il suo vero nome.


Immagine inserita


★ RICONOSCIMENTI ★
2011
■ 13th Taipei Film Festival
- Audience Award
- Best Actress (Nomination) Michelle Chen
■ 48th Golden Horse Awards
- Best New Actor Ko Chen-tung
- Best New Director (Nomination) Giddens Ko
- Best Original Film Song (Nomination) Those Years
2012
■ 6th Asian Film Awards
- Best Actress (Nomination) Michelle Chen
- Best Newcomer (Nomination) Ko Chen-tung
■ 31st Hong Kong Film Awards
- Best Film of Mainland (China) and Taiwan


★ TRAILER ★


★ CREDITS ★

Traduzione: Giabonip & Nakajima Itoe

Revisione: Nakajima Itoe & Giabonip



SOTTOTITOLI






Ordina il dvd

Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 26 November 2016 - 07:43 PM


#2 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4442 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 November 2016 - 09:34 AM

Grazie della proposta ! Interessanti le info-curiosità sul regista

#3 ggrfortitudo

    Cameraman

  • Membro
  • 502 Messaggi:
  • Location:Ozieri (SS)
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 November 2016 - 12:11 PM

La trama è molto intrigante. Un film da vedere.

Grazie ai traduttori e ai revisori

#4 giabonip

    PortaCaffé

  • Membro
  • 41 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 November 2016 - 03:40 PM

Amo questo film! rispetto ai classici film scolastici/romantici ha una marcia in più, probabilmente perché è tratto da un romanzo e quindi ha una trama ben strutturata e probabilmente perché lo sceneggiatore e regista è lo stesso autore del romanzo, perciò lo ha saputo sviluppare nel migliore dei modi, dandogli la giusta atmosfera e scegliendo gli attori giusti.
Ha qualcosa di vero e ferocemente nostalgico in cui lo spettatore riesce a identificarsi anche se non ha vissuto lo stesso tipo di storia.
Mi piacerebbe tanto leggere il libro, ma purtroppo in Italia non è uscito.

Messaggio modificato da giabonip il 26 November 2016 - 03:41 PM


#5 robybot

    PortaCaffé

  • Membro
  • 37 Messaggi:
  • Location:torino
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 14 December 2016 - 09:56 AM

ciao
grazie 1000 dei sub
il film l'avevo visto anni fa sottotitolato in inglese e mi era piaciuto parecchio
lo rivedrò sicuramente nei prossimi giorni
robybot

#6 MisterDiPla

    Ciakkista

  • Membro
  • 92 Messaggi:
  • Location:Provincia Di Frosinone
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 18 December 2016 - 06:17 PM

Ringrazio Elle82 per la recensione e Giabonip e Nakajima Itoe per la traduzione e i sottotitoli...

Per la cronaca era uno dei film orientali che avevo trovato anni fa e che mi sarebbe piaciuto vedere, ma non conoscevo ancora questo forum e i sottotitoli italiani erano una chimera...quindi lasciai perdere e ritrovarlo qui è stato un piacere, ma anche una soddisfazione poterlo vedere dopo tanto tempo, anche se alla fine non è stato come lo immaginavo.

La story-line è ormai vista e rivista, credo che ogni nazione con una discreta storia cinematografica conti dei film di questo stampo e in più salse dell'innamoramento della più bella della classe con l'ultimo della classe.

You are the Apple of My Life è un discreto omaggio del regista Taiwanese Giddens Ko al primo amore, che spesso avviene in età adolescenziale con tutta la leggerezza, la tenerezza, ma anche i dolori che esso comporta.

L'espediente iniziale di Ko è di discreta fattura (il morso della mela uno scontato riferimento al titolo del film)...dove fa credere allo spettatore una fine scontata..il lieto fine arriverà comunque, ma in modo completamente differente...il bel messaggio finale per quanto mi riguarda è offuscato dal finale stesso che non mi ha per niente convinto (è una commedia, non dovrei essere tanto duro, ma non mi è piaciuto).

Di discreta fattura sono anche le interpretazione dei due attori principali, i ruoli sembravano cuciti addosso a tutti e due...meno (e qui veniamo alle noti dolenti) la stereotipazione caricaturale dei personaggi di contorno...soprattutto il ragazzo soprannominato 'Erezione' mi ha fatto davvero cadere le braccia (la scena col padre più che divertirmi mi ha fatto imprecare)...insieme all'umorismo adolescenziale/demenziale (è una commedia per teenager e posso capirla ai fini del target e del film), ma più che divertirmi, mi ha fortemente irritato...non è nelle mie corde, mi aspettavo una commedia molto più sobria.

Per concludere il potenziale c'era tutto anche per aggirare un target adolescenziale...più profondo meno teen...più sobrio meno caricaturale...alla fine però essendo una commedia/sentimentale per teenager il messaggio finale che arriva (ricordare il primo amore senza rancore o amarezza, ma con affetto augurando sempre il meglio alla persona che hai amato) è un bel messaggio...è una cosa che al di là del mio giudizio personale sul film davvero positiva.

Messaggio modificato da MisterDiPla il 18 December 2016 - 06:26 PM






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi