Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Devil's Temple

Traduzione di Cignoman, revisione e recensione di Picchi

13 risposte a questa discussione

#1 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 22 April 2011 - 01:15 AM

Devil's Temple



Immagine inserita


Titolo originale: Oni no Sumu Yakata 鬼の棲む館
Titoli alternativi: Le Temple du Diable, The Devil's Temple
Nazione: Giappone
Anno: 1969
Durata: 76'
Regia: Misumi Kenji 三隅 研次
Sceneggiatura: Shindo Kaneto 新藤 兼人

Cast: Katsu Shintarō 勝 新太郎
Takamine Hideko 高峰 秀子
Aratama Michiyo 新珠 三千代
Satō Kei 佐藤 慶

Basato sul racconto "Mumyo e Aizen"(無明と愛染) di Tanizaki Jun’ichiro 谷崎潤一郎.

Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita

Trama
Mentre Giappone è sconvolto da guerre intestine, Kaede (Takamine Hideko) cerca di riprendersi il marito Taro (Katsu Shintarō), conosciuto come il bandito Mumyo, rifugiatosi in un tempio abbandonato con la sua amante, Aizen (Aratama Michiyo). Un giorno al tempio si presenta l'abate superiore del tempio Ichijo-in (Satō Kei), chiedendo riparo per la notte. Kaede si confida con il monaco e gli chiede di liberare il cuore del marito dal demone della lussuria.

Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita

Simboli
La trasposizione cinematografica dell’opera di Tanizaki presenta il tema più peculiare dello scrittore, quello della femme fatale. Ma non è solo questo. Viene rappresentata la guerra tra il Buddha e i desideri terreni. Aizen in più scene viene mostrata davanti alla statua di Fudō Myō, Kaede accanto al bodhisattva Nyoirin Kannon, al centro invece Taro prende il posto della statua del Buddha che non è presente. Nel Buddhismo, Mumyo significa “ignoranza” e Aizen “lussuria”. Mumyo è così simbolicamente schiavo dei desideri di Aizen, l'ignoranza asservita alla lussuria. Più avanti sarà sempre Aizen a mostrarsi con la statua del divinità dietro di lei e il monaco prenderà il posto della statua dell'altro bodhisattva (che verrà tagliata durante il film). Aizen, la lussuria e i desideri umani che essa rappresenta affronteranno il monaco, la legge del Buddha, in una continua lotta che accompagna l’essere umano in tutta la sua esistenza terrena.


Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita

Il Buddhismo esoterico (Mikkyō 密教 o vajrayana)
Fu introdotto in Giappone dai monaci Kūkai e Saichō dalla Cina nei primi dell’800 d.c. . Quest’ultima fase esoterica del buddhismo mahayana considerava l’intero universo come una manifestazione di energia emanante dalla sua divinità centrale: il Buddha Dainichi, “il grande illuminatore”, ritenuto presente dappertutto, in ogni pensiero, azione e parola. Tutti gli altri Buddha e bodhisattva erano considerati parte di questo dio supremo. Il mikkyō, la più occulta di tutte le sette buddhiste, è così denominata in quanto i suoi insegnamenti vengono rivelati solo a coloro che sono propriamente iniziati ai suoi numerosi segreti e alla sua elaborata liturgia. Per la dottrina mikkyō era fondamentale la credenza secondo cui l’illuminazione sarebbe raggiungibile sulla terra e il mondo potrebbe inoltre essere il vero paradiso del Buddha. A questo scopo, l’individuo si sottoponeva a rituali elaborati, svolti in piccole stanze semibuie. La liturgia comprende incantesimi fatti di formule magiche e la bruciature di legni su cui sono tracciate delle iscrizioni magiche, allo scopo di provocare nell’iniziato uno stato di trance e indurlo a sperimentare l’unione mistica con i Buddha. A dispetto della rigida necessità di pratiche e rituali occulti, la dottrina mikkyō attirava i nobili del periodo Heian (794-1185), in quanto aveva qualcosa dell’arcano della religione indigena e prometteva la felicità su questa terra in termini mondani quali il successo in amore e nella carriera. Il mikkyō e i suoi mistici rituali furono largamente propagandati per tutto il paese da gruppi di asceti solo vagamente collegati tra loro, che praticavano il severo e rigoroso ascetismo dello shugendō, che imponeva loro di viaggiare costantemente per le regioni montuose. I templi infatti sono disseminati attraverso le più remote regioni del Giappone, accessibili, prima dei tempi moderni, esclusivamente a chi era provvisto di totale abnegazione e incrollabile determinazione.

Immagine inserita
Immagine inserita

Fudō myōō (Acala)
Fudō “inamovibile”, era in origine un modesto messaggero hindu, ora è una delle principali divinità della setta Shingon[1]. Con la sua espressione feroce e il suo volto minaccioso cerca di spaventare la gente ad accettare gli insegnamenti del Buddha Dainichi. Porta la "kurikara", la spada per soggiogare il diavolo nella mano destra, rappresenta anche la sapienza che “taglia” l’ignoranza ed è utilizzata anche per combattere i tre veleni (avidità, rabbia, ignoranza). Nella mano sinistra tiene la corda per catturare e legare i demoni e il male. Ha spesso un terzo occhio sulla fronte (che tutto vede). È rappresentato in piedi o seduto su una roccia (perché Fudō è "immobile"nella sua fede). Fudō è anche una delle 13 divinità (Jūsanbutsu) della setta Shingon del Buddhismo Esoterico (mikkyō 密 教) in Giappone. Viene spesso rappresentato nel gruppo dei “Cinque grandi myōō” (“re luminosi”, i protettori della nazione).

Immagine inserita
Immagine inserita

Nyoirin Kannon
È uno dei sei Kannon che presiedono i sei regni della rinascita karmica. Nella statuaria, la versione a sei braccia (una per ogni reame karmico) è la più diffusa, anche se ci sono a due, quattro, otto, e dodici. Immagini di Nyoirin hanno cominciato a comparire in Giappone durante il periodo Heian (794-1185). La statua più antica esistente ancora oggi è datata ca. 840 d.c.e si trova presso il tempio Kanshin-ji 観 心 寺 a Osaka. Gli attributi che definiscono Nyoirin sono il gioiello, desiderio di concessione e la ruota ad otto raggi, Dharma, che porta sempre con sè. La ruota simboleggia gli insegnamenti del buddhismo e l’ottuplice sentiero. Il nome della divinità è quindi comunemente tradotto come "Bodhisattva del gioiello e della ruota", un’altra meno comune è "Onnipotente Kannon". La maggior parte delle volte è spesso seduto su un loto o in cima a una roccia che sorge dal mare (indicando il paradiso di Kannon, il Fudarakusen). In Giappone Kannon è spesso raffigurato in versione femminile.

Immagine inserita
Immagine inserita

Contestualizzazione storica
Il periodo storico Nanbokuchō 南北朝, “Periodo delle Corti del Nord e del Sud”, si colloga tra il 1336-1392 agli inizi dell’epoca Muromachi (1336-1573), il governo degli Ashikaga. Come si evince dal nome c’erano due fazioni che si contendevano il potere imperiale: la corte del nord appoggiata dal bakufu Ashikaga con sede a Kyoto; la corte del sud con sede a Yoshino, a sud di Nara, guidata dall’imperatore Go Daigo 後醍醐天皇. Entrambe leggittimavano la propria dinastia imperiale ma in tanti anni di guerra civile si sarebbe combattuto invano se il vero proposito fosse stato quello di risolvere il problema della leggitimità. In realtà non era stata solo una guerra fra le due corti, ma anche e soprattutto fra fazioni militari.

[1] Scuola giapponese del buddhismo tantrico, tutt’oggi una delle più diffuse e longeve.


Nota di Cignoman:
Ho voluto tradurre questa pellicola anche per rendere omaggio alla grande attrice recentemente scomparsa, Takamine Hideko. Ringrazio ancora una volta Picchi per il supporto, la revisione e l'approfondimento culturale proposto qui sopra, indispensabile per "leggere" il significato di questa pellicola.


SOTTOTITOLI
Allega file  The.Devil\'s.Temple.ITA.AsianWorld.zip   18.96K   46 Numero di downloads
Versione 1,08






Ordina il DVD su

Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 06 June 2014 - 02:37 PM

Immagine inserita


#2 battleroyale

    Kimkidukkiano Bjorkofilo

  • Collaboratore
  • 4424 Messaggi:
  • Location:Lecco
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 22 April 2011 - 10:30 AM

Azz...sembra bellissimo!

E poi cignoman è sinonimo di qualità! :) :em83: :em83: :em83:

Grazie :em83:
Sweet Like Harmony, Made Into Flesh... You dance by my side, children sublime!


Immagine inserita



Le mie recensioni cinematografiche: http://matteo-bjork-...i.blogspot.com/

Lungometraggi subbati per aw: Lunchbox, Wool 100% , Tomie: Revenge, Sexual Parasite: Killer Pussy, Pray, Violated Angels, Go Go Second Time Virgin (Migliore attrice al XIV AW Award), A Slit-Mouthed Woman, Kuchisake, Teenage Hooker Became Killing Machine In DaeHakRoh, Marronnier, Raigyo, X-Cross, Loft (premio alla miglior regia al XV AW Award), The House, Evil Dead Trap 2 , Id, Female Market, The Coffin, Art Of The Devil 3, Coming Soon, Wife Collector, Nang Nak , Whispering Corridors 5: A Blood Pledge, Grotesque, Gonin, 4bia , Lover, Unborn But Forgotten, Life Is Cool , Serial Rapist, Noisy Requiem, Pig Chicken Suicide, Tamami: The Baby's Curse, Nymph, Blissfully Yours, La Belle, February 29, The Cut, Zinda, Rule Number One, Creepy Hide And Seek, M, Visage, Female, Naked Pursuit, Today And The Other Days, Red To Kill, Embracing, Kaleidoscope, Sky, Wind, Fire, Water, Earth, Letter From A Yellow Cherry Blossom, The Third Eye, 4bia 2, The Whispering Of The Gods, My Ex, The Burning, The Haunted Apartments, Vegetarian, Vanished, Forbidden Siren, Hole In The Sky (fabiojappo feat. battleroyale), Invitation Only, Night And Day, My Daughter, Amphetamine, Soundless Wind Chime, Child's Eye, Poetry, Oki's Movie , Natalie, Acqua Tiepida Sotto Un Ponte Rosso, The Echo, Gelatin Silver, Love, Help, Hazard, Late Bloomer, Routine Holiday, Olgami- The Hole, Caterpillar, The Commitment, Raffles Hotel, Ocean Flame, The Sylvian Experiments, Bloody Beach, The Vanished, Dream Affection, White: The Melody Of The Curse, Eighteen, I Am Keiko, Guilty Of Romance, Muscle, Birthday, Journey To Japan, POV: A Cursed Film, Exhausted, Uniform Virgin: The Prey, Gimme Shelter

Serie tv subbate per aw: Prayer Beads

Cortometraggi subbati per aw: Guinea Pig: Flowers Of Flesh And Blood, Guinea Pig: Mermaid In The Manhole, Guinea Pig: He Never Dies ,4444444444, Katasumi , Tokyo Scanner, Boy Meets Boy , Kyoko Vs. Yuki, Dead Girl Walking, Sinking Into The Moon, Suicidal Variations, House Of Bugs, Tokyo March, Emperor Tomato Ketchup, Birth/Mother, I Graduated, But..., Fighting Friends, Ketika, Lalu dan Akhirnya, South Of South, Incoherence, Imagine

L'altro Cinema: Drawing Restraint 9 , La Concejala Antropofaga, Subjektitüde

Inwork: Rec (60%), Kisses (50%), Serbis (90%)

#3 ronnydaca

    Cameraman

  • Membro
  • 803 Messaggi:
  • Location:Sardegna
  • Sesso:

Inviato 22 April 2011 - 12:44 PM

Molto interessante, mi piacciono i film con questa ambientazione :)

Grazie a Cignoman e a Picchi :-)

In attesa di migrazione


#4 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 22 April 2011 - 02:03 PM

Come dire, non fanno più i film di una volta!
Il regista Misumi Kenji (1921-1975) immagino che molti lo conoscano già per aver diretto "The Tale of Zatoichi" (座頭市物語, Zatōichi monogatari) del 1962 e altri capitoli della saga di Zatoichi (tra l'altro in questo stesso film troviamo Katsu Shintarō, l'attore che veste i panni di Zatoichi), oltre che per la serie di film degli anni '70 "Lone Wolf and Cub", sulle gesta di Ogami Itto.
"Devil's Temple" è un film in costume, un jidaigeki, una parabola buddhista tratta da un racconto del grande Tanizaki Jun'ichiro. Magari non fu un grandissimo maestro, ma Misumi Kenji veniva anche chiamato "il piccolo Mizoguchi" e non si può negare che tecnicamente sappia il fatto suo: uno dei migliori "artigiani" che abbia lavorato per la casa di produzione DAIEI. La messa in scena di questa pellicola è decisamente di impronta teatrale e, come ha fatto notare anche Picchi, spesso le inquadrature, attraverso le posizioni dei personaggi, suggeriscono i ruoli simbolici dei personaggi; da notare che lo sceneggiatore Shindo Kaneto è stato il regista di capolavori quali "The Naked Island", "Onibaba" e "Children of Hiroshima". Salvo pochissime scene, il film è girato in due sole stanze e in larghissima parte si tratta di dialoghi tra i quattro personaggi principali, la moglie Kaede (guidata dal desiderio di possesso, decisa a riprendersi il marito), Aizen la lussuria che tiene in pugno Taro (l'ignoranza della verità buddhista che diviene dispensatore rabbioso di cieca violenza) e l'abate che era stato il nobile soldato Fujiwara, già in passato schiavo di Aizen, ma ora portatore della saggezza e della compassione poiché illuminato dalla dottrina buddhista.

Messaggio modificato da Cignoman il 22 April 2011 - 02:10 PM

Immagine inserita


#5 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4408 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 22 April 2011 - 02:11 PM

Grazie, lo vedrò presto sicuramente :) :em83: :em83:

E complimenti per l'omaggio, meritato, a Takamine Hideko.

#6 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 22 April 2011 - 02:30 PM

Visualizza Messaggiofabiojappo, il 22 April 2011 - 02:11 PM, ha scritto:

E complimenti per l'omaggio, meritato, a Takamine Hideko.
Tra gli ultimi film della Takamine, "Devil's Temple" è il più tardo reperibile, secondo le mie ricerche. Nel mio intento farebbe il paio con "Hideko The Bus Conductress" (Hideko no shashô-san, 1941) che rilascerò venerdì 6 Maggio, in cui la Takamine fa il suo esordio da protagonista, per quanto mi risulta. Una sorta di cerchio che si chiude a ritroso, un piccolo omaggio da un suo grande fan.

Immagine inserita


#7 Picchi

    Operatore luci

  • Membro
  • 452 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 23 April 2011 - 11:22 AM

A me è piaciuto molto, sebbene l'azione sia quasi inesistente nel film. D'altronde solo per il cast, la regia, la sceneggiatura e la storia originale da cui è tratta merita di essere visto. Ringrazio Cigno che mi ha dato l'opportunità di conoscerlo. ^__^

"猿も木から落ちる" (Anche le scimmie cadono dagli alberi)





Immagine inserita


#8 Tsui Hark

    洪 天

  • Membro
  • 2178 Messaggi:
  • Location:四川
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 23 April 2011 - 02:14 PM

:em41: :em41:
:em83: ad entrambi

Messaggio modificato da Tsui Hark il 23 April 2011 - 02:14 PM

Film tradotti per AW: Meat Grinder Die a Violent Death Naked Killer Shanghai Blues(con asturianito) August in the Water Mutant Girls Squad Tokyo 1958(con cignoman) Female Yakuza Tale: Inquisition and Torture

L'abilità di chi traduce non sta soltanto nella comprensione di quello che si legge, ma nella capacità di renderlo correttamente in italiano.

La Cina è un paese incredibile, l'idea comune che si ha in occidente dell'Impero Celeste è completamente sbagliata.

星期五:欢迎我来中国!!!


#9 Tsui Hark

    洪 天

  • Membro
  • 2178 Messaggi:
  • Location:四川
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 23 April 2011 - 06:55 PM

Ma come mai quei segni neri sopra le sopracciglia? Cosa significa? :em41:

Film tradotti per AW: Meat Grinder Die a Violent Death Naked Killer Shanghai Blues(con asturianito) August in the Water Mutant Girls Squad Tokyo 1958(con cignoman) Female Yakuza Tale: Inquisition and Torture

L'abilità di chi traduce non sta soltanto nella comprensione di quello che si legge, ma nella capacità di renderlo correttamente in italiano.

La Cina è un paese incredibile, l'idea comune che si ha in occidente dell'Impero Celeste è completamente sbagliata.

星期五:欢迎我来中国!!!






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi