Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

* * - - - 1 Voti

[RECE][SUB] Duvar - Le mur

Traduzione di Kunihiko

4 risposte a questa discussione

#1 polpa

    Its Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9216 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 03 February 2008 - 06:53 PM

Immagine inserita

Allega file  Duvar.rar   49.63K   335 Numero di downloads

Duvar/Le Mur
Francia/Turchia, 1983
110 minuti
Regia: Yilmaz Gney
Con: Tuncel Kurtiz, Ayce Emel Mesci Kuray, Malik Berrichi,
Nicolas Hussein, Isabelle Tissandier,Selahattin Kuzmoglu, Ahmet Ziyrek



RECENSIONE

Ultimo lungometraggio di Yilmaz Gney e suo testamento cinematografico,
Opera quasi autobiografica del regista curdo, che costruisce un racconto spietato e crudo
di una carcere turca di Ankara, estrapolato in parte dai propri ricordi di carcerato
(il regista stato rinchiuso anch'egli in un carcere) e da testimonianze di altri detenuti.
Il film si basa sullo stato di barbarie presente nei penitenziari Turchi degli inizi anni '80, che tutt'oggi persiste. Dove bambini, donne e uomini, vivono alla merc di inumani secondini e feroci egemoni statali, patrocinati da una legge che non possiede occhi n orecchie. Nonostante ci presente una poetica di fondo che si riflette nelle interpretazioni degli attori dilettanti, dalle loro capacit di trasmettere incertezze e paure, da alcune frasi, pronunciate come liriche, canti in mezzo all'inferno. Gney fa forza sulla meticolosa ricostruzione del penitenziario, offrendo allo spettatore una panoramica sull'ambiente crepuscolare e torbido di un carcere, consegnando il patrimonio di un'esperienza drammatica a cui lo spettatore non pu sottrarsi dal riflettere su quanto ancora l'uomo affoghi nella degenerazione imposta dalle sue stesse regole.
Emblematico il desiderio di fuga dei giovani protagonisti che si trasforma in una pi modesta speranza di trasferimento in un carcere migliore. Ma come mostra lo stesso regista e come a pi riprese commentano gli stessi disillusi personaggi, non esistono carceri migliori, e forse nemmeno fuori dal carcere le cose vanno meglio.

N.B.: L'archivio dei sottotitoli contiene due diverse versioni del film.

#2 elgrembiulon

    maledetto punk

  • Membro storico
  • 5736 Messaggi:
  • Location:, Norge
  • Sesso:

Inviato 03 February 2008 - 10:42 PM

mitico Kuni!! continui a lavorare anche da dietro le quinte... :em31:
Subs Asian: Takeshis' (rece by polpa and subs no longer available, maledizione!!), Aparajito (L'Invitto), 4:30, The Scent Of Green Papaya

Subs Altro Cinema: Ariel (subs no longer available),Kaldaljs, Children of Nature (Brn nttrunnar), yenstikker (TlwtN1),Den brysomme mannen (The bothersome man)(TlwtN2), Voksne Mennesker, La libertad, Vinterkyss (TlwtN3), Valehtelija (The Liar) (RS1), Rosso (RS2), Fantasma, Bleeder, The Man From London (A londoni frfi), Bronson

in work: Mrin (Jar City) (3%)

Suntoryzzato ufficialmente in data 27/01/2007



Nessuna commedia coreana tradotta dal 24/07/2005.

La natura e le sue leggi erano nascoste nelle tenebre. Poi Dio disse: "Sia fatto Tesla", e tutto fu luce. (B.A. Behrend)

#3 kunihiko

    Direttore del montaggio

  • Membro
  • 2534 Messaggi:
  • Location:Dove capita
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 February 2008 - 03:07 PM

Visualizza Messaggioelgrembiulon, il Feb 3 2008, 10:42 PM, ha scritto:

mitico Kuni!! continui a lavorare anche da dietro le quinte... :em41:

Se hai notato lo stile di vita dell'attuale primo cittadino Francese, il tempo libero per coltivare i passatempi qui in Francia davvero molto :em16:

P.S Aggiungo per gli interessati, che ho messo a disposizione due versioni, perch non so quale si trovi in edicola, la BSG tradotta comunque facilmente reperibile.

Peri puristi consiglio questa, che temo abbia meno reperibilit.
"Le_mur_(Duvar)---Yilmaz_Guney" tradotta dal Francese
pi ricca di dialoghi, anche se non si tratta di cose fondamentali, ma piccoli dettagli. Se non trovate la versione corrispondente, per chi ha tempo da perdere consiglierei di provare a sincronizzare la versione .



CIAO E BUONA VISIONE
I confini della mia lingua sono i confini del mio universo. Ludwig Wittgenstein.

n0 fan of agitator - the best miike ever /Fondatore del Comitato per la promozione e il sostegno del capolavoro di Fruit Chan: MADE IN HONG KONG

Sottotitoli per Asianworld
6ixtynin9 - Metade Fumaca rev. di paolone_fr - Sleepless Town - Down to Hell - A Time To Love - Aragami - Unlucky Monkey - Buenos Aires zero degree - Sound of colors- Where a Good Man Goes- Run Papa Run (& Paolone_fr) - Lost. Indulgence - Young Thugs: Innocente Blood
Altro Cinema
Duvar - Le mur - Dov' la casa del mio amico? - Vidas Secas

#4 Unai

    Ciakkista

  • Membro
  • 71 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 February 2008 - 03:49 PM

Questo film, davvero un pugno nei denti!
Il realismo delle sequenze con cui Guney illustra il sistema carcerario Turco pi eloquente di qualsiasi commento, un documento indispensabile per capire cosa significhi la frase "violazione dei diritti umani"
Un giudizio artistico in questo caso, rischia davvero di essere superfluo.


Kunihiko grazie per i sub, li aspettavo con ansia.

#5 Nausicaa

    Cameraman

  • Membro
  • 671 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 06 February 2008 - 07:19 PM

Grazie kuni! :)

Per questo e l'altro regalino asian :em16:





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi