Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Late Autumn


10 risposte a questa discussione

#1 creep

    antiluogocomunista

  • Amministratore
  • 5675 Messaggi:
  • Location:Rome
  • Sesso:

Inviato 20 December 2013 - 11:20 AM

Late Autumn

Man-choo

만추


LooKMaNe





Immagine inserita Immagine inserita





Immagine inserita





Anna (Tang Wei), un’immigrata cinese, è stata sette anni in prigione per l’omicidio del marito geloso e manesco. Dopo aver sentito che la madre è morta e che suo fratello le ha pagato la cauzione per una libera uscita, Anna ha 72 ore di libertà provvisoria per fare visita alla sua famiglia a Seattle e onorare le esequie della madre. Sul pullman per Seattle, Anna incontra un giovane coreano di nome Hoon (Hyun Bin), che le chiede in prestito 30 dollari per fare il biglietto e le affida a titolo di garanzia il suo orologio, promettendole di ripagarla in seguito. Hoon è un gigolò in fuga da un uomo d’affari pericoloso che vuole ucciderlo per essere andato a letto con la moglie coreana, Ok-ja (Jeong So-ra). Hoon incontra di nuovo Anna a Seattle, e i due trascorrono del tempo insieme, fino a quando Anna deve ritornare in carcere e Hoon decide di accompagnarla promettendole di rivederla appena uscita di prigione.





Immagine inserita





Genere
Drammatico, Romantico

Regia
Kim Tae-yong

Sceneggiatura
Kim Tae-yong

Soggetto Originale
Kim Ji-heon

Interpreti
Hyeon Bin, Tang Wei,
Kim Joon-seong, Kim Seo-ra,
Park Mi-hyeon



Corea del Sud, 2010, 115'





Immagine inserita




Da sottolineare in questa rivisitazione moderna del capolavoro di Lee Man-hee, la scelta azzeccata dell'incontro tra lingue diverse sfruttata nella felice intuizione della scena alla stazione e il "doppiaggio" al luna park, che immagino siano farina del sacco di Kim Tae-yong.











Sottotitoli





Ordina il DVD su

Immagine inserita




Immagine inserita


#2 andreapulp

    Microfonista

  • Membro
  • 160 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 20 December 2013 - 04:51 PM

Grazie mille :South_Korea:

#3 Woody

    Microfonista

  • Membro
  • 172 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 20 December 2013 - 11:20 PM

Grazie, buon titolo!!! :South_Korea:

#4 robybot

    PortaCaffé

  • Membro
  • 37 Messaggi:
  • Location:torino
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 21 December 2013 - 07:53 PM

Grazie 1000, gran bel film, molto bravi i 2 protagonisti.
Ma... il finale...
Auguri a tutti da robybot


#5 Yoshikawa

    Cameraman

  • Membro
  • 667 Messaggi:
  • Location:em I
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 23 December 2013 - 07:41 AM

Tang Wei :em41:

Blind Mountain Cannot Live without You

Immagine inserita

He remembers those vanished years, as though looking through a dusty window pane.
The past is something he could see, but not touch; And everything he sees is blurred and indistinct.


#6 crendice

    PortaCaffé

  • Membro
  • 4 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 09 January 2014 - 10:05 AM

mille grazie

#7 creep

    antiluogocomunista

  • Amministratore
  • 5675 Messaggi:
  • Location:Rome
  • Sesso:

Inviato 03 July 2014 - 06:54 AM

Leggermente Off Topic e gossipparo. Il set fu galeotto.
Tang Wei e il regista Kim Tae-yong sono prossimi alle nozze.

A Ottobre del 2013, quando Tang Wei è venuta in Corea per girare uno spot pubblicitario, i due si sono messi insieme. Hanno viaggiato in Cina e in Corea fino a quando hanno deciso di sposarsi (manco a farlo apposta) in autunno.


Fonte Hancinema


Immagine inserita

Immagine inserita


#8 François Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 13048 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 03 July 2014 - 03:42 PM

Ora capisco perché erano così affiatati durante il loro soggiorno a Roma per presentare il film...
Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)

#9 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4596 Messaggi:
  • Location:Valhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 03 July 2014 - 03:57 PM

Visualizza Messaggiocreep, il 03 July 2014 - 06:54 AM, ha scritto:

Il set fu galeotto.
Tang Wei e il regista Kim Tae-yong sono prossimi alle nozze.

Nuuuuuuuu!!!! :em87:

Visualizza MessaggioFrançois Truffaut, il 03 July 2014 - 03:42 PM, ha scritto:

Ora capisco perché erano così affiatati durante il loro soggiorno a Roma per presentare il film...

Voyeur! :em66:

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes,
The Seen and Unseen, Killing

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains, Brothers, Permanent Green Light, Ryuichi Sakamoto: Coda

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi