Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[CINEMA] The Avenging Eagle


2 risposte a questa discussione

#1 AsianPat

    Drunken (Web)Master

  • Webmaster
  • 4471 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 10 August 2013 - 11:27 PM

The Avenging Eagle

(Hong Kong 1978), di Sun Chung


Immagine inserita




Titolo originale: Long xie shi san ying

Titolo italiano: Gli implacabili colossi del karate

Nazione: Hong Kong
Anno: 1978
Regia: Sun Chung
Durata: 86 '
Generi: gongfupian
Cast: Ti Lung, Fu Sheng, Ku Feng, Shih Szu, Wang Lung-Wei


Trama

Chi Ming-sing è un guerriero braccato da una banda di malviventi che lo sta inseguendo per ucciderlo. Durante la su fuga incrocia un personaggio misterioso che si fa chiamare semplicemente "il vagabondo". Questi aiuta Ming-sing a sconfiggere i suoi inseguitori e in breve i due diventano compagni d'avventura.
Lo sconosciuto convince Chi Ming-sing a smettere di fuggire e a lottare per riconquistare la propria libertà e si offre di aiutarlo a sconfiggere Yoh Xi-hung, il capo della banda dei 13 artigli.


Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita



Commento

Avenging Eagle è un buon film di arti marziali, con un insolito approfondimento dei personaggi e un paio di colpi di scena nella (semplice) trama che, sebbene non colgano totalmente impreparati, rendono il film un po' meno banale rispetto altri film di trama simile e accompagnano piacevolmente fino allo scontro finale con il cattivo di turno.
Molto buone e varie le scene di combattimento. Il carisma di Ti Lung è funzionale allo scopo e ho trovato Alexander Fu Sheng abbastanza anonimo (perlomeno sul lato recitativo... sul lato combattivo nulla da dire :) )
Il film è incentrato sulla ricerca della redenzione, più che della vendetta. La nebbia sulle motivazioni che avvolge i personaggi all'inizio viene pian piano dissipata e la trama inizia a prendere forma e a regalare qualche momento di suspence.
Si scoprirà quasi subito che il protagonista non è così puro come sembra all'inizio e che lo sconosciuto non è così disinteressato come si proclama. Il cattivo ovviamente lo è all'ennesima potenza (deve, da manuale), ma stranamente non è la solita cattiveria gratuita che si nota nei film dozzinali sul genere vendetta. Ha delle precise motivazoni e convinzioni. E' abile a manipolare le persone (tanto che nel finale anche i due protagonisti avranno dubbi sulla reciproca fiducia) ma rimane cattivo quanto basta per non provare empatia con lui.

Decisamente positivo il giudizio sul film .

Voto: 7



Attenzione che il trailer presenta alcuni spoiler dopo il secondo minuto...

Messaggio modificato da AsianPat il 14 August 2013 - 10:33 PM

Inclinazione Orientale -> HK:50%; JP:45%; KR:5%
Vantaggi ad essere smemorati: ti rivedi un bel film e te lo gusti (quasi) come la prima volta :)
AW subs: Tsubaki Sanjuro, My Young Auntie, Invincible Shaolin (\w Tiz)
AW rece: Martial Club, The Lady Hermit, The Five Venoms, Shaolin Mantis, The Avenging Eagle, Yes Madam, A Chinese Odyssey, Force of The Dragon, In the Line of Duty 4, On The Run
AW DVD: Il Buono, il matto, il cattivo, A Hero Never Dies, The Beast Stalker, The Longest Nite, Detective Dee, La congiura della pietra nera, One Nite in Mongkok, Fire of Conscience, Bullets Over Summer, Castaway On The Moon, The Man From Nowhere

Maestro dello stile multiplo del TORNEO di KUNG FU di AsianWorld

Tutti sono fan di Jackie Chan, solo che alcuni ancora non lo sanno...
intellettualità e cazzeggio, in complementarietà e non in opposizione, sono il pane delle community. (cit. Magse)

#2 Darkou

    Cameraman

  • Membro
  • 886 Messaggi:
  • Location:Saffattirrella
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 11 August 2013 - 12:13 AM

Molto interessante! Grazie Pat lo metto in lista.

>>AIUTATEMI, CONSIGLIATEMI DEI FILM!!<<


Immagine inserita


Traduzioni "Cinema Asiatico": Legend of the Wolf (Hong Kong; 1997); Shaolin Mantis (Hong Kong; 1978); Crippled Avengers (Hong Kong; 1978); Five Element Ninjas (Hong Kong; 1982); Opium and the Kung Fu Master (Hong Kong; 1984); Rikidōzan (Corea del Sud; 2004); Empress Wu Tse-Tien (Hong Kong; 1963); Shaolin and Wu Tang (Hong Kong; 1983); The Shaolin Temple (Hong Kong; 1982); The Kid from the Big Apple (Malesia; 2016);

Traduzioni "L'altro Cinema": Dancehall Queen (Giamaica; 1997); Khadak (Belgio; 2006); Dragon Ball Z: Light of Hope (USA; 2014); Sleeping Dogs: Live Action (USA; 2012); One Love (Giamaica; 2003);


"Escape from Babylon"


#3 Edith Keeler

    PortaCaffé

  • Membro
  • 4 Messaggi:
  • Location:the city on the edge of forever
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 12 August 2013 - 02:27 PM

Ti Lung, Alexander Fu Sheng e il buon Ku Feng........

Grazie, Webdrunkenmaster.





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi