Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][DVD] The Beast Stalker



2 risposte a questa discussione

#1 AsianPat

    Drunken (Web)Master

  • Webmaster
  • 4471 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 01 April 2012 - 02:53 PM

The Beast Stalker

Cecchi Gori Home VIdeo
9.9€

Immagine inserita


Cast
Nick Cheung, Nicholas Tse, Zhang Jingchu, Sherman Chung, Keung Ho-man, Esther Kwan

Trama

Un'irruzione della polizia di Hong Kong si trasforma in un inseguimento raccapricciante, durante il quale una bambina viene accidentalmente uccisa dal capitano della polizia Tong Fei. Tre mesi dopo, Tong è distrutto dal senso di colpa mentre la madre della ragazzina, Ann Gao, si prepara a partecipare, in qualità di avvocato della pubblica accusa, al processo che vede come imputato il criminale sopravvissuto all'incidente, Cheung Yat-tung. Quest'ultimo, per costringerla a manipolare le prove ed essere scagionato, fa rapire l'altra sua figlia. Ann, disperata, dovrà accettare suo malgrado l'aiuto di Tong che si mette sulle tracce dei rapitori: la bambina è nelle mani di Hung, un furfante pieno di debiti che non si lascerà catturare facilmente...


Scheda

Anno del film:2008
Edizione DVD: 2012

DVD:1
Lingue: Italiano DD2.0 e 5.1, Cantonese DD2.0 e 5.1
Sottotitoli: Italiano, Italiano non udenti.
Formato Video: 16/9 Anamorfico 2.35:1
Durata:110'


EXTRA
"La rivincita del poliziesco": Intervista a Stefano Locati (26')
Making of (14')
Dietro le quinte (25')
Scene tagliate (21')
Trailer della linea Far East (24')

Commento

Visto con: Sharp LCD 32" HD-ready, Lettore BD Philips BDP7500, impianto HT 5.1 ready della Teac

La parte video di questo DVD è molto buona, con un bel dettaglio dell'immagine e solo una leggera grana che potrebbe comunque essere imputabile al televisore LCD o alla sua calibratura, avvertibile comunque solamente avvicinandosi molto alla TV. In generale la qualità è comunque molto buona sia nelle scene diurne che in quelle notturne riuscendo a rendere bene la bella fotografia del film.

L'audio rende bene per i dialoghi e le non frequenti scene di azione. La differenza tra il 2.0 e il 5.1 si sente un po' nella maggiore apertura e chiarezza a vantaggio del 5.1; la prevalenza dei dialoghi nel film non fa notare utilizzi particolari delle casse posteriori o del subwoofer.

L'interno copertina contiene delle note sul regista.

Tra gli extra spiccano un intervista molto interessante a Stefano Locati su Beast Stalker e il cinema poliziesco di Hong Kong dopo il 1997, anno del ritorno alla Cina.
Si prosegue con un bel Making Of dove il regista e i protagonisti si soffermano sugli aspetti recitativi del film, l'attenzione al dettaglio e al realismo
Spoiler
Scene estese e dietro le quinte completano il ricco comparto di extra.
Sarebbe stata molto gradita la presenza di un commento del regista, ma non ci si può certo lamentare.


Rispetto A Hero Never Dies si nota piacevolmente che è stata tolta la visione obbligatoria dei trailer delle prossime uscite, relegate comunque tra i trailer negli extra.

Il menù principale è animato con alcune scene prese dal film, senza spoiler.
Il cambio diretto da telecomando della lingua di ascolto continua a non essere possibile, come per A Hero Never Die, e bisogna passare sempre dal menù.

Ottimo a questo punto il rapporto qualità/prezzo.

Acquisto obbligato per tutti gli appassionati del cinema poliziesco di HK.

Messaggio modificato da AsianPat il 01 April 2012 - 10:42 PM

Inclinazione Orientale -> HK:50%; JP:45%; KR:5%
Vantaggi ad essere smemorati: ti rivedi un bel film e te lo gusti (quasi) come la prima volta :)
AW subs: Tsubaki Sanjuro, My Young Auntie, Invincible Shaolin (\w Tiz)
AW rece: Martial Club, The Lady Hermit, The Five Venoms, Shaolin Mantis, The Avenging Eagle, Yes Madam, A Chinese Odyssey, Force of The Dragon, In the Line of Duty 4, On The Run
AW DVD: Il Buono, il matto, il cattivo, A Hero Never Dies, The Beast Stalker, The Longest Nite, Detective Dee, La congiura della pietra nera, One Nite in Mongkok, Fire of Conscience, Bullets Over Summer, Castaway On The Moon, The Man From Nowhere

Maestro dello stile multiplo del TORNEO di KUNG FU di AsianWorld

Tutti sono fan di Jackie Chan, solo che alcuni ancora non lo sanno...
intellettualità e cazzeggio, in complementarietà e non in opposizione, sono il pane delle community. (cit. Magse)

#2 AsianPat

    Drunken (Web)Master

  • Webmaster
  • 4471 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 01 April 2012 - 08:49 PM

Recensione del film

The Beast Stalker è un thriller poliziesco che a prima vista potrebbe sembrare come tanti altri, ma ha dalla sua un ritmo ipnotico e una buona caratterizzazione dei personaggi coinvolti.
La trama sembra semplice e all'inizio più e più volte ci si chiede il perché di alcune scene che sembrano buttate lì, come se nel montaggio del film fossero state scartate delle parti fondamentali.
Spoiler
Visionando il film su DVD mi sono trovato un paio di volte a tornare indietro per vedere se mi fossi perso dei dettagli della trama e posso solo immaginare il senso di frustrazione che avrei avuto se fossi stato al cinema. Poi, verso la fine tutti questi tasselli vengono recuperati, e tutto inizia ad avere un senso e la sensazione è quasi gratificante.
Spoiler
Ricorda un po' Memento o The Butterfly Effect, per fare un paragone.

I personaggi sono coinvolgenti e le scene d'azione ben orchestrate e funzionali al poliziesco, senza esagerazioni e molto realistiche nel contesto. Non ci sono sparatorie Johnwooesche o scazzottate jackiechaniane. C'è tanta attenzione verso i dettagli
Spoiler
e un sentito omaggio ai polizieschi disperati degli anni 80-primi 90.
Un film che stupisce nel suo destreggiarsi sul filo della censura cinese. E' notorio che dopo il 1997 non si è più potuto fare un certo tipo di cinema proprio per via di questa censura.

Dante Lam riesce a costruire un poliziesco a tinte forti che si rifà a quelli di 20 anni fa ma che riesce a non eccedere mai. Il pathos della vicenda raggiunge dei picchi notevoli
Spoiler
con qualche momento melò a mio avviso fuori registro
Spoiler
e la storia scorre liscia per tutti i 100 minuti della visione.

Una nota sul doppiaggio italiano: non male ma in originale rende meglio, soprattutto nei passaggi più emotivi ed emozionanti.

Che dire? Il mio primo Dante Lam mi è piaciuto molto!

Voto:8


Messaggio modificato da AsianPat il 01 April 2012 - 10:41 PM

Inclinazione Orientale -> HK:50%; JP:45%; KR:5%
Vantaggi ad essere smemorati: ti rivedi un bel film e te lo gusti (quasi) come la prima volta :)
AW subs: Tsubaki Sanjuro, My Young Auntie, Invincible Shaolin (\w Tiz)
AW rece: Martial Club, The Lady Hermit, The Five Venoms, Shaolin Mantis, The Avenging Eagle, Yes Madam, A Chinese Odyssey, Force of The Dragon, In the Line of Duty 4, On The Run
AW DVD: Il Buono, il matto, il cattivo, A Hero Never Dies, The Beast Stalker, The Longest Nite, Detective Dee, La congiura della pietra nera, One Nite in Mongkok, Fire of Conscience, Bullets Over Summer, Castaway On The Moon, The Man From Nowhere

Maestro dello stile multiplo del TORNEO di KUNG FU di AsianWorld

Tutti sono fan di Jackie Chan, solo che alcuni ancora non lo sanno...
intellettualità e cazzeggio, in complementarietà e non in opposizione, sono il pane delle community. (cit. Magse)

#3 Alcor

    Microfonista

  • Membro
  • 193 Messaggi:
  • Location:Sarmeola di Rubano (PD)
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 10 April 2012 - 11:16 PM

la qualità del blu-ray è ottima, come per tutti i titoli usciti fino ad ora per la collana Far East
I miei social: Google+, Twitter.
Il mio Blog, la mia Videoteca, il mio Jukebox, la mia Libreria, i miei Video.
Sottotitoli tradotti per AW: The Message, The Foreign Duck The Native Duck And God In A Coin Locker, My Wife Got Married, Fish Story, If You Are The One, Hello Schoolgirl.
Sottotitoli in lavorazione per AW: Monga (70%), Somewhere I Have Never Travelled (20%)





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi