Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][DVD] The Longest Nite


3 risposte a questa discussione

#1 AsianPat

    Drunken (Web)Master

  • Webmaster
  • 4465 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 09 June 2012 - 06:09 PM

The Longest Nite (di Patrick Yau, Hong Kong 1998)

Cecchi Gori Home VIdeo
prezzo indicativo: 9.9€

Immagine inserita


Cast

Lau Ching-Wan, Mark Cheng, Lam Suet

Trama

Macao. Il boss Key e il boss Lung sono i capi delle due triadi rivali che si spartiscono la città.
Il ritorno del leggendario boss, Hung, li spinge a cercare un accordo per allearsi contro di lui.
Pare tuttavia che ci sia una taglia sulla testa di Lung e alcune voci sostengono che si stata posta proprio da Key.
In questa indecifrabile atmosfera di bugie ed inganni, si affronteranno Sam, un poliziotto al soldo di Key con il compito di proteggere Lung da ogni possibile attacco, e Tony, un misterioso killer straniero.

Scheda

Anno del film:1998
Edizione DVD: 2012

DVD:1
Lingue: Italiano DD2.0 e 5.1, Cantonese DD2.0 e 5.1
Sottotitoli: Italiano, Italiano non udenti.
Formato Video: 16/9 Anamorfico 2.35:1
Durata:81'


EXTRA
"L'attesa degli (anti) eroi": Intervista a Emanuele Sacchi (21')
Conferenza stampa di presentazione del film (9')
Dietro le quinte (10')
Trailer della linea Far East

Commento

Visto con: Sharp LCD 32" HD-ready, Lettore BD Philips BDP7500, impianto HT 5.1 ready della Teac

Il DVD parte subito con un menù animato, che presenta alcune scene del film.
Per i cambi di audio e di sottotitoli si deve sempre obbligatoriamente passare dal relativo menù del dvd.

Il video e l'audio del DVD sono qualitativamente sufficienti ma non eccelsi. L'audio in surround risulta pulito ma manca di mordente se confrontato con la traccia originale, molto più corposa.
Il video risente un po' dei 15 anni della pellicola. Durante la visione si possono notare alcuni segni dell'età sulla pellicola. Il livello di dettaglio rimane comunque sufficiente con momenti migliori e momenti peggiori, complici anche le numerose scene notturne, ma non penalizza la visione del film.

Gli extra vedono un intervento di Emanuele Sacchi, che approfondisce in maniera interessante tematiche e contenuti del film, un estratto della conferenza stampa (con la pelatura in diretta di Lau Ching-wan ) e un dietro le quinte.

L'interno copertina del dvd contiene delle note sul regista Patrick Yau.


Immagine inserita




Personalmente non rimpiango l'acquisto del dvd, anche se qualitativamente non eccelso.
Un titolo importante che merita di diritto il suo posto nella personale videoteca dell'appassionato del cinema di Hong Kong, del noir e di della Milkyway!

Messaggio modificato da AsianPat il 09 June 2012 - 06:44 PM

Inclinazione Orientale -> HK:50%; JP:45%; KR:5%
Vantaggi ad essere smemorati: ti rivedi un bel film e te lo gusti (quasi) come la prima volta :)
AW subs: Tsubaki Sanjuro, My Young Auntie, Invincible Shaolin (\w Tiz)
AW rece: Martial Club, The Lady Hermit, The Five Venoms, Shaolin Mantis, The Avenging Eagle, Yes Madam, A Chinese Odyssey, Force of The Dragon, In the Line of Duty 4, On The Run
AW DVD: Il Buono, il matto, il cattivo, A Hero Never Dies, The Beast Stalker, The Longest Nite, Detective Dee, La congiura della pietra nera, One Nite in Mongkok, Fire of Conscience, Bullets Over Summer, Castaway On The Moon, The Man From Nowhere

Maestro dello stile multiplo del TORNEO di KUNG FU di AsianWorld

Tutti sono fan di Jackie Chan, solo che alcuni ancora non lo sanno...
intellettualità e cazzeggio, in complementarietà e non in opposizione, sono il pane delle community. (cit. Magse)

#2 AsianPat

    Drunken (Web)Master

  • Webmaster
  • 4465 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 09 June 2012 - 06:39 PM

Il film

The Longest Nite è un film nero, ma nero di brutto. Non ci sono buoni e cattivi: solo cattivi. Tutto il film è di una cattiveria indicibile.
Una frase sbagliata, non si capisce se detta o solo pensata, scatena un vortice di eventi che si abbatterano sui due protagonisti del film, Sam, il poliziotto corrotto e Tony, un killer della mala.

Mi è piaciuto? Sì e no. Molto bella la storia e fantastici gli attori. Tony Leung e Lau Chin-wan su tutti.
La storia è molto machiavellica, e ripropone un gioco degli incastri che si chiarisce solo alla fine, come da copione.
Il finale nichilista arriva inatteso, ma per via degli eventi non mi ha sconvolto più di tanto.

A livello di regia e fotografia ci sono momenti belli e altri piuttosto noiosi (le sparatorie ad esempio non sono nulla di che. Non catturano e hanno un chè di falso e noioso)

Piuttosto deluso dalla scelta e dagli interventi musicali, anche qui altalenanti. Sembrano buttati lì a caso. Non si può essere tutti Morricone o Zimmer, lo capisco, ma qui ancora si ha l'impressione del tipo "ehi, c'è da mettere una colonna sonora al film: ci pensi tu?" "Oddio, che cappero mi invento stavolta?Chissà se questa va bene".
Probabilmente comune a molti film di hong kong del periodo, ma in alcuni momenti stride abbastanza.

Per il resto, visto come un film Milkyway e ricordandosi che siamo nel 1998, è molto interessante per via della sperimentazione in corso dei temi che diventeranno propri di questa casa di distribuzione che regalerà diversi capolavori del genere :)

In generale mi è piaciuto, ma con dell'amaro in bocca per il potenziale che avrebbe avuto curando meglio musiche e sparatorie.

7

Sul forum, ne parlavamo qui

Messaggio modificato da AsianPat il 09 June 2012 - 06:39 PM

Inclinazione Orientale -> HK:50%; JP:45%; KR:5%
Vantaggi ad essere smemorati: ti rivedi un bel film e te lo gusti (quasi) come la prima volta :)
AW subs: Tsubaki Sanjuro, My Young Auntie, Invincible Shaolin (\w Tiz)
AW rece: Martial Club, The Lady Hermit, The Five Venoms, Shaolin Mantis, The Avenging Eagle, Yes Madam, A Chinese Odyssey, Force of The Dragon, In the Line of Duty 4, On The Run
AW DVD: Il Buono, il matto, il cattivo, A Hero Never Dies, The Beast Stalker, The Longest Nite, Detective Dee, La congiura della pietra nera, One Nite in Mongkok, Fire of Conscience, Bullets Over Summer, Castaway On The Moon, The Man From Nowhere

Maestro dello stile multiplo del TORNEO di KUNG FU di AsianWorld

Tutti sono fan di Jackie Chan, solo che alcuni ancora non lo sanno...
intellettualità e cazzeggio, in complementarietà e non in opposizione, sono il pane delle community. (cit. Magse)

#3 piciu

    Cameraman

  • Membro
  • 619 Messaggi:
  • Location:Napoli
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 09 June 2012 - 10:32 PM

Non so, probabilmente c'è già la rece da qualche sul forum, comunque...
Mi è capitato di vederlo in un passaggio in tv dopo il programma Wonderland, con ospite Johnnie To.
Beh, non è esattamente il mio genere, però devo ammettere che sono riuscita a guardarlo con interesse fino alla fine e sono rimasta colpita dalla fotografia di alcune scene (quella del dialogo in cella tra Sam e Tony in particolare).
La scena finale degli specchi anche è particolarmente bella e la storia è così intricata che all'inizio ho fatto fatica a seguire.
Comunque, bel film, anche se forse non comprerò il DVD. ^^''

Immagine inserita

Il nostro wiki --->Click!


#4 polpa

    Itís Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9211 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 14 June 2012 - 07:01 PM

Io il DVD me lo sono goduto di brutto, il film mi è piaciuto assai, rivedendolo dopoanni, la colonna sonora a me piace un botto e la recensione del film c'è ed è qui: http://www.asianworl...p?showtopic=961





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi