Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] 12 Suicidal Teens


1 risposta a questa discussione

#1 François Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 13109 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 February 2021 - 06:57 PM

12 Suicidal Teens




Immagine inserita



Traduzione e recensione: virtiz




SINOSSI E COMMENTO

Dodici ragazzi si incontrano di nascosto in una struttura ospedaliera in abbandono per porre fine alle loro vite. Ma qualcosa non torna: all’interno della sala preposta al suicidio si trova il corpo privo di vita di un tredicesimo adolescente, verosimilmente assassinato. I dodici iniziano malgrado tutto ad indagare...



Immagine inserita




Il tema del suicidio come noto è molto sentito in Giappone, in particolare quello giovanile. La competizione spietata su cui si fonda la società lascia poco scampo ai “deboli” e ai “perdenti”, come viene normalmente etichettato chi non riesce a farsi strada con forza e prevaricazione. Ecco dunque un film che affronta l’argomento in modo diretto e senza divagazioni. Fin dalla prima scena siamo perfettamente a conoscenza del triste obiettivo dei protagonisti, e assistiamo quasi allibiti alla loro ferma risoluzione. Scopriremo invece solo gradualmente le motivazioni individuali del loro gesto estremo, che vanno dalle più comuni (bullismo, noncuranza dei genitori,…) alle più tragiche, fino alle più banali. Le indagini circa la presenza del “numero zero” (il tredicesimo adolescente) porteranno infatti ciascuno a rivelare in qualche modo dettagli della propria vita e delle proprie miserie. Difficile commentare oltre senza rischiare di fare “spoiler” ad un film che intrattiene anche grazie agli elementi misteriosi della trama e alle convincenti interpretazioni dei giovani attori.

Immagine inserita




INFO
Titolo: 12 Suicidal Teens – Jyuni Nin no Shinitai Kodomotachi (十二人の死にたい子どもたち)


Regia: Yukihiko Tsutsumi
Sceneggiatura: Tow Ukubata, Yutaka Kuramochi
Genere: Drammatico/Thriller
Data di rilascio: 25 Gennaio 2019
Durata: 118 min.
Nazione: Giappone

CAST
Mahiro Takasugi : Satoshi (N. 1)
Yuto Fukino : Kenichi (N. 2)
Kotone Furukawa : Mitsue (N. 3)
Kanna Hashimoto : Ryoko (N. 4)
Mackenyu Arata : Shinjiro (N. 5)
Yuina Kuroshima : Meiko (N. 6)
Hana Sugisaki : Anri (N. 7)
Riku Hagiwara : Takahiro (N. 8)
Takumi Kitamura : Nobuo (N. 9)
Ryota Bando : Seigo (N. 10)
Ai Yoshikawa : Mai (N. 11)
Aisa Takuchi : Yuki (N. 12)




SOTTOTITOLI





Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)

#2 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4809 Messaggi:
  • Location:Valhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 February 2021 - 08:58 PM

Grazie!

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes,
The Seen and Unseen, Killing, Dwelling in the Fuchun Mountains, The Woman Who Ran,


L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains, Brothers, Permanent Green Light, Ryuichi Sakamoto: Coda, Travel Songs, Reminiscences of a Journey to Lithuania, Retouch, Barn, Fauve, Fragment of an Empire, Ravens, The Trouble with Being Born, Without,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King, Jonas Mekas,





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi