Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] A gentle breeze in the village

Traduzione di Blaze; revisione di paulus35

35 risposte a questa discussione

#10 nicolacassa

    Ciakkista

  • Membro
  • 58 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 23 October 2008 - 10:34 PM

Molto interessante! Lo prendo al volo!! :em66:

Grazie mille!!
Tradotti per Asianworld: 嫌われ松子の一生 (Memories Of Matsuko) 2006-Tetsuya Nakashima // それでもボクはやってない (I Just Didn’t Do It) 2006-Masayuki Suo // そのときは彼によろしく (Say Hallo For Me) 2007-Yūichiro Hirakawa // 東京ゾンビ (Tokyo Zombie) 2005-Sakichi Satō // 蟲師 (Bugmaster) 2006-Katsuhiro Ōtomo //

In traduzione: クワイエットルームにようこそ (Welcome To The Quiet Room) 2007-Matsuo Suzuki 20% //


Immagine inserita


#11 Oda

    gureggu sama

  • Membro
  • 3377 Messaggi:
  • Location:Tokyo
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 24 October 2008 - 10:48 AM

visto qualche mese fa, bellissimo e straconsigliato!
[/center]

7 days of samsa



Subs per asianworld.itShimokita Glory Days - EP.01,02,03,04, 2006 .::. Aoi Kuruma, A blue automobile - Okuhara Hiroshi, 2004
Aruitemo aruitemo, Even if you walk and walk - Koreeda Hirokazu, 2008 .::. Kamome Shokudo, Kamome Diner - Ogigami Naoko, 2006
Kurai tokoro de machiawase, Waiting in the dark, Daisuke Tengan, 2006 .::. Zenzen Daijobu, Fine totally fine - Fujita Yosuke, 2008
Vacation, Kyuka - Kadoi Hajime, 2008 .::. Portrait of the wind, TagaTameni, Hyugaji Taro, 2005

In work
Happily ever after, Jigyaku no uta - Tsutsumi Yukihito /(30%)
Ai suru Nichiyoubi, Love on sunday, Hiroki Ryuichi

#12 lissa

    Cameraman

  • Membro
  • 521 Messaggi:
  • Location:Napoli
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 October 2008 - 10:20 PM

ma che bello che è stato!delicato e nostalgico..mi è rimasto nel cuore.. :em66:

Immagine inserita


#13 paulus35

    Direttore della fotografia

  • Membro
  • 1097 Messaggi:
  • Location:Kogal World
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 October 2008 - 10:32 PM

Visualizza Messaggiolissa, il Oct 26 2008, 10:20 PM, ha scritto:

ma che bello che è stato!delicato e nostalgico..mi è rimasto nel cuore.. :em66:
Esprimi il tuo voto QUI :em07:
Immagine inserita

Traduzioni film asiatici
Ikinai ~ Tokyo Eleven ~ Install ~ Shibuya Kaidan ~ Shibuya Kaidan 2 ~ Angel Guts 2 - Red classroom ~ Meatball Machine ~ Sick Nurses ~
The Chanting ~ Stereo Future

Traduzioni a cura del JAF (Jappop Fansub Project)
A Gentle Breeze in the Village (by Blaze) ~ Backdancers (by paulus35) ~ Cruel Restaurant (by paulus35) ~
Sidecar ni inu (by Lastblade) ~ The Masked Girl (by paulus35) ~ 700 Days Of Battle: Us VS. The Police (by Sephiroth) ~ Aoi Tori / Blue Bird (by paulus35) 33% ~ The Fure Fure Girl (by Lastblade&paulus35) 01%

#14 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 November 2008 - 04:03 PM

Si nota abbastanza che è stato tratto da un manga, c'è perciò a mio avviso un alone di stereotipo ad esempio nella mitizzazione della vita di provincia, ma in ogni caso è un film davvero piacevole, specie per chi (come me) trova che l'adolescenza sia l'età magica della vita. Dovrò rivederlo senz'altro per capire meglio e farmi un'idea più precisa a riguardo: certi passaggi della sceneggiatura mi restano un po' oscuri, complice forse l'orario che ho scelto per vedere il film.

Immagine inserita


#15 sonoro

    Nippofilo

  • Membro storico
  • 5292 Messaggi:
  • Location:Tokyo
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 November 2008 - 06:36 PM

Visto ieri sera. Bello, delicato e spensierato. E' così che voleva essere perchè così è l'infanzia che rappresenta.
Il regista è riuscito in pieno nel suo intento dunque.

Di sicuro uno di quei film che ti lascia un bel ricordo.



Visualizza MessaggioCignoman, il Nov 5 2008, 04:03 PM, ha scritto:

... certi passaggi della sceneggiatura mi restano un po' oscuri, complice forse l'orario che ho scelto per vedere il film.

ti riferisci forse alla storia del padre? in effetti rimane in sospeso, però mi è piaciuto questo aspetto. Lasciare il dubbio (che però si dissipa comunque sulle scene finali sulle note dei Qururi)
NICKMATTEL E' UN NANO SFIGATTO

#16 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 November 2008 - 09:20 PM

Visualizza Messaggiosonoro, il Nov 5 2008, 06:36 PM, ha scritto:

Ti riferisci forse alla storia del padre? in effetti rimane in sospeso, però mi è piaciuto questo aspetto. Lasciare il dubbio (che però si dissipa comunque sulle scene finali sulle note dei Qururi)
Sì, la storia del padre mi lasciava perplesso, ma anche il percorso "sentimentale" dei protagonisti! In effetti la realtà delle storielle sentimentali adolescenziali è tutt'altro che lineare, così come le manifestazioni dei sentimenti adolescenziali nella realtà non sono mai "univoche" e chiare, dunque quello che mi è sembrato confuso potrebbe essere un tratto di realismo nelle intenzioni degli autori. Ripeto, devo rivederlo con calma e con lucidità. In ogni caso il mio giudizio globale è senza dubbio positivo e spero che il cinema giapponese ci regali altri film su questo tono. Non dimentichiamo che io sono tra quelli che ha amato alla follia "Linda Linda Linda". Se esiste davvero in Giappone un paesetto come quello visto nel film, mi rammarico di non esservi cresciuto!

Immagine inserita


#17 lissa

    Cameraman

  • Membro
  • 521 Messaggi:
  • Location:Napoli
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 November 2008 - 09:40 PM

anche a me è piaciuto tanto soprattutto il finale..e che atmosfera. loro due poi erano dolcissimi..è dolcemente nostalgico.. :em12:

Immagine inserita


#18 creep

    antiluogocomunista

  • Amministratore
  • 5685 Messaggi:
  • Location:Rome
  • Sesso:

Inviato 06 November 2008 - 10:52 AM

Visualizza MessaggioCignoman, il Nov 5 2008, 04:03 PM, ha scritto:

Si nota abbastanza che è stato tratto da un manga, c'è perciò a mio avviso un alone di stereotipo ad esempio nella mitizzazione della vita di provincia

Anch'io l'ho notata questa sorta di mangosità che pervade il film, ma non nella descrizione della vita di provincia, che anzi, mi sembra l'elemento meno costruito e più genuino del film. L'ho notata più che altro nello sviluppo della storia d'amore, con quell'insolito happy ending, carino, ma se non fosse tratto da un manga, il ragazzo avrebbe scelto l'altra scuola...

Immagine inserita






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi