Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Letter From An Unknown Woman

Traduzione di Miaka

10 risposte a questa discussione

#1 Miaka

    Operatore luci

  • Membro
  • 375 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 13 April 2006 - 10:06 AM

Immagine inserita
2004 TBF



Titolo originale: Yi ge mo sheng nu ren de lai xin
Regia: Xu Jinglei
Sceneggiatura: Xu Jinglei
Protagonisti: Wen Jiang, Xu Jinglei, Huang Jiao, Yuan Lin, Ma Enran, Sun Feihu.
Genere: Drammatico
Paese: Cina
Anno: 2004




Trama:
Pechino, 1948. In una notte d'inverno, uno scrittore riceve una lettera anonima scritta da una donna prima di morire. E' una lettera in cui la donna rivela all'uomo il suo amore, un amore prolungatosi per 18 anni, dal momento in cui lo scrittore si era trasferito nell'appartamento vicino a quello di lei.
La lettera parla della loro breve ma intensa relazione; le difficoltà che la donna aveva dovuto affrontare nel crescere il loro bambino e il loro ultimo incontro, in cui lui non l'aveva riconosciuta. Ora che la donna ha perso suo figlio (l'unico ricordo dell'uomo che ha amato), non ha più la forza di vivere.

Ringrazio Magse per l'aiuto nella revisione




Intervista a cura di Xenia Docio Altuna
Tratto dal sito http://www.fucine.com


Xenia Docio Altuna (XD): Siamo con Xu Jinglei, nata a Pechino dove ha studiato recitazione in una prestigiosa scuola di cinema. Ha lavorato in televisione e nel cinema come attrice e poi è passata alla regia. Il suo primo film, My father and I, è del 2003 ed ha avuto un buon successo. Al festival del cinema di San Sebastian presenta in concorso il suo secondo film Letter from an unknown woman. Grazie alla sua esperienza di attrice ha lavorato con diversi registi: quali di essi sono stati più istruttivi per il suo lavoro?

Xu Jinglei (XJ): Ho lavorato soprattutto con giovani registi. La prima volta è stata con Zhang Yang, che ha presentato proprio in questo festival il film Shower. Ho imparato molto anche con il film Spicy Love Soup. Se ho imparato qualcosa dai registi con i quali ho lavorato, non saprei comunque nemmeno dire con chi di essi è stato precisamente.

D: Nel 1948, Max Ophuls ha girato un film basato sul romanzo di Stefan Zweig. È da qui che ha preso l'idea?

XJ: No, in realtà ho scelto di girare il film dopo aver letto (per due volte) il romanzo. Dopo averlo deciso, ho saputo che c'era già un film sullo stesso romanzo. Non sapevo se guardarlo o meno, così ho prima scritto la sceneggiatura, e poi ho visto il film.
Non penso di aver preso nulla da lì: era proprio quello che non volevo.

D: Anche se il film si intitola Letter from an unknown woman (Lettera da una sconosciuta), in realtà lei è l'unico personaggio che conosciamo nel film, e invece sono gli uomini ad essere degli sconosciuti. Volevo sapere se ha scelto di proposito di creare questo alone di mistero sui personaggi maschili oppure se semplicemente è una conseguenza dell'aver voluto concentrarsi sulla protagonista.

XJ: Il cuore del film è la storia della protagonista, gli uomini sono un contorno necessario. Lei non ha bisogno degli uomini come punto di riferimento: si può amare qualsiasi cosa, qualsiasi persona, l'amore è cieco. In effetti, forse il film avrebbe dovuto chiamarsi lettera a uno sconosciuto!

XD: L'amore di questa donna è un amore assolutamente incondizionato. Lei lo ama nonostante lui la ignori o la dimentichi. Che cos'è l'amore per questa donna, come lo sente per arrivare al punto di avere un figlio e farlo crescere con altri uomini soltanto perché il figlio abbia una vita migliore? Da dove nasce la forza di questo amore?

XJ: L'amore, per il personaggio, è qualcosa d'indipendente da tutto il resto, è qualcosa che le dà dignità. Lei non ha bisogno di ricevere nulla dall'altro per amare: ama e basta. Se lui volesse prendersi delle responsabilità, lei non sarebbe d'accordo. Lei si prende carico di tutto il suo amore, di tutto il suo sentimento, e vive così. Ogni volta che c'è il rischio che qualcuno si senta responsabile, lei scappa, perché non lo vuole. È fiera di essere responsabile di tutto il suo amore, da sola.

D: Volevo fare un paio di domande tecniche: perché c'è soltanto un flashback? E qual è il significato della mela?

XJ: Il flashback, adottato anche nel romanzo, non l'ho voluto usare perché preferivo mostrare la storia in modo molto lineare, per far vedere lo sviluppo progressivo della vicenda. Inoltre, anche dal punto di vista narrativo era molto più facile, con tanti flashback avrei potuto creare confusione. Volevo mostrare come maturava la storia.
La mela è una metafora del passare del tempo, della decomposizione del sentimento. La struttura della storia non voleva giocare con l'equilibrio della stessa: l'intento era di raccontare la vicenda a poco a poco. E questa era la miglior forma per farlo.

D: All'inizio può esserci l'impressione, dall'amore che lei prova per questo uomo e dal suo suicidio, che sia una donna disperata. Invece, man mano che va avanti il film, la vediamo sempre lucida a controllare la situazione. L'amore per quest'uomo, è l'unica cosa che sfugge al suo controllo?

XJ: Lei controlla l'espressione dei suoi sentimenti. Questo controllo lo mantiene durante tutta la vita. Trattiene l'ardore di questo amore che più o meno controlla.

XD: Lei è regista, sceneggiatrice e attrice principale del film. Com'è stata l'esperienza di conciliare la regia con il ruolo di protagonista?

XJ: Ogni film deve nascere da una buona sceneggiatura. Io ho lavorato per tanto tempo come attrice e in questo senso è stato un lavoro facile. Poi non mi è mai stato difficile capire quello che i registi volevano da me, e quindi lavorando come regista conoscevo anche il punto di vista dell'attrice.
Il problema fondamentale di un regista è gestire tutto e poi avere un buon rapporto con gli altri sapendo quando c'è bisogno di stimolare o d'incoraggiare. Da attrice potevo capire bene il ruolo del regista.

D: Perché ha scelto come colonna sonora una musica americana e non del suo paese?

XJ: Ogni paese, ogni nazione è dentro ad un mondo sempre più piccolo. Non credo che bisogni fare sfoggio di tradizione. Scelgo quello che va meglio per ogni momento e per la situazione. Non mi sembrava il caso di fare un qualche tipo di rivendicazione delle proprie tradizioni. Ci tengo tanto alla tradizione ma non c'è bisogno di dimostrarlo in continuazione.

D: Conosceva il festival di San Sebastian? Com'è finita qui?

XJ: Ne avevo sentito parlare. Infatti tanti registi cinesi c'erano già stati e mi avevano detto che la città era bellissima e che il festival valeva proprio la pena perché tra gli europei era quello, oltre a Cannes, nel quale meritava venire. La responsabile del festival ha visto il mio film e l'ha scelto per la sezione in concorso. È la prima volta che un mio film partecipa ad un festival, infatti ero presente in qualche rassegna ma mai in concorso: è il passo più importante della mia carriera come regista. Sono felicissima di essere qui.




Sottotitoli






Ordina il DVD su

Immagine inserita



Messaggio modificato da fabiojappo il 21 December 2014 - 05:45 PM


#2 snoo-pee

    Confusion is Sex

  • Membro
  • 2431 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 13 April 2006 - 10:25 AM

dev'essere molto bello, grazie miaka :em73:
<div align="center"><img src="http://img84.imageshack.us/img84/1831/ubuntuuser3iq.png" border="0" alt="" /></div>
<div align="center"><img src="http://img104.imageshack.us/img104/9797/lst5003mw9tc.gif" border="0" alt="" /></div>

#3 Magse

    Drunken Master

  • Membro storico
  • 9003 Messaggi:
  • Location:Ospizio dei vecchi utenti di AW.
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 13 April 2006 - 10:35 AM

grazie miaka :em73:

intellettualità e cazzeggio, in complementarietà e non in opposizione, sono il pane delle community

.::Un tempo tradussi per AW i seguenti sottotitoli. Se ora li state cercando, contattatemi e vi saranno dati :) 一.New Blood, 二.Eight Diagram Pole Fighter, 三.A Hero Never Dies (/w Japara), 四.Once Upon a Time in China, 五.Once Upon a Time in China II, 六.New Dragon Gate Inn, 七.Shiri (/w Japara), 八.Ashes of Time (/w Nickmattel), 九.Duel To The Death, 十.The Moon Warriors, 十一.The Tai-chi Master, 十二.Asoka (/w Mizushima76), 十三.Election, 十四.Police Story (/w ZETMAN), 十五.Sha Po Lang, 十六.The Myth (/w Zoephenia), 十七.The Blade (/w Nickmattel), 十八.Fist Of Legend (/w Haran), 十九.Election 2: Harmony Is A Virtue, 二十.Suzhou River (/w Lexes), 二十一.Juliet In Love (/w Kar-Wai), 二十二.Running Out Of Time, 二十三.Dragon Tiger Gate, 二十四.Dog Bite Dog, 二十五.The Lovers, 二十六.Exiled, 二十七.Made In Hong Kong, 二十八.The Longest Summer, 二十九.Little Cheung, 三十.Durian Durian, 三十一.Hollywood Hong Kong, 三十二.The Love Eterne, 三十三.Horrors of Malformed Men (/w Akira), 三十四.I Don't Want To Sleep Alone::.

Fondatore del Comitato per il Ritorno alla Gloria di Asianworld | Fondatore del Veronica Moser Shit Club | Co-fondatore del Comitato contro Cecilia Cheung e Kelly Chen | Suntoryzzato in data 15/07/2006 | Suntory-Sith | Nessuna commedia coreana tradotta dal 06/02/2004 | Censore in capo del Club Anti Siwospam: Basta turbo merdate, basta post mono faccina, basta panda del ca**o, basta suntory, BASTA SPAM! | Dandy Gay Lover | SNIAPA!™ addicted n°1


#4 polpa

    It’s Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9216 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 13 April 2006 - 11:43 AM

Muy interessante. Grazie :em73:

#5 BOKE

    Microfonista

  • Membro
  • 230 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 13 April 2006 - 11:52 AM

bello sembra.
Grazie
:em73:
AsaNisiMasa

#6 nickmattel

    Direttore della fotografia

  • Membro storico
  • 1862 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 13 April 2006 - 12:39 PM

Grazie miaka :em73:
"Così, per l'avidità di arricchirsi, perse anche la possibilità di ricevere quanto aveva ricevuto fino a quel giorno."
[cit] Esopo; La gallina dalle uova d'oro

#7 Magse

    Drunken Master

  • Membro storico
  • 9003 Messaggi:
  • Location:Ospizio dei vecchi utenti di AW.
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 13 April 2006 - 12:43 PM

film melodrammatico che imho risente troppo della sceneggiatura occidentale.
sicuramente non il mio pezzo di torta.

intellettualità e cazzeggio, in complementarietà e non in opposizione, sono il pane delle community

.::Un tempo tradussi per AW i seguenti sottotitoli. Se ora li state cercando, contattatemi e vi saranno dati :) 一.New Blood, 二.Eight Diagram Pole Fighter, 三.A Hero Never Dies (/w Japara), 四.Once Upon a Time in China, 五.Once Upon a Time in China II, 六.New Dragon Gate Inn, 七.Shiri (/w Japara), 八.Ashes of Time (/w Nickmattel), 九.Duel To The Death, 十.The Moon Warriors, 十一.The Tai-chi Master, 十二.Asoka (/w Mizushima76), 十三.Election, 十四.Police Story (/w ZETMAN), 十五.Sha Po Lang, 十六.The Myth (/w Zoephenia), 十七.The Blade (/w Nickmattel), 十八.Fist Of Legend (/w Haran), 十九.Election 2: Harmony Is A Virtue, 二十.Suzhou River (/w Lexes), 二十一.Juliet In Love (/w Kar-Wai), 二十二.Running Out Of Time, 二十三.Dragon Tiger Gate, 二十四.Dog Bite Dog, 二十五.The Lovers, 二十六.Exiled, 二十七.Made In Hong Kong, 二十八.The Longest Summer, 二十九.Little Cheung, 三十.Durian Durian, 三十一.Hollywood Hong Kong, 三十二.The Love Eterne, 三十三.Horrors of Malformed Men (/w Akira), 三十四.I Don't Want To Sleep Alone::.

Fondatore del Comitato per il Ritorno alla Gloria di Asianworld | Fondatore del Veronica Moser Shit Club | Co-fondatore del Comitato contro Cecilia Cheung e Kelly Chen | Suntoryzzato in data 15/07/2006 | Suntory-Sith | Nessuna commedia coreana tradotta dal 06/02/2004 | Censore in capo del Club Anti Siwospam: Basta turbo merdate, basta post mono faccina, basta panda del ca**o, basta suntory, BASTA SPAM! | Dandy Gay Lover | SNIAPA!™ addicted n°1


#8 ZETMAN

    Operatore luci

  • Membro
  • 437 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 13 April 2006 - 01:31 PM

Grazie
Ritorno alle origini. Il vero cinema di Hong Kong.
user posted image

www.scratchmusic.it Visitatelo e non ve ne pentirete ;)

#9 TomFrost2

    Cameraman

  • Membro
  • 510 Messaggi:
  • Location:Reggio Emilia
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 13 April 2006 - 09:36 PM

Trama davvero interessante; mi gusta...
Grazie!! :em73: :(





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi