Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Woman on the Beach

Traduzione di polpa

64 risposte a questa discussione

#1 polpa

    It’s Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9216 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 26 April 2007 - 07:29 AM

Immagine inserita
Moris


Il regista Joong-rae deve scrivere il suo nuovo film, ma è in crisi di idee. Decide così di andare a rilassarsi e a scrivere per un paio di giorni a Shinduri, una bella cittadina costiera e invita a seguirlo il suo direttore di produzione e la fidanzata di lui, Moon-sook. Ma una volta lì, anziché mettersi a scrivere, Joong-rae manifetsa malumori improvvisi e in più corteggia Moon-sook, che ricambia le sue attenzioni. La mattina seguente dopo il trio si divide, ma due giorni dopo Joong-rae torna a Shinduri, alla ricerca di Moon-sook; incontra invece un'altra donna, che conosce e stima il suo lavoro. Il giorno dopo anche Moon-sook torna alla spiaggia.

Immagine inserita

Woman on the Beach
(Haebyonui yoin)
regia e sceneggiatura: Hong Sang-soo
fotografia: Kim Hyung-ku.
montaggio: Ham Sung-won.
musica: Jeong Yong-jin.
produzione: B.O.M. Corea del Sud, 2006, col, 127'

cast: Go Hyung-jun (Kim Mun-suk), Ko Hyeon-gang (Moon-sook),
Kim Tae-woo (Chang-wook), Kim Seung-woo (Jung-rae), Song Seon-mi (Sun-hee)


Come districare i sentimenti e le emozioni in un mondo che sempre più vive di immagini?
Come smettere di essere ossessionati dalle immagini per vivere le cose reali in libertà e senza condizionamenti?
Attraverso l'ennesimo personaggio (intellettualmente) autobiografico del regista, Hong Sang-soo continua ad esplorare i sottili confini fra il cinema e la vita, offrendo un ulteriore, squallido, stitico e asfittico panorama sentimentale della Corea contemporanea.
Da una parte, le cattive immagini, quelle stereotipate e false, che ci sono state impiantate dal cinema mercificato, dalla tv e dalla pubblicità, e condizionano in modo impercettibile, pesante il nostro stile di vita; dall'altro, la vita vera, quella cui il regista – ma anche l'uomo - dovrebbe aspirare.
E' tutto qui, nella scena del regista che disegna il triangolo e ragiona sui meccanismi della formazione di immagini ossessive, la filosofia semplice ma profonda sottesa al cinema di Hong.

Immagine inserita


Ed è quanto mai ironico, in questo suo settimo film. Ironico e impietoso – ma anche sdrammatizzante – con i suoi personaggi. Che sono i soliti personaggi maschili alla Hong: frustrati, insicuri, arroganti, egoisti. D'altronde, questo è "l'uomo coreano", come viene detto nel corso del film. Ma anche le donne non ci fanno una figura migliore. Egoiste, meschine, bugiarde, senza principi se non perseguire i propri scopi e andare appresso a uomini che, alla fin fine, meritano.

Immagine inserita

Immagine inserita


"Donna sulla spiaggia", sembra il titolo di un quadro. Ed è proprio così, infatti: Hong continua a spennellare i suoi quadri in movimento, i suoi paesaggi che sono sempre, in primo luogo, paesaggi interiori, scavo in personaggi che forse non hanno nulla da dire, e se lo hanno, lo dicono male. Eppure proprio per questo sono veri. Perché nella vita reale non siamo attori che parlano con le battute pronte, come vorrebbero farci credere certe fiction italiane, sempre più orride, che circolano in tv. Siamo tutti impreparati, e spesso inadeguati, nella vita reale. Così come nei film di Hong Sang-soo. Capire questo, vuol dire capire (e apprezzare) il suo cinema.

Immagine inserita

Immagine inserita


QUI trovate una recensione in italiano del film.








Sottotitoli


[VERSIONI: MORiS, WAF 3 CD & 1CD]



Ordina il DVD su

Immagine inserita


Messaggio modificato da Kiny0 il 09 March 2013 - 09:07 AM


#2 elgrembiulon

    maledetto punk

  • Membro storico
  • 5736 Messaggi:
  • Location:Å, Norge
  • Sesso:

Inviato 26 April 2007 - 08:01 AM

mitico!! :em41:
Subs Asian: Takeshis' (rece by polpa and subs no longer available, maledizione!!), Aparajito (L'Invitto), 4:30, The Scent Of Green Papaya

Subs Altro Cinema: Ariel (subs no longer available),Kaldaljós, Children of Nature (Börn náttúrunnar), Øyenstikker (TlwtN1),Den brysomme mannen (The bothersome man)(TlwtN2), Voksne Mennesker, La libertad, Vinterkyss (TlwtN3), Valehtelija (The Liar) (RS1), Rosso (RS2), Fantasma, Bleeder, The Man From London (A londoni férfi), Bronson

in work: Mýrin (Jar City) (3%)

Suntoryzzato ufficialmente in data 27/01/2007



Nessuna commedia coreana tradotta dal 24/07/2005.

La natura e le sue leggi erano nascoste nelle tenebre. Poi Dio disse: "Sia fatto Tesla", e tutto fu luce. (B.A. Behrend)

#3 Siwolae

    Annyon

  • Membro storico
  • 16502 Messaggi:
  • Location:Suntory^^
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 April 2007 - 11:00 AM

Ho odiato Joong-rae al limite di dovermi alzare dalla potroncina del cinema inveendo in preda ad un travaso di bile.
Meschino, fallito, bastardo.
Lei è una troia, nel senso più intimo del termine.
Quest'estate non credano i Joong-rae di turno di poter contare sulla mia koreanità remissiva e un po' frescona alla Chang-wook... li gonfio italianissimamente come zampogne appena mi entrano a tiro (non ci metto ne "a" ne "ba").
Tutto questo per dire che il film è davvero bello ed eficace, merito di un regista molto capace ed ispiratissimo e degli interpreti che sono perfetti.
:em41:

P.S.: ho goduto solo mentre quel fallito cercava, da sfigato, di convincere lei (l'universo femminile koreano) che le donne koreane che conquistano gli occidentali e se ne vanno via, sono solo delle donnacce (solo perchè cel'hanno più grosso!)... guardate il film, fatevi un'opinione sull'uomo koreano e ditemi se fanno male!
Il siwo arriverà e son kazzi loro :em41:

#4 eustache

    Ciakkista

  • Membro
  • 65 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 26 April 2007 - 11:17 AM

hai conosciuto uno dei miei registi preferiti (tra quelli in attività intendo). dove? al far east? ti invidio, attendo altri anedotti. e soprattutto i sub di woman. io il film già lo vidi ma vorrei rivedermelo meglio

#5 nickmattel

    Direttore della fotografia

  • Membro storico
  • 1862 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 April 2007 - 11:54 AM

:em41: :em41: :em41: :em16:
"Così, per l'avidità di arricchirsi, perse anche la possibilità di ricevere quanto aveva ricevuto fino a quel giorno."
[cit] Esopo; La gallina dalle uova d'oro

#6 Nataku

    L'Estinto

  • Membro
  • 6710 Messaggi:
  • Location:in una stringa
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 April 2007 - 12:13 PM

sembra carino prendo :em41:
Il mio blog
Il brāhmana Dona vide il Buddha seduto sotto un albero e fu tanto colpito dall'aura consapevole e serena che emanava, nonché dallo splendore del suo aspetto, che gli chiese:
– Sei per caso un dio?
– No, brāhmana, non sono un dio.
– Allora sei un angelo?
– No davvero, brāhmana.
– Allora sei uno spirito?
– No, non sono uno spirito.
– Allora sei un essere umano?
– No, brahmana, io non sono un essere umano [...]
– [...] E allora, che cosa sei? [...]
– [...] Io sono sveglio. »[/size]

Cos'è dunque questo nulla? Come si può descriverlo se è indicibile? Il buddhismo ricorre alla metafora dell'onda. Un'onda non cade dall'acqua dall'esterno, ma proviene dall'acqua senza separarsene. Scompare e torna all'acqua da cui ha tratto origine e non lascia nell'acqua la minima traccia di sé. Come onda si solleva dall'acqua e torna all'acqua. Come acqua esso è il movimento dell'acqua. Come onda l'acqua sorge e tramonta, e come acqua non sorge e non tramonta. Così l'acqua forma mille e diecimila onde e tuttavia resta in sé costante e immutata.

Così rispose ad un tale che sosteneva che non esistesse il movimento: si alzò e si mise a camminare" (Diogene)
Antico proverbio cinese:
"quando torni a casa picchia tua moglie, lei sa perchè".

#7 Dan

    It’s Suntory Time!

  • Membro
  • 5332 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 April 2007 - 12:24 PM

carino che sì, mio :em41:

#8 atalante

    Direttore della fotografia

  • Membro
  • 1429 Messaggi:
  • Location:Birdcage inn
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 April 2007 - 02:10 PM

Sto completando la mia filmografia di questo regista proprio in questi giorni quindi è un film imperdibile.
I suoi film mi stanno prendendo, è diventata una droga....^^
Grazie!
<div align="center"><a href="http://www.myspace.com/puzzofilm" target="_blank"><img src="http://img513.imageshack.us/img513/6391/bannerbanale2cb0.gif" border="0" alt="" /></a></div>
<img src="http://img301.imageshack.us/img301/38/guilalabannerfp7.jpg" border="0" alt="" />
<img src="http://img237.imageshack.us/img237/1761/resiklobannerip7.jpg" border="0" alt="" />
<a href="http://www.asianworld.it/forum/index.php?showtopic=3999" target="_blank"><img src="http://img519.imageshack.us/img519/170/koalabannerix5.jpg" border="0" alt="" /></a>
<img src="http://img249.imageshack.us/img249/1619/rugcopbannerjk8.jpg" border="0" alt="" />

#9 mizushima76

    Direttore della fotografia

  • Membro storico
  • 1962 Messaggi:
  • Location:Firenze
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 April 2007 - 02:46 PM

Grazie polpa^^, :em07: imprenscindibile. Anch'io, come atalante, sto colmando in questi giorni le lacune su questo regista, quindi il tuo lavoro capita proprio "a fagiolo".

Ho adattato i tuoi sub alla versione da 1cd. Se ti va bene, li posso passare a creep per aggiungerli all'archivio. Aspetto una tua conferma :) .

Grazie ancora! :em07: :em73:

Messaggio modificato da mizushima76 il 26 April 2007 - 02:46 PM

----> VicePresidente del Comitato per il Ritorno alla Gloria del Forum di Asianworld <----
----> Co-fondatore del Comitato contro Cecilia Cheung e Kelly Chen <----
----> Vicepresidente orgoglioso e alla pari del "Ken Matsudaira and family fan club" <----
DANDY GAY LOVER
Suntorizzato il 23/03/2007






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi