Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Peppermint Candy

Traduzione di Monana - Revisione di zzz

34 risposte a questa discussione

#1 Monana

    Petaura Dello Zucchero

  • Membro storico
  • 6127 Messaggi:
  • Location:Oz
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 27 June 2004 - 08:50 PM

Immagine inserita

Peppermint Candy

Axine


AW ITA Monana


Un picnic tra amici, che si incontrano dopo 20 anni fa da sfondo al suicidio del protagonista di questa storia narrata in modo superbo dal regista Lee Chang-dong ( “Oasis “, “ Green Fish “ ).
Non è la fine del film , bensì l’inizio, attraverso inquadrature a ritroso, di una trama che intreccia momenti psicologici vissuti dal protagonista con personaggi che ne hanno segnato la vita.
Una sceneggiatura legata ai ritmi di un passato sempre pronto a ritornare attuale quando si lasciano scorrere i fiumi della memoria.
Una scelta dei tempi talmente perfetta da fare di questo film, almeno così si dice, un esempio per il regista di “Memento“.
Una pellicola tutta da interpretare e da leggere con gli occhi della nostra anima.
Una trama, cesellata da piccoli oggetti che ne fanno una vera opera d’arte.
Il tempo scorre a ritroso mentre le caramelle alla menta ne scandiscono gli attimi fatti di sofferenza e di vecchie ferite momentaneamente assopite.
Il tempo scorre mentre una macchina fotografica non ne ha mai immortalato un’immagine quasi a significare la consapevolezza del protagonista che nulla si può fermare perché l’uomo corre sui binari delle proprie scelte giuste o sbagliate che siano!
Si può tornare indietro per ricordare, ma non per cambiare la nostra vita e quel “Ritornerò” urlato disperatamente dal suicida forse sta a significare una speranza assurda ed un rimpianto enorme per qualcosa che non è stato e non sarà mai!
“ Peppermint Candy ” è un film da vedere per appropriarsi della sua poesia; un film da vedere per sentirsi più umani!
Un altro capolavoro da non perdere!

Immagine inseritaImmagine inserita

Immagine inseritaImmagine inserita



Credits:
Regia: Lee Chang-dong
Sceneggiatura: Lee Chang-dong
Fotografia: Kim Hyung-koo
Scenografia: Park Il-hyun
Musica: Lee Jae-jin
Montaggio: Kim Hyun
Interpreti: Sol Kyung-gu, Moon So-ri, Kim Yeo-jin
Nazione: Corea del Sud
Anno: 1999










Sottotitoli





Ordinalo su

Immagine inserita









A un sacco di gente piace essere morta, però non è morta veramente... è solo che si tira indietro dalla vita.
Invece bisogna... bisogna cercare, correre i rischi, soffrire anche, magari,
MA: giocare la partita con decisione.

FORZA RAGAZZI, FORZA!

Dammi una V!
Dammi una I!
Dammi una V!
Dammi una I!

VI-VI! VIVI!

Sennò, non si sa di che parlare alla fine negli spogliatoi. (Harold e Maude)

<---Presidentessa Del Comitato Per Il Ritorno Alla Gloria Di AsianWorld--->
Suntoryzzata in data 13/08/2006
<---Presidentessa del comitato Pro Siwospam--->
*Basta con la tristezza, W il Turbo-Ammmore ed il Panda-Suntory-Sith*

#2 polpa

    It’s Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9209 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 14 September 2006 - 05:44 PM

Capolavoro assoluto che prima o poi dovrò rivedere!
Sono secoli che Lee Chang-dong non fa un film. Secondo IMDb, però, è in preproduzione Secret Sunshine. Non vedo l'ora :em66:

#3 princerick

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2093 Messaggi:
  • Location:Seul
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 14 September 2006 - 06:04 PM

mi vergogno di ammettere che non l'ho mai visto
c'e' chi me lo descrive come un film incredibile
chi invece lo reputa una cagata colossale
devo trovare la forza, e poi chang-dong non potrebbe deludermi ne sono certo

#4 polpa

    It’s Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9209 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 14 September 2006 - 06:23 PM

princerick, il Sep 14 2006, 07:04 PM, ha scritto:

mi vergogno di ammettere che non l'ho mai visto
c'e' chi me lo descrive come un film incredibile
chi invece lo reputa una cagata colossale
devo trovare la forza, e poi chang-dong non potrebbe deludermi ne sono certo

Visualizza Messaggio


I secondi non meritano la tua attenzione (e quella di nessuno, per inciso)! :em66:

#5 Siwolae

    Annyon

  • Membro storico
  • 16502 Messaggi:
  • Location:Suntory^^
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 14 September 2006 - 10:44 PM

Guarda, amico mio, solo chi è molto distratto da una digestione impossibile può fare fatica a cogliere la bellezza di questo filmo.

Semmai il discorso è un altro, questo è un filmo che si può non amare, ma dire che è una cacata è fuori discussione... :em83:


P.S.: usti! :em16: sto ripolpeggiando! :)

#6 nickmattel

    Direttore della fotografia

  • Membro storico
  • 1860 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 14 September 2006 - 11:06 PM

Sarà perchè lo vidi con la febbre alta, ma questo è stato il film che più mi ha fatto male negli ultimi 10 anni. :)
"Così, per l'avidità di arricchirsi, perse anche la possibilità di ricevere quanto aveva ricevuto fino a quel giorno."
[cit] Esopo; La gallina dalle uova d'oro

#7 YamaArashi

    AW Samurai !

  • Webmaster
  • 3838 Messaggi:
  • Location:Frontiera Nord Ovest
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 15 September 2006 - 09:26 AM

questo film è una palla monumentale

#8 creep

    antiluogocomunista

  • Amministratore
  • 5670 Messaggi:
  • Location:Rome
  • Sesso:

Inviato 15 September 2006 - 10:48 AM

polpa, il Sep 14 2006, 05:44 PM, ha scritto:

Capolavoro assoluto che prima o poi dovrò rivedere!
Sono secoli che Lee Chang-dong non fa un film. Secondo IMDb, però, è in preproduzione Secret Sunshine. Non vedo l'ora  :em05:

Visualizza Messaggio


Il film lo dovrebbe stare già girando a quanto ne so, appena ho notizie più approfondite vi faccio sapere qui

Immagine inserita


#9 Nataku

    L'Estinto

  • Membro
  • 6710 Messaggi:
  • Location:in una stringa
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 12 October 2006 - 09:15 PM

sotto consiglio di prince me lo vedo..... speriamo bene dai
Il mio blog
Il brāhmana Dona vide il Buddha seduto sotto un albero e fu tanto colpito dall'aura consapevole e serena che emanava, nonché dallo splendore del suo aspetto, che gli chiese:
– Sei per caso un dio?
– No, brāhmana, non sono un dio.
– Allora sei un angelo?
– No davvero, brāhmana.
– Allora sei uno spirito?
– No, non sono uno spirito.
– Allora sei un essere umano?
– No, brahmana, io non sono un essere umano [...]
– [...] E allora, che cosa sei? [...]
– [...] Io sono sveglio. »[/size]

Cos'è dunque questo nulla? Come si può descriverlo se è indicibile? Il buddhismo ricorre alla metafora dell'onda. Un'onda non cade dall'acqua dall'esterno, ma proviene dall'acqua senza separarsene. Scompare e torna all'acqua da cui ha tratto origine e non lascia nell'acqua la minima traccia di sé. Come onda si solleva dall'acqua e torna all'acqua. Come acqua esso è il movimento dell'acqua. Come onda l'acqua sorge e tramonta, e come acqua non sorge e non tramonta. Così l'acqua forma mille e diecimila onde e tuttavia resta in sé costante e immutata.

Così rispose ad un tale che sosteneva che non esistesse il movimento: si alzò e si mise a camminare" (Diogene)
Antico proverbio cinese:
"quando torni a casa picchia tua moglie, lei sa perchè".





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi