Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] The New King of Comedy


  • Non puoi rispondere a questa discussione
Nessuna risposta a questa discussione

#1 François Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 13096 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 27 November 2020 - 08:18 PM

The New King of Comedy



Immagine inserita



Traduzione e recensione: virtiz





SINOSSI E COMMENTO

Dreamy, una trentenne disoccupata che aspira a diventare attrice, accetta parti modeste da figurante nella speranza di riuscire a fare colpo sul regista di turno. Solo il fidanzato Charlie la incoraggia a perseguire i suoi sogni…


Immagine inserita


Stephen Chow, il Re della commedia, ritorna al suo stile originale con questo film che abbandona
ogni effetto speciale per rifarsi direttamente al suo classico del ’99 “King of Comedy”. Protagonista in questo caso è la versione femminile del regista/attore, alla quale non si risparmiano gag anche “pesanti” ed eccessive come nella tradizione del regista. Non mancano naturalmente le autocitazioni, e in realtà la stessa storia può essere letta in parte come autoreferenziale, essendo in effetti la bravissima E Jingwen un’attrice non più giovanissima (secondo gli standard cinematografici) che ha cercato in qualche modo di riuscire a realizzare il suo sogno. Forse un po’ troppo affrettato il finale, con un messaggio di fondo piuttosto convenzionale, ma dopotutto si tratta per l’appunto… di una commedia.

INFO

Titolo: The New King of Comedy – Xīn xǐjù zhī wáng (新喜剧之王)


Regia: Stephen Chow
Sceneggiatura: Stephen Chow
Genere: Commedia
Data di rilascio: 5 Febbraio 2019
Durata: 91 min.
Nazione: Cina Hong Kong
Lingua: Cantonese

CAST
E Jingwen : Ru Meng (Dreamy)
Wang Baoqiang : Ma Ke (Marco)
Zhang Quandan : Charlie
Jing Ruyang : Xiao Mi
Zhang Qi : Padre di Ru Meng
Yuan Xingzhe : Madre di Ru Meng







SOTTOTITOLI
(versione blu-ray)




Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi