Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

* * * * * 1 Voti

[RECE][SUB] Eroica (2003)


1 risposta a questa discussione

#1 Kiny0

    Direttore della fotografia

  • Moderatore
  • 1961 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 25 January 2021 - 07:50 PM

Immagine inserita



Titolo originale: Eroica - The day that changed music forever
Titolo italiano: Eroica - Il giorno che cambiò per sempre la musica
Paese: Regno Unito
Prodotto da: BBC
Rilascio: 4 ottobre 2003
Lingua: inglese
Genere: Drammatico, Storico, Biografico, Musicale, Film TV
Durata: 83'
Fotografia: Barry Ackroyd
Costumi: Andrea Galer
Sceneggiatura: Nick Dear
Regia: Simon Cellan Jones


IMDb


TRAMA
Vienna, 9 giugno 1804. Nel palazzo del principe Lobkovitz, Ludwig van Beethoven e il suo allievo Ferdinand Ries, riuniscono un gruppo di musicisti per la prima esecuzione della sua Terza Sinfonia, l'Eroica inizialmente intitolata 'Bonaparte'.

Immagine inserita

CAST

Ian Hart - Ludwig van Beethoven
Leo Bill - Ferdinand Ries, allievo di Beethoven
Jack Davenport - Principe Joseph Franz von Lobkowitz
Fenella Woolgar - Principessa Marie Lobkowitz
Tim Pigott-Smith - Conte Dietrichstein
Claire Skinner - Contessa Josephine Brunskvik (in Deym)
Lucy Akhurst - Contessa Therese Brunsvik, sorella di Josephine
Frank Finlay - Franz Josef Haydn
Trevor Cooper - Otto Fisher, il suonatore di corno
Peter Hanson - Pavel Wranitzky, il primo violino
Jonathan Aris - Paul Dorfmueller, il contrabbassista più giovane
Ian Thompson - Albrecht Dorfmueller, il contrabbassista più anziano e padre di Paul
Anton Lesser - Wenzel Sukowaty, il copista
Robert Glenister - Gerhardt, il cameriere più anziano
Joseph Morgan - Matthias, il cameriere più giovane
Victoria Shalet - Kirstin, la cameriera

Immagine inserita


Commento di Kiny0
Eroica è un ottimo film, un'alternanza di scene musicali e scene recitate nel quale la famosa, potente e al contempo sublime sinfonia in quattro movimenti ci viene proposta per intero. Proprio questo, forse, potrebbe far storcere il naso o annoiare (o tutt'e due) i non appassionati di musica classica, ma le sole interpretazioni (e i primi piani) degli attori durante gli atti - in quei casi "mute" - fatte di sguardi complici o ammiccanti, sorrisi sornioni, bronci, occhi lucidi e tirate su con il naso - oltre ad alcune scene che sono letteralmente dei quadri in movimento - valgono la sola visione. Lo spettatore viene completamente avvolto e travolto dalla musica (si consiglia un volume alto ;)) e trasportato dalla stessa per provare un vortice di emozioni (le stesse che provano i personaggi).
Il montaggio del film è appropriato e segue spesso il ritmo della musica, la regia televisiva della BBC è inconfondibile, ma la macchina da presa - con qualche bel piano sequenza - si muove molto bene tra musicisti e ascoltatori e dà quasi l'impressione di volare per cercare, seguire e trovare la fonte della musica (proveniente ovviamente dagli strumenti - originali dell'epoca e suonati dall'Orchestre Revolutionaire et Romantique, diretta da Sir John Eliot Gardiner - una delle principali orchestre specializzate nella musica del periodo romantico) e Ian Hart (il professor Raptor/Voldemort di Harry Potter e la Pietra Filosofale) in un paio di occasioni la dirige incarnando benissimo un Louis van Beethoven scorbutico e rabbioso. Rabbia e scortesia verso il prossimo che Beethoven ad un certo punto del film spiegherà al suo giovane allievo, rabbia che tuttavia gli ha permesso nella seconda fase della vita di comporre (Eroica compresa) alcuni dei suoi più grandi capolavori (la Sinfonia n.9, conosciuta come Inno alla gioia e il Fidelio, giusto per citare due tra le sue opere più famose), che gli hanno permesso di essere annoverato di diritto tra i più grandi e riconosciuti compositori della storia.
Le storie dei personaggi non ci vengono spiegate nel dettaglio, ma lo spettatore intuisce ciò che si svolge 'dietro le quinte' e si immedesima nel protagonista, nella vicenda che influirà la vita futura del compositore.
Nel cast figurano tra i comprimari anche Jonathan Aris (The End of the F***ing World), Anton Lesser (il Maestro Qyburn de Il trono di spade, The Crown), Jack Davenport (il Commodoro Norrington di Pirati dei Caraibi, Il talento di Mr. Ripley), Tim Pigott-Smith (Vittoria e Abdul), Leo Bill (Strike, Taboo) e Claire Skinner (Il mistero di Sleepy Hollow e una marea di altre produzioni).

Il film ha vinto il Prix Italia nel 2004 nella categoria TV Performing Arts - Rappresentazioni artistiche.



SOTTOTITOLI

Allega file  Eroica.2003.AsianWorld.zip   16.06K   6 Numero di downloads
Traduzione:
Kiny0
(versione: DVDRip)
N.B. Nel caso abbiate difficoltà nel trovare un'edicola contattate il traduttore.



Immagine inserita


Messaggio modificato da Kiny0 il 28 January 2021 - 01:29 AM

Immagine inserita


Traduzioni e adattamenti* per AsianWorld.
Cinema Asiatico: Lost in Beijing (2007), Buddha Mountain (2010: w/ fabiojappo), Dirty Maria (1998), Samurai Rebellion (1967), The Ravaged House (2004: w/ fabiojappo), Freesia: Bullet Over Tears (2007), Cuffs (2002), Tokyo Marigold (2001: w/ fabiojappo), Villon's Wife (2009), Yellow Flower (1998), Going My Home - ep.06 (2012), A Gap in the Skin (2005);
Altro Cinema: A Time for Drunken Horses* (2000), Marooned in Iraq (2002), Mio in the Land of Faraway (1987), Breath (2017), High Ground (2020), Eroica (2003), Japan's Secret Shame (2018), La maman et la putain* (1973);
Retrospettive: Kumakiri Kazuyoshi (w/ fabiojappo & Tyto), Asano Tadanobu (w/ calimerina66, fabiojappo & ReikoMorita);
Recensioni: Il racconto di Watt Poe (1988);
Revisioni: 1778 Stories of Me and My Wife (2011), Under the Hawthorn Tree (2011), Mekong Hotel (2012), Headshot (2011), BARFI! (2012), Rhino Season (2012), Metéora (2012), Secret Chronicle: She Beast Market (1974), The Other Bank (2009), The Good Road (2013), Just the Wind (2012), Daf (2003), AUN (2011), Jin (2013), Day and Night (2004), Nothing's all bad (2010), Saving General Yang (2013), Miss Zombie (2013), Legend of the Wolf (1997), Here comes the Bride (2010), Omar (2013), The Missing Picture (2013), The Legend of the Eight Samurai (1983), A Scoundrel (1965), Hope (2013), Empress Wu Tse-Tien (1963), Be with You (2018), Rage (2016), Himeanole (2016), Her Love Boils Bathwater (2016), Cutie Honey: Tears (2016), Good Morning Show (2016), Capturing Dad (2013), The 8-Year Engagement (2017), Golden Slumber (2018), When I Get Home, My Wife Always Pretends To Be Dead (2018), In the Heat of the Sun (1994), Memories of Tomorrow (2006), Send Me to the Clouds (2019), Éloge de l'amour (2001), Don Quixote (2010), Petal Dance (2013).

#2 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4821 Messaggi:
  • Location:Valhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 01 February 2021 - 08:26 AM

Thanks, Kiny0.

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes,
The Seen and Unseen, Killing, Dwelling in the Fuchun Mountains, The Woman Who Ran,


L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains, Brothers, Permanent Green Light, Ryuichi Sakamoto: Coda, Travel Songs, Reminiscences of a Journey to Lithuania, Retouch, Barn, Fauve, Fragment of an Empire, Ravens, The Trouble with Being Born, Without,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King, Jonas Mekas,





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi