Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

* * * * * 1 Voti

[RECE][SUB] High Ground (2020)


2 risposte a questa discussione

#1 Kiny0

    Direttore della fotografia

  • Moderatore
  • 1998 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 03 January 2021 - 01:11 PM

Immagine inserita



Titolo originale: High Ground
Titolo tedesco: High Ground - Der Kopfgeldjäger (trad. lett. The Bounty Hunter)
Titolo italiano: Altura / Altipiano
Produzione: Australia, 2020
Genere: Azione, Thriller, Drammatico
Durata: 104'
Lingua: inglese, aborigeno
Musica: Miriam Ashley, Witiyana Marika, Yirrmal Marika (canzoni tradizionali), Arian Bambung Pearson (produttore canzoni tradizionali), Jan Skubiszewski (music recordist)
Fotografia: Andrew Commis
Costumi: Erin Roche
Sceneggiatura: Chris Anastassiades
Regia: Stephen Maxwell Johnson


Immagine inserita



Immagine inserita



TRAMA
Ispirato in parte da eventi reali. Nord dell'Australia, 1919: dopo aver combattuto nella Prima Guerra Mondiale come cecchino, Travis, ora poliziotto, perde il controllo di un'operazione che porta al massacro di una tribù aborigena.


Immagine inserita



CAST
Simon Baker - Travis
Jacob Junior Nayinggul - Tommy/Gutjuk
Jack Thompson - Moran
Callan Mulvey - Eddy
Caren Pistorius - Claire
Ryan Corr - Braddock
Sean Mununggurr - Baywara
Witiyana Marika - nonno Dharrpa
Esmerelda Marimowa - Gulwirri
Aaron Pedersen - Walter
Maximillian Johnson - Bruce


Immagine inserita



Commento
Un 'western' australiano ambientato all'inizio del XX secolo che attinge alle convenzioni di genere, ma le trascende anche con alcuni elementi insolitamente riflessivi, in particolare la sua rappresentazione meticolosa e rispettosa della cultura aborigena. Il risultato è un revenge-thriller avvincente e visivamente spettacolare, che fa un uso superbo di paesaggi mozzafiato, ma che affronta anche le cicatrici persistenti del razzismo dell'epoca coloniale. High Ground è nel complesso un film davvero notevole, una saga di frontiera visivamente affascinante e con sfumature lodevoli, con un messaggio antirazzista tempestivo. Il direttore della fotografia Andrew Commis è una risorsa chiave in questo caso, catturando i colori sontuosi, l'abbondante fauna selvatica e le imponenti formazioni rocciose delle località del Kakadu National Park con maestose riprese aeree di droni. Anche il sound design e la musica giocano un ruolo cruciale, con Marika e suo figlio Yirrmal che cantano canzoni Yolngu su un ricco arazzo di canti di uccelli e suoni della natura selvaggia.

Johnson e la sua squadra si sforzano di bilanciare il punto di vista narrativo tra i coloni europei e i personaggi aborigeni, con un'abbondanza di scene che mostrano le lingue e le usanze locali Yolngu. Lo sceneggiatore Chris Anastassiades evita perlopiù i discutibili temi ricorrenti da "salvatore bianco", che a volte fanno da sfondo a drammi storici a tema razziale, ma a volte ricorre a sottili caricature, da malviventi colonialisti cafoni a nobili guerrieri indigeni. Baker e Nayinggul danno entrambi ai loro antieroi laconici e moralmente in conflitto una profondità d'animo, mentre Mulvey (Eddy) è poco più di un cattivo teatrale, spudoratamente razzista e privo di scrupoli redentivi. Anche i pochi personaggi femminili di questo mondo maschilista senza amore sono presenze sommarie, che si dividono tra loro solo qualche battuta striminzita.

Johnson ha iniziato la sua carriera cinematografica nel Territorio del Nord dell'Australia, dove la cultura e la lingua aborigena sono ancora forti. I suoi legami di lunga data con le comunità locali di Yolgnu e Bininj hanno influenzato il suo primo lungometraggio Yolngu Boy (2001) e i suoi videoclip per la rock band mista Yothu Yindi. In effetti, l'ex membro del gruppo Witiyana Marika è co-produttrice, produttrice, consulente culturale e vocalist per la colonna sonora del film. Questo è solo il secondo lungometraggio di Johnson in quasi due decadi, anche perché ci sono voluti anni di trattative con le comunità indigene per guadagnarsi la loro fiducia e la loro collaborazione. Un esercito di attori aborigeni, musicisti, anziani del clan e custodi tradizionali della terra è presente nei titoli di coda del film.

Il film uscirà nelle sale australiane il 28 gennaio 2021, è stato presentato in anteprima al 70° Festival Internazionale del Cinema di Berlino il 23 febbraio 2020 con una proiezione di gala ed è stato selezionato per la Sezione Speciale della Berlinale. (Fonte: Hollywood Reporter)


Immagine inserita



SOTTOTITOLI

Allega file  High.Ground.2020.AsianWorld.zip   19.74K   20 Numero di downloads

(versione BDRip)

Traduzione: Kiny0



TRAILER


Messaggio modificato da Kiny0 il 03 January 2021 - 11:29 PM

Immagine inserita


Traduzioni e adattamenti* per AsianWorld.
Cinema Asiatico: Lost in Beijing (2007), Buddha Mountain (2010: w/ fabiojappo), Dirty Maria (1998), Samurai Rebellion (1967), The Ravaged House (2004: w/ fabiojappo), Freesia: Bullet Over Tears (2007), Cuffs (2002), Tokyo Marigold (2001: w/ fabiojappo), Villon's Wife (2009), Yellow Flower (1998), Going My Home - ep.06 (2012), A Gap in the Skin (2005);
Altro Cinema: A Time for Drunken Horses* (2000), Marooned in Iraq (2002), Mio in the Land of Faraway (1987), Breath (2017), High Ground (2020), Eroica (2003), Japan's Secret Shame (2018), La maman et la putain* (1973);
Retrospettive: Kumakiri Kazuyoshi (w/ fabiojappo & Tyto), Asano Tadanobu (w/ calimerina66, fabiojappo & ReikoMorita);
Recensioni: Il racconto di Watt Poe (1988);
Revisioni: 1778 Stories of Me and My Wife (2011), Under the Hawthorn Tree (2011), Mekong Hotel (2012), Headshot (2011), BARFI! (2012), Rhino Season (2012), Metéora (2012), Secret Chronicle: She Beast Market (1974), The Other Bank (2009), The Good Road (2013), Just the Wind (2012), Daf (2003), AUN (2011), Jin (2013), Day and Night (2004), Nothing's all bad (2010), Saving General Yang (2013), Miss Zombie (2013), Legend of the Wolf (1997), Here comes the Bride (2010), Omar (2013), The Missing Picture (2013), The Legend of the Eight Samurai (1983), A Scoundrel (1965), Hope (2013), Empress Wu Tse-Tien (1963), Be with You (2018), Rage (2016), Himeanole (2016), Her Love Boils Bathwater (2016), Cutie Honey: Tears (2016), Good Morning Show (2016), Capturing Dad (2013), The 8-Year Engagement (2017), Golden Slumber (2018), When I Get Home, My Wife Always Pretends To Be Dead (2018), In the Heat of the Sun (1994), Memories of Tomorrow (2006), Send Me to the Clouds (2019), Éloge de l'amour (2001), Don Quixote (2010), Petal Dance (2013), The Family (2015), The Silent Forest (2020).

#2 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4824 Messaggi:
  • Location:Valhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 January 2021 - 10:02 AM

Grazie mille, Kiny0!

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes,
The Seen and Unseen, Killing, Dwelling in the Fuchun Mountains, The Woman Who Ran,


L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains, Brothers, Permanent Green Light, Ryuichi Sakamoto: Coda, Travel Songs, Reminiscences of a Journey to Lithuania, Retouch, Barn, Fauve, Fragment of an Empire, Ravens, The Trouble with Being Born, Without, Limbo (2020),

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King, Jonas Mekas,

#3 Kiny0

    Direttore della fotografia

  • Moderatore
  • 1998 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 January 2021 - 09:35 PM

Visualizza MessaggioJulesJT, il 04 January 2021 - 10:02 AM, ha scritto:

Grazie mille, Kiny0!

Di niente, Jules! Lo hai visto? :)

Immagine inserita


Traduzioni e adattamenti* per AsianWorld.
Cinema Asiatico: Lost in Beijing (2007), Buddha Mountain (2010: w/ fabiojappo), Dirty Maria (1998), Samurai Rebellion (1967), The Ravaged House (2004: w/ fabiojappo), Freesia: Bullet Over Tears (2007), Cuffs (2002), Tokyo Marigold (2001: w/ fabiojappo), Villon's Wife (2009), Yellow Flower (1998), Going My Home - ep.06 (2012), A Gap in the Skin (2005);
Altro Cinema: A Time for Drunken Horses* (2000), Marooned in Iraq (2002), Mio in the Land of Faraway (1987), Breath (2017), High Ground (2020), Eroica (2003), Japan's Secret Shame (2018), La maman et la putain* (1973);
Retrospettive: Kumakiri Kazuyoshi (w/ fabiojappo & Tyto), Asano Tadanobu (w/ calimerina66, fabiojappo & ReikoMorita);
Recensioni: Il racconto di Watt Poe (1988);
Revisioni: 1778 Stories of Me and My Wife (2011), Under the Hawthorn Tree (2011), Mekong Hotel (2012), Headshot (2011), BARFI! (2012), Rhino Season (2012), Metéora (2012), Secret Chronicle: She Beast Market (1974), The Other Bank (2009), The Good Road (2013), Just the Wind (2012), Daf (2003), AUN (2011), Jin (2013), Day and Night (2004), Nothing's all bad (2010), Saving General Yang (2013), Miss Zombie (2013), Legend of the Wolf (1997), Here comes the Bride (2010), Omar (2013), The Missing Picture (2013), The Legend of the Eight Samurai (1983), A Scoundrel (1965), Hope (2013), Empress Wu Tse-Tien (1963), Be with You (2018), Rage (2016), Himeanole (2016), Her Love Boils Bathwater (2016), Cutie Honey: Tears (2016), Good Morning Show (2016), Capturing Dad (2013), The 8-Year Engagement (2017), Golden Slumber (2018), When I Get Home, My Wife Always Pretends To Be Dead (2018), In the Heat of the Sun (1994), Memories of Tomorrow (2006), Send Me to the Clouds (2019), Éloge de l'amour (2001), Don Quixote (2010), Petal Dance (2013), The Family (2015), The Silent Forest (2020).





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi