Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Green Tea

Traduzione di Seebo

6 risposte a questa discussione

#1 Gacchan

    Fondatore

  • Membro storico
  • 2416 Messaggi:
  • Location:La Città degli Angeli
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 15 May 2004 - 12:39 PM

Immagine inserita

Green Tea
tlf

Seebo


Wu Fang, giovane studentessa diplomata di Pechino, passa la maggior parte del suo tempo in degli appuntamenti al buio con le più svariate persone. In un appuntamento incontra Chen Mingliang. Chen non è come tutti gli altri corteggiatori passati e la loro storia si protrae più a lungo delle altre. Nello stesso momento Chen conosce, con l'aiuto di un suo amico, una giovane pianista: Lang fisicamente in tutto e per tutto uguale a Fang. Le due però hanno caratteri diametralmente opposti....
Il film merita davero si essere visto per l'atmosfera rilassante di una così raffinata Pechino e per la castissima/esuberante bellezza dell'attrice. Fino alla fine non si capisce se le due donne siano la stessa persona anche se lo si suppone.
Il film è molto semplice, dalle musiche alle scene, ma comunque tutti gli aspetti sono sfruttati al massimo per dare un risultato superlativo.


Regia: Zhang Yuan
Sceneggiatura: Zhang Yuan - Danian Tang
Soggetto: Jin Renshun (romanzo)
Montaggio: Wu Yixiang
Fotografia: Christopher Doyle
Scenografia: Han Jiaying
Musica: Su Cong

Interpreti:
Jiang Wen - Chen Mingliang
Vicky Zhao - Wu Fang
Fang Lijun -
Zhang Yuan -
Gao Feng -

Consiglio vivamente di vedere il film a tutti. Questo è stato il primo film orientale che abbia mai visto e recensito e subito mi ha fatto innamorare di tutto ciò che riguarda l'estremo Oriente, quindi ci sarà un motivo...
Questa comunque è stata la mia prima recensione e quindi non prendetevela se non esprime una panoramica efficente del film..
Comunque buona visione a tutti. Ciao Ciao Seebo. :china2: :china2:








Sottotitoli





Ordina il DVD su

Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 21 December 2014 - 05:36 PM


.::1 liter of Tears ;___; AW Fan Club::.

#2 Monana

    Petaura Dello Zucchero

  • Membro storico
  • 6127 Messaggi:
  • Location:Oz
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 21 August 2005 - 12:31 PM

Vecchio commento:

Non avrei mai creduto che questo film potesse prendermi così tanto!
L’ ho apprezzato soprattutto per gli aspetti psicologici trattati.
La storia è intrigante, cattura l’attenzione e la fotografia è stupenda.
Grazie Seebo! :em11:

A un sacco di gente piace essere morta, però non è morta veramente... è solo che si tira indietro dalla vita.
Invece bisogna... bisogna cercare, correre i rischi, soffrire anche, magari,
MA: giocare la partita con decisione.

FORZA RAGAZZI, FORZA!

Dammi una V!
Dammi una I!
Dammi una V!
Dammi una I!

VI-VI! VIVI!

Sennò, non si sa di che parlare alla fine negli spogliatoi. (Harold e Maude)

<---Presidentessa Del Comitato Per Il Ritorno Alla Gloria Di AsianWorld--->
Suntoryzzata in data 13/08/2006
<---Presidentessa del comitato Pro Siwospam--->
*Basta con la tristezza, W il Turbo-Ammmore ed il Panda-Suntory-Sith*

#3 polpa

    It’s Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9225 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 21 August 2005 - 02:15 PM

Anche a me questo film piacque. Mi ricordo che ci furono molti commenti negativi.

#4 Magse

    Drunken Master

  • Membro storico
  • 9003 Messaggi:
  • Location:Ospizio dei vecchi utenti di AW.
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 28 August 2005 - 01:12 AM

Forse non è piaciuto a molti perché è molto conversation-style e poco altro.
Ma la presenza di Vickina basta per elevarlo all'ennesima bellezza :em11:

#5 Nataku

    L'Estinto

  • Membro
  • 6710 Messaggi:
  • Location:in una stringa
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 31 December 2006 - 02:15 PM

stupendo...... davvero davvero bello...
e poi una volta ogni tanto quoto magse lol
Il mio blog
Il brāhmana Dona vide il Buddha seduto sotto un albero e fu tanto colpito dall'aura consapevole e serena che emanava, nonché dallo splendore del suo aspetto, che gli chiese:
– Sei per caso un dio?
– No, brāhmana, non sono un dio.
– Allora sei un angelo?
– No davvero, brāhmana.
– Allora sei uno spirito?
– No, non sono uno spirito.
– Allora sei un essere umano?
– No, brahmana, io non sono un essere umano [...]
– [...] E allora, che cosa sei? [...]
– [...] Io sono sveglio. »[/size]

Cos'è dunque questo nulla? Come si può descriverlo se è indicibile? Il buddhismo ricorre alla metafora dell'onda. Un'onda non cade dall'acqua dall'esterno, ma proviene dall'acqua senza separarsene. Scompare e torna all'acqua da cui ha tratto origine e non lascia nell'acqua la minima traccia di sé. Come onda si solleva dall'acqua e torna all'acqua. Come acqua esso è il movimento dell'acqua. Come onda l'acqua sorge e tramonta, e come acqua non sorge e non tramonta. Così l'acqua forma mille e diecimila onde e tuttavia resta in sé costante e immutata.

Così rispose ad un tale che sosteneva che non esistesse il movimento: si alzò e si mise a camminare" (Diogene)
Antico proverbio cinese:
"quando torni a casa picchia tua moglie, lei sa perchè".

#6 Qassim

    Ciakkista

  • Membro
  • 74 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 22 March 2016 - 09:50 PM

L'ho beccato vagando per il portale ma...c'è uno SPOILER?! Vi prego toglietelo dal commento!

#7 MarcoMx

    PortaCaffé

  • Membro
  • 16 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 11 June 2021 - 08:28 AM

Qualche edicola??





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi