Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] I Saw the Devil

Traduzione di Tony brando

44 risposte a questa discussione

#37 creep

    antiluogocomunista

  • Amministratore
  • 5686 Messaggi:
  • Location:Rome
  • Sesso:

Inviato 16 September 2014 - 04:15 PM

Immagine inserita


Il remake hollywoodiano del revenge thriller di KIM Jee-woon sarà diretto da Adam Wingard e scritto da Simon Barrett.


Wingard e Barrett si stanno facendo un nome nella comunità del cinema di genere, dopo aver realizzato You’re Next (2011) e The Guest (2014).


Il film sarà prodotto da Jessica e Keith Calder della Snoot Entertainment (già produttori di You’re Next e The Guest) e Adi Shankar e Spencer Silna.



Fonte Kobiz




Ho visto solo You're Next, che comunque è un onesto film di genere.
Qui sotto il trailer, con il refrain infernale :em16:



Immagine inserita


#38 Rumik.Sclero

    Microfonista

  • Membro
  • 134 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 31 October 2016 - 12:50 PM

Mi è piaciuto tantissimo, adrenalina allo stato puro. In molte scene mi sono impressionata, un film molto crudele. Però mi sono anche divertita in qualche scena xD
Grazie per i averlo tradotto :)

#39 MisterDiPla

    Ciakkista

  • Membro
  • 92 Messaggi:
  • Location:Provincia Di Frosinone
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 20 November 2016 - 12:22 AM

Ringrazio Tony Brando per la recensione e la traduzione...

Il cinema sudcoreano è davvero uno spottone per le forze dell'ordine e dei servizi segreti della loro patria.

Alla fiera del massacro...un Choi Min-sik...mio padre comprò.

I Saw the Devil era già finito dopo 50 minuti...l'ora e mezza restante è una passerella per Choi Min-sik.

Girato bene quanto volete...ma du coyotes...ma alla fine capisco anche Kim Ji-woon, quando ti danno un attore come Choi Min-sik per le mani, non puoi fare altro che spremerlo sino all'ultima goccia, mandando anche a donnine la trama.

Ad essere sincero volevo anche spegnere,
Spoiler
lì per un attimo mi sono divertito.

Messaggio modificato da JulesJT il 20 November 2016 - 01:54 PM
Sistemati spoiler


#40 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4823 Messaggi:
  • Location:Valhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 20 November 2016 - 02:00 PM

Visualizza MessaggioMisterDiPla, il 20 November 2016 - 12:22 AM, ha scritto:

Il cinema sudcoreano (...)

Ciao, ho letto le tue considerazioni ma consigliamo sempre di "oscurare" tramite la funzione "spoiler" i commenti che svelano parti importanti delle trame dei film a coloro che ancora non li hanno visionati.
È sufficiente scriverli nella maniera che segue (ossia precedendoli e chiudendoli tramite delle parentesi quadre con la scritta spoiler e slash+spoiler per quella di chiusura).
Grazie.

Immagine inserita

Messaggio modificato da JulesJT il 20 November 2016 - 02:24 PM

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes,
The Seen and Unseen, Killing, Dwelling in the Fuchun Mountains, The Woman Who Ran,


L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains, Brothers, Permanent Green Light, Ryuichi Sakamoto: Coda, Travel Songs, Reminiscences of a Journey to Lithuania, Retouch, Barn, Fauve, Fragment of an Empire, Ravens, The Trouble with Being Born, Without,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King, Jonas Mekas,

#41 MisterDiPla

    Ciakkista

  • Membro
  • 92 Messaggi:
  • Location:Provincia Di Frosinone
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 20 November 2016 - 02:45 PM

Visualizza MessaggioJulesJT, il 20 November 2016 - 02:00 PM, ha scritto:

Ciao, ho letto le tue considerazioni ma consigliamo sempre di "oscurare" tramite la funzione "spoiler" i commenti che svelano parti importanti delle trame dei film a coloro che ancora non li hanno visionati.
È sufficiente scriverli nella maniera che segue (ossia precedendoli e chiudendoli tramite delle parentesi quadre con la scritta spoiler e slash+spoiler per quella di chiusura).
Grazie.

Immagine inserita

Va bene JulesJT...lo terrò sempre a mente...pensavo che la recensione avesse lo scopo iniziale per 'promuovere' dando lo spunto a vedere il film e che il topic a sua volta fosse uno spazio libero per le impressioni...ma capisco che se un utente vuole avere più pareri e leggendo si trova uno spoiler sia di cattivo gusto.
Grazie e chiedo venia.

#42 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4823 Messaggi:
  • Location:Valhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 20 November 2016 - 03:35 PM

Visualizza MessaggioMisterDiPla, il 20 November 2016 - 02:45 PM, ha scritto:

(...) e che il topic a sua volta fosse uno spazio libero per le impressioni...

Assolutamente sì. Chiunque è liberissimo di scrivere ciò che più gli aggrada (certo, nel rispetto della netiquette), tuttavia determinati dettagli vanno "velati" per i motivi sopracitati. Girando qua e là per il forum troverai di sicuro diversi botta e risposta regolarmente coperti da queste parentesi. Magari bruttine esteticamente ma rispettose della non conoscenza altrui.
Non è un discorso legato al cattivo gusto perché era chiaro che fossi in buona fede ma personalmente sono un sostenitore delle "visioni vergini", ossia libere da condizionamenti vari. :em69:

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes,
The Seen and Unseen, Killing, Dwelling in the Fuchun Mountains, The Woman Who Ran,


L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains, Brothers, Permanent Green Light, Ryuichi Sakamoto: Coda, Travel Songs, Reminiscences of a Journey to Lithuania, Retouch, Barn, Fauve, Fragment of an Empire, Ravens, The Trouble with Being Born, Without,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King, Jonas Mekas,

#43 Mary83

    PortaCaffé

  • Membro
  • 2 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 13 March 2017 - 02:12 PM

Scusate, chiedo una info sui sub non avendo ancora visto il film: questi sub sono per la versione internazionale di 142 minuti o per quella coreana di 144 minuti?
Ve lo chiedo solo perché vorrei evitare di perdere tempo poi con la sincronizzazione.. grazie a chiunque mi saprà rispondere!

#44 Shimamura

    Agente del Caos

  • Moderatore
  • 3572 Messaggi:
  • Location:La fine del mondo
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 14 March 2017 - 04:01 PM

Nella prima pagina oltre alla recensione ci sono anche i dati del film, compresa la durata. Stessa cosa in Home e nel portale.
Non per ripetere l'ovvio ai nuovi membri, ma prestate attenzione, prima di chiedere.

Hear Me Talkin' to Ya




Subtitles for AsianWorld:
AsianCinema: Laura (Rolla, 1974), di Terayama Shuji; Day Dream (Hakujitsumu, 1964), di Takechi Tetsuji; Crossways (Jujiro, 1928), di Kinugasa Teinosuke; The Rebirth (Ai no yokan, 2007), di Kobayashi Masahiro; (/w trashit) Air Doll (Kuki ningyo, 2009), di Koreeda Hirokazu; Farewell to the Ark (Saraba hakobune, 1984), di Terayama Shuji; Violent Virgin (Shojo geba-geba, 1969), di Wakamatsu Koji; OneDay (You yii tian, 2010), di Hou Chi-Jan; Rain Dogs (Tay yang yue, 2006), di Ho Yuhang; Tokyo Olympiad (Tokyo Orimpikku, 1965), di Ichikawa Kon; Secrets Behind the Wall (Kabe no naka no himegoto, 1965) di Wakamatsu Koji; Black Snow (Kuroi yuki, 1965), di Takechi Tetsuji; A City of Sadness (Bēiqíng chéngshì, 1989), di Hou Hsiao-hsien; Silence Has no Wings (Tobenai chinmoku, 1966), di Kuroki Kazuo; Nanami: Inferno of First Love (Hatsukoi: Jigoku-hen, 1968) di Hani Susumu; The Man Who Left His Will on Film (Tokyo senso sengo hiwa, 1970), di Oshima Nagisa.
AltroCinema: Polytechnique (2009), di Denis Villeneuve ; Mishima, a Life in Four Chapters (1985), di Paul Schrader; Silent Souls (Ovsyanky, 2010), di Aleksei Fedorchenko; La petite vendeuse de soleil (1999), di Djibril Diop Mambéty; Touki Bouki (1973), di Djibril Diop Mambéty.
Focus: Art Theatre Guild of Japan
Recensioni per AsianWorld: Bakushu di Ozu Yasujiro (1951); Bashun di Ozu Yasujiro (1949); Narayama bushiko di Imamura Shohei (1983).

#45 Kaory84

    Microfonista

  • Membro
  • 147 Messaggi:
  • Location:Puglia
  • Sesso:

Inviato 03 June 2021 - 10:16 PM

Un buon film avvincente con scene crude e agghiaccianti. Bravi i membri del cast, in particolare i due protagonisti calati perfettamente nella parte e con una buona espressività. Grazie della recensione e del lavoro fatto con i sottotitoli.





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi