Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] God of Gamblers III - Back to Shangai


  • Non puoi rispondere a questa discussione
Nessuna risposta a questa discussione

#1 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4717 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 12 June 2021 - 04:32 PM

God of Gamblers III - Back to Shangai

Do haap II: Seung Hoi taam do sing

Immagine inserita

Anno: 1991
Durata: 116 min.
Genere: Commedia / Azione

Regia: Wong Jin

Cast:
Stephen Chow, Gong Li, Ng Man-tat
Sandra Ng, Ray Lui, Charles Heung

Immagine inserita




Presentazione e sottotitoli a cura di ggrfortitutdo

Stephen Chow reinterpreta il "Santo dei Giocatori d'Azzardo", Sing, un abilissimo giocatore che in seguito a una serie di sfortunati e tragicomici eventi (stiamo sempre parlando di un film con Chow) viene rimandato indietro nel tempo, alla Shanghai del 1937, in piena occupazione giapponese. Sing incontra il suo effeminatissimo nonno (che assomiglia stranamente allo zio Ng Man-Tat, il suo complice di lunga data) e con lui cercherà in tutti i modi di rientrare nel suo tempo. I due incontreranno (divenendone amici) il boss Ding Lik, patriota, gangster e proprietario di un casinò, e la sua bella fidanzata (Gong Li), che guarda caso ha una sorella gemella ritardata della quale, manco a dirlo, Chow s’innamora… causando una serie incredibile di vicissitudini, traversie, equivoci come se piovesse. Vi è anche una spassosa parodia – con tanto di canzone – del franchising McDonald’s.

Mancano quasi completamente le arti marziali (eccezion fatta per le “letali” Gambe a Forbice che rivolveranno uno degli scontri finali; anche il gioco ha una parte piuttosto marginale ma l’immancabile partita finale, contro l’altrettanto immancabile “super-cattivo” è piena di colpi di scena… sebbene non siano propriamente imprevedibili. Non mancano tuttavia sparatorie, inseguimenti, agguati, tentativi di omicidio; quella che sembrerebbe una semplice commedia è anche un assaggio di tanti altri generi. Sing rincontrerà anche un vecchio avversario che avrà un ruolo rilevante prima, durante e dopo lo scontro finale. Ci saranno dolorose perdite ma ci sarà anche un finale che è l’emblema stesso della speranza… o dell’ennesima parodia.



Immagine inserita




SOTTOTITOLI
(versione: 2cd)




Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 12 June 2021 - 05:28 PM






2 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 2 ospiti, 0 utenti anonimi