Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

* * * * * 2 Voti

[RECE][SUB] Scum


12 risposte a questa discussione

#10 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4823 Messaggi:
  • Location:Valhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 28 February 2014 - 11:07 PM

Visualizza MessaggioRant, il 28 February 2014 - 11:44 AM, ha scritto:

mi ha lasciato a bocca aperta pur essendo un film datato.

Concordo, Rant. Anch'io mi lasciai fuorviare dal fatto che fosse (un po') vecchiotto, tuttavia si rivelò essere molto più crudo di quanto m'aspettassi.
Frasi cult: "I'm gonna kill ya!" :em33: "You BBBBBBBBB@st@rd!!"


P.S.
Adoro quell'accento british. :em66:

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes,
The Seen and Unseen, Killing, Dwelling in the Fuchun Mountains, The Woman Who Ran,


L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains, Brothers, Permanent Green Light, Ryuichi Sakamoto: Coda, Travel Songs, Reminiscences of a Journey to Lithuania, Retouch, Barn, Fauve, Fragment of an Empire, Ravens, The Trouble with Being Born, Without,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King, Jonas Mekas,

#11 moonblood

    Microfonista

  • Membro
  • 184 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 28 February 2014 - 11:32 PM

Visualizza MessaggioRant, il 28 February 2014 - 11:44 AM, ha scritto:

Visto oggi, mi ha lasciato a bocca aperta pur essendo un film datato.

Visualizza MessaggioJulesJT, il 28 February 2014 - 11:07 PM, ha scritto:

Concordo, Rant. Anch'io mi lasciai fuorviare dal fatto che fosse (un po') vecchiotto

Ma come, un film del '79 sarebbe troppo datato per poter scioccare? Mica stiamo parlando di un film degli anni '60, dove spesso la violenza era solo immaginata.
Gli anni '70 sono una decade che ha regalato decine di cult che nessun remake potrà superare.
Sono i film di adesso che hanno perso quell'alone di sporco e di grezzume che tutta la patina di oggi non potrà più irrimediabilmente riprendere.

Semmai avevo qualche dubbio sul fatto che la regia fosse televisiva e infatti spesso rende la pellicola piatta. Ma proprio per questo, le scene di violenza risaltano ancora di più.

#12 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4823 Messaggi:
  • Location:Valhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 01 March 2014 - 12:13 AM

Visualizza Messaggiomoonblood, il 28 February 2014 - 11:32 PM, ha scritto:

Ma come, un film del '79 sarebbe troppo datato per poter scioccare?

No, non fraintendere le mie parole. Io non sapevo a cosa stessi andando incontro proprio perché avevo letto che era stato inizialmente pensato per la TV inglese degli anni '70. E come ho scritto qualche post più indietro, sono contento che il regista si vide costretto a ripresentarlo in versione uncut. Meno male. Ne uscì fuori un bel ritratto ancora più scomodo per l'Inghilterra di allora e infatti stimo molto Clarke per aver compiuto una scelta che a quel tempo sarà apparsa probabilmente impopolare ma almeno non ipocrita (come dire: "Non tutti i mali vengono per nuocere").

Visualizza Messaggiomoonblood, il 28 February 2014 - 11:32 PM, ha scritto:

Sono i film di adesso che hanno perso quell'alone di sporco e di grezzume che tutta la patina di oggi non potrà più irrimediabilmente riprendere.

Mmm... qui non sarei così drastico. Cioè, comprendo appieno ciò che dici e potrei concordare in linea di massima ma preferisco non generalizzare perché comunque qualche sorpresa può uscire fuori.
Rimanendo nel mondo british, mi ricordo il più recente "Tyrannosaur" di Paddy Considine, il quale fa del grezzume la sua bandiera.
Film durissimo in cui recita un magistrale Peter Mullan. Ecco, in questo caso la denuncia non è ben indirizzata, specifica come in Scum ma tende a 'sbatterci in faccia' una realtà sociale comunque scomoda per un paese moderno senza costruirvi sopra nulla di compassionevole e/o patinato (come può accadere in tanti altri casi odierni, ci mancherebbe).

Già che ci sono, anticipo a tutti che tra non molto vedremo un altro bel filmozzo socialmente impegnato.
Non ce ne sono mai abbastanza! :em83:

Messaggio modificato da JulesJT il 01 March 2014 - 12:38 AM

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes,
The Seen and Unseen, Killing, Dwelling in the Fuchun Mountains, The Woman Who Ran,


L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains, Brothers, Permanent Green Light, Ryuichi Sakamoto: Coda, Travel Songs, Reminiscences of a Journey to Lithuania, Retouch, Barn, Fauve, Fragment of an Empire, Ravens, The Trouble with Being Born, Without,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King, Jonas Mekas,

#13 polpa

    Itís Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9225 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 31 May 2021 - 06:52 PM

Visto solo oggi. Madonna che capolavoro, ragazzi.





2 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 2 ospiti, 0 utenti anonimi