Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Maundy Thursday

Traduzione: Tony brando - revisione: Millennia

32 risposte a questa discussione

#1 Tony brando

    Cameraman

  • Membro
  • 919 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 10 July 2009 - 12:58 PM

MAUNDY THURSDAY
aka
OUR HAPPY TIME


Immagine inserita


Regia di Song Hae-seong

CAST
Lee Na-yeoung (Please teach me english, Someone special, Dream, Who are you)
Kang Dong-won (Too beautiful to lie, Duelist, Temptation of wolves, Something about 1%)
Yoon Yeo-jeong (Springtime, A tale of legendary libido, A good lawyer's wife, Worlds within)
Kang Shin-il (My girlfriend is an agent, Public enemy 1 2 e 3, Black house)
Jang Hyeon-Seong (Feathers in the wind, Princess Aurora, Love is a crazy thing, Shiri, Real fiction)


Yu-jeong è stata famosa come cantante in un tempo ormai lontano. Adesso fa l'insegnante e combatte una depressione con tendenze suicide. Dopo il fallimento dell'ennesimo tentativo di togliersi la vita, Yu-jeong accetta di accompagnare una suora ad un incontro con un condannato a morte, suo vecchio fan.
Yun-soo un uomo rabbioso e taciturno riconosciuto colpevole di omicidio; nasconde con la rabbia un passato doloroso, e sarà su questo terreno che i due alla fine si incontreranno e potranno tentare una difficile riconciliazione con la vita e col passato.

Un tentativo di suicidio apre questa dolorosa riflessione sul passato di due persone ferite dalla vita. E alla fine una delle due morirà. Nel frattempo tra loro ci sarà il tempo di abbattere il muro eretto anni prima, a nascondere un dolore talmente grande da dover essere rimosso dalla coscienza.

Yu-jeong è una ragazza arrabbiata, che tenta il suicidio e odia sua madre, mentre Yun-soo ha ucciso e da allora si è chiuso in un silenzio carico di rancore. Nessuno riesce ad entrare in contatto con queste persone, la cui prima e unica caratteristica evidente è la rabbia. Ma l'incontro tra due storie, che alla fine si scoprono simili, non potrà che aprire la porta alla comprensione, unico sentimento in grado di guarire un'anima corrosa da un passato incancellabile.

Song Hae-Seong con mano abile ci porta all'interno del passato dei due protagonisti, mostrato sempre in soggettiva e nell'ambito delle confessioni che rappresentano l'unico vero momento di incontro tra i due. E se il parlarne porta alla coscienza il tempo inutilmente speso a rimuovere parte della propria vita, il semplice fatto di condividere con un altro lo stesso meccanismo di difesa, crea le basi per una guarigione che, se anche non restituirà di certo il tempo perso, di sicuro regalerà a uno dei due la possibilità di un futuro.

La scansione del tempo, in realtà pochissimo, a disposizione dei protagonisti segue un ritmo interiore, pertanto lentissimo e nel contempo dotato di sbalzi temporali. Il momento in cui tutto cambia viene lasciato semplicemente cadere, come un dono e come tale resta sospeso, fino a quello della resa dei conti finale con un passato che in realtà è il solo presente possibile, riproposto di continuo come una barriera per impedire qualsiasi futuro.

L'intensità del racconto è accentuata dallo svolgersi dei fatti quasi completamente in interni. E la buona prova di tutto il cast rende possibile l'identificazione con i personaggi e il confronto con i pesantissimi contenuti di una storia alla fine semplice, ma di grande spessore emotivo.

Altro non è possibile dire di un così sensibile e ben congegnato racconto, senza svelare parte del contenuto più intimamente connesso alla vera natura del legame che si instaura tra quelli che alla fine non sono altro che due sopravvissuti. L'invito per lo spettatore è a lasciarsi trasportare dalla magia di un legame impostato sulla negazione di un passato e basato su un dolore, che si trasforma semplicemente con l'ammissione stessa del proprio diritto all'esistenza.



Dopo questa bella recensione a cura di Anna Maria Pelella di filmscoop.it, c'è poco da aggiungere. Il regista m'aveva fatto sognare con Failan e con questo film non m'ha deluso. La forze di sto film, secondo me sta nei personaggi. Loro due sono fantastici, durante il film li vedrete cambiare da così a così. Ognuno cambia grazie all'altro. Ritrovano la speranza, non penseranno più a voler morire. C'è anche un discorso religioso che comunque fa da cornice, non è di importanza rilevante, e questo credo sia un bene. Avrebbe distolto l'attenzione da loro due.

Comunque se volete un buon motivo per vedere sto film, ve ne do tre: Lee Na-yeong, Lee Na-yeong e... Lee Na-yeong! Sono di parte, quindi non riesco ad essere oggettivo più di tanto, ma qui è veramente brava! È completamente diversa da tutti gli altri film che ha fatto (tralasciamo Dream, quello è un caso a parte). Il suo personaggio è abbastanza ambiguo, per tutto il film ce l'ha a morte con la madre, poi si scoprirà perchè...

Anche Kang Dong-won è bravissimo! E anche il suo personaggio è molto bello, soprattutto quando scopriremo la sua storia e il suo passato. Occhio al finale! Per quelli dalla lacrima facile, consiglio di preparare una bella stecca di fazzoletti!

Vabbè, non mi dilungo troppo. Concludo ringraziando Cignoman e Akira per avermi aiutato, ringrazio millennia per avermi aiutato in un punto ostico della traduzione e ringrazio Anna Maria Pelella per avermi dato il permesso di usare la sua bella recensione.

Visto che questa è la mia prima traduzione, per dirla alla Stephen King, per le cose giuste ringraziate la traduzione inglese, per le cose sbagliate incolpate me.

Immagine inserita


Che altro dire? Spero che vi piaccia quanto sia piaciuto a me.



Sottotitoli

(versione postx)



BUONA VISIONE








Ordina il DVD su

Immagine inserita


Messaggio modificato da Kiny0 il 19 October 2013 - 12:22 PM


#2 Nataku

    L'Estinto

  • Membro
  • 6710 Messaggi:
  • Location:in una stringa
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 10 July 2009 - 01:17 PM

grazie >_<
è nel mio hd da anni ormai >_<
Il mio blog
Il brāhmana Dona vide il Buddha seduto sotto un albero e fu tanto colpito dall'aura consapevole e serena che emanava, nonché dallo splendore del suo aspetto, che gli chiese:
– Sei per caso un dio?
– No, brāhmana, non sono un dio.
– Allora sei un angelo?
– No davvero, brāhmana.
– Allora sei uno spirito?
– No, non sono uno spirito.
– Allora sei un essere umano?
– No, brahmana, io non sono un essere umano [...]
– [...] E allora, che cosa sei? [...]
– [...] Io sono sveglio. »[/size]

Cos'è dunque questo nulla? Come si può descriverlo se è indicibile? Il buddhismo ricorre alla metafora dell'onda. Un'onda non cade dall'acqua dall'esterno, ma proviene dall'acqua senza separarsene. Scompare e torna all'acqua da cui ha tratto origine e non lascia nell'acqua la minima traccia di sé. Come onda si solleva dall'acqua e torna all'acqua. Come acqua esso è il movimento dell'acqua. Come onda l'acqua sorge e tramonta, e come acqua non sorge e non tramonta. Così l'acqua forma mille e diecimila onde e tuttavia resta in sé costante e immutata.

Così rispose ad un tale che sosteneva che non esistesse il movimento: si alzò e si mise a camminare" (Diogene)
Antico proverbio cinese:
"quando torni a casa picchia tua moglie, lei sa perchè".

#3 battleroyale

    Kimkidukkiano Bjorkofilo

  • Collaboratore
  • 4424 Messaggi:
  • Location:Lecco
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 10 July 2009 - 01:36 PM

Questo lo aspetto da tantissimo.
Grazie Tony! :em16: :em15:
Sweet Like Harmony, Made Into Flesh... You dance by my side, children sublime!


Immagine inserita



Le mie recensioni cinematografiche: http://matteo-bjork-...i.blogspot.com/

Lungometraggi subbati per aw: Lunchbox, Wool 100% , Tomie: Revenge, Sexual Parasite: Killer Pussy, Pray, Violated Angels, Go Go Second Time Virgin (Migliore attrice al XIV AW Award), A Slit-Mouthed Woman, Kuchisake, Teenage Hooker Became Killing Machine In DaeHakRoh, Marronnier, Raigyo, X-Cross, Loft (premio alla miglior regia al XV AW Award), The House, Evil Dead Trap 2 , Id, Female Market, The Coffin, Art Of The Devil 3, Coming Soon, Wife Collector, Nang Nak , Whispering Corridors 5: A Blood Pledge, Grotesque, Gonin, 4bia , Lover, Unborn But Forgotten, Life Is Cool , Serial Rapist, Noisy Requiem, Pig Chicken Suicide, Tamami: The Baby's Curse, Nymph, Blissfully Yours, La Belle, February 29, The Cut, Zinda, Rule Number One, Creepy Hide And Seek, M, Visage, Female, Naked Pursuit, Today And The Other Days, Red To Kill, Embracing, Kaleidoscope, Sky, Wind, Fire, Water, Earth, Letter From A Yellow Cherry Blossom, The Third Eye, 4bia 2, The Whispering Of The Gods, My Ex, The Burning, The Haunted Apartments, Vegetarian, Vanished, Forbidden Siren, Hole In The Sky (fabiojappo feat. battleroyale), Invitation Only, Night And Day, My Daughter, Amphetamine, Soundless Wind Chime, Child's Eye, Poetry, Oki's Movie , Natalie, Acqua Tiepida Sotto Un Ponte Rosso, The Echo, Gelatin Silver, Love, Help, Hazard, Late Bloomer, Routine Holiday, Olgami- The Hole, Caterpillar, The Commitment, Raffles Hotel, Ocean Flame, The Sylvian Experiments, Bloody Beach, The Vanished, Dream Affection, White: The Melody Of The Curse, Eighteen, I Am Keiko, Guilty Of Romance, Muscle, Birthday, Journey To Japan, POV: A Cursed Film, Exhausted, Uniform Virgin: The Prey, Gimme Shelter

Serie tv subbate per aw: Prayer Beads

Cortometraggi subbati per aw: Guinea Pig: Flowers Of Flesh And Blood, Guinea Pig: Mermaid In The Manhole, Guinea Pig: He Never Dies ,4444444444, Katasumi , Tokyo Scanner, Boy Meets Boy , Kyoko Vs. Yuki, Dead Girl Walking, Sinking Into The Moon, Suicidal Variations, House Of Bugs, Tokyo March, Emperor Tomato Ketchup, Birth/Mother, I Graduated, But..., Fighting Friends, Ketika, Lalu dan Akhirnya, South Of South, Incoherence, Imagine

L'altro Cinema: Drawing Restraint 9 , La Concejala Antropofaga, Subjektitüde

Inwork: Rec (60%), Kisses (50%), Serbis (90%)

#4 Dr. Fiemost

    Direttore della fotografia

  • Moderatore
  • 1290 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 10 July 2009 - 01:56 PM

Visualizza MessaggioTony brando, il Jul 10 2009, 01:58 PM, ha scritto:

Comunque se volete un buon motivo per vedere sto film, ve ne do tre: Lee Na-yeong, Lee Na-yeong e... Lee Na-yeong!
Confermo!! :em16:

Il film è abbastanza fedele al libro, c'è solo una sequenza ad effetto aggiunta verso fine, e pur avvicinandosi al limite del patetico in alcuni punti riesce a rimanere in equilibrio grazie agli ottimi attori.

Una seconda visione ora è d'obbligo...

Grazie!


(ma sono rincocucco io, o hai dimenticato di postare i sub?)
인내는 쓰다 하지만 그 열매는 달다
La pazienza è amara, ma i suoi frutti sono dolci.
=====================================
Sottotitoli per AW
Rilasciati: 1 Litre Of Tears, Promenade, Running Wild, M, A Light Sleep,
Running 7 Dogs, Girl by Girl, Let the Blue River Run, The Elephant on the Bike,
Lump Sugar, Fantastic Parasuicides, Doggy Poo, On Next Sunday, Daytime Drinking,
Nice Shorts, Inochi (con Îshta), Be My Guest, Art Museum by the Zoo

Immagine inserita



#5 Nataku

    L'Estinto

  • Membro
  • 6710 Messaggi:
  • Location:in una stringa
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 10 July 2009 - 06:10 PM

lol
tony i subbi >_<
Il mio blog
Il brāhmana Dona vide il Buddha seduto sotto un albero e fu tanto colpito dall'aura consapevole e serena che emanava, nonché dallo splendore del suo aspetto, che gli chiese:
– Sei per caso un dio?
– No, brāhmana, non sono un dio.
– Allora sei un angelo?
– No davvero, brāhmana.
– Allora sei uno spirito?
– No, non sono uno spirito.
– Allora sei un essere umano?
– No, brahmana, io non sono un essere umano [...]
– [...] E allora, che cosa sei? [...]
– [...] Io sono sveglio. »[/size]

Cos'è dunque questo nulla? Come si può descriverlo se è indicibile? Il buddhismo ricorre alla metafora dell'onda. Un'onda non cade dall'acqua dall'esterno, ma proviene dall'acqua senza separarsene. Scompare e torna all'acqua da cui ha tratto origine e non lascia nell'acqua la minima traccia di sé. Come onda si solleva dall'acqua e torna all'acqua. Come acqua esso è il movimento dell'acqua. Come onda l'acqua sorge e tramonta, e come acqua non sorge e non tramonta. Così l'acqua forma mille e diecimila onde e tuttavia resta in sé costante e immutata.

Così rispose ad un tale che sosteneva che non esistesse il movimento: si alzò e si mise a camminare" (Diogene)
Antico proverbio cinese:
"quando torni a casa picchia tua moglie, lei sa perchè".

#6 Tony brando

    Cameraman

  • Membro
  • 919 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 10 July 2009 - 06:17 PM

Ah ce li devo mette io? :em07: :em41: :em05: :em05:
Pensavo che ce li mettevano questi del sito! Eh, oh, che volete, sono i miei primi subbi!! Rimedio subbito!

#7 kaneda03

    Operatore luci

  • Membro
  • 487 Messaggi:
  • Location:zona di guerra
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 10 July 2009 - 06:41 PM

grazie tony!
lo vedro' presto e per una volta mi ritrovero' nella stessa scala temporale del forum....

#8 ~Loony~

    Produttore

  • Membro storico
  • 3588 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 10 July 2009 - 08:48 PM

Grazie Tony e complimenti per i primi sub! :em07:

#9 Tony brando

    Cameraman

  • Membro
  • 919 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 10 July 2009 - 09:05 PM

Grazie loonetta! :em07: Ammazza, già te lo sei visto? O hai visto solo i subbi?





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi