Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Cruel Winter Blues

Traduzione di ascione

9 risposte a questa discussione

#1 ascione

    Ciakkista

  • Membro
  • 79 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 12 May 2009 - 09:39 AM

Cruel Winter Blues



di Lee Jeong-beom, Corea del Sud, 2006


Immagine inserita


Foto, info e critica da Asianfeast.org

Titolo originale: Yeolhyeol nama | 열혈남아 (Uomo dal sangue freddo)

Cast: Seol Kyeong-goo (Shim Jae-moon), Jo Han-seon (Moon Chi-gook),
Na Moon-hee (Kim Jeom-shim), Yoon Je-moon (Min Dae-shik), Ryoo Seung-ryeong (Kim Min-jae),
Oh Yong (Park Sang-goon), Shim Yee-yeong (Jo Mi-ryeong)
Sceneggiatura: Lee Jeong-beom
Produzione: Kim Yeong-jin
Fotografia: Kim Dong-cheon
Luci: Lee Eun-soo
Direttore artistico: Park Il-heon
Montaggio: Shin Min-kyeong
Musica: Kim Joon-seok, Lee Jee-hyeon
Scenografie: Lee Jae-seong
Costumi: Kim Kyeong-mi
Durata: 117'

"La cosa più dolorosa per un genitore è seppellire il proprio figlio."


'Sessista, offensivo, strafottente, sarcastico, egocentrico, rabbioso, autoritario, volgare, maleducato, violento, arido, cinico, il malavitoso Jae-moon è un vero distillato di bastardità e anti-eroismo, la cui unica ambizione è portare a compimento la propria vendetta personale. In un mondo di individui torbidi e arraffoni, sempre pronti al doppio gioco e a alla prevaricazione dei propri sottoposti, Jae-moon si adegua ed esibisce un atteggiamento sprezzante perfino con il boss, diventando scomodo. Viene perciò inviato nel profondo della provincia coreana con il gradito incarico di far fuori l'assassino del suo più caro amico. Tuttavia, pare suggerire il film, anche nel male più estremo si nasconde in potenza il seme della positività. Il compito di farlo germogliare in affetto e umanità - per quanto mai completamente e unilateralmente - spetterà alla madre della vittima designata, elemento catalizzatore dei cambiamenti di Jae-moon e spettatrice esterna e involontaria delle dinamiche dell'underworld malavitoso, nel quale resta invischiata suo malgrado. Detto così potrà sembrare banale, ma a fare la differenza è un adeguato approfondimento della psicologia dei personaggi e l'interpretazione di uno strepitoso Seol Kyeong-gu (Oasis, Public Enemy), istrionico come non mai, accoppiato alla veterana Na Moon-hee (You Are My Sunshine, la serie My Name is Kim Sam-soon), altra performance impareggiabile e altro serio motivo per non perdere Cruel Winter Blues.'

(nota: grazie alla superlativa interpretazione in Cruel winter blues Na Moon-hee nel 2007 ha ricevuto il Blue Dragon Award come miglior attrice non protagonista).

Immagine inserita


'A fronte di un'ossatura narrativa minimale, spesso gracile e diluita, Cruel winter blues rimane un esordio impressionante, denso, coraggioso, col suo punto di forza in una trama intensa e in un cristallino splendore visuale, opera di una fotografia sapiente, rigorosa, tersa e incisiva. La visione non è certo avara di emozioni delicate, contrapposte alla violenza grafica e verbale, espressione diretta di una volontà - comune un po' a tutti i personaggi - di auto/etero-distruzione. Anche se qualche volta non riesce a sottrarsi agli stilemi dettati dal genere, sotto le mentite spoglie di un gangster movie Lee fa passare un dramma familiare candidamente toccante, sfruttando modalità espressive di entrambi i registri, ma focalizzando il baricentro del film esclusivamente sulle figure umane principali.'

Immagine inserita


'In contrapposizione alla progressiva ri-umanizzazione e riappropriazione della personalità perduta da parte del protagonista assistiamo alla de-umanizzazione e spersonalizzazione del suo assistente e, con tutta probabilità, successore ereditario, interpretato da un tiepido ma all'occasione dignitoso Jo Han-seon. Infine funge da quarto personaggio-chiave lo stesso villaggio, presentato come fucina di criminali per la malavita organizzata, luogo maledetto, senza prospettive, senza distrazioni, vicolo cieco di una generazione inquieta e insoddisfatta. Tuttavia il ritrovarsi calato in quella quotidianità rassicurante, ripetitiva e, in un certo modo, calorosa, innesca nel protagonista la conquista della consapevolezza di quanto la propria vita sia stata futile e meschina fino a quel momento. Tutta la lunga sequenza finale è intrisa di una pulsante e inesorabile drammaticità, stemperata dall'atteggiamento sornione e malizioso di Seol, ma intensificata esponenzialmente fino agli ultimi, amarissimi, strazianti dieci minuti, nei quali vanno a confluire tutte le spinte distruttive centrifughe e quelle costruttive centripete, suscitando commozione (cerebrale) nello spettatore sensibile.'

Immagine inserita


Immagine inserita


Immagine inserita


Immagine inserita




Scarica sottotitoli





Ordinalo su

Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 05 October 2016 - 05:31 PM


#2 ascione

    Ciakkista

  • Membro
  • 79 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 12 May 2009 - 11:13 AM

Chi avesse difficoltà a reperire l'originale mi contatti con msg privato. Buona visione!

#3 Yoshikawa

    Cameraman

  • Membro
  • 667 Messaggi:
  • Location:em I
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 12 May 2009 - 01:58 PM

grazie lo prendo!

Blind Mountain Cannot Live without You

Immagine inserita

He remembers those vanished years, as though looking through a dusty window pane.
The past is something he could see, but not touch; And everything he sees is blurred and indistinct.


#4 Burner

    PortaCaffé

  • Membro
  • 5 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 12 May 2009 - 06:50 PM

uuuh! interressante da vedere!! hehe grazie ^_________,^

#5 Yoshikawa

    Cameraman

  • Membro
  • 667 Messaggi:
  • Location:em I
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 14 June 2009 - 09:16 PM

ascione puoi svuotare l'inbox? grazie

Blind Mountain Cannot Live without You

Immagine inserita

He remembers those vanished years, as though looking through a dusty window pane.
The past is something he could see, but not touch; And everything he sees is blurred and indistinct.


#6 Jesse Custer

    PortaCaffé

  • Membro
  • 23 Messaggi:
  • Location:Bologna
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 October 2012 - 03:03 PM

Mi dicono che non posso mandare pvt ad Ascione, qualcuno che sappia indirizzarmi alla giusta versione video? Grazie mille :)

#7 Arms

    Microfonista

  • Membro
  • 203 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 05 February 2013 - 11:34 PM

Visualizza MessaggioJesse Custer, il 04 October 2012 - 03:03 PM, ha scritto:

Mi dicono che non posso mandare pvt ad Ascione, qualcuno che sappia indirizzarmi alla giusta versione video? Grazie mille :)

Mi unisco!!! Ho appena visto The Man From Nowhere su Rai4 e sono curioso di vedere questo ora! :)
Immagine inserita

#8 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4454 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 February 2013 - 11:54 PM

Seguo a ruota, lo voglio vedere anch'io.
Attendo speranzoso un PM... :em41:

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King

#9 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4355 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 06 February 2013 - 03:27 PM

La versione indicata al rilascio dei sottotitoli era: 700





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi