Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[NEWS] Genpin

Naomi Kawase torna a girare un documentario

13 risposte a questa discussione

#1 Franšois Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 13002 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 18 February 2009 - 01:25 PM

And Protect, Protected




Dopo aver diretto Seven Nights, la regista giapponese Naomi Kawase sta lavorando ad un nuovo progetto, un lungometraggio di circa novanta minuti dal titolo provvisorio And Protect, Protected.
Si tratta di un documentario che si interesserà del parto. Al centro dell'attenzione il dottor Yoshimura, un uomo considerato speciale, proprietario di una clinica ostetrica fondata negli anni Sessanta in un luogo di pace, dove ogni giorno aiuta le donne a partorire in modo naturale, senza il ricorso ad alcun intervento di tipo medico-chirurgico, convinto che non ci sia niente di più bello di una vita che nasce secondo natura. Yoshimura ha una particolare abitudine: realizzare istantanee di una madre ed un bambino dopo una nascita, catturando le espressioni sui loro volti...
Il progetto sarà presentato all'Hong Kong - Asia Film Financing Forum il prossimo marzo, nella speranza che qualcuno lo finanzi.


DIRECTOR'S STATEMENT
Conceiving, giving birth and bringing up a life are essential parts of every human life. However, it appears to be collapsing. Why? Have we forgotten the importance of fulfilling our roles as humans? Modern society is working hard to make a system in which people don’t need to know about such things. Thinking about birth is also an opportunity to think about the meaning of wealth. Safety, relief, simplicity, speed: these are the eye-catching words that many advertisements like to use, as if they are treasures that everyone wants. Yet humans do not get real joy without the power of their own experiences, I was born in 1969, and I thought that it was natural for a baby to be born in a hospital, then put in an incubator immediately afterwards. The baby drinks milk from a baby bottle. The mother of a newborn baby sleeps alone in the hospital bed, holds her baby in her arms and thanks the doctor when she leaves the hospital. This has become the reality of childbirth, performed routinely, and it passes for normal. Now I would like to show such women who give birth on a routine basis at a hospital what is the real reality of “conceiving a life.” It is the process in which a woman becomes a “real woman.” It is the moment you truly know the magnificence of life. It is also a process in which you risk your own life. I believe the tears shed at such a moment can change the world.

em41.gif

Cinema Taiwanese su AsianWorld.it



Immagine inserita

Naomi Kawase: il cinema, i film

Immagine inserita



Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)

#2 asturianito

    Produttore

  • Membro+
  • 3413 Messaggi:
  • Location:Bancomat d'Italia
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 18 February 2009 - 04:27 PM

Non conosco la regista, ma qua secondo me pu˛ venir fuori una roba da spellarsi le mani, consumarsi gli occhi e inzuppare i fazzoletti.

Visualizza MessaggioFranšois Truffaut, il Feb 18 2009, 01:25 PM, ha scritto:

:rotfl:
+1 :rotfl:
Non si possono prendere quattro gol contro aversari
che passano tre volte nostra metà campo. (V. Boskov)


Immagine inserita



Immagine inserita



#3 Franšois Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 13002 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 18 February 2009 - 04:42 PM

Visualizza Messaggioasturianito, il Feb 18 2009, 04:27 PM, ha scritto:

Non conosco la regista

Eh, allora rimedia subito e corri a vedere i suoi film in archivio (Shara, Moe no suzaku e The Mourning Forest).

:em25:

Cinema Taiwanese su AsianWorld.it



Immagine inserita

Naomi Kawase: il cinema, i film

Immagine inserita



Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)

#4 ziadada

    Direttore della fotografia

  • Membro
  • 1710 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 19 February 2009 - 10:05 AM

... interessantissimo... :em41:
Per piacere, Franšois, se puoi tienici aggiornati su questo progetto...

Se mi perdonate l'OT, vi segnalo "Nati in casa" scritto, diretto ed interpretato da Giuliana Musso (si pu˛ vedere a casa in DVD, oppure a teatro). L'esperienza di una partoriente "moderna" giustapposta al racconto di un'anziana levatrice condotta friulana. Bellissimo racconto ed interprete straordinaria, sola in scena per tutto lo spettacolo di cui interpreta vividamente e con grande intensitÓ tutti i personaggi.
(Preparate i fazzoletti, che a volte piangere fa bene. :em41: )

Messaggio modificato da ziadada il 19 February 2009 - 10:08 AM

"So you believe in ghosts, do you sergeant?"
"I believe in God the Father, God the Son and the sidhe ridin' the wind."

#5 Nosferatu

    Operatore luci

  • Membro
  • 456 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 19 February 2009 - 02:34 PM

Personalmente considero Naomi kawase una delle pi¨ grandi registe viventi.
GiÓ in Shara si assiste ad un parto in casa, ed Ŕ una sequenza bellissima. Nutro grandi aspettative per questo progetto davvero interessante, speriamo che vada avanti velocemente e senza intoppi.

Immagine inserita

«Sono venuti quelli dei Cahiers du cinéma, e mia figlia mi diceva che volevano sapere il tessuto connettivo tra quella targa che oscilla all'inizio del film Sei donne per l'assassino, dove c'è un temporale, e il telefono che casca quando la Bartok muore. Io non mi ricordavo neanche come finiva il film...»
(Mario Bava)

Tradotti per AsianWord:
A Summer at Grandpa's - Beautiful - Rice People - License to Live (con can tak)
Little Note - Night Train - Helpless

#6 Franšois Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 13002 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 19 February 2009 - 02:43 PM

Visualizza Messaggioziadada, il Feb 19 2009, 10:05 AM, ha scritto:

... interessantissimo... :South_Korea:
Per piacere, Franšois, se puoi tienici aggiornati su questo progetto...

Se mi perdonate l'OT, vi segnalo "Nati in casa" scritto, diretto ed interpretato da Giuliana Musso (si pu˛ vedere a casa in DVD, oppure a teatro).

Puoi scommetterci.

E grazie per la segnalazione: vedo di procurarmi il materiale. :Hong_Kong:

Cinema Taiwanese su AsianWorld.it



Immagine inserita

Naomi Kawase: il cinema, i film

Immagine inserita



Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)

#7 Franšois Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 13002 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 07 April 2009 - 10:34 PM

Buone notizie: la Kawase si Ŕ assicurata un aiuto economico per girare il doc, grazie all'Hong Kong International Film & TV Market. :em16:

Cinema Taiwanese su AsianWorld.it



Immagine inserita

Naomi Kawase: il cinema, i film

Immagine inserita



Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)

#8 Franšois Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 13002 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 August 2010 - 02:39 PM

Il documentario ha cambiato titolo: non pi¨ And Protect, Protected, ma Genpin (玄牝).
SarÓ presentato prima a Toronto e poi a San Sebastian. L'uscita Ŕ prevista entro la fine del 2010.

Foto:

Immagine inserita

Immagine inserita


Cinema Taiwanese su AsianWorld.it



Immagine inserita

Naomi Kawase: il cinema, i film

Immagine inserita



Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)

#9 ziadada

    Direttore della fotografia

  • Membro
  • 1710 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 August 2010 - 03:13 PM

Bene. :em41:

... nel frattempo, con i consueti ritmi bradipici, recupero i pregressi...
"So you believe in ghosts, do you sergeant?"
"I believe in God the Father, God the Son and the sidhe ridin' the wind."





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi