Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] The Time to Live and the Time to Die

Traduzione di François Truffaut, revisione di Dan

36 risposte a questa discussione

#1 François Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 12825 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 29 May 2008 - 04:20 PM

The Time to Live and the Time to Die

Immagine inserita


Tong nien wang shi
Taiwan, 1985

Regia: Hou Hsiao-hsien
Sceneggiatura: Hou Hsiao-hsien, Chu T'ien-wen
Fotografia: Pin Bing Lee
Scenografia: Wang Qiyang
Musica: Wu Chuchu
Montaggio: Wang Qiyang
Interpreti: Tian Feng (il padre), You Anshun (Ah da ragazzino), Xiao Ai (la sorella), Mei Fang (la madre), Tang Yu-Yuen (la nonna)
Produzione: Xu Guoliang per la Zhongyang dianying gongsi (Compagnia cinematografica centrale)
Durata: 136'

Immagine inserita


Sinossi
È la storia di Ah-ha (Ah-hsiao), della sua infanzia, adolescenza e maturità a Fengshan, un piccolo villaggio nel Sud di Taiwan. Nel suo percorso di crescita Ah-ha si ritrova testimone delle difficoltà a cui devono far fronte i suoi affetti familiari: i tre fratelli e la sorella; la madre, una donna che ha sopportato una vita di afflizioni e sacrifici per il bene dei suoi cari; il padre, un uomo tutto d’un pezzo che soffre di tubercolosi, costretto nel 1948 a stabilirsi con tutta la famiglia nell'isola per fuggire dai comunisti che iniziavano a spadroneggiare in Cina; e la nonna, una vecchietta un po’ rimbambita che nutre un affetto particolare per Ah-ha e non smette di pensare di ritornare prima o poi sul continente, al villaggio natio.



Immagine inserita



Commento
La Storia e il privato si intrecciano indissolubilmente in The Time to Live and the Time to Die (il titolo originale è Tong nien wang shi: in italiano vuol dire “le cose passate dell’infanzia”), un’opera semi-autobiografica in quanto ispirata all’adolescenza di Hou Hsiao-hsien, che qui ha rappresentato se stesso attraverso il protagonista-alter ego Ah-hsiao.
Hou filma il tempo, nell’istante in cui svela i suoi segreti: il tempo delle piccole cose dell’infanzia, del luogo di origine, del primo amore (platonico, va da sé), della vita e della morte delle persone amate, della coscienza di se stessi quando arriva il momento di occupare un posto nel mondo. Ne viene fuori un’educazione alla vita che va dall'infanzia alla maturità, passando per tre momenti chiave - tre dipartite - che sono le tappe intermedie di un approdo definitivo al mondo adulto. Ogni istante della messa in scena di Hou (il cui sguardo distaccato rivela la giusta distanza per abbracciare i personaggi e la realtà che li ospita) sembra un esercizio di verità per come lascia spazio a detour inaspettati, a una continuità indefinita. Segno di un cinema che ambisce a coniugare il detto e il non detto, il campo e il fuori-campo, gli interni e gli esterni (vedi la profondità di campo di numerose scene), la consuetudine e l'eccezione: ovvero la vita nel suo imprevedibile farsi/fluire/manifestarsi.
In conclusione: The Time to Live and the Time to Die è uno dei film più belli ed intensi di Hou, forse quello più accessibile e meno respingente. Un capolavoro che potrebbe piacere anche ai detrattori del regista.



Immagine inserita



Note biografiche del regista
Hou Hsiao-hsien è nato a Meixian (Provincia del Guangdong) nel 1947. La sua famiglia si trasferisce a Taiwan nel 1948. Entrambi i suoi genitori muoiono quando è ancora adolescente. Dopo aver seguito i corsi di cinema della Scuola speciale d'arte di Taiwan - diplomandosi nel 1972 - vende calcolatori elettronici per un anno entrando in seguito nell'industria cinematografica come sceneggiatore. Inizia a scrivere sceneggiature nel 1976 e dirige il primo film nel 1981, conquistando in breve un posto centrale all'interno della nascente Nouvelle Vague taiwanese. (Dal catalogo del Festival di Torino)

Film di Hou Hsiao-hsien presenti nel database:
- Three Times (2005)
- Café Lumière (2003)
- Flowers of Shanghai (1998)
- Good Men, Good Women (1995)
- Dust in theWind (1986)
- A Summer at Grandpa's (1984)
- The Boys from Fengkuei (1983)

Buona visione!

P.S.: Ringrazio Dan per la revisione. :em67:




Immagine inserita


Traduzione: François Truffaut
Revisione: Dan


SOTTOTITOLI



(Versione: Harip)





Ordina il DVD su



Immagine inserita


Messaggio modificato da François Truffaut il 11 November 2015 - 08:20 PM
Aggiunta nuova versione sub e modifiche all'impaginazione della rece.

Cinema Taiwanese su AsianWorld.it



Immagine inserita

Naomi Kawase: il cinema, i film

Immagine inserita



Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)

#2 Magse

    Drunken Master

  • Membro storico
  • 9003 Messaggi:
  • Location:Ospizio dei vecchi utenti di AW.
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 29 May 2008 - 04:57 PM

ewiwa °°

intellettualità e cazzeggio, in complementarietà e non in opposizione, sono il pane delle community

.::Un tempo tradussi per AW i seguenti sottotitoli. Se ora li state cercando, contattatemi e vi saranno dati :) 一.New Blood, 二.Eight Diagram Pole Fighter, 三.A Hero Never Dies (/w Japara), 四.Once Upon a Time in China, 五.Once Upon a Time in China II, 六.New Dragon Gate Inn, 七.Shiri (/w Japara), 八.Ashes of Time (/w Nickmattel), 九.Duel To The Death, 十.The Moon Warriors, 十一.The Tai-chi Master, 十二.Asoka (/w Mizushima76), 十三.Election, 十四.Police Story (/w ZETMAN), 十五.Sha Po Lang, 十六.The Myth (/w Zoephenia), 十七.The Blade (/w Nickmattel), 十八.Fist Of Legend (/w Haran), 十九.Election 2: Harmony Is A Virtue, 二十.Suzhou River (/w Lexes), 二十一.Juliet In Love (/w Kar-Wai), 二十二.Running Out Of Time, 二十三.Dragon Tiger Gate, 二十四.Dog Bite Dog, 二十五.The Lovers, 二十六.Exiled, 二十七.Made In Hong Kong, 二十八.The Longest Summer, 二十九.Little Cheung, 三十.Durian Durian, 三十一.Hollywood Hong Kong, 三十二.The Love Eterne, 三十三.Horrors of Malformed Men (/w Akira), 三十四.I Don't Want To Sleep Alone::.

Fondatore del Comitato per il Ritorno alla Gloria di Asianworld | Fondatore del Veronica Moser Shit Club | Co-fondatore del Comitato contro Cecilia Cheung e Kelly Chen | Suntoryzzato in data 15/07/2006 | Suntory-Sith | Nessuna commedia coreana tradotta dal 06/02/2004 | Censore in capo del Club Anti Siwospam: Basta turbo merdate, basta post mono faccina, basta panda del ca**o, basta suntory, BASTA SPAM! | Dandy Gay Lover | SNIAPA!™ addicted n°1


#3 polpa

    It’s Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9211 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 29 May 2008 - 05:26 PM

Per me, uno dei 3 film più belli di HHH. Bravo Fransuà! :em85:

#4 elgrembiulon

    maledetto punk

  • Membro storico
  • 5736 Messaggi:
  • Location:Å, Norge
  • Sesso:

Inviato 29 May 2008 - 06:17 PM

con HHH non smetterò di provarci. grassie francois!
Subs Asian: Takeshis' (rece by polpa and subs no longer available, maledizione!!), Aparajito (L'Invitto), 4:30, The Scent Of Green Papaya

Subs Altro Cinema: Ariel (subs no longer available),Kaldaljós, Children of Nature (Börn náttúrunnar), Øyenstikker (TlwtN1),Den brysomme mannen (The bothersome man)(TlwtN2), Voksne Mennesker, La libertad, Vinterkyss (TlwtN3), Valehtelija (The Liar) (RS1), Rosso (RS2), Fantasma, Bleeder, The Man From London (A londoni férfi), Bronson

in work: Mýrin (Jar City) (3%)

Suntoryzzato ufficialmente in data 27/01/2007



Nessuna commedia coreana tradotta dal 24/07/2005.

La natura e le sue leggi erano nascoste nelle tenebre. Poi Dio disse: "Sia fatto Tesla", e tutto fu luce. (B.A. Behrend)

#5 paolone_fr

    GeGno del Male

  • Disattivato
  • 6977 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 29 May 2008 - 06:45 PM

...un altro capolavoro di Hou Hsiao Hsien. Vibra di una vita vissuta a cavallo di un nulla con una bella faccia.

...grazie Fransua', e pure Dan...

:em85:

#6 kunihiko

    Direttore del montaggio

  • Membro
  • 2534 Messaggi:
  • Location:Dove capita
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 30 May 2008 - 12:32 AM

MITICO LO ASPETTAVO DA TEMPO!!!!!!

GRAZIE MILLE FRANK!
”I confini della mia lingua sono i confini del mio universo.” Ludwig Wittgenstein.

n°0 fan of agitator - the best miike ever /Fondatore del Comitato per la promozione e il sostegno del capolavoro di Fruit Chan: MADE IN HONG KONG

Sottotitoli per Asianworld
6ixtynin9 - Metade Fumaca rev. di paolone_fr - Sleepless Town - Down to Hell - A Time To Love - Aragami - Unlucky Monkey - Buenos Aires zero degree - Sound of colors- Where a Good Man Goes- Run Papa Run (& Paolone_fr) - Lost. Indulgence - Young Thugs: Innocente Blood
Altro Cinema
Duvar - Le mur - Dov'è la casa del mio amico? - Vidas Secas

#7 Fallen Angel

    Microfonista

  • Membro
  • 234 Messaggi:
  • Location:Brescia
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 30 May 2008 - 08:39 AM

Grazie Fransuà!è da tempo che volevo vederlo,quindi i tuoi sottotitoli sono più che graditi.

Dalla tua descrizione ho l'impressione che questo film mi piacerà assai :em41:

#8 Cignoman

    Direttore del montaggio

  • Membro storico
  • 2847 Messaggi:
  • Location:Nowhere
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 30 May 2008 - 09:45 AM

Grazie !

Immagine inserita


#9 feder84

    Direttore del montaggio

  • Membro+
  • 2610 Messaggi:
  • Location:Brescia
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 30 May 2008 - 11:05 AM

Questo mi manca...Grazie!
In una notte della tarda primavera del quinto anno dell'era Meiwa, finisco di scrivere quest'opera, accanto alla mia finestra, mentre, cessata la pioggia, è apparsa la luna appena velata; perciò, nell'affidarla al tipografo, la intitolo Racconti di pioggia e di luna.


Firmato: Seishi kijin
Sigillo: Shikyo kojin
Yugi Sanmai





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi