Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Bullets over summer

Traduzione di Kar-wai

9 risposte a questa discussione

#1 Gacchan

    Fondatore

  • Membro storico
  • 2416 Messaggi:
  • Location:La Città degli Angeli
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 12 January 2005 - 04:36 PM

Immagine inserita


int-pp



I detective Mike e Brian sono due persone del tutto opposte: Mike è un solitario dal carattere sensibile mentre Brian è uno spensierato più interessato alle donne prese in ostaggio che ai criminali. A Mike e Brian viene assegnato il compito di tenere sotto controllo un appartamento nel complesso residenziale dove ci si aspetta che un famoso rapinatore di banche alloggi. Si nascondono da una vecchia signora che vive dirimpetto, e che soffre di demenza senile, prende i detective per i suoi nipoti e a un certo punto invita i criminali ad una cena di famiglia.



Battono piste risapute quelli della polizia di Hong Kong. Sembra un'indagine qualunque, ma l'eco della giungla metropolitana può generare aspettative balzane, se le inquadrature rimbalzano sulle facciate dei grattacieli o sul colpo martoriato dei sopravvissuti ai gun fights. Vuol dire che chi sta dietro alla macchina da presa cerca ben altro. A Hong Kong gli sbirri di strada che non muoiono mai sono tornati, perché avevano vissuto ballate di indicibile tristezza con la solitudine. L'infiltrato Francis Ng in Bullets Over Summer (1999) usufruisce così della comodità della famiglia che non ha mai conosciuto. Le cose non andarono come si augurava il noir dell'ex-colonia: gli ultimi polizieschi delimitano ancora una volta il territorio del cinema commerciale da quello autoriale. Bullets Over Summer non è però l'ultima police story. Meno male che la sensazione è sempre la stessa. Di poliziotti che fanno gli infiltrati il genere ne è pieno. Fosse stato solo per quello, Wilson Yip cerca di scardinare le regole imparate a memoria magari da James Ellroy. Quello che scorre nel suo cinema è l'azzeramento delle sparatorie coreografate. Il poliziesco per Wilson Yip è un affresco fatto di omertà, cene interminabili di tradizione popolare e delazioni che rappresentano il plusvalore regalato alla crime story dall'imperialismo occidentale. Non è il primo Ang Lee, ma una fenomenologia con cui bisogna fare i conti. Queste le strade violente che scelgono come unità di luogo dell'appartamento le luci artificiali. Se Juliet in Love (2000) sarà la colonna sonora del caleidoscopio delle emozioni, negli interstizi delle inquadrature di Bullets Over Summer si nasconde il mistero. La voci dei personaggi sono diventate fragili e gli spari al silenziatore, dopodiché il noir di Hong Kong ha vissuto per qualche anno di rendita: chi è cresciuto a pane e Too Many Ways to Be No. 1 (1998, regia di Wai Ka-fai) ne vedrà delle belle. Visivamente Wilson Yip predilige impostare l'intelaiatura luminosa dei suoi ambienti opponendo quadretti di luce tersa e ed intensa ad altre di buio totale. Dove far pulsare un montaggio di piani sequenza che rende la sua poetica ancora più ricca di umori e suggestioni. (di Flavio Zanello tratto da hkx.it



Regia: Wilson Yip
Sceneggiatura: Matt Chow, Wilson Yip e Cheung Man
Interpreti: Louis Koo, Francis Ng, Michelle Mok, Lam Mei Jing, Helena Law
Wayne Lai, David Lee e Joe Lee
Anno: 1999



Ringrazio più di tutti kornnet che non solo ha fatto la grafica della rece ma mi ha dato una mano fondamentale per pubblicarla (ha fatto quasi tutto lui). GRAZIE!!!!
Grazie anche a creep che ha revisionato la traduzione.

Per la versione da richiedere all'edicolante ripeto l'indicazione dei 700 mila punti mulino bianco ma presto verranno riadattati per le versioni più diffuse in edicola.
Mi dispiace di non aver scritto una mia recensione ma in questo periodo il tempo per altre cose che non siano lo studio è ridotto ai minimi termini...


Immagine inserita






Sottotitoli





Ordina il DVD su

Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 16 April 2017 - 09:21 AM


.::1 liter of Tears ;___; AW Fan Club::.

#2 t_yorke

    Microfonista

  • Membro
  • 130 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 18 October 2005 - 01:09 PM

sta notte ho visto questo film
non è il migliore che c'è in circolazione ma ne è valsa la pena
carinissima l'attrice :em66:
<::user posted image::> <::Linux User #394836::><::Il mio linuxDesk::>

#3 polpa

    It’s Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9218 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 25 April 2007 - 09:52 AM

Romanticismo un po' anni '80 per un duo di poliziotti dal cuore tenero. Ritmo disteso, nel corpo centrale del film, ma con esplosioni improvvise all'inizio e alla fine.
Perfetta la coppia di attori che Yip ha un po' troppa fretta di immortalare a furia di ralenti e primissimi piani, così come è un po' eccessivamente patetica e ripetitiva la figura della nonnina rincoglionita.
Una regia che comunque sa il fatto suo e sa inventare ( Il rovesciamento dell'inquadratura, in un unico piano sequenza, dopo che Ng è fuggito col malloppo abbandonando il suo amico e collega, quando ci ripensa e fa inversione di marcia. )
Di Yip, al momento, continuo a preferire Sha Po Lang.

#4 paolone_fr

    GeGno del Male

  • Disattivato
  • 6977 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 04 July 2007 - 08:40 PM

...rivisto proprio ora, continuo a considerarlo una pietra miliare dell'action-melò di HK. Ha una forza espressiva che sgorga genuina da ogni inquadratura, da ogni battuta. Riso e pianto insieme, imprescindibile caratteristica del vero cinema dell'ex-colonia si dipingono sui volti di Francis Ng, Louis Koo e Stephanie Lam, burattini di un destino che li mostra spogli e nudi in una storia che tocca il cuore...

...Francis Ng bravo e più del suo solito, altissimo, livello (tocca le cime di A Gambler's Story), Louis Koo in stato di grazia e la nonnina eccezionale, così come lo spietato Joe Lee Yiu-Ming, reggono una quasi commedia degli equivoci amara e commovente...

...meno pulito registicamente, meno stilisticamente perfetto del capolavoro di To suo coevo (The Mission), ha un grande cuore da mettere sul piatto, che riempie il gap con il noir di Johnnie quasi del tutto

FONDAMENTALE: più di 8,5 e meno di 9 (ma dare 9- mi fa schifo)

#5 kunihiko

    Direttore del montaggio

  • Membro
  • 2534 Messaggi:
  • Location:Dove capita
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 July 2007 - 10:30 PM

Perfetto ci voleva proprio una bella sfilza di applausi per uno dei più bei film prodotti dalla Milkway e diretto da Yip.
Il Duo NG-KOO è perfetto, il primo taciturno e riflessivo, prennemente in bilico tra la frustazione e la malinconia, il secondo scansonato e fanfarone, la parte perfetta per l'attore.
IL Noir atipico per eccellenza, dove sembra non accadere nulla per tutta la durata del film, fino all'esplosione finale, che non scade però nell'action funambolica, ma rimane perfettamente ancorata alla realtà. Drammatico ma senza scrosci di melassa. Equilibrato, delicato e sensibile, una sorta (scusate il volo pindarico) di Juliet in Love al poliziesco, dove Francis NG dimostra di saper giocare con il ruolo di "mezzo" eroe come pochi altri.
Io gli stampo un 8,5 solo per lasciare mezzo voto di margine a Juliet in Love.
”I confini della mia lingua sono i confini del mio universo.” Ludwig Wittgenstein.

n°0 fan of agitator - the best miike ever /Fondatore del Comitato per la promozione e il sostegno del capolavoro di Fruit Chan: MADE IN HONG KONG

Sottotitoli per Asianworld
6ixtynin9 - Metade Fumaca rev. di paolone_fr - Sleepless Town - Down to Hell - A Time To Love - Aragami - Unlucky Monkey - Buenos Aires zero degree - Sound of colors- Where a Good Man Goes- Run Papa Run (& Paolone_fr) - Lost. Indulgence - Young Thugs: Innocente Blood
Altro Cinema
Duvar - Le mur - Dov'è la casa del mio amico? - Vidas Secas

#6 mizushima76

    Direttore della fotografia

  • Membro storico
  • 1962 Messaggi:
  • Location:Firenze
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 04 July 2007 - 11:00 PM

@paolone e kunihiko: Come non quotarvi! :P Uno dei miei film preferiti. Anche se per molti aspetti inferiore a mostri sacri del genere, riesce a creare un alchimia perfetta fra attori, regia e sceneggiatura.

----> VicePresidente del Comitato per il Ritorno alla Gloria del Forum di Asianworld <----
----> Co-fondatore del Comitato contro Cecilia Cheung e Kelly Chen <----
----> Vicepresidente orgoglioso e alla pari del "Ken Matsudaira and family fan club" <----
DANDY GAY LOVER
Suntorizzato il 23/03/2007


#7 Magse

    Drunken Master

  • Membro storico
  • 9003 Messaggi:
  • Location:Ospizio dei vecchi utenti di AW.
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 July 2007 - 05:41 PM

decisamente un film superiore™

intellettualità e cazzeggio, in complementarietà e non in opposizione, sono il pane delle community

.::Un tempo tradussi per AW i seguenti sottotitoli. Se ora li state cercando, contattatemi e vi saranno dati :) 一.New Blood, 二.Eight Diagram Pole Fighter, 三.A Hero Never Dies (/w Japara), 四.Once Upon a Time in China, 五.Once Upon a Time in China II, 六.New Dragon Gate Inn, 七.Shiri (/w Japara), 八.Ashes of Time (/w Nickmattel), 九.Duel To The Death, 十.The Moon Warriors, 十一.The Tai-chi Master, 十二.Asoka (/w Mizushima76), 十三.Election, 十四.Police Story (/w ZETMAN), 十五.Sha Po Lang, 十六.The Myth (/w Zoephenia), 十七.The Blade (/w Nickmattel), 十八.Fist Of Legend (/w Haran), 十九.Election 2: Harmony Is A Virtue, 二十.Suzhou River (/w Lexes), 二十一.Juliet In Love (/w Kar-Wai), 二十二.Running Out Of Time, 二十三.Dragon Tiger Gate, 二十四.Dog Bite Dog, 二十五.The Lovers, 二十六.Exiled, 二十七.Made In Hong Kong, 二十八.The Longest Summer, 二十九.Little Cheung, 三十.Durian Durian, 三十一.Hollywood Hong Kong, 三十二.The Love Eterne, 三十三.Horrors of Malformed Men (/w Akira), 三十四.I Don't Want To Sleep Alone::.

Fondatore del Comitato per il Ritorno alla Gloria di Asianworld | Fondatore del Veronica Moser Shit Club | Co-fondatore del Comitato contro Cecilia Cheung e Kelly Chen | Suntoryzzato in data 15/07/2006 | Suntory-Sith | Nessuna commedia coreana tradotta dal 06/02/2004 | Censore in capo del Club Anti Siwospam: Basta turbo merdate, basta post mono faccina, basta panda del ca**o, basta suntory, BASTA SPAM! | Dandy Gay Lover | SNIAPA!™ addicted n°1


#8 AsianPat

    Drunken (Web)Master

  • Webmaster
  • 4497 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 29 July 2012 - 06:24 PM

Ho trovato Bullets Over Summer una piacevolissima sorpresa.
La caratterizzazione dei personaggi è fantastica e il ritmo del film è azzeccatissimo.
Wilson Yip si diverte a spiazzare più volte lo spettatore cambiando più volte il registro del film, diventando così da poliziesco a comedy, da comedy a thriller, da thriller a drama, a melò, ad action, poi poliziesco e comedy e così via.
Francis Ng e Louis Koo regalano interpretazioni memorabili , così come tutti gli altri personaggi che ruotano nel film (Lan Law, la vecchietta rimbambita su tutti)

Momenti clou: La scena della moneta e la cena tutti assieme con Dragon.

Decisamente piaciuto.
Voto: 8
Inclinazione Orientale -> HK:50%; JP:45%; KR:5%
Vantaggi ad essere smemorati: ti rivedi un bel film e te lo gusti (quasi) come la prima volta :)
AW subs: Tsubaki Sanjuro, My Young Auntie, Invincible Shaolin (\w Tiz)
AW rece: Martial Club, The Lady Hermit, The Five Venoms, Shaolin Mantis, The Avenging Eagle, Yes Madam, A Chinese Odyssey, Force of The Dragon, In the Line of Duty 4, On The Run
AW DVD: Il Buono, il matto, il cattivo, A Hero Never Dies, The Beast Stalker, The Longest Nite, Detective Dee, La congiura della pietra nera, One Nite in Mongkok, Fire of Conscience, Bullets Over Summer, Castaway On The Moon, The Man From Nowhere

Maestro dello stile multiplo del TORNEO di KUNG FU di AsianWorld

Tutti sono fan di Jackie Chan, solo che alcuni ancora non lo sanno...
intellettualità e cazzeggio, in complementarietà e non in opposizione, sono il pane delle community. (cit. Magse)

#9 Qassim

    Ciakkista

  • Membro
  • 74 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 14 April 2017 - 06:34 PM

Visto, veramente interessante come film! Mischia tutta una serie di generi rimanendo però incredibilmente coerente: si parte con l'action poliziesco per passare alla commedia, al romanticismo e tornare al poliziesco.

Ottimi tutti i protagonisti, enormemente carismatici. Mitica la nonnetta!





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi