Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Haikei, Chichiue-sama

[COMPLETO] Traduzione di Zan e Loony - 11/11

130 risposte a questa discussione

#1 Zan

    Produttore

  • Membro+
  • 3012 Messaggi:
  • Location:Tra le scartoffie
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 June 2007 - 05:53 PM

Immagine inserita

Arashi for Dream
Doramisti Anonimi



TRAMA

Tawara Ippei fa l'apprendista cuoco nel ristorante Sakashita, uno dei pochi ristoranti in stile tradizionale rimasti nel quartiere di Kagurazaka (Tokyo). Figlio di un ex-geisha, Ippei ha 23 anni e non ha mai conosciuto né saputo nulla del suo vero padre. E' quindi cresciuto con sua madre e con la grande famiglia del ristorante Sakashita, sperando che il suo maestro Ryuji fosse suo padre. Ma la sua vita relativamente serena sta per essere intaccata da una brutta notizia: quel luogo a cui è tanto affezionato rischia di scomparire a causa di un progetto di appalto per la costruzione di un nuovo grandissimo super condominio nella zona. Diviso tra le preoccupazioni per il ristorante, l'affetto per i suoi colleghi e per i suoi padroni e l'amore per una bella sconosciuta che parla francese, Ippei non abbandonerà comunque il suo desiderio di sapere chi è il padre.


COMMENTO

Haikei è una commedia dolce e leggera, piena dei colori e delle tradizioni di Kagurazaka, con fotografie e inquadrature che ritraggono squarci di bellezza di un quartiere che sta cambiando, ma in cui la tradizione cerca di sopravvivere. Una storia sottile, raffinata, fresca e delicata come il sapore della cucina giapponese tradizionale.


SIGLE

PAPIE di Moriyama Ryoko [Testo: Matsui Goto / Musica: Moriyama Ryoko ] (Ep. 1-5) ~ Testo
Te (Mano) di Moriyama Ryoko [Testo: Matsui Goto / Musica: Moriyama Ryoko ] (Ep. 6-11) ~ Testo


EPISODI E CREDITS


Episodio 01: Traduzione: Zan / Revisione: Yeran
Episodio 02: Traduzione: Zan / Revisione: Yeran
Episodio 03: Traduzione: Zan / Revisione: Yukari
Episodio 04: Traduzione: Zan / Revisione: Yukari
Episodio 05: Traduzione: Loony / Revisione: Zan
Episodio 06: Traduzione: Loony / Revisione: Zan
Episodio 07: Traduzione: Loony / Revisione: Yukari
Episodio 08: Traduzione: Loony / Revisione: Zan
Episodio 09: Traduzione: Loony / Revisione: Zan
Episodio 10: Traduzione: Zan / Revisione: Loony
Episodio 11: Traduzione: Zan / Revisione: Yukari



SOTTOTITOLI (1-11)



Scheda, recensione e sottitoli dal Blog del DAF



NOTE E CURIOSITA'


KAGURAZAKA
Kagurazaka è un quartiere di Tokyo e si trova nella zona nord di Shinjuku. Il suo nome in kanji significa "il pendio della kagura" (per kagura si intende la musica e la danza sacra che ha luogo nei tempi scintoisti) ed è dovuto alle sue numerose strade in pendenza, visto che è costruito su una collina. Nel XX secolo la zona era molto conosciuta soprattutto per le numerose case delle geisha. Oggi di queste ne sono rimaste molto poche e la zona è famosa più che altro per i suoi numerosi Café e ristoranti. Kagurazaka oggi ospita l'importante "Institut Franco-Japonais de Tokyo", ma nonostante il quartiere sia stato contaminato dalla modernità, la tradizione continua a sopravviverci.

NOMI, COGNOMI E SUFFISSI
Alcune note sui nomi giapponesi.
Quando si pronuncia un nome giapponese, bisogna ricordarsi che il cognome va sempre prima del nome. Quindi se trovate scritto "Tawara Ippei", Tawara è il cognome e Ippei il nome.
Visto che in questo forum i suffissi onorifici sembrano non riscuotere molto successo, alla fine ho deciso a malincuore di toglierli. ç__ç

APPELLATIVI
Ecco una breve spiegazione di alcuni appellativi molto usati nel drama.
Okaasan: si usa per riferirsi alla propria madre, ma ha anche un altro uso. Infatti spesso viene usato per riferirsi a donne che hanno più o meno la stessa età della propria madre e che non hanno alcuna relazione di sangue con il parlante. Yukino usa sempre questo appellativo per riferirsi a Yumeko. In questo caso ho preferito tradurre con un semplice "Signora".
Oniisan: si usa per riferirsi al proprio fratello maggiore, ma ha un altro uso simile a quello del caso precendente. Viene infatti usato anche per riferirsi a ragazzi che potrebbero avere la stessa d'età del proprio fratello maggiore, ma che con il parlante non hanno alcuna relazione di parentela. Nel drama Eri e Tokio chiamano così Ippei e quando è capitato ho tradotto il termine con "Fratellone".
Okamisan: è l'appellativo per riferirsi alla propria padrona. Ippei e gli altri dipendenti del ristorante Sakashita quando si rivolgono a Yumeko la chiamano sempre così. In questi casi ho quindi tradotto l'appellativo come "Signora". Ma a volte può essere usato anche come sostantivo, quando si parla della padrona senza che la padrona sia presente. In questi casi a volte ho tradotto letteralmente "la padrona". Nel drama c'è anche un'altra variante che è Wakaokamisan che letteralmente significa "giovane padrona". Anche questo termine, quando viene usato come appellativo in riferimento a Ritsuko, l'ho tradotto come "Signora". Essendoci quindi due padrone, per non creare confusione spesso ho preferito tradurre wakaokamisan con "la Signora Ritsuko" e okamisan con "la Signora Yumeko".
Danna: è "il padrone, il signore". Nel drama, come appellativo l'ho tradotto "Capo". Una variante è Wakadanna che si riferisce al "giovane padrone" ovvero "il Signor Tamotsu".
Ojousan: letteralmente significherebbe "principessa" ma in questo contesto ci si riferisce alla figlia dei proprietari, Eri. Come appellativo ho scelto di tradurlo come "Signorina" oppure "Signorina Eri", mentre come sostantivo ho scelto di tradurlo come "la figlia dei proprietari" oppure come "la Signorina Eri".

OMAMORI
Dal verbo "mamoru" (proteggere).
Sono amuleti portafortuna che si vendono nei templi scintoisti. Sono di solito realizzati con del tessuto colorato al cui interno viene messa una sottile tavoletta di legno con su scritta una preghiera. Il tessuto ricamato con cui la tavoletta è avvolta può essere di svariati colori a seconda del tempio in cui lo si compra. Ne esistono di diversi tipi e ci sono, ad esempio, quelli per la salute, quelli per il rendimento scolastico, quelli per la sicurezza stradale, quelli per la felicità, quelli per il parto ecc... Di solito il prezzo di questi amuleti varia tra i 300 e i 1000 Yen, a seconda del tempio in cui lo si acquista (più è importante e frequentato il templio, più caro sarà l'amuleto) o della sua qualità artigianale.


TSUZUMI
E' uno strumento musicale tipico della tradizione giapponese, che consiste in una specie di tamburello a forma di clessidra da suonare con le mani dopo averlo posizionato su una spalla. In quanto strumento tradizionale, viene anche solitamente utilizzato nelle composizioni per il teatro No e per il teatro Kabuki.
Per altre informazioni: wikipedia


LE SALE DEL SAKASHITA
Molti ristoranti giapponesi in stile tradizionale hanno sale private a cui solitamente vengono date dei nomi (di solito riprendono nomi di piante o fiori). E' il caso del Sakashita, le cui stanze sono le seguenti:
TSURUNOMA: la stanza del Viticcio.
SUGINOMA: la stanza del Cedro.
HINOKINOMA: la stanza del Cipresso.
MATSUNOMA: la stanza del Pino.
KOBUSHINOMA: la stanza della Magnolia.


PESCI E PIETANZE
Essendo la storia ambientata in un ristorante giapponese tradizionale, nella traduzione sono presenti nomi di portate e di pesci che molti probabilmente non conoscono, quindi elencherò qui di seguito tutti quelli che troverò, in ordine di apparizione inserendo dei link che chi è interessato a saperne di più può consultare.
ANAGO (grongo): wikipedia
FUGU (pesce palla): wikipedia
HIRAME (sogliola): wikipedia
HAMAGURI (meretrix lusoria): è un tipo particolare di vongola.
TENDON: si tratta di tempura di gamberi e verdura posta su uno strato di riso in bianco.
KABURAMUSHI: è un piatto tipico di Kyoto. Viene realizzato un impasto di cime di rapa e bianco dell'uovo, che viene messo su delle fettine di pesce molto sottili e poi il tutto viene cotto al vapore.

ODEN
E' un piatto giapponese tipico invernale che consiste di numerosi ingredienti bolliti o rosolati, i quali possono variare da regione a regione. Quelli che si possono trovare più frequentemente sono:
TAMAGO: uova sode.
NINJIN: carote bollite.
SHIITAKE: dei tipi di funghi giapponesi.
KABOCHA: pezzi di zucca bolliti.
JAGAIMO: patate bollite.
KONNYAKU: è una pianta ricca di amidi, da cui si può estrarre un tipo di farina e con cui si può fare una specie di gelatina vegetale piuttosto densa e soda, che è quella che viene utilizzata per la preparazione di minestre e altri piatti quali l'oden. Altre informazioni su: wikipedia
TSUKUNE: sono polpettine o spiedini di carne di manzo, pollo o maiale, che possono essere fritti o rosolati o bolliti. Possono essere anche fatti di pesce (in questo caso si chiamano "tsumire").
TAKO: pezzetti di polipo.
TOFU: nell'oden può essere messo crudo, fritto (in questo caso si chiama "atsuage") o sotto forma di palline in cui il tofu viene mescolato a delle verdure gratinate (chiamate "ganmodoki").
SURIMI: pastella di pesce, con cui si fanno anche le famose tortine di pesce tutte colorate che vengono chiamate "kamaboko".
L'oden è un piatto che si trova spesso nelle "izakaya" (piccoli bar/ristoranti giapponesi in cui i giapponesi si ritrovano solitamente a bere dopo il lavoro, più informazioni su wikipedia) e in altri posti simili, dove ogni ingrediente viene cotto e preparato separatamente e il cliente può scegliere quali ingredienti farsi dare in accompagnamento agli alcolici (di solito sake, servito caldo oppure freddo). Nella terza puntata del drama potrete vederne un esempio tipico.

SUGAMO
Sugamo è un quartiere della circoscrizione amministrativa di Toshima (Tokyo), molto famosa per la sua Jizo Doori, un viale popolare per i suoi negozi dove fanno acquisti le persone di una certa età (è anche chiamata "l'Harajuku delle vecchiette"). Le donne anziane che fanno shopping e si ritrovano in questo quartiere vengono chiamate anche "gamo-onna" (lett. donna-gamo).

KIMURA TAKUYA, KUSANAGI TSUYOSHI & JOHNNY's
Per chi non sapesse chi è Kimura Takuya, detto anche KimuTaku.
Si tratta di un attore giapponese molto famoso che ha recitato in molti drama, alcuni di questi sono anche stati subbati qui su AW (Good Luck!!, Hero, Change...). Inoltre, è un componente del gruppo di idol forse più famoso in Giappone, quello degli SMAP.
Anche Kusanagi Tsuyoshi è un membro degli SMAP e anche lui è un famosissimo idol e attore.
Gli SMAP, come gli Arashi e i KAT-TUN, sono prodotti e "allenati" da un'agenzia chiamata JOHNNY'S JIMUSHO, creata dall'ormai noto Johnny Kitagawa, agenzia che ha ormai quasi del tutto monopolizzato TV, giornali e riviste e la cui organizzazione gerarchica dai modi circa-mafiosi è abbastanza nota anche in Giappone.
Più ulteriori informazioni si consiglia di visitare i siti Andromeda e SMAP.

PREMIO NAOKI
Il premio Naoki è un importante premio letterario che viene conferito più o meno ogni anno alla miglior opera di letteratura popolare pubblicata da un qualsiasi scrittore emergente. Il premio fu istituito nel 1935 da Kikuchi Kan, editore della rivista letteraria "Bungeishunju", che lo intitolò al famoso romanziere Naoki Sanjugo.
Il premio viene sponsorizzato dall'Associazione per la Promozione della Letteratura Giapponese e lo scrittore scelto vince un milione di yen. Tra i vincitori: Shiba Ryotaro, Inoue Hisashi, Yamada Any, Asada Jiro e Higashino Keigo (dai cui romanzi sono stati tratti molti drama).

IWATE
E' una città, nonché prefettura, situata nell'Honshuu settentrionale, vicino alla prefettura di Akita.
Per altre informazioni: Wikipedia.

ARITSUGU
Nel drama si fa riferimento a un coltello Aritsugu.
Aritsugu è il nome rinomato di una famiglia che da più di 400 anni lavora e produce utensili da cucina e, in particolare, coltelli. I suoi prodotti sono molto noti tra i cuochi professionisti in Giappone e sono sinonimo di altissima qualità, il che significa che sono anche abbastanza costosi.




Ordina il DVD su

Immagine inserita








Messaggio modificato da creep il 27 February 2010 - 08:33 AM


#2 ~Loony~

    Produttore

  • Membro storico
  • 3588 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 June 2007 - 06:26 PM

Che bello Haikei! *_______*
Zan, questa scheda è bellissima *_*
Complimenti **

#3 akabi

    Cameraman

  • Membro
  • 758 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 June 2007 - 07:00 PM

Un nuovo drama!!! Graccie ragazze!!! :em31: :em15: :em41:

Mi piacciono le commedie fresche e leggere!!!! :em83:
Subbi per AsianWorld: S Diary
In Work: Biscuit teacher & Star candy
(ep. 2 ---> 90%) --- Love Me Not (70%)
-----------------------------------------------------

Yes, there are two paths you can go by, but in the long run
There's still time to change the road you're on
And it makes me wonder

Discepola del Reverendo Siwo Sacro Fondatore del club Siwospam
W turbo-looveee, W post mono faccina, W panda-pucci-looveee, W suntory, W SPAM!

#4 gippy

    Cameraman

  • Membro storico
  • 712 Messaggi:
  • Location:2046
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 June 2007 - 07:57 PM

Che meraviglia!!!! :em31: :em15: :em41:

Una bellissima recensione, Zan!!!! :em83:


Grazie per i subbi, non vedo l'ora di vederlo :em73: :em73:

#5 Nataku

    L'Estinto

  • Membro
  • 6710 Messaggi:
  • Location:in una stringa
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 June 2007 - 08:07 PM

bello bello mi ispira di brutto ,ma aspetto verso la fine lol
sperando nn ci vogliano eoni O_O
Il mio blog
Il brāhmana Dona vide il Buddha seduto sotto un albero e fu tanto colpito dall'aura consapevole e serena che emanava, nonché dallo splendore del suo aspetto, che gli chiese:
– Sei per caso un dio?
– No, brāhmana, non sono un dio.
– Allora sei un angelo?
– No davvero, brāhmana.
– Allora sei uno spirito?
– No, non sono uno spirito.
– Allora sei un essere umano?
– No, brahmana, io non sono un essere umano [...]
– [...] E allora, che cosa sei? [...]
– [...] Io sono sveglio. »[/size]

Cos'è dunque questo nulla? Come si può descriverlo se è indicibile? Il buddhismo ricorre alla metafora dell'onda. Un'onda non cade dall'acqua dall'esterno, ma proviene dall'acqua senza separarsene. Scompare e torna all'acqua da cui ha tratto origine e non lascia nell'acqua la minima traccia di sé. Come onda si solleva dall'acqua e torna all'acqua. Come acqua esso è il movimento dell'acqua. Come onda l'acqua sorge e tramonta, e come acqua non sorge e non tramonta. Così l'acqua forma mille e diecimila onde e tuttavia resta in sé costante e immutata.

Così rispose ad un tale che sosteneva che non esistesse il movimento: si alzò e si mise a camminare" (Diogene)
Antico proverbio cinese:
"quando torni a casa picchia tua moglie, lei sa perchè".

#6 ~Loony~

    Produttore

  • Membro storico
  • 3588 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 June 2007 - 08:22 PM

Un po' di tempo ci vorrà perché dobbiamo finire Hana yori Dango. **
Però ce la faremo!
Ganbaruzo! XD

#7 Okrim

    Microfonista

  • Membro
  • 246 Messaggi:
  • Location:Un po' casa mia, un po' ufficio mio
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 June 2007 - 08:36 PM

Ahhhhhhhhhhhhhhh mi ricordo di aver visto la pubblicità questo inverno in quel di Nippon; mi ritorna in mente una scena dove gli cadono tutte le mele (se erano mele) dalle scale... son commosso grazie :em31:

p.s. Il mio hard-disk sta per implodere :em15:
ooo Immagine inserita ooo Immagine inserita
Ikirunda! BENOISTOOO!
Cantiamo una canzone senza fine, per questo mondo di merda! Cantiamo una canzone senza fine, per le notti che ho pianto da solo!
Cantiamo una canzone senza fine, così domani potremo ridere!

#8 gomitino

    Microfonista

  • Membro
  • 186 Messaggi:
  • Location:da qualche parte in Puglia
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 05 June 2007 - 11:37 PM

Qui ogni giorno c'è una bella novità e ormai anche il mio hard disk sta per implodere, ma ormai la gioia per tutti questi nuovi dorama è superiore a eventuali ferite e bruciature da esplosione di hard disk.
Grazie a Zan e Loony :)
Immagine inseritaImmagine inseritaImmagine inserita

#9 paulus35

    Direttore della fotografia

  • Membro
  • 1097 Messaggi:
  • Location:Kogal World
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 06 June 2007 - 01:06 AM

Sembra bello!
Grazie! :rotfl:

Anche io però mi accoderò verso la fine... :)
Immagine inserita

Traduzioni film asiatici
Ikinai ~ Tokyo Eleven ~ Install ~ Shibuya Kaidan ~ Shibuya Kaidan 2 ~ Angel Guts 2 - Red classroom ~ Meatball Machine ~ Sick Nurses ~
The Chanting ~ Stereo Future

Traduzioni a cura del JAF (Jappop Fansub Project)
A Gentle Breeze in the Village (by Blaze) ~ Backdancers (by paulus35) ~ Cruel Restaurant (by paulus35) ~
Sidecar ni inu (by Lastblade) ~ The Masked Girl (by paulus35) ~ 700 Days Of Battle: Us VS. The Police (by Sephiroth) ~ Aoi Tori / Blue Bird (by paulus35) 33% ~ The Fure Fure Girl (by Lastblade&paulus35) 01%





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi