Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

* * * - - 2 Voti

[RECE][SUB] Flickering Lights

Traduzione di Gigi - Revisione di Tanaka

17 risposte a questa discussione

#1 Tanaka

    L'uomo che non ride mai

  • Membro
  • 704 Messaggi:
  • Location:Parma
  • Sesso:

Inviato 01 February 2007 - 06:39 PM


Immagine inserita


SOTTOTITOLI
Allega file  BlinkendeLygter.rar   24.4K   496 Numero di downloads


Flickering Lights
Regia e sceneggiatura: Anders Thomas Jensen
Fotografia: Eric Kress
Musica: Bent Fabricius-Bjerre, Jeppe Kaas
Interpreti: Søren Pilmark, Ulrich Thomsen, Mads Mikkelsen, Nikolaj Lie Kaas, Sofie Gråbøl, Iben Hjejle, Frits Helmuth, Ole Thestrup
Lingua: Danese
Anno: 2000
Durata: 109’

Immagine inserita



La trama
Un gruppo di quattro piccoli delinquenti decide di tenersi il bottino di una rapina su commissione. Per sfuggire alla vendetta del committente, un violento boss chiamato Eskimo, scappano alla volta di Barcellona ma il motore dell'auto si fonde lungo una strada che attraversa il bosco. Uno di loro è ferito e, per poterlo curare, sono costretti a rifugiarsi nel rudere di un vecchio ristorante nel cuore del bosco stesso. Al fine di non destare sospetti, dapprima fingono di voler ristrutturare e riaprire il ristorante poi, progressivamente, il luogo e i loro strambi vicini li conquistano. I quattro amici decidono di restare ma Eskimo è già sulle loro tracce...



Il regista
Anders Thomas Jensen è uno degli sceneggiatori \ registi contemporanei più brillanti. Da noi è noto quasi solo come il regista de 'Le mele di Adamo' (uno dei migliori film del 2005), ma il Nostro ha già alle spalle altri due lungometraggi (questo è il primo), un Oscar per il corto 'Valgaften' del 1998 e numerose sceneggiature.



Il commento
Blinkende lygter è stato un enorme successo in patria ed è veramente incomprensibile la miopia dei nostri distributori che lo hanno completamente ignorato.
Il film è delizioso. Una favola dai toni agrodolci (più dolci che agri, al contrario di 'Adams æbler') che mescola violenza, humour e psicanalisi (da salotto) in un cocktail intelligente, pieno di trovate esilaranti e senza cedimenti fino alla fine. Gli attori, un cast di 'all stars', sono perfetti. La fotografia, premiata in patria, meravigliosa. La regia sicura, personale ma senza troppi fronzoli (merito dell'antecedente bagno nel Dogma come sceneggiatore? :P ), con tempi equilibratissimi.
La storia di gangster è in realtà un pretesto per raccontare l'amicizia che lega i protagonisti e l'evoluzione dei loro caratteri. Per farlo, Jensen, si serve di drammatici (ma al contempo spassosi) flashback nell'adolescenza di ognuno (uno a testa, non abbiate timore ;) ). Il legame tra il carattere esibito dall'adulto e il trauma subito in adolescenza è volutamente e grottescamente didascalico. Ed è proprio l'insolito equilibrio che si viene a creare tra i diversi generi (il dramma, la commedia, l'action, il grottesco) che dona a questo film una cifra stilistica assai accattivante e fa di questo regista una delle migliori new entry in ambito europeo di questi anni.



LA curiosità
Le luci scintillanti del titolo dovrebbero essere tratte da un poema di 'Mily Dickinson' (la E è di Emily è stata rosicchiata nel libro che legge uno dei protagonisti) dal titolo 'Flickering Lanterns'.
Io non sono riuscita a trovarlo da nessuna parte. Secondo me è apocrifo. A voi smentirmi.


Immagine inserita


Il ringraziamento
Con questo titolo inizia una serie di subbi tradotti in prima battuta dal mio amico Gigi (e poi da me rifiniti fino all'epilessia). Un grazie di cuore per la dedizione cieca (è il caso di dirlo: ha tradotto senza vedere il film) e l'amore dimostrato per tutti noi. Fategli anche voi un bel ringraziamento. :)

Messaggio modificato da JulesJT il 21 December 2014 - 04:22 PM
Riordino RECE


#2 lexes

    Muflone

  • Membro storico
  • 3695 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 01 February 2007 - 06:45 PM

Grazie Gigi, grazie Tanaka!!!

#3 _Benares_

    Soft Black Star

  • Membro storico
  • 4763 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 01 February 2007 - 08:02 PM

Grazie Gigi e Tanaka!

#4 Dan

    Itís Suntory Time!

  • Membro
  • 5334 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 01 February 2007 - 08:58 PM

Thanks to everybody :em73:

#5 paolone_fr

    GeGno del Male

  • Disattivato
  • 6977 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 01 February 2007 - 09:03 PM

...ma sapete che questo film mi intrippa proprio!!!

Grazie moltissimo a gigi per i sottotitoli e a tanaka per il bulino e la recensione :em69: :D :em88:

...vedro' se riesco a procurarmi il DVD...

#6 polpa

    Itís Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9216 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 01 February 2007 - 09:07 PM

Grazie ad entrambi: e siamo a quota 80... :em69:

#7 FranÁois Truffaut

    Wonghiano

  • Amministratore
  • 12993 Messaggi:
  • Location:Oriental Hotel
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 02 February 2007 - 04:53 PM

Grazie Gigi e Tanaka! :em89:

Cinema Taiwanese su AsianWorld.it



Immagine inserita

Naomi Kawase: il cinema, i film

Immagine inserita



Sottotitoli per AsianWorld: The Most Distant Course (di Lin Jing-jie, 2007) - The Time to Live and the Time to Die (di Hou Hsiao-hsien, 1985) - The Valiant Ones (di King Hu, 1975) - The Mourning Forest (di Naomi Kawase, 2007) - Loving You (di Johnnie To, 1995) - Tokyo Sonata (di Kiyoshi Kurosawa, 2008) - Nanayo (di Naomi Kawase, 2008)

#8 OZU

    Guardone Professionista

  • Membro
  • 493 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 02 February 2007 - 04:55 PM

Grazie ragazzi, ottimo lavoro^^

EDIT: un aiutino sulla versione, Flickering Lights o Blinkende Lygter :em89:

Messaggio modificato da OZU il 02 February 2007 - 05:07 PM


#9 YamaArashi

    AW Samurai !

  • Webmaster
  • 3838 Messaggi:
  • Location:Frontiera Nord Ovest
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 02 February 2007 - 06:23 PM

Grazie Gigi e Tanaka!
mi intrippa la storia, mi sa un pÚ di Sonatine





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi