Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

- - - - -

[RECE][SUB] Lion of the Desert

Traduzione di anonimo - Revisione di Tan

4 risposte a questa discussione

#1 Tanaka

    L'uomo che non ride mai

  • Membro
  • 704 Messaggi:
  • Location:Parma
  • Sesso:

Inviato 15 November 2006 - 12:36 PM

Immagine inserita


SOTTOTITOLI
Allega file  Lion_of_the_Desert___Mustafa_Akkad.rar   23.18K   326 Numero di downloads



Lion of the Desert
Regia:Moustapha Akkad
Sceneggiatura: H.A.L. Craig
Interpreti: Anthony Quinn, Oliver Reed, Rod Steiger, Irene Papas,
John Gielgud, Raf Vallone, Gastone Moschin, Andrew Keir
Fotografia: Jack Hildyard
Musica: Maurice Jarre
Produzione : Libia \ USA
Anno: 1981
Durata: 173'
Genere: Storico - Guerra - Avventura




Trama:
Il film narra lo scontro tra il capo delle forze della resistenza Omar Mukhtar e il Gen. Graziani, inviato da Mussolini come governatore, durante l'occupazione italiana della Libia.


Commento:
Di solito detesto guardare o dare rilievo ad un film per motivi extra-cinematografici ma, in questo caso, l'eccezione è giustificata.
The Lion of the Desert ha avuto uno strano destino.
Pur avendo momenti spettacolari, grande budget e cast di 'all stars' fu un clamoroso fiasco al botteghino. Forse per 'l'edonismo reganiano' di quegli anni un film che parlasse della sopraffazione di un popolo su un altro era controcorrente. Il fatto poi che riguardasse vicende storiche reali ma di un oscuro lembo di terra non deve aver contribuito. Comunque sia il film ebbe la sua normale diffusione in tutto il mondo, comprese le varie edizioni in DVD
Da noi, invece, Lion of the Desert, fu ed è ancora un caso di censura nazionale tra i più clamorosi. Nonostante il cast internazionale comprendesse anche i nostri bravissimi Gastone Moschin (il cattivissimo Tomelli) e Raf Vallone (dall'inglese pessimo), in Italia non venne mai distribuito. Perchè? Perchè nel film i cattivi siamo proprio noi italiani, fascisti e colonizzatori e al governo democristiano di allora questa immagine non piacque. Col passare del tempo il veto è decaduto ma, di fatto, nessuno ne ha mai acquistato i diritti e il film, salvo qualche passaggio in festival o cineclub, è rimasto 'invisibile' ai più. Per chi volesse approfondire il 'caso' vi segnalo questo sito:
http://italy.indymed...6/02/995395.php
ma in rete si trovano molti altri articoli sull'argomento. Sembra anche che qualcuno ne voglia finalmente curare una prossima edizione italiana in DVD.
Per gli indifferenti a questo affronto della censura segnaliamo, comunque, il 'cameo' di Rod Steiger nella parte del Duce. Il misto di cialtroneria e carisma che infonde al personaggio meritano da soli la visione del film. Anche il confronto tra il mistico e ieratico Anthony Quinn e il sanguinario e ambizioso Oliver Reed è un bel monumento al cinema che fu.
Da guardare quando si ha voglia di 'filmone'.


I sottotitoli:
Sono orgoglioso di offrire in anteprima (poi li metterò in rete per tutti) ad AW la mia revisione dei sottotitoli italiani (in due parti). Fino a poco tempo fa erano introvabili persino quelli in inglese. Oggi qualche benemerito li ha creati, a mio avviso, partendo dall'ascolto dei dialoghi e li ha distribuiti. Pur apprezzando lo sforzo, la qualità di timing e suddivisione (nonchè, a volte, la comprensione) erano bassissimi. Il vostro affezionatissimo li ha dipanati, corretti dove ha potuto, e inseriti col rispetto delle pause nei dialoghi. Adesso sono (quasi) perfetti ma, come sempre, ogni miglioramento sarà il benvenuto.

Messaggio modificato da JulesJT il 21 December 2014 - 01:17 PM
Riordino RECE


#2 polpa

    It’s Suntory Time!

  • Membro storico
  • 9216 Messaggi:
  • Location:Roma
  • Sesso:

Inviato 15 November 2006 - 03:27 PM

Grazie mille Tanaka per questa proposta davvero "oltraggiosamente" interessante e imperdibile per una sezione avida come questa.
Appena torno (domani sera) ti aggiungo i sottotitoli. Nel frattempo, uppo il topic :em16:

#3 _Benares_

    Soft Black Star

  • Membro storico
  • 4763 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 15 November 2006 - 09:58 PM

non conoscevo minimamente questo film!
di certo non me lo perdo.
Grazie Tan!

#4 Tanaka

    L'uomo che non ride mai

  • Membro
  • 704 Messaggi:
  • Location:Parma
  • Sesso:

Inviato 16 November 2006 - 09:50 AM

Visualizza Messaggio_Benares_, il Nov 15 2006, 10:58 PM, ha scritto:

non conoscevo minimamente questo film!
Come vedi la censura funziona... :)
Non è mai stato doppiato quindi anche in tv non è mai passato.
Vedendolo si capisce un po' meglio perchè quel pazzo di Gheddafi ogni tanto ci chieda dei soldi :em12:

#5 Tanaka

    L'uomo che non ride mai

  • Membro
  • 704 Messaggi:
  • Location:Parma
  • Sesso:

Inviato 20 November 2006 - 02:07 AM

Vedendo così poca gente al cinema stasera a vedere l'ultimo e, come sempre, indispensabile film di Loach (indispensabile come uno dei chicchi di sale della terra) non mi meraviglia più che questo titolo abbia avuto così poco appeal :D
La storia, amici, la storia...





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi