Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] DAMO - The Undercover Lady detective

[COMPLETO] trad. di gippy - 14/14

163 risposte a questa discussione

#1 gippy

    Cameraman

  • Membro storico
  • 712 Messaggi:
  • Location:2046
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 24 October 2006 - 11:15 PM

DAMO

다모


Immagine inserita


Altri Titoli: Damo: The Legendary Police Woman /

Damo: The Undercover Lady Detective

Anno: 2003

Nazione: Corea del Sud

Genere: Dramma storico

Nr. Episodi: 14 da 1h ciascuno

Messa in Onda: dal 28/07/03 al 09/09/03 su MBC TV

Sceneggiatura: Jung Hyung Soo

Regia: Lee Jae-Gyu

Produzione: Lee Jae Kyu


Un po' di storia...

Riferimenti storici risalenti alla tarda epoca Chosun, nella Corea del XVII secolo, attestano l'esistenza di membri femminili del corpo di polizia, denominate "Damo", il cui compito preciso era di svolgere incarichi normalmente preclusi al personale maschile, quali lo svolgimento di autopsie, perquisizioni e interrogatori su donne - per lo più di nobile lignaggio - o anche operazioni in incognito sotto le spoglie di personale domestico. Sebbene le Damo fossero a tutti gli effetti membri delle forze di polizia nazionali, quando non impiegate in missione ufficiali esse venivano adibite ad umili mansioni al servizio dei colleghi maschi, quali il servizio del te' ed altre incombenze domestiche, mentre al di fuori dei confini del commissariato erano private di qualsivoglia status privilegiato ed equiparate a cittadini delle più umili origini, soffocate dal vortice dei pregiudizi di classe e dal maschilismo dell'allora soffocante società coreana....


TRAMA

Chae-Ohk, una damo del Commissariato di Polizia di Seoul dall'eccezionale talento investigativo che non teme rivali nell'uso della spada, presta servizio agli ordini del valoroso comandate Hwangbo, che si è preso cura di lei fin da tenera età a seguito della morte dei genitori e nei confronti del quale nutre un profondo sentimento di stima e affetto. L'eccezionale capacità d'osservazione e la sua innata arguzia uniti al suo valore in combattimento le sono valsi il rispetto e l'affetto di colleghi e superiori, ed il suo intuito investigativo fuori dal comune le permette di risolvere i casi più intricati. Ma al di fuori del comissariato, agli occhi del mondo Chae-Ohk resta un umile servitrice, una cittadina di basso rango e di umili origini, degna soltanto di occuparsi delle faccende domestiche.Quando il commissariato di Polizia viene incaricato di una delicata inagine su di un traffico di monete contraffatte che rischia di minare alla base l'economia di tutta la provincia,Chae-Ohk, sotto mentite spoglie maschili, si imbatte casualmente per le vie della città in Jang Sung-Baek, un misterioso viandante che rivela ben presto possedere un'eccezionale tecnica di combattimento oltre ad uno spirito generoso e altruista. In una serie di circostanze, i due trovano modo di aiutarsi reciprocamente, prima che le loro strade si dividano.Quando però Chae-Ohk si offre volontaria per una delicata infiltrazione in incognito nel campo della banda dei sospetti falsari, apprende con sua grande sorpresa che il viandante è in realtà il leader della gang, e che dietro l'intera vicenda asi nasconde una macchinosa cospirazione di palazzo in cui sono coinvolti alte cariche dello stato.Nel mentre emergono nuovi dettagli del disegno cospiratore ed il legame con il ribelle Jang Sung-Baek si fa via via più stretto, per Chae-Ohk giungerà presto il momento di mettere alla prova il proprio senso del dovere e la stessa lealtà verso il comandante Hwangbo , ed i tre protagonisti si troveranno loro malgrado riuniti tra passato e presente in un fatale ed inevitabile scontro destinato ad un tragico epilogo.




FILMOGRAFIA del cast pricipale

cast
Lee Seo Jin è Hwang-bo
Data di nascita: 30/06/73
Ha Ji Won è Chae-Ok
Data di nascita: 28/06/79
Kim Min Joon è Jang Sung-Baek
Data di nascita: 24/07/76

Filmografia:

  • Shadowless Sword (2005)
  • I Love You (2001)
  • Ghost Taxi (2000)
Drama:
  • Phoenix (MBC, 2004)
  • Damo (MBC, 2003)
  • Shoot for the star (SBS, 2002)
  • Since We Met (MBC, 2002)
  • Her House (MBC, 2001)
  • House above the waves (SBS, 1999)
  •  왕초 / Wang Cho (MBC, 1999)

Filmografia:
  • Duelist (2005)
  • Daddy Long Legs (2005)
  • Love So Divine (2004)
  • Bunshinsaba (2004)
  • 100 Days with Mr. Arrogant (2004)
  • Reversal of Fortune (2003)
  • Sex is Zero (2002)
  • Phone (2002)
  • The Scissors (2000)
  • Ditto (2000)
  • Truth Game (2000)
Drama:
  • Hwang Jin Yi (KBS2, 2006)
  • Dust Storm (KBS2, 2006)
  • What Happened in Bali (SBS, 2004)
  • Damo (MBC, 2003)
  • Dragon's Tears (KBS)
  • Love That's Bigger Than Love (MBC)
  • School 2 (KBS)
  • Secret (MBC, 2000)
  • Life is Beautiful (KBS, 2001)
  • Sunshine Hunting (KBS, 2002)

Filmografia:
  • Never to Lose (2005)
  • A Man Who Went to Mars (2003)
Drama:
  • MBC : Someday (2006)
  • SBS : Lovers in Prague (2005)
  • MBC : Ireland (2004)
  • SBS : Into the Storm (2004)
  • MBC : Damo (2003)


I LUOGHI DI DAMO

Damo è stato girato in alcuni luoghi di straordinaria bellezza, ed il massimo sforzo è stato investito per valorizzare le risorse naturali e storiche della Corea nel corso delle riprese, sfruttando alcuni tra i luoghi più celebri del paese dal punto vista paesaggistico ed artistico. Di seguito alcune delle più celebri location in cui sono stati ambientati passaggi del drama:
villaggio
Villaggio Folkloristico coreano
Seonamsa Temple
 Tempio di Seonamsa
Lake
Lago di Chungjuho
Yeonpo Beach
Spiaggia di Yeonpo
Mungyeong Saejae Provincial Park
Parco Nazionale di Mungyeong Saejae
Gwanghanru
Gwanghanru


COMMENTO


[Rielaborazione di un articolo di "Twitch" - www.twitchfilm.net]

Correva l'anno 2003 quando un giovane produttore coreano decise di imbarcarsi in un progetto già avviato e accantonato almeno una decina di volte nell'ultimo decennio, un qualcosa che avrebbe cambiato per sempre il panorama dei drama televisivi contemporanei, in maniera inaspettata e imprevedibile. Il suo nome era Lee Jae-Gyu, e il suo drama d'esordio una serie di ambientzione storica intitolata 다모 (Damo).
I Drama a sfondo storico non erano certa una novità del panorama televisivo coreano, ma in quell'anno la MBC decise di avventurarsi in qualcosa di davvero rischioso, innovativo e decisamente problematico per l'epoca. Se le serie storiche del passato erano sempre state incentrate su un largo numero di personaggi principali e sul loro sviluppo, in maniera simile ad un gioco di ruolo, in Damo, per la prima volta, venne riciclato il principale clichè dei drama di tendenza, il tradizionale "triangolo d'amore", riadattandolo però in un contesto del tutto nuovo. Sempre per la prima volta, si decise di girare la serie interamente in alta definizione, una tecnica generalmente usata solo per documentari o per miniserie di breve durata. Infine, si decise di inserire una massiccia dose d'azione, un mix di arti marziali e  combattimento di strada, con spruzzi di hapkido/taekwondo e largo utilizzo della tecnica del "Wire" con un chiaro richiamo allo stile dei Wuxia di Honk Kong. Infine, ulteriore elemento di distinzione per questo tipo di produzioni, prima ancora della messa in onda del primo episodio circa l'80% delle riprese era già stato completato, a causa del massiccio impiego di scene CG, della complessa messa in scena delle sequenze di combattimento e di altri fattori che determinarono rallentamenti nella lavorazione. Questo ebbe però il vantaggio di consentire alla produzione di rifinire ulteriormente il prodotto, dedicandogli più attenzione e cura nel dettaglio rispetto agli standard presenti nelle serie della concorrenza
Già solo per questi motivi Damo costituiva rispetto agli standard dell'epoca una mezza rivoluzione.

Lo spunto per la sceneggiatura, ampiamente rimaneggiata rispetto all'idea originale, venne ricavato da un Manwa originale di Bang Hak-Gi (다모 남순이 - Damo Nam-Soon), autore già molto conosciuto al pubblico e noto anche per la cura maniacale riposta nel  descrivere il contesto storico in cui ambientava le sue storie. Nel caso specifico, il soggetto rappresentava una sorta di inno femminista alle donne in carriera dell'epoca Chosun, descrivendo la forte figura di una donna indipendente e risoluta  dedita a risolvere casi e svolgere indagini nelle vesti di DAMO, cioè di un membro femminile del corpo di polizia, una figura professionale realmente esistita di cui esistono numerosi riferimenti in trattati storici e cronache dell'epoca. Le Damo dovevano essere non più alte di 150 cm, pesare tra i 40 e i 45 Kg,  essere agili, snodate e e tollerare bene l'alcool, e venivano impiegate regolarmente per una serie di compiti, spesso in incognito, dove era richiesta una presenza femminile. Nonostante l'importanza dei compiti loro assegnati, dal punto di vista sociale esse erano considerate a tutti gli effetti delle serve e come tali oggetto di tutti i comuni pregiudizi di una società fortemente maschilista e classista.

Il casting della serie tra alti e bassi si protrasse per molti mesi, anche a causa dell'elevato numero di parti da assegnare, includendo veterani del piccolo schermo e giovani promesse a  fianco dei tre interpreti principali.
Alla fine la squadra era al completo: una solida idea alla base, un ottimo sceneggiatore nella persona di Jung Hyung-Soo, capace trasferire con grande efficacia nel formato televisivo le tavole di Bang Hak-Gi, un cast di interpreti di tutto rispetto, un cast tecnico di primissimo livello e, da ultimo, il supporto della Seoul Action School per le coreografie di combattimento. A tutto questo si aggiungeva un budget di oltre 200 milioni di Won per episodio, una cifra iperbolica rispetto a qualsiasi serie mai girata in Corea all'epoca.

Damo ha segnato una svolta fondamentale nel panorama dei drama televisivi, per diversi motivi. Innanzitutto ha rappresentato l'alba di una nuova era per gli sceneggiatori, abituati a riproporre da sempre i medesimi clichè  e indirizzarsi agli stessi target demografici, e un occasione per le stesse stazioni televisive, da sempre inclini a spendere i propri budget senza prima riflettere esattamente sui target cui volevano rivolgersi. Miscelando con sapienza azione, melodramma, commedia, mistero e grazie a solide fondamenta tecniche, questa serie ha inaugurato l'era dei "Fusion Drama", contaminazioni di generi diversi capaci di strizzare l'occhio alle ambientazioni d'epoca ma ricevere ampio apprezzamenti anche da un target d'audience giovanile che predilige soprattutto l'aspetto esteriore dei protagonisti.
A ciò si aggiunse l'incredibile hype che la serie suscitò nel popolo della rete..per la prima volta nella storia della televisione coreana un'intera generazione di persone diede vita ad un fenomeno culturale parallelo a quello ufficiale fatto di blog, siti internet ufficiosi, gruppi di discussione e forum in cui gli appasionati si scambiavano opinoni, immagini, video musicali, pareri e materiale sulla serie e sui loro beniamini...un fenomeno di portata tale da mandare down i server che ospitavano i siti ufficiali all'indomani di ogni episodio, letteralmente invasi dalle decine di migliaia di post dei fan...basti pensare che nel giro di poche settimane dall'inizio della programmazione il sito web principale raggiunse la soglia del milione di contributi...Da allora, per effetto della grande popolarità raggiunta on line dalle serie televisive, le stazione televisive cominciarono a monitorare attentamente l'opinione del popolo della rete,  arrivando a modellare le serie secondo i gusti e le mode che da essa emergevano e non soltanto basandosi sui classici rating d'ascolto.

La forza di Damo, però, oltre che nella robusta sceneggiatura, nella splendida e ricercata scenografia, capace di rievocare con grande vividezza l'atmosfera dell'epoca, e nella spettacolarità dei pirotecnici duelli, risiede nella straordinaria  prova interpretativa offerta da un affiatato gruppo di attori e nella loro capacità di ricreare un universo pulsante di vita e memorabile, in cui è facile rispecchiarsi.
A dispetto dell'ambientazione d'epoca, in Damo si muovono personaggi assolutamente credibili, capaci di provare i medesimi sentimenti ed emozioni di personaggi dei nostri giorni, e verso i quali è difficile non provare un sincero trasporto, immedesimandosi nelle loro umane debolezze, passioni,  ambizioni e speranze. Un vortice di emozioni capace di trascinare lo spettatore di episodio in episodio, regalando momenti di straordinaria intensità drammatica  e spessore emotivo. Raramente come in questa serie può capitare di restare rapiti dalla recitazione in una lingua straniera la cui musicalità ed espressività tanto differiscono da quella cui sono abituate le nostre orecchie, ma tanta è l'intensità e la forza drammatica espressa della recitazione da riuscire a far vibrare delle corde "universali", che prescindono dai codici linguistici.
Una menzione particolare poi va alla colonna sonora, un mix sapientemente miscelato di musica strumentale d'accompagnamento e di brani rock elettronici dal ritmo trascinante, perfettamente mixata con trama e immagini e capace di  rievocare sensazioni forti ad ogni ascolto.
 
Tutto questo e molto altro fanno di Damo, oltre che un apripista ed una pietra miliare nell'evoluzione del drama moderno, una memorabile serie televisiva, che qualsiasi appassionato del genere non dovrebbe mancare di annoverare tra le serie televisive da vedere almeno una volta, quantomeno nel suo genere.

Raramente come in questa occasione, sono lieto di augurare a tutti:

BUONA VISIONE!



Messaggio modificato da Îshta il 11 December 2014 - 03:33 PM


#2 gippy

    Cameraman

  • Membro storico
  • 712 Messaggi:
  • Location:2046
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 24 October 2006 - 11:17 PM


SOTTOTITOLI:

Traduzione a cura di gippy


Allega file  Damo.K_Drama.2004.EP1.ITA.ACF.zip   20.49K   430 Numero di downloads
Allega file  Damo.K_Drama.2004.EP2.Korean.ITA.ACF.zip   17.05K   343 Numero di downloads
Allega file  Damo.K_Drama.2004.EP03.ITA.ACF.zip   22.61K   329 Numero di downloads
Allega file  Damo.K_Drama.2004.EP4.Korean.ITA.ACF.zip   22.08K   302 Numero di downloads
Allega file  Damo.K_Drama.2004.EP5.Korean.ITA.ACF.zip   16.91K   315 Numero di downloads
Allega file  Damo.K_Drama.2004.EP06.ITA.ACF.zip   19.05K   291 Numero di downloads
Allega file  Damo.K_Drama.2004.EP7.ITA.ACF.zip   16.87K   312 Numero di downloads
Allega file  Damo.K_Drama.2004.EP8.ITA.ACF.zip   14.46K   305 Numero di downloads
Allega file  Damo.K_Drama.2004.EP9.Korean.ITA.ACF.zip   15.59K   299 Numero di downloads
Allega file  Damo.K_Drama.2004.EP10.ITA.ACF.zip   18.12K   283 Numero di downloads
Allega file  Damo.K_Drama.2004.EP11.ITA.ACF.zip   16.12K   301 Numero di downloads
Allega file  Damo.K_Drama.2004.EP12.ITA.ACF.zip   15.99K   301 Numero di downloads
Allega file  Damo.K_Drama.2004.EP13.ITA.ACF.zip   17.29K   307 Numero di downloads
Allega file  Damo.K_Drama.2004.EP14.ITA.ACF.zip   15.2K   289 Numero di downloads



Re-sync (versione 720 HDTV x264) a cura di Darkou


Allega file  Damo (asianworld).rar   244.52K   41 Numero di downloads





Ordina il DVD su

Immagine inserita



Messaggio modificato da Îshta il 11 December 2014 - 04:14 PM
revisione dei contenuti


#3 stevet1998

    Fondatore

  • Membro storico
  • 4859 Messaggi:
  • Location:Pv - Mi
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 24 October 2006 - 11:18 PM

WoW! :em31:

#4 chibi

    signorina sbadatella

  • Membro
  • 1942 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 24 October 2006 - 11:55 PM

gippy sei un mito!
ma quanti anni hai impiegato a fare sta recensione???
COMPLIMENTI!!!Immagine inserita
e anke questo drama sarà mio!!!!!!!Immagine inserita
chibi sta traducendo: [url="http://www.asianworld.it/forum/index.php?showtopic=3457&st=0" target="_blank""]A Love to Kill[/url] ep.13 ( 80% ) - [url="http://www.asianworld.it/forum/index.php?showtopic=3232&st=0" target="_blank""]1% of Anything[/url] ep.18 ( 70%)
chibi ha tradotto: [url=""http://www.asianworld.it/forum/index.php?act=ST&f=38&t=4045&st=0#entry77614" target="_blank""]Now & Forever[/url] (100%) - [url="http://www.asianworld.it/forum/index.php?showtopic=4739&hl=" target="_blank""]Ad-lib Night[/url](con princerick) (100%) - [url="http://www.asianworld.it/forum/index.php?showtopic=7317&hl=" target="_blank">Guns & Talks"]Guns & Talks[/url] (100%)

Immagine inserita


"Da te, gli uomini", disse il piccolo principe, "coltivano cinquemila rose nello stesso giardino...e non trovano quello che cercano...E tuttavia quello che cercano potrebbe essere trovato in una sola rosa o in un po' d'acqua...Ma gli occhi sono ciechi. Bisogna cercare col cuore". da Il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry
"Ogni libro possiede un'anima, l'anima di chi lo ha scritto e di coloro che lo hanno letto, di chi ha vissuto e di chi ha sognato grazie ad esso" da L'ombra del vento

#5 milmay

    PortaCaffé

  • Membro
  • 45 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 25 October 2006 - 12:39 AM

:em31: Con questa pò pò di presentazione come si può mai resistere!!! io non resisto....
'azie Gip!!!
Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno.

William Shakespeare

#6 pinturicchio

    Operatore luci

  • Membro
  • 258 Messaggi:
  • Location:Friuli
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 25 October 2006 - 05:23 PM

Spettacolare :em15: :em15: :em83: :em11:
La recensione merita il drama, ma soprattutto il drama merita questa rece :em88: :P

#7 vsmdnl

    Operatore luci

  • Membro
  • 331 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 25 October 2006 - 06:24 PM

Dopo Duelist ,ora Damo
Non esistono piu' aggettivi per le tue rece :em11:

Grazie per i sub e vai con un altro drama :em15: :em15: :em83:

(mi sa che mi tocca comprare un altro hard disk :em88: )

#8 Nataku

    L'Estinto

  • Membro
  • 6710 Messaggi:
  • Location:in una stringa
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 25 October 2006 - 08:09 PM

gippy toglimi una curiosita... sei pazzo o sei pazzo porti avanti troppe traduzioni :|
cmq, io ci sono anche qui lol primo per la presentazione da oscar secondo xche con questo drama rispondi alla domanda che ti avevo fatto in altra sede, terzo devo vedere il tizio del tuo avatar che, mi fa ammatti!!!!

PS: ci saro in futuro dato che ora ho troppa carne al torrent... spero la disponibilita nn scarseggi nel tempo.... nel caso vedo di movimentare le acque

PS2: grazie

PS3: ma la versione pè quella in pacco 1-14 da 9.7 gbibite?

Messaggio modificato da nataku il 25 October 2006 - 08:13 PM

Il mio blog
Il brāhmana Dona vide il Buddha seduto sotto un albero e fu tanto colpito dall'aura consapevole e serena che emanava, nonché dallo splendore del suo aspetto, che gli chiese:
– Sei per caso un dio?
– No, brāhmana, non sono un dio.
– Allora sei un angelo?
– No davvero, brāhmana.
– Allora sei uno spirito?
– No, non sono uno spirito.
– Allora sei un essere umano?
– No, brahmana, io non sono un essere umano [...]
– [...] E allora, che cosa sei? [...]
– [...] Io sono sveglio. »[/size]

Cos'è dunque questo nulla? Come si può descriverlo se è indicibile? Il buddhismo ricorre alla metafora dell'onda. Un'onda non cade dall'acqua dall'esterno, ma proviene dall'acqua senza separarsene. Scompare e torna all'acqua da cui ha tratto origine e non lascia nell'acqua la minima traccia di sé. Come onda si solleva dall'acqua e torna all'acqua. Come acqua esso è il movimento dell'acqua. Come onda l'acqua sorge e tramonta, e come acqua non sorge e non tramonta. Così l'acqua forma mille e diecimila onde e tuttavia resta in sé costante e immutata.

Così rispose ad un tale che sosteneva che non esistesse il movimento: si alzò e si mise a camminare" (Diogene)
Antico proverbio cinese:
"quando torni a casa picchia tua moglie, lei sa perchè".

#9 gippy

    Cameraman

  • Membro storico
  • 712 Messaggi:
  • Location:2046
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 25 October 2006 - 09:09 PM

nataku, il Oct 25 2006, 08:09 PM, ha scritto:

gippy toglimi una curiosita... sei pazzo o sei pazzo porti avanti troppe traduzioni :|
cmq, io ci sono anche qui lol primo per la presentazione da oscar secondo xche con questo drama rispondi alla domanda che ti avevo fatto in altra sede, terzo devo vedere il tizio del tuo avatar che, mi fa ammatti!!!!

PS: ci saro in futuro dato che ora ho troppa carne al torrent... spero la disponibilita nn scarseggi nel tempo.... nel caso vedo di movimentare le acque

PS2: grazie

PS3: ma la versione pè quella in pacco 1-14 da 9.7 gbibite?

 


:em28: Beh...non è così esagerato...semplicemente ho fatto partire in contemporanea diverse cose che stavo pianificando da tempo. Tieni conto che "Damo" è quasi interamente tradotto, ci stavo lavorando da mesi... :em15:

Comunque, per almeno due/tre mesi, salvo dare una mano qua e là, non ho in mente di avviare altre cose.... :em16:

Confermo la versione :em16:

Messaggio modificato da gippy il 25 October 2006 - 09:23 PM






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi