Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

* * * * - 1 Voti

[RECE][SUB] Permanent Green Light


2 risposte a questa discussione

#1 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4553 Messaggi:
  • Location:Valhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 12 January 2020 - 08:41 PM

Immagine inserita


Regia: Dennis Cooper, Zac Farley
Paese: Francia
Anno: 2018
Genere: Drammatico
Durata: 96'
Lingua: Francese
Interpreti: Benjamin Sulpice (Roman), Théo Cholbi (Tim), Katya Petrowick (sorella Roman)


Immagine inserita Immagine inserita


Sinossi

Roman è un adolescente reduce da un incidente che lo ha invalidato a livello psicofisico e influenzato irrimediabilmente sotto il profilo emotivo-comportamentale.
Difatti - a detta di chi lo circonda - non riesce più a relazionarsi col prossimo in modo naturale ed è costantemente ossessionato da una sola cosa: sparire.
Tuttavia non intende la morte biologica, bensì la cessazione dell'esistenza in quanto essere composto da atomi, in quanto materia. Persegue la totale (auto)disintegrazione.


Immagine inserita


Commento di JulesJT

Lungometraggio che personalmente mi ha intrigato fin dai primi secondi di visione del trailer. Ha un fascino magnetico intrinseco che trascende le tematiche affrontate.
Scrittura, recitazione, regia, musiche ma, soprattutto, suoni, catturano egregiamente l'attenzione dello spettatore che non si chiede neanche il significato di determinate scelte, semplicemente vuole continuare a osservare gli eventi contenuti nel film in questione.
Fondamentalmente quest'opera parla del processo di elaborazione post-trauma di un ragazzo che ha subito un incidente che, di fatto, lo ha reso disabile.
L'impossibilità di non poter più agire liberamente come prima a livello motorio (lo si scopre man mano che si guarda il film) e le reazioni di determinate persone a lui care non hanno fatto altro che renderlo anaffettivo.
Ormai mira soltanto a scomparire ma non in seguito a una fase depressiva, ma perché non riesce più a trovare un significato nell'esistenza stessa. Roman non è masochista, non vuole soffrire né recare dolore al prossimo, vuole soltanto smaterializzarsi, sparire del tutto.
Chi gli sta intorno ne è affascinato poiché vedono che fa sul serio e anche i suoi atteggiamenti sono inizialmente incomprensibili ma basati su una logica molto chiara, di stampo esistenzialista.
Le giornate scorrono quindi all'insegna di lunghi dialoghi sulla morte, il suicidio e normali attività di svago adolescenziale che però il protagonista non si gode mai appieno.
Partecipa - di tanto in tanto - ma è come se non fosse presente. Il suo corpo c'è, la mente no.
Gli amici patiscono questi suoi atteggiamenti ma vogliono comunque stargli accanto, vogliono provare lo stesso ad amarlo o quantomeno a interagire un minimo con lui. Ma lui è altrove.

Immagine inserita

Traduzione e recensione: JulesJT


SOTTOTITOLI
(Versione: Blu-ray)
Allega file  Permanent.Green.Light.AsianWorld.zip   15.5K   8 Numero di downloads



Messaggio modificato da JulesJT il 12 January 2020 - 08:45 PM

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes,
The Seen and Unseen, Killing

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains, Brothers, Permanent Green Light

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King

#2 Kiny0

    Direttore della fotografia

  • Moderatore
  • 1755 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 16 January 2020 - 01:12 AM

Grazie per la traduzione. Un'edicola dove reperirlo? ;)
Tradotti per AsianWorld Cinema Asiatico Lost in Beijing (2007), Buddha Mountain (2010: w/ fabiojappo), Dirty Maria (1998), Samurai Rebellion (1967), The Ravaged House (2004: w/ fabiojappo), Freesia: Bullet Over Tears (2007), Cuffs (2002), Tokyo Marigold (2001: w/ fabiojappo), Villon's Wife (2009), Yellow Flower (1998), Going My Home - ep.06 (2012), A Gap in the Skin (2005); Altro Cinema A Time for Drunken Horses (2000), Marooned in Iraq (2002), Mio in the Land of Faraway (1987); Retrospettive Kumakiri Kazuyoshi (w/ fabiojappo & Tyto), Asano Tadanobu (w/ calimerina66, fabiojappo & ReikoMorita); Recensioni Il racconto di Watt Poe (1988); Revisioni 1778 Stories of Me and My Wife (2011), Under the Hawthorn Tree (2011), Mekong Hotel (2012), Headshot (2011), BARFI! (2012), Rhino Season (2012), Metéora (2012), Secret Chronicle: She Beast Market (1974), The Other Bank (2009), The Good Road (2013), Just the Wind (2012), Daf (2003), AUN (2011), Jin (2013), Day and Night (2004), Nothing's all bad (2010), Saving General Yang (2013), Miss Zombie (2013), Legend of the Wolf (1997), Here comes the Bride (2010), Omar (2013), The Missing Picture (2013), The Legend of the Eight Samurai (1983), A Scoundrel (1965), Hope (2013), Empress Wu Tse-Tien (1963), Be with You (2018), Rage (2016), Himeanole (2016), Her Love Boils Bathwater (2016), Cutie Honey: Tears (2016), Good Morning Show (2016), Capturing Dad (2013); Lavori in corso: Cinema Asiatico Snakes and Earrings (35%), Dragons Forever (10%); Altro Cinema -.

#3 Dries

    Microfonista

  • Membro
  • 215 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 17 January 2020 - 10:17 PM

è prorio il caso di dirlo...UNA BOMBA !!! grazie zio YEah ! :em16: :em16: :em83: :em83: :em83: :em83:





2 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 2 ospiti, 0 utenti anonimi


  • Facebook