Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

- - - - -

[RECE][SUB] The Rambler


3 risposte a questa discussione

#1 Dries

    Microfonista

  • Membro
  • 210 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 09 April 2017 - 05:11 PM

Immagine inserita


Regia: Calvin Lee Reeder
Nazione: USA
Anno: 2013
Durata: 98'
Genere: Horror / Grottesco / Drammatico / Road movie

Trama

Non riuscendo più a ricongiungersi con la realtà di tutti i giorni, un uomo appena uscito di galera abbandonerà quel poco che possiede per recarsi in Ohio dal fratello che non vede da parecchi anni
ma il suo viaggio si trasformerà ben presto in un allucinato incubo ad occhi aperti dal quale sarà impossibile uscire...

Commento di Dries

Malgrado i soli due lungometraggi all'attivo il giovane Calvin Reeder è già un nome di riferimento per ogni Weirdseeker che si rispetti: a distanza di due anni da quell'incubo lisergico incomprensibile che fu Oregonian,
il regista americano cala il bis con questo altrettanto incomprensibile ma indubbiamente affascinante trip nelle sconfinate lande americane tra redneck, violenza, marciume e tanto altro ancora.

A differenza del precedente lavoro, qui le linee narrative sono più delineate ma comunque non aspettatevi di arrivare a fine film senza chiedervi ''ma che ca**o ho appena visto? '',
perché The Rambler è con ogni probabilità uno dei film più assurdi e allucinati che vi capiterà di guardare.

Come accennato nelle poche righe di trama, il nostro protagonista è un vagabondo senza nome che appena uscito di galera dopo aver scontato 4 anni per motivi a noi sconosciuti prova (con scarsissimi risultati)
a riprendere in mano la sua vecchia vita che fondamentalmente consisteva in qualche scopata con la moglie ninfomane e qualche bevuta coi suoi amici redneck, un assortito gruppo di freak alcolizzati, ritardati e violenti.
Ma l'esperienza della galera ha cambiato il nostro protagonista al punto che a seguito di un violento diverbio con la moglie decide di abbandonare tutto per recarsi in Ohio a ricongiungersi col fratello che non vede da parecchi anni.
Fin qui sembrerebbe la banale trama di film visti e rivisti ma è proprio qui che il film di Reeder prende una piega decisamente inaspettata....

Il viaggio che attende il nostro ''eroe'' è un vero e proprio delirio allucinato e incomprensibile, una via crucis costellata di incontri e situazioni ben oltre i limiti dell'assurdo tra combattimenti clandestini con persone deformi,
medici che si eccitano alla vista di donne mutilate, uno scienziato che ha inventato una macchina che registra i sogni e tante altre situazioni DA VOMITO che non sto qua a raccontarvi per non togliervi il gusto della visione.

Il film, malgrado possieda evidenti momenti trash, non è affatto un b movie e spazia da situazioni ripugnanti ad altre con toni più grotteschi virando anche nel drammatico e per l'efferatezza e l'assurdità onirica di certi momenti si potrebbe accostare a registi come Lynch,
Cronenberg e Miike pur chiaramente non possedendo la profondità di contenuti dei primi due.

Vorrei dilungarmi oltre ma è un qualcosa di talmente assurdo che è impossibile da raccontare, per cui non perdete tempo e guardatelo subito, vi assicuro che è un qualcosa di UNICO che vi rimarrà in testa per giorni.



Immagine inserita


Traduzione: Dries
Revisione: JulesWU


SOTTOTITOLI
(Versione: Blu-ray)
Allega file  The.Rambler.AsianWorld.zip   17.01K   28 Numero di downloads


Messaggio modificato da JulesWU il 12 April 2017 - 07:38 PM


#2 JulesWU

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4033 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 09 April 2017 - 08:47 PM

Grazie, Dries. Sottotitoli allegati.

#3 moonblood

    Microfonista

  • Membro
  • 184 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 09 April 2017 - 08:53 PM

Grazie, sembra interessante.

#4 LL ©

    Operatore luci

  • Membro
  • 449 Messaggi:
  • Location:Olduvai
  • Sesso:

Inviato 23 April 2017 - 02:05 PM

Molto interessante.. Sembra bello fuori :em77:

Grazie Dries!
SOTTOTITOLI TRADOTTI PER ASIAN WORLD
Tomato kecchappu kôtei / Shūji Terayama / 1970

SOTTOTITOLI TRADOTTI PER ALTRO CINEMA
Honor de cavallería / Albert Serra / 2006 ◦ Un chapeau de paille d'Italie / René Clair / 1927 ◦ Thaïs / Anton Giulio Bragaglia / 1916

"Le cinéma est une invention sans avenir" (Louis Lumière)

Decorato al petto di rarissima medaglia di Uomo Tette™ dal Reverendo lordevol in data 08/07/2013





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi