Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] Teacher and Three Children


5 risposte a questa discussione

#1 Kiny0

    Direttore della fotografia

  • Moderatore
  • 1708 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 February 2015 - 12:44 PM

Teacher and Three Children

Immagine inserita


Titolo originale: Ishiuchi jinjo koto shogakko hana wa chiredomo (石内尋常高等小学校 花は散れども)
Produzione: Giappone, 2008
Genere: Commedia - Drammatico
Durata: 118'
Scritto e diretto da Kaneto Shindo

Cast: Etsushi Toyokawa, Akira Emoto, Maiko Kawakami, Shinobu Otake, Daijiro Harada, Ren Osugi, Naomasa Rokudaira, Kazue Tsunogae, Naomasa Musaka, Lily, Jitsuko Yoshimura


Trama
Siamo alla fine dell'era Teisho (anni '20) nell'Istituto Elementare Ishiuchi Jinjo, nelle montagne della prefettura di Hiroshima. Il signor Ichikawa è un fervido insegnante che prende a cuore i problemi dei suoi allievi e li mette sempre al primo posto nella sua vita. Per Yoshito, andato via dopo che la sua famiglia ha dichiarato bancarotta, il ricordo del signor Ichikawa rimane prezioso in modo speciale. Trent'anni dopo viene organizzata una riunione per celebrare il suo pensionamento...


Immagine inserita



SOTTOTITOLI

(versione 1.87)


Traduzione: Meiko Kaji
Revisione: fabiojappo



Speciale Kaneto Shindo




Ordina il DVD su
Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 26 February 2015 - 02:24 PM

Tradotti per AsianWorld Cinema Asiatico Lost in Beijing (2007), Buddha Mountain (2010: w/ fabiojappo), Dirty Maria (1998), Samurai Rebellion (1967), The Ravaged House (2004: w/ fabiojappo), Freesia: Bullet Over Tears (2007), Cuffs (2002), Tokyo Marigold (2001: w/ fabiojappo), Villon's Wife (2009), Yellow Flower (1998), Going My Home - ep.06 (2012), A Gap in the Skin (2005); Altro Cinema A Time for Drunken Horses (2000), Marooned in Iraq (2002), Mio in the Land of Faraway (1987); Retrospettive Kumakiri Kazuyoshi (w/ fabiojappo & Tyto), Asano Tadanobu (w/ calimerina66, fabiojappo & ReikoMorita); Recensioni Il racconto di Watt Poe (1988); Revisioni 1778 Stories of Me and My Wife (2011), Under the Hawthorn Tree (2011), Mekong Hotel (2012), Headshot (2011), BARFI! (2012), Rhino Season (2012), Metéora (2012), Secret Chronicle: She Beast Market (1974), The Other Bank (2009), The Good Road (2013), Just the Wind (2012), Daf (2003), AUN (2011), Jin (2013), Day and Night (2004), Nothing's all bad (2010), Saving General Yang (2013), Miss Zombie (2013), Legend of the Wolf (1997), Here comes the Bride (2010), Omar (2013), The Missing Picture (2013), The Legend of the Eight Samurai (1983), A Scoundrel (1965), Hope (2013), Empress Wu Tse-Tien (1963), Be with You (2018), Rage (2016), Himeanole (2016), Her Love Boils Bathwater (2016), Cutie Honey: Tears (2016), Good Morning Show (2016); Lavori in corso: Cinema Asiatico Snakes and Earrings (35%), Dragons Forever (10%); Altro Cinema -.

#2 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4407 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 February 2015 - 01:19 PM

Evviva, un altro Shindo ! Grazie per la traduzione dei sottotitoli

Altro bel film del Maestro, voglio troppo bene al suo cinema. Nella vita del protagonista principale che fa lo sceneggiatore da grande, interpretato da Etsushi Toyokawa, non è difficile riconoscere richiami alla vita stessa di Kaneto Shindo (per chi conosce meglio l'autore e ha visto il suo primo film, autobiografico, Aisai monogatari)

E poi finalmente un ruolo abbastanza centrale per Akira Emoto, spesso caratterista ma grande attore. Mi è sempre stato simpatico e si è rivelato esserlo pure quando l'ho incontrato a Venezia due anni fa: così tranquillo, buffo, girava in sandali e cappello di paglia (faceva pensare a Ippei Nihira, il nonno di Sanpei :D)

Messaggio modificato da fabiojappo il 26 February 2015 - 01:34 PM


#3 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4486 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 26 February 2015 - 01:34 PM

Grazie mille, davvero! Titolo che impreziosisce ulteriormente il nostro "tesoretto". :Japan:

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King

#4 Meiko Kaji

    PortaCaffé

  • Membro
  • 38 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 28 February 2015 - 07:34 AM

Dunque, ho appena terminato di confrontare i miei sub originali con quelli corretti, facendo così i miei compiti a casa.
Rileggendoli, m'è tornato in mente il film. Sì, i richiami alla vita da sceneggiatore ci sono anche stavolta, come già in Aisai monogatari / Diary of a Beloved Wife (1951) e anche in Tree Without Leaves (1986).
Shindô piace molto anche a me, e apprezzo la sua idea della donna che sostiene l'uomo impedendogli di rinunciare al suo progetto di vita - lezione di vita appunto che descrisse nel citato primo film.

In questi giorni ho rivisto Sanka / Hymn (1972) insieme ai miei amici per i quali preparo i sub , di nuovo su una suonatrice cieca di shamisen come Chikuzan, ho finito di leggere il racconto di Tanizaki "Storia di Shunkin", da cui è tratto, proprio due ore fa. Tra i due, scelgo il film senza esitare.
La "proiezione" ha avuto successo, uno dei due amici mi ha subito chiesto una copia del film, l'altro l'ha accolto un po' più tiepidamente.
Non ho visto tutto del grande regista - me li centellino, l'altra sera mi sono concesso Sakura-tai chiru (1988) coi sub del sito dei quali ringrazio. Onibaba, A scoundrel, L'isola nuda, Wolf, Tree Without Leaves... ormai è diventato uno dei miei registi preferiti. Avevo semplicemente intenzione di assaggiarne l'inizio, ma appena ho sentito le prime note di Hikaru Hayashi da Sanka ho deciso di vederlo, e ad oggi non solo l'ho visto due volte intero, ma molte a pezzetti - non solo per tradurre i sub, ma come puro piacere di visione, come si fa con un pezzo di musica, ed era già un po' che non mi accadeva di voler rivivere ancora e ancora un film. La colonna sonora che l'accompagna è veramente bellissima, bisognerebbe scrivere qualcosa sulle ost di Shindô ma adesso devo fare altre cose. Anche la ost di Teacher è scritta con maestria, c'è un frammento melodico che viene ripetuto, la seconda volta, distorto, come fosse visto sottacqua, che ricordo con grande piacere.
Non ha scritto musica per Sakura, ma l'ha scelta: mi ha sorpreso, oltre a musica del tipo requiem vari, due movimenti lenti di concerti e come sigla finale il rondo in la minore di Mozart.
Va beh, saluti cari a tutti e ringraziamo la mamma che ci ha fatti "shindiani".

Dimenticavo: grazie ai miei soliti revisori.

Messaggio modificato da Meiko Kaji il 28 February 2015 - 07:37 AM

Immagine inserita


"Come puoi vedere, sono una nullità. Nient'altro che una vagabonda senza casa."


Immagine inserita


#5 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4407 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 28 February 2015 - 01:49 PM

Visualizza MessaggioMeiko Kaji, il 28 February 2015 - 07:34 AM, ha scritto:

Dimenticavo: grazie ai miei soliti revisori.

Grazie a te. Stai facendo a tutti dei grandi regali. E traduci così bene che non meriteremmo di comparire come revisori (solo pochissime sviste o errori di battuta che sono normali e si vedono spesso anche nei sottotitoli fatti per festival e dvd acquistati, da persone pagate)

#6 Tyto

    Microfonista

  • Membro
  • 208 Messaggi:
  • Location:Pistoia
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 17 March 2015 - 12:59 PM

Grazie mille.
Akira Emoto: un idolo!
file:///C:/Users/Francesco/Desktop/Francesco/Personale/inkan/Inkan.jpgImmagine inserita





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi