Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

[RECE][SUB] The Life of Chikuzan


6 risposte a questa discussione

#1 Kiny0

    Direttore della fotografia

  • Moderatore
  • 1698 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 29 January 2015 - 02:41 PM

The Life of Chikuzan


Immagine inserita



Titolo: The Life of Chikuzan
Titolo originale: Chikuzan hitori tabi (竹山ひとり旅)
Genere: Biografico
Produzione: Giappone, 1977
Durata: 124'
Regia: Shindo Kaneto


Cast: Hayashi Ryuzo, Otowa Nobuko, Baisho Mitsuko, Takahashi Chikuzan, Tonoyama Taiji, Kanze Hideo,Kawatani Takuzo, Sato Kei


Trama
Dal palcoscenico di un piccolo teatro, il vero Chikuzan (che in realtà si chiamava Sadazo), un famoso suonatore itinerante di shamisen, comincia a raccontare la storia della sua vita al pubblico in sala, iniziando da quando divenne parzialmente cieco all'età di tre anni a causa di un morbillo...



Immagine inserita



SOTTOTITOLI

(versione: 1,43)


Traduzione: Meiko Kaji
Revisione: fabiojappo



Speciale Kaneto Shindo




Ordina il DVD su

Immagine inserita


Messaggio modificato da fabiojappo il 16 June 2016 - 08:51 AM

Immagine inserita


Tradotti per AsianWorld Cinema Asiatico Lost in Beijing (2007), Buddha Mountain (2010: w/ fabiojappo), Dirty Maria (1998), Samurai Rebellion (1967), The Ravaged House (2004: w/ fabiojappo), Freesia: Bullet Over Tears (2007), Cuffs (2002), Tokyo Marigold (2001: w/ fabiojappo), Villon's Wife (2009), Yellow Flower (1998), Going My Home - ep.06 (2012), A Gap in the Skin (2005); Altro Cinema A Time for Drunken Horses (2000), Marooned in Iraq (2002), Mio in the Land of Faraway (1987); Retrospettive Kumakiri Kazuyoshi (w/ fabiojappo & Tyto), Asano Tadanobu (w/ calimerina66, fabiojappo & ReikoMorita); Recensioni Il racconto di Watt Poe (1988); Revisioni 1778 Stories of Me and My Wife (2011), Under the Hawthorn Tree (2011), Mekong Hotel (2012), Headshot (2011), BARFI! (2012), Rhino Season (2012), Metéora (2012), Secret Chronicle: She Beast Market (1974), The Other Bank (2009), The Good Road (2013), Just the Wind (2012), Daf (2003), AUN (2011), Jin (2013), Day and Night (2004), Nothing's all bad (2010), Saving General Yang (2013), Miss Zombie (2013), Legend of the Wolf (1997), Here comes the Bride (2010), Omar (2013), The Missing Picture (2013), The Legend of the Eight Samurai (1983), A Scoundrel (1965), Hope (2013), Empress Wu Tse-Tien (1963), Be with You (2018), Rage (2016), Himeanole (2016), Her Love Boils Bathwater (2016), Cutie Honey: Tears (2016), Good Morning Show (2016); Lavori in corso: Cinema Asiatico Snakes and Earrings (35%), Dragons Forever (10%); Altro Cinema -.

#2 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4476 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 29 January 2015 - 03:02 PM

Grazie! Ottima proposta. :em72:

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird
Modest Heroes

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King

#3 nara_stabbocchi

    PortaCaffé

  • Membro
  • 23 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 29 January 2015 - 04:32 PM

bella lì! :em83:

#4 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4402 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 29 January 2015 - 04:53 PM

Grande Shindo ! Forse alla lunga può apparire un po' ripetitivo, ma nel racconto della vita del musicista itinerante con l'umanità varia che incontra nel suo girovagare si respira pienamente il cinema di questo Maestro della settima arte.

Grazie a Meiko Kaji per la traduzione dei sottotitoli che arricchisce la già importante proposta di film del regista giapponese presente nell'archivio di asianworld.it

Messaggio modificato da fabiojappo il 29 January 2015 - 04:55 PM


#5 Barbalex

    PortaCaffé

  • Membro
  • 25 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 29 January 2015 - 04:56 PM

Un Shindo!!!!! Grazie :em83:

#6 Meiko Kaji

    PortaCaffé

  • Membro
  • 38 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 01 February 2015 - 05:24 AM

Ringrazio Kyni0 e fabiojappo per aver revisionato la traduzione. Ho appena controllato l'originale e la revisione, così ho imparato due o tre cose che non sapevo.
Diavolo, rileggendo i sub soltanto, mi sono rivisto l'intero film davanti agli occhi.
Diciamo che, basandomi sui ricordi, Shindo evita la noia introducendo ogni volta qualche piccola nuova emozione, qualche piccolo elemento inaspettato.
Il suo stile mi piace, è veramente un regista straordinario.

Mi scuso per le improvvise sparizioni, ma purtroppo faccio troppe cose (da dilettante) e alle volte sono perfino incredulo di essere stato io a passare due notti di fila a tradurre un film!

Sono pronti altri Shindo in attesa di revisione del sito:

Sanka/Hymn (1973) che mi è piaciuto immensamente ed ora ha forse la precedenza sugli altri film che volevo mostrare ai miei amici - The Lady Hermit che secondo me è un vero capolavoro nel suo genere, e la mia passione personale Delinquent Girl Boss: Worthless to Confess, A Scoundrel e Wolf (Wolves) sempre di Shindo. Aspetto che siano pronti sul sito i sub per Sadao Yamanaka "the Pot worth a Million etc." , un film che ho trovato modernissimo e che può stare al pari di capolavori come Tutta la città ne parla di John Ford.

Akuto/A Scoundrel (1965) pure mi è piaciuto immensamente, secondo me è un capolavoro.

Story of a Beloved Wife (1951) il suo primo film, l'ho trovato buono, non eccelso, è l'autobiografia del regista stesso appena romanzata.

Okami/Wolf o Wolves (1955) mi è parso un altro capolavoro, un film poliziesco neorealista.

Teacher and Three Children (2008) del quale mi ha colpito un frammento della musica scritta da Hikaru Hayashi - sempre la stessa idea melodica ma appena variata quasi "distorta" che mi ha perseguitato per giorni. Soprattutto, ho apprezzato il film nel ricordo, dopo che l'ho visto, piuttosto che durante la visione.


Altri in attesa di una mia revisione prima di quella di Kyni0 e fabiojappo, abbandonati di punto in bianco come fosse stato un altro a tradurli, ma praticamente finiti:

Blackboard (1986)
Shukuzu/Epitome (1953) Nobuko Otawa nei panni di una geisha è imperdibile.
Dobu/Dig (1954) vede ovviamente di nuovo lei nei panni di una povera stracciona semi demente. L'ho trovato troppo melodrammatico, ma almeno una scena è veramente indimenticabile.

In tutto dieci, quindi (il sito sta facendo una bella opera a favore di questi bellissimi film), Lucky Dragon n.5 francamente non mi era piaciuto al punto da tradurlo, ma lo avevo iniziato.
Però che bello Sanka/Hymn! È drammatico ma non riesco a fare a meno di ridere del tocco ironico che personalmente ci ravviso...

Immagine inserita


"Come puoi vedere, sono una nullità. Nient'altro che una vagabonda senza casa."


Immagine inserita


#7 Meiko Kaji

    PortaCaffé

  • Membro
  • 38 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 01 February 2015 - 05:29 AM

Visualizza MessaggioMeiko Kaji, il 01 February 2015 - 05:24 AM, ha scritto:

In tutto dieci, quindi
Allora non so neanche contare, nove volevo dire.

Immagine inserita


"Come puoi vedere, sono una nullità. Nient'altro che una vagabonda senza casa."


Immagine inserita






1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi