Vai al contenuto

IP.Board Style© Fisana
 

* * * * * 1 Voti

[RECE][SUB] Scum


11 risposte a questa discussione

#1 fabiojappo

    Regista

  • Moderatore
  • 4324 Messaggi:
  • Location:Alghero
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 27 November 2013 - 03:48 PM

Scum


Immagine inserita




Genere: Drammatico - Carcerario

Paese: Inghilterra

Anno: 1979
Durata: 98 min.
Regia: Alan Clarke


Cast:
Ray Winstone (Carlin)
Mick Ford (Archer)
Julian Firth (Davis)
John Blundell (Banks)

Traduzione: GraziaSS (su consiglio di JulesJT)



Immagine inserita



Trama. Carlin viene trasferito in un nuovo, duro riformatorio per aver aggredito una guardia. All'inizio mantiene un profilo basso, ma presto diventa il boss dei giovani che devono scontare la pena nell'istituto.


Immagine inserita

Immagine inserita



Commento di fabiojappo

Ideato inizialmente come un prodotto per la televisione, ripensato poi come lungometraggio dopo il passo indietro della BBC preoccupata per la violenza rappresentata, "Scum" è un gran film, uno dei migliori prison movie che abbia mai visto. Alan Clarke raffigura la brutalità della vita all'interno di un riformatorio britannico alla fine degli anni Settanta. E lo fa con grande forza. Un pugno nello stomaco ben assestato, un atto d'accuso diretto ed efficace nei confronti di un sistema in cui non si scorge nessun tentativo di riabilitazione, che anzi produce il più delle volte effetti contrari facendo diventare veri criminali giovani colpevoli di piccoli reati. Violenza, stupro, suicidio, sopraffazione, umiliazione, razzismo. Mostra tutto Clarke, non fa sconti con il suo potente, realistico affresco del borstal system che pochi anni dopo la realizzazione del film venne riformato. Molto convincente la caratterizzazione dei personaggi. Anche se il protagonista principale può essere indicato in Winstone che interpreta Carlin, il film presenta un quadro collettivo davvero efficace. Indimenticabile tra i reclusi Archer, con il suo atteggiamento di protesta 'intellettuale', di sfida con l'arma dell'umorismo alle autorità: "Uscirò da qui con le stampelle, ma non mi piegheranno". Un suo lungo dialogo con uno degli uomini che lavorano al riformatorio riassume il pensiero su un sistema che brutalizza come i detenuti anche i secondini.
Guardato su consiglio di Jules che ringrazio molto per la segnalazione. Lo farete anche voi dopo averlo visto.

Immagine inserita

Immagine inserita




SOTTOTITOLI

(versione: 480 BluRay mSD)

Allega file  Scum.AsianWorld.zip   31.46K   42 Numero di downloads
(+42 downloads)



Messaggio modificato da JulesJT il 20 December 2014 - 09:48 PM
Riordino RECE


#2 moonblood

    Microfonista

  • Membro
  • 184 Messaggi:
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 27 November 2013 - 07:42 PM

Grazie, è da un po' che l'avevo adocchiato, finalmente lo vedo in italiano :)

#3 Shimamura

    Agente del Caos

  • Moderatore
  • 3563 Messaggi:
  • Location:La fine del mondo
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 27 November 2013 - 09:28 PM

Grazie mille per i sub. upload eseguito.

Hear Me Talkin' to Ya



Immagine inserita



Subtitles for AsianWorld:
AsianCinema: Laura (Rolla, 1974), di Terayama Shuji; Day Dream (Hakujitsumu, 1964), di Takechi Tetsuji; Crossways (Jujiro, 1928), di Kinugasa Teinosuke; The Rebirth (Ai no yokan, 2007), di Kobayashi Masahiro; (/w trashit) Air Doll (Kuki ningyo, 2009), di Koreeda Hirokazu; Farewell to the Ark (Saraba hakobune, 1984), di Terayama Shuji; Violent Virgin (Shojo geba-geba, 1969), di Wakamatsu Koji; OneDay (You yii tian, 2010), di Hou Chi-Jan; Rain Dogs (Tay yang yue, 2006), di Ho Yuhang; Tokyo Olympiad (Tokyo Orimpikku, 1965), di Ichikawa Kon; Secrets Behind the Wall (Kabe no naka no himegoto, 1965) di Wakamatsu Koji; Black Snow (Kuroi yuki, 1965), di Takechi Tetsuji; A City of Sadness (Bēiqíng chéngshì, 1989), di Hou Hsiao-hsien; Silence Has no Wings (Tobenai chinmoku, 1966), di Kuroki Kazuo; Nanami: Inferno of First Love (Hatsukoi: Jigoku-hen, 1968) di Hani Susumu; The Man Who Left His Will on Film (Tokyo senso sengo hiwa, 1970), di Oshima Nagisa.
AltroCinema: Polytechnique (2009), di Denis Villeneuve ; Mishima, a Life in Four Chapters (1985), di Paul Schrader; Silent Souls (Ovsyanky, 2010), di Aleksei Fedorchenko; La petite vendeuse de soleil (1999), di Djibril Diop Mambéty; Touki Bouki (1973), di Djibril Diop Mambéty.
Focus: Art Theatre Guild of Japan
Recensioni per AsianWorld: Bakushu di Ozu Yasujiro (1951); Bashun di Ozu Yasujiro (1949); Narayama bushiko di Imamura Shohei (1983).

#4 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4423 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 28 November 2013 - 12:28 AM

Dopo il leggendario Kes, un'altra perla inglese trova posto qui in Altro Cinema.
Dice tutto già il titolo: SCUM --> FECCIA (e quella "effe" va marchiata con il fuoco).
Fu girato in un periodo di forti cambiamenti a livello legislativo in Gran Bretagna.
Ha detto bene Fabio: la BBC si rifiutò di trasmetterlo..... anzi, lo bandì proprio perché era appunto stato concepito per diventare un prodotto adatto al pubblico televisivo ma a quel tempo certe immagini esplicite non erano assolutamente ben viste e ogni goccia di sangue che finiva sullo schermo veniva considerata come un atto più che esecrabile.
Paradossalmente fu un bene perché così Clarke - il regista - lo ripropose qualche anno dopo in versione cinematografica mantenendo quasi la stessa sceneggiatura ma avvolgendolo di un'aura decisamente più cruda, ancora più violenta e difficile da dimenticare, come il segno delle nocche su un viso che ha già testato la brutalità dei sistemi di (pseudo)rieducazione del tempo, i cosiddetti istituti correzionali per ragazzi problematici.
Dello stesso autore consiglio l'ottimo "Made in Britain", lungometraggio del 1982 con un giovanissimo (ma già spudoratamente talentuoso) Tim Roth in versione skinhead. Da non perdere.

Grazie mille a Fabio per essersi interessato al film e aver presentato la recensione. Per GraziaSS non ho più parole se non... Mitica.

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King

#5 *StevE*

    Microfonista

  • Membro
  • 119 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 01 December 2013 - 08:13 PM

Anche io lo volevo vedere da tempo, dire grazie mille è poco! mamma mia quanto chicche che state producendo :em28:

#6 marco

    Microfonista

  • Membro
  • 142 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 04 December 2013 - 11:56 AM

Grazie mille!!

#7 bowman

    Cameraman

  • Membro
  • 738 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 10 December 2013 - 01:31 PM

Grazie per la traduzione!
Sottotitoli per Altro Cinema: Spalovač mrtvol, Golem, Sanatorium Pod Klepsydra, Vtáčkovia, siroty a blázni, Das schloss , Postava k podpírání , PrevraŠčenije, Mucedníci lásky, Posetitel Muzeya, Kinetta, O slavnosti a hostech, Iavnana, Pokój saren, Amerika, Sami, Menschenkörper, Klassenverhältnisse, Woyzeck, De grafbewaker, Muukalainen, Na wylot, Zbehovia a pútnici, Cztery noce z Anna, Kynodontas, Katalin Varga, Gyerekgyilkosságok, Liverpool, Jeanne Dielman, 23 quai du Commerce, 1080 Bruxelles, Höhenfeuer, La Chevelure, La ville des Pirates, Szegénylegények, PVC-1, Die Verwandlung, Adoration, Zamok, Las, Toute une nuit, Ohio Impromptu, Catastrophe, Die Linkshändige frau, Mange, ceci est mon corps , L'evangile du cochon créole, A erva do rato, Le puits et le pendule, Gospodin Oformitel, Traumstadt, Fövenyóra, Le professeur Taranne, L'imitation du cinéma, Büntetőexpedició, Pőrgu, Cuadecuc, vampir, Stićenik, Filme do Desassossego, Tren de sombras, Schakale und Araber, Estorvo, O cerco (traduzione di Polax), Ha'Meshotet, What Where, Rockaby, Come and go, Naufragio, Barăo Olavo, O Horrivél, La influencia, Zirneklis, La femme 100 tętes, Alpeis, Szürkület, V gorakh moyo serdtse, Brillianty. Pokhischenie, Basta, Devyat Sem Sem, Two Gates of Sleep, Saç, You Are Not I, Sevmek zamani, Koniec świata, Poyraz, Mikres eleftheries, Uncut family, Que hay para cenar, querida?, Els Porcs, Ice cream, La invención de la carne, Dafnis y Cloe, Swedenborg, Ombres de foc, A zona, Ja tože choču, Tokyo Giants, Raoul Servais, l'Intégrale des courts métrages, Prostaya smert, Hitparkut

Sottotitoli per AsianWorld: Jao nok krajok, Hagane, Hako



...fredde luci parlano...


#8 JulesJT

    Wu-Tang Lover

  • Moderatore
  • 4423 Messaggi:
  • Location:Walhalla degli Otaku
  • Sesso:

  • I prefer: cinema

Inviato 16 February 2014 - 06:19 PM

Corretti in alcuni punti i sottotitoli di Scum e ricaricati nuovamente nel medesimo topic.
Da non perdere, mi raccomando! :em69:

Immagine inserita


Cinema Asiatico:
Welcome to the Space Show, Udaan (2010), Goyōkin, Fuse, Dragon Town Story, The River with No Bridge, ILO ILO, A Time in Quchi
Still the Water, Norte - the End of History, The Terrorizers, Yi Yi, Stray Dogs, Tag,
Cemetery of Splendour, A Brighter Summer Day,
Labour of Love,Double Suicide, Japanese Girls at the Harbor, Nobi (Fires on the Plain), The Postmaster, Radiance, Liz and the Blue Bird

L'Altro Cinema:
Kriegerin, Chop Shop, Marilena de la P7, Kinderspiel, Kes, Abbas Kiarostami (special), Hanami, L'enfance nue, Short Term 12
Mamasunción, The Rocket, The Selfish Giant,
Argentinian Lesson, Holubice, The Long Day Closes, Mon oncle Antoine, O som do Tempo
Mammu, es tevi mīlu, Skin, Une histoire sans importance, Couro de Gato, Los motivos de Berta, Ne bolit golova u dyatla, Valuri, Club Sandwich
, Whiplash, The Strange Little Cat, Cousin Jules, La fugue, Susa, Corn Island, Beshkempir, The Better Angels, Paul et Virginie, Im Keller, Ich Seh Ich Seh, Harmony Lessons, Medeas, Jess + Moss, Foreign Land, Ratcatcher, La maison des bois, Bal, The Valley of the Bees, Los insólitos peces gato, Jack, Être et avoir, Egyedül, Évolution, Hide Your Smiling Faces, Clouds of Glass, Les démons, On the Way to the Sea, Interlude in the Marshland, Tikkun, Montanha, Respire, Blind Kind, Kelid, Sameblod, Lettre d'un cinéaste à sa fille, Warrendale, The Great White Silence, Manhã de Santo António, The Wounded Angel, Days of Gray, Voyage of Time: Life's Journey,Quatre nuits d'un rêveur, This Side of Paradise, La jeune fille sans mains, La petite fille qui aimait trop les allumettes, CoinCoin et les Z'inhumains,

Drama: Oshin, Going My Home
Focus: AW - Anime Project 2013, Sull'Onda di Taiwan, Art Theatre Guild of Japan, Allan King

#9 Rant

    PortaCaffé

  • Membro
  • 1 Messaggi:
  • Sesso:

Inviato 28 February 2014 - 11:44 AM

Sono iscritto da pochissimo, vi ringrazio per questi sottotitoli, volevo vedere questo film da un sacco di tempo ma non l'ho mai trovato in versione italiana e l'inglese britannico non è che sia così facile da comprendere :) . Visto oggi, mi ha lasciato a bocca aperta pur essendo un film datato.





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi